Milinkovic, magia in allenamento Milinkovic, magia in allenamento -> Sempre meno probabile la suapartenza, sempre pi della Lazio. Milinkovic, il giocatore (...) ---  
LaziAlmanacco di gioved 16 agosto 2018 LaziAlmanacco di gioved 16 agosto 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di gioved 16 agosto 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Domani biancocelesti in campo alle 09:30  #TrainingSession | Domani biancocelesti in campo alle 09:30 -> Passa in archivio anche il secondo giorno di allenamento settimanale al Centro Sportivo di (...) ---  
FOCUS - Lazio, tutti gli impegni d'agosto: calciomercato, due big match e i sorteggi d'Europa League FOCUS - Lazio, tutti gli impegni d'agosto: calciomercato, due big match e i sorteggi d'Europa League -> Saranno due settimane di fuoco per la Lazio. ora di fare sul serio: l'esordio in (...) ---  
Inzaghi, dubbi di formazione In 30mila contro il Napoli  Inzaghi, dubbi di formazione In 30mila contro il Napoli -> Il tecnico biancoceleste deve fare i conti condiverse grane: Berisha out, Marusic non si (...) ---  
#TrainingSession | Seduta tattica a reparti per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta tattica a reparti per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, questoggi, si ritrovata presso (...) ---  
 Lazio, ci sono ancora tredici giocatori da sistemare   Lazio, ci sono ancora tredici giocatori da sistemare -> di Daniele Magliocchetti Non solo Milinkovic. A rendere elettrico e frenetico il mercato della (...) ---  
Lazio, per Milinkovic  count down:Inzaghi prega... Lazio, per Milinkovic count down:Inzaghi prega... -> La lunga ombra del Real Madrid ancora viva ma limitate le possibilit di cessione ROMA - Lotito, (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoled 15 agosto 2018 LaziAlmanacco di mercoled 15 agosto 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoled 15 agosto 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Milinkovic resta alla Lazio. Il mercato  quasi chiuso Milinkovic resta alla Lazio. Il mercato quasi chiuso -> Ancora poche ore ma ormai certo: Milinkovic resta alla Lazio. Per la gioia di Inzaghi che non (...) ---  
Definiti i gironi dei campionati Nazionali Under 17, Under 16 e Under 15 Definiti i gironi dei campionati Nazionali Under 17, Under 16 e Under 15 -> in procinto diniziare una nuova stagione anche il Settore Giovanile della Prima Squadra della (...) ---  
Garlini: "La Lazio può giocare alla pari con tutte le squadre di Serie A" Garlini: "La Lazio può giocare alla pari con tutte le squadre di Serie A" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, intervenuto questoggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
Basta Basta -> Piccolo momento di svago prima di tornare a sudare a Formello. Ce lha avuto anche Dusan (...) ---  
Canigiani: "Per Lazio-Napoli si va verso quota 30.000 spettatori" Canigiani: "Per Lazio-Napoli si va verso quota 30.000 spettatori" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Comunicato 14.08.2018 Comunicato 14.08.2018 -> La S.S. Lazio comunica di aver acquisito a titolo definitivo le prestazioni sportive del (...)

Autore Topic: LE PAGELLE - Parolo il pi pericoloso, Lulic sprinta. Wallace molle, Caicedo impreciso  (Letto 59 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 12665
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           PROTO 6: Prima che per le parate, spicca per la personalit. Urla, d indicazioni alla difesa, protesta con il guardalinee. Tra i pali risponde bene: respinge un tiro al volo di Lacazette a inizio partita, poi non pu nulla sul tap-in vincente di Nelson, servito dal palo amico. Freddato da Aubameyang nella ripresa per il raddoppio dei Gunners.



WALLACE 5: Comincia il match con uno scivolone goffo su un passaggio in orizzontale. Non convince, quello pi in difficolt del reparto arretrato. Pecca anche di decisione, ci va con il piedino su un contrasto con Iwobi, che per fortuna lo grazia spedendo fuori dal limite dellarea di rigore. Stesso discorso nellazione del 2-0: entra in scivolata e la palla resta l in area, Aubameyang si gira e mette la firma. 



Dal 71 BASTOS 6.5: Pochi minuti a disposizione, li sfrutta per respingere a corpo morto una conclusione su una respinta corta di Proto. 



ACERBI 6: Lacazette gli sfugge una volta sola (respinto da Proto), per il resto lo controlla bene. Imposta da dietro, si propone quasi sulla linea dei centrocampisti per facilitare la manovra, sventaglia da una parte allaltra. Nel secondo tempo, prima di essere sostituito, non riesce a contrastare linserimento centrale che porta al raddoppio inglese. 



Dal 71 CACERES 6: Lultimo, insieme a Milinkovic, a tornare dalle vacanze. Normale amministrazione, quando entra lArsenal spinge poco. 



RADU 6: Si parte con le scintille: Lichtsteiner alza troppo il gomito e lo colpisce al volto dopo pochi minuti. La reazione del romeno comprensibile. Non reattivo sul tiro in diagonale di Iwobi che porta al gol di Nelson, rimane sorpreso e non si avventa sul rimpallo (anche se era fuorigioco). La cosa pi bella un cross col contagiri per la testa di Parolo. Era un assist perfetto. 



?Dal 61 LUIZ FELIPE 6: Parte sul centrosinistra, poi si piazza al centro quando esce Acerbi. Grintoso, cerca sempre lanticipo. 



BASTA 5: Posizionato male almeno in un paio di azioni dellArsenal. Gli infilano centralmente, ogni volta che gli inglesi spingono da quella parte diventano pericolosi. Non accorcia in tempo su Iwobi e gli permette di calciare in porta troppo facilmente. 



Dal 71 PATRIC 6: Si piazza sulla destra, pi attento rispetto a Basta che sostituisce. Ma pur vero che i Guenners hanno smesso di spingere su quella fascia. 



PAROLO 6.5: Si impegna in entrambe le fase. Fa meglio in quella offensiva: mette dentro una palla doro per Caicedo (non sfruttata), poi si inserisce coi tempi perfetti e spedisce fuori di testa. Il gran gol sfuma per colpa di un centimetro. Idem nella ripresa, quando non centra lo specchio della porta col mancino. Uno dei migliori.



Dal 71 CATALDI 6: Si avventa sul lancio e al volo serve intelligentemente Neto al centro. Il portoghese non ci arriva di un soffio. 



LEIVA 5.5: Deve ingranare la marcia giusta, rispetto agli avversari - davanti nella preparazione atletica - sembra un po in difficolt dal punto di vista fisico. Non d la solita copertura al reparto arretrato. Sui contrasti resta una garanzia. 



Dal 71 BADELJ 6.5: arrivato da una manciata di giorni, Inzaghi lo spedisce subito in campo, sar titolare con il Napoli per la squalifica del Napoli. Entra nel finale, il tempo a disposizione gli basta per fare quelle 2-3 cose giuste e preziose. 



MURGIA 6: Come Parolo cerca continuamente linserimento nellarea avversaria, una mezzala con propensione offensiva. E proprio al compagno di reparto regala una sponda che andava sfruttata meglio. Esce a mezzora dalla fine. 



Dal 61 MILINKOVIC 6: Un paio di giocate da calciatore mostruoso: stop e colpi di testa da stropicciarsi gli occhi. Per si vede che non ancora in condizione: gli manca la forza nelle gambe. 



LULIC 6.5: Dinamico, una spina sul fianco destro dellArsenal. Recupera possessi e si sgancia, chiude sul secondo palo i cross che arrivano dalla parte opposta. Purtroppo fallisce una chance che gli capita sulla testa, chiude troppo il tentativo o forse cerca un assist troppo altruista per loccasione. 



Dal 61 DURMISI 6.5: Quando ha il pallone tra i piedi una garanzia, lo gioca bene, tecnicamente validissimo. Entra che il risultato gi compromesso. 



LUIS ALBERTO 6: La traversa gli rovina la maglia in pallonetto: vede Leno fuori dai pali, prova a superarlo con uninvenzione di destro, la palla scavalca il portiere ma colpisce il legno. Non incide molto, per il tocco quello che ha illuminato la scorsa stagione. 



Dal 71 CORREA 5.5: Riesce a creare tanto in soli 20 minuti. Solo che tuttaltro che preciso: spara alto con il sinistro su una spizzata di Milinkovic, la mira sbilenca anche quando prova il destro a giro. 



CAICEDO 5: Gol mangiato, gol subito. Parolo lo serve con precisione, ma dal dischetto strozza col destro e fallisce il rigore in movimento. Il capovolgimento di fronte sblocca il risultato in favore della squadra di Emery. Non trova il passo giusto sugli sviluppi di un corner, un match in cui lavora di sponda senza rendersi troppo pericoloso. 



Dal 71 NETO 6: In campo al posto di Rossi, non si intende con Correa. anche normale cos. 



ALL. INZAGHI 6: Affronta una formazione pi avanti nella preparazione e senza Strakosha, Marusic, Milinkovic e Immobile. La Lazio tiene bene il campo soprattutto nel primo tempo, si arriva sotto allintervallo quando si meritava almeno il pareggio. Viene tradito al momento di colpire, troppa imprecisione sotto porta. 
</br>

 



         

         

   







if (TCCCookieConsent) {

   var _onetag = _onetag || {};

   (function(o,n,e,t,a,g) {

      o.cmd = o.cmd || [],

      o.pub = o.pub || [],

      o.pub.push("2b777af7945936"),

      g = n.createElement("script"),

      g.async = true,

      g.src = "//onetag-sys.com/main.js",

      n.head.appendChild(g)

   })(_onetag, document);

}

Vai al forum