#LazioStory | Lulic al 71': il derby in finale di Coppa Italia è biancoceleste #LazioStory | Lulic al 71': il derby in finale di Coppa Italia è biancoceleste -> domenica 26 maggio 2013 e allo stadio Olimpico di Roma va in scena il derby della Capitale, una (...) ---  
 Lazio, una telefonata (Lotito-Inzaghi) cambia la vita   Lazio, una telefonata (Lotito-Inzaghi) cambia la vita -> di Emiliano Bernardini La Lazio gioca la sua ultima di campionato a Torino, ironia del destino, (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 26 maggio 2019 LaziAlmanacco di domenica 26 maggio 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 26 maggio 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Under 13 | La Lazio supera 3-2 l'Atalanta nella prima giornata della fase finale nazionale Under 13 | La Lazio supera 3-2 l'Atalanta nella prima giornata della fase finale nazionale -> Debutto positivo per la selezione Under 13 della Prima Squadra della Capitale nella fase nazionale (...) ---  
#TorinoLazio | Conferenza stampa, Mazzarri: "Biancocelesti avversari di valore" #TorinoLazio | Conferenza stampa, Mazzarri: "Biancocelesti avversari di valore" -> Il tecnico del Torino WalterMazzarri intervenuto in conferenza stampa alla vigilia della sfida (...) ---  
Serie A TIM | Torino-Lazio, i convocati di Mazzarri Serie A TIM | Torino-Lazio, i convocati di Mazzarri -> Alla vigilia del match con la Lazio, il tecnico del Torino Walter Mazzarri ha diramato l'elenco (...) ---  
Mondiale U20, buona la prima per il Portogallo: Neto subentra Mondiale U20, buona la prima per il Portogallo: Neto subentra -> Il Portogallo Under 20 conquista i primi tre punti nel Mondiale di categoria che si sta (...) ---  
Lazio, Inzaghi convoca otto Primavera: a Torino un'occasione per tanti Lazio, Inzaghi convoca otto Primavera: a Torino un'occasione per tanti -> Una Lazio giovane con tanta voglia di crescere e diventare grande. Si coltivano sogni, si (...) ---  
#TorinoLazio | Inzaghi: "Chiamati a svolgere una grande prova" #TorinoLazio | Inzaghi: "Chiamati a svolgere una grande prova" -> Alla vigilia del match con il Torino, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi intervenuto ai (...) ---  
Lazio, Jordao si gioca il proprio futuro a Torino: permanenza o prestito Lazio, Jordao si gioca il proprio futuro a Torino: permanenza o prestito -> Il match contro il Torino potrebbe rappresentare finalmente la sua chance per partire (...) ---  
FORMELLO - Lazio, Cataldi dietro Immobile. E Jordao spera... FORMELLO - Lazio, Cataldi dietro Immobile. E Jordao spera... -> FORMELLO - Lultima giornata, la fatica conclusiva. Simone Inzaghi svolge la rifinitura (...) ---  
Lazio, Farris sulla vittoria in finale: Concluso al meglio un percorso esaltante\ Lazio, Farris sulla vittoria in finale: Concluso al meglio un percorso esaltante\ -> Il vice-allenatore della Lazio, Massimiliano Farris, intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Mauri sul ritorno: Tutte le notizie uscite sono completamente infondate Mauri sul ritorno: Tutte le notizie uscite sono completamente infondate -> L'ex capitano della Lazio, Stefano Mauri, intervenuto ai microfoni di Radiosei (...) ---  
Lazio, scudetto 1915: ennesima prova a sostegno della rivendicazione Lazio, scudetto 1915: ennesima prova a sostegno della rivendicazione -> Un'altra prova, l'ennesima, a sostegno dell'ex aequo tra Lazio e Genoa (...)

Autore Topic: Arsenal - Lazio, abbracci e complimenti tra Milinkovic e Aubameyang.  (Letto 140 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 16937
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           I giocatori di classe li riconosci subito, non serve molto tempo per notarli. Lo si vede dagli occhi, dalla personalit con la quale accarezzano il pallone e guidano in campo i compagni. Sono campioni, trascinatori, leader, risolvono le partite nei momenti complicati. Pierre Emerick Aubameyang, autore della rete del 2-0 nella sfida fra Arsenal e Lazio alla Friends Arena di Stoccolma, ci ha messo poco a notare un suo "simile" in mezzo al campo. A Sergej Milinkovic-Savic infatti, sono bastati pochi minuti per entrare in partita: stop volanti, sventagliate in mezzo al campo, tocchi di suola e colpi di tacco. Difficile non accorgersi delle capacit del serbo. E allora il giocatore dell'Arsenal a fine partita gli andato incontro. I due si sono abbracciati e complimentati fra di loro, poi lo scambio di maglia. Sicuramente entrambi conserveranno con gelosia le due casacche. 

Vai al forum