Serie A TIM | Genoa-Lazio, i convocati biancocelesti Serie A TIM | Genoa-Lazio, i convocati biancocelesti -> www.sslazio.it Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi ha diramato la lista dei convocati in vista (...) ---  
Lazio, fare di necessità virtù: Inzaghi affida la panchina ai giovani Lazio, fare di necessità virtù: Inzaghi affida la panchina ai giovani -> Nel momento più delicato della stagione, in cui le fatiche di tre competizioni si (...) ---  
Lazio, si è fermato Luiz Felipe: ecco i possibili tempi di recupero Lazio, si è fermato Luiz Felipe: ecco i possibili tempi di recupero -> Emergenza piena, fioccano infortuni in casa Lazio. La rifinitura di ieri è stata choc: (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 17 febbraio 2019 LaziAlmanacco di domenica 17 febbraio 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 17 febbraio 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
IL PUNTO DEL SABATO | Un altro trionfo per Under 14 ed Under 13 IL PUNTO DEL SABATO | Un altro trionfo per Under 14 ed Under 13 -> Nuove giornate di campionato per il Settore Giovanile della Prima Squadra della Capitale. (...) ---  
Serie A TIM | Genoa-Lazio, i convocati di Prandelli Serie A TIM | Genoa-Lazio, i convocati di Prandelli -> Alla vigilia della sfida con la Lazio, il tecnico del Genoa Cesare Prandelli ha diramato la lista (...) ---  
#AscoliLazio | Post partita, Alia: "Ci è mancata cattiveria, ma dobbiamo subito ripartire" #AscoliLazio | Post partita, Alia: "Ci è mancata cattiveria, ma dobbiamo subito ripartire" -> Al termine del match con l’Ascoli, il portiere biancoceleste Marco Alia è intervenuto ai microfoni (...) ---  
#AscoliLazio | Post partita, mister Bonacina: "Non ci demoralizziamo, ripartiamo dalla prestazione" #AscoliLazio | Post partita, mister Bonacina: "Non ci demoralizziamo, ripartiamo dalla prestazione" -> Al termine del match con l’Ascoli, il tecnico della Primavera biancoceleste Valter Bonacina è (...) ---  
#GenoaLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Siamo in emergenza, ma la squadra sarà competitiva" #GenoaLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Siamo in emergenza, ma la squadra sarà competitiva" -> Alla vigilia del match con il Genoa, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in (...) ---  
#GenoaLazio | Conferenza stampa, Prandelli: "Stiamo bene, vogliamo vincere davanti ai nostri tifosi" #GenoaLazio | Conferenza stampa, Prandelli: "Stiamo bene, vogliamo vincere davanti ai nostri tifosi" -> Ad un giorno dal match con la Lazio, il tecnico del Genoa Cesare Prandelli ha presentato la sfida (...) ---  
Lopez: "Genoa primo avversario di una serie importante" Lopez: "Genoa primo avversario di una serie importante" -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, (...) ---  
Diaconale: "Siamo in un momento importante della stagione, occorre compattezza nell’ambiente" Diaconale: "Siamo in un momento importante della stagione, occorre compattezza nell’ambiente" -> Il Portavoce della S.S. Lazio Arturo Diaconale è intervenuto quest’oggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
Buon compleanno Angelo Peruzzi Buon compleanno Angelo Peruzzi -> Il Club Manager Angelo Peruzzi compie oggi 49 anni. Dal Presidente, dalla Società, dallo staff e (...) ---  
LaziAlmanacco di sabato 16 febbraio 2019 LaziAlmanacco di sabato 16 febbraio 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 16 febbraio 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Segui “La Premiata Ditta” questa sera su Lazio Style Channel Segui “La Premiata Ditta” questa sera su Lazio Style Channel -> Si è giocata ieri Lazio-Siviglia, gara valida per l'andata dei sedicesimi di finale della nuova (...)

Autore Topic: Lazio, Milinkovic aspetta il last minute  (Letto 151 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 15421
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, Milinkovic aspetta il last minute
« : Mercoledì 8 Agosto 2018, 10:06:51 »
www.corrieredellosport.it


Forti le voci di una cessione all’ultimo minuto: Real in pole, poi United e Chelsea (ma domani si chiude in Premier)

MARIENFELD - Sergej Milinkovic ieri era infastidito solo dal caldo, non certo dalle indiscrezioni di mercato e dalle incertezze legate al suo futuro. «Morti» ha postato su Instagram alle 11 di mattina, quando il sole picchiava fortissimo sul campo del Klosterpforte di Marienfeld, e si era appena concluso l’allenamento. Il termometro segnava 37 gradi e tutti i giocatori della Lazio cercavano le bottigliette d’acqua. Lo spagnolo Patric gli aveva appena rubato le ciabatte, scherzando sui suoi piedoni d’oro. Alle cinque del pomeriggio Sergione ha scelto il kart numero 21 per sfrecciare sulla pista di Harsewinkel, a pochi chilometri dal ritiro biancoceleste. Correva veloce ma sorrideva, non è mai sembrato scontroso, stralunato o svogliato in questi giorni. Ha la testa alla Lazio, non sa se andrà via entro il 17 agosto o se resterà a Formello.
COME UN RE - In qualsiasi caso possa andare a finire, Sergione ha già vinto. Se dovesse restare alla Lazio, sarà trattato come un re dal suo allenatore e dalla società. E’ pronto il rinnovo con aumento di stipendio a superare i 3 milioni di euro, sarebbe l’indiscussa stella con la prospettiva di andarsene tra un anno, ancora più forte. [...]SOLDI VERI - Lotito chiede soldi veri, fidejussioni bancarie, pagamenti garantiti nel giro di due anni, mica in tre o quattro con diritti di riscatto. Milinkovic, nel caso, si vende. Ma non si presta. E deve far saltare il banco. E allora ribadiamo le ultime indiscrezioni raccolte nel ritiro di Marienfeld, mentre la società fa sapere di non aver ancora ricevuto offerte concrete. Ovvio. Nessuno si sbilancia sino a quando non sarà stata presa una decisione, ma qualcosa si è mosso dopo l’ultimo viaggio a Roma (venerdì scorso) degli agenti Kezman e Jankovic. In arrivo un’offerta dall’estero di 100 milioni. Lotito ha detto no. A 120 comincerebbe a trattare e pensarci. Il Real Madrid è da un mese in pole. Partissero Modric e Kovacic, come dicono in Spagna, aumenterebbero le possibilità. Kezman a fine giugno aveva in mano una proposta spagnola e non negava i Blancos. Occhio al Manchester United, ci sono stati contatti con Mourinho, sono datati. Chelsea defilato. Domani sera si chiude il mercato della Premier. Resterebbe il Real Madrid entro Ferragosto. No, la cessione last minute no...

           

Vai al forum