Lazio, Immobile ricorda bene l'Atalanta: contro la Dea esordio con gol Lazio, Immobile ricorda bene l'Atalanta: contro la Dea esordio con gol -> A Bergamo per tornare alla vittoria, per cancellare un periodo poco positivo. La Lazio (...) ---  
ESCLUSIVA - Rambaudi: “Lazio, fidati di Correa. Milinkovic? Deve essere aiutato da Inzaghi” ESCLUSIVA - Rambaudi: “Lazio, fidati di Correa. Milinkovic? Deve essere aiutato da Inzaghi” -> La Lazio è reduce da 6 partite consecutive (tra campionato ed Europa League) senza (...) ---  
Lazio, piste tedesche: spuntano Donati e Caligiuri Lazio, piste tedesche: spuntano Donati e Caligiuri -> Il terzino ex Bayer Leverkusen in scadenza a giugno e non gioca a Mainz. Occhio all’esterno dello (...) ---  
Lazio, tra aneddoti e ricordi Fascetti si racconta:  Lazio, tra aneddoti e ricordi Fascetti si racconta: "A Roma anni bellissimi" E su Calleri... -> L'occasione per rivivere dei momenti indelebili, per ripercorrere le gesta di una (...) ---  
FORMELLO - Lazio, l’ora del “Tucu”: Correa provato con Immobile  FORMELLO - Lazio, l’ora del “Tucu”: Correa provato con Immobile -> FORMELLO - L’Atalanta nel mirino. Inzaghi fa scattare le prime prove tattiche in vista (...) ---  
Lazio, lista Europa League: ecco chi farà spazio a Patric e Lukaku Lazio, lista Europa League: ecco chi farà spazio a Patric e Lukaku -> Per la Lazio l'Europa League riprenderà a Febbraio, ma già lunedì prossimo a Nyon si (...) ---  
Calciomercato Lazio, Murgia valuta il prestito: non vuole perdere gli europei  U.21 Calciomercato Lazio, Murgia valuta il prestito: non vuole perdere gli europei U.21 -> A giugno ci saranno gli europei dell’Under 21. Alessandro Murgia ha intenzione di non (...) ---  
UFFICIALE - Atalanta - Lazio: vietata la trasferta ai tifosi biancocelesti UFFICIALE - Atalanta - Lazio: vietata la trasferta ai tifosi biancocelesti -> La possibilità è emersa oggi, dopo che l'Osservatorio Nazionale sulle Manifestazioni (...) ---  
Lazio, Luis Alberto:  Lazio, Luis Alberto: "Pronti a rifarci con l'Atalanta. Ieri non ho sentito fastidi, ora sto bene" -> Ben 90 minuti in campo da protagonista. La Lazio sta ritrovando Luis Alberto e ieri (...) ---  
FORMELLO - Lazio, torna Marusic. Leiva a riposo, Caicedo differenziato FORMELLO - Lazio, torna Marusic. Leiva a riposo, Caicedo differenziato -> FORMELLO - Lazio subito in campo, a poche ore dal ko con l’Eintracht Francoforte. (...) ---  
Lazio, Diaconale:  Lazio, Diaconale: "Ringrazio i nostri tifosi per non aver reagito. Tedeschi istigati dalla società..." -> Ci sono poche parole per descrivere il comportamento dei tifosi tedeschi, che si sono (...) ---  
Coni, quanta Lazio alla presentazione del libro di Gregucci 'I colori dei miei sentimenti' Coni, quanta Lazio alla presentazione del libro di Gregucci 'I colori dei miei sentimenti' -> Mentre la Lazio prepara la prossima partita di campionato contro l'Atalanta, presso (...) ---  
Lazio - Eintracht, daspo per 14 tifosi tedeschi  Lazio - Eintracht, daspo per 14 tifosi tedeschi -> Ieri all’Olimpico di Roma è andata in scena la partita tra Lazio ed Eintracht (...) ---  
Coppa Italia, ecco l'orario di Lazio - Novara Coppa Italia, ecco l'orario di Lazio - Novara -> La Lega Serie A ha reso noto l'orario della prima gara che disputerà la Lazio in questa (...) ---  
Lazio, Correa si rivolge a compagni e tifosi: \ Lazio, Correa si rivolge a compagni e tifosi: \ -> Subito dopo aver realizzato il gol del vantaggio della Lazio ha chiamato a rapporto Luis (...)

Autore Topic: Caceres: "Il nostro obiettivo è dare il massimo per la maglia della Lazio"  (Letto 120 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 14421
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it


Al termine dell’allenamento mattutino, il difensore biancoceleste Martin Caceres ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky.[/b]

“Il clima qui a Marienfeld è molto buono ed il livello degli allenamenti è sempre molto alto grazie al lavoro del nostro staff e di tutti i calciatori. Questa mattina abbiamo portato a termine una buona seduta incentrata sulla fase difensiva, mentre nel pomeriggio ci sarà un lavoro dedicato all’esplosività.

Sono arrivato a gennaio alla Lazio ed ho trovato un gruppo già formato: noi nuovi ci siamo inseriti molto bene, lo spogliatoio è molto simpatico e spontaneo. Ci stiamo impegnando al meglio, anche noi reduci dal Mondiale che siamo al lavoro da 15 giorni. Il resto della squadra ha iniziato la preparazione ad Auronzo di Cadore, ora stiamo concludendo questa pre-season in Germania. Ci aspetta un’ultima amichevole prima di dare inizio al campionato. Personalmente sono molto contento perché ho ritrovato al meglio i ragazzi e sto dando il massimo per la maglia che indosso, come tutti i ragazzi che sono alla Lazio. Il livello del calcio italiano si è alzato molto, ma nello spogliatoio stiamo pensando solo a star bene tra noi ed a trovare la miglior forma fisica. L’obiettivo è farci trovar pronti per la prima giornata contro il Napoli.

Vantiamo calciatori molto forti come Milinkovic: il serbo mi ha sorpreso, è impressionante vedere come si allena ogni giorno. Anche Ciro Immobile è molto forte, avevo condiviso con lui già la mia esperienza al Siviglia. A livello di squadra, speriamo di dare il meglio anche nel corso della prossima annata sportiva. Ogni stagione è diversa dalla precedente, ma la cosa più importante sarà dare il massimo. Quando ero al Siviglia, Luis Alberto non aveva nemmeno 18 anni e scherzavamo insieme: ora ci siamo ritrovati alla Lazio e ci frequentiamo anche fuori dal campo, c’è un’amicizia molto forte tra noi.

Ho la fortuna di aver già interpretato il ruolo di terzo di difesa con la maglia della Juventus, ed inoltre nello spogliatoio mi sto trovando molto bene. Sto dando il massimo dentro e fuori dal terreno di gioco. A livello difensivo stiamo lavorando tantissimo: abbiamo subito tante reti nella scorsa stagione ed era naturale focalizzarci su questo aspetto durante la preparazione estiva. In questo periodo è fondamentale trovare la propria posizione e la giusta forma fisica per aiutare la squadra a subire meno gol rispetto alla scorsa stagione. Posso giocare in qualsiasi ruolo perché sono a disposizione di mister Simone Inzaghi: il tecnico piacentino può schierarmi dove vuole. All’inizio dello scorso anno ho già segnato contro la Juventus, ma con la maglia biancoceleste sarebbe bello realizzare un gol anche contro qualsiasi altra compagine per contribuire ad una vittoria”.

Vai al forum