LaziAlmanacco di lunedì 19 novembre 2018 LaziAlmanacco di lunedì 19 novembre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 19 novembre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Durmisi studia da interno È lui il jolly di Inzaghi  Durmisi studia da interno È lui il jolly di Inzaghi -> L'esterno danese sta sfruttando la pausa per provare a giocare anche in posizione più (...) ---  
Wesley con Immobile, il sogno Lazio. Caceres ai saluti Wesley con Immobile, il sogno Lazio. Caceres ai saluti -> Tare non molla l'attaccante del Bruges, vicino al biancoceleste in estate, ma c'è la (...) ---  
Lazio, Lotito tra i premiati del Viareggio Sport: domani la cerimonia Lazio, Lotito tra i premiati del Viareggio Sport: domani la cerimonia -> Ancora una medaglia, ancora un riconoscimento per Claudio Lotito. Ogni anno le (...) ---  
Italia, Acerbi arriva in anticipo all'allenamento: ecco perché Italia, Acerbi arriva in anticipo all'allenamento: ecco perché -> In questi primi mesi che ha trascorso alla Lazio i tifosi biancocelesti hanno imparato a (...) ---  
Nazionali | Gli impegni di Immobile, Marusic, Berisha, Neto, Acerbi e Strakosha Nazionali | Gli impegni di Immobile, Marusic, Berisha, Neto, Acerbi e Strakosha -> UEFA NATIONS LEAGUE | Albania - Thomas Strakosha Sconfitta nella quinta giornata della UEFA (...) ---  
Lazio, Caceres verso l'addio: il manager dell'uruguaiano presto a Roma Lazio, Caceres verso l'addio: il manager dell'uruguaiano presto a Roma -> La Lazio per la difesa ha studiato un progetto architettonico ben preciso, ma sulla (...) ---  
Italia, Immobile:  Italia, Immobile: "So quanto valgo, lo dimostro con la Lazio. Manca un po' di fortuna" -> Ai microfoni di Sky Sport è intervenuto, dopo Italia-Portogallo, l’attaccante (...) ---  
FORMELLO - Lazio, sette gol alla Cavese: Rossi show ne fa 5. Leiva non si allena FORMELLO - Lazio, sette gol alla Cavese: Rossi show ne fa 5. Leiva non si allena -> Sette gol alla Cavese, squadra che milita nel campionato di Eccellenza, prima dello (...) ---  
Nations League, l'Albania perde e retrocede: Strakosha in panchina. Berisha vola col suo Kosovo Nations League, l'Albania perde e retrocede: Strakosha in panchina. Berisha vola col suo Kosovo -> Oggi è sceso in campo anche Berisha, per la Nations League. Il suo Kosovo ha affrontato, (...) ---  
Nations League, la Serbia batte il Montenegro: Marusic in campo per 90' minuti Nations League, la Serbia batte il Montenegro: Marusic in campo per 90' minuti -> Oggi la Serbia ha affrontato il Montenegro, partita valida per la Nations League. Il (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 18 novembre 2018 LaziAlmanacco di domenica 18 novembre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 18 novembre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
 Lazio, Rossi segna prima di andare via   Lazio, Rossi segna prima di andare via -> Cresce bene, ma può dimostrarlo solo contro la Cavese. Scatenato, Rossi: è il primo candidato ad (...) ---  
#TrainingSession | Due giorni di riposo per la squadra #TrainingSession | Due giorni di riposo per la squadra -> Termina la prima settimana di lavoro in vista della ripresa del campionato. Per non perdere il (...) ---  
Lazio, preso in gestione un B&B: ecco la casa dove crescono i ragazzi del settore giovanile Lazio, preso in gestione un B&B: ecco la casa dove crescono i ragazzi del settore giovanile -> Una vera e propria casa, dove sono chiusi nel cassetto tanti sogni da realizzare, dove (...)

Autore Topic: Lazio, per Milinkovic è count down: Inzaghi prega...  (Letto 69 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 14008
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, per Milinkovic è count down: Inzaghi prega...
« : Mercoledì 15 Agosto 2018, 10:01:51 »
www.corrieredellosport.it


La lunga ombra del Real Madrid è ancora viva ma limitate le possibilità di cessione

ROMA - Lotito, in vacanza a Cortina d’Ampezzo, allontana ipotesi di cessione last minute. Milinkovic se lo tiene, una questione d’onore e d’orgoglio, solo a certe cifre e per soldi veri lo venderebbe, anche se a Formello è scattato il conto alla rovescia e Inzaghi prega: non vede l’ora si concluda il mercato e soprattutto il tormentone infinito legato al gioiello serbo. I colpi di coda, negli ultimi due o tre giorni di mercato, non si possono mai escludere. Sergio, così lo chiama, alza il livello della Lazio. Simone lo sa benissimo. Dovesse arrivare un’offerta da 120 milioni bisognerebbe lasciarlo andare, quei soldi non si rifiutano per nessun giocatore, neppure il Real Madrid per Ronaldo ha resistito. Cederlo, però, significherebbe perdere qualche posizione in classifica. Oggi la società gli chiede di confermarsi ai livelli della passata stagione e giocarsela per ritentare l’assalto alla Champions, sapendo che alla corsa si aggiungerà il Milan di Higuain. Con Milinkovic ci si può provare, senza sarebbe impossibile e all’interno dello staff tecnico neppure si sono posti l’interrogativo su come (nel caso) sostituirlo. La società aveva individuato il profilo del brasiliano Ramires, 31 anni, ex centrocampista del Chelsea messo fuori rosa dallo Jangsu. Kia Joorobchian e Giuliano Bertolucci sono i suoi agenti. Gli stessi di Leiva, Luiz Felipe e Felipe Anderson. Dopo la cessione del fantasista brasiliano al West Ham avevano promesso sostegno alla Lazio. Sino a ieri, però, non si registravano novità legate a Ramires, sotto contratto con i cinesi del gruppo Suning sino al 31 dicembre 2019. Aspettava un segnale dalla Lazio e la certezza di trovare un nuovo contratto, vedremo se lo stallo o meno supererà la data limite di venerdì.


           

Vai al forum