Lazio, Luis Alberto fuori dal mercato Lazio, Luis Alberto fuori dal mercato -> Il mago ha il Siviglia nel cuore, ma non si muover. al centro del progetto di Inzaghi che ne ha (...) ---  
Lazio, Immobile ricomincia da 99: obiettivo 100 gol a un passo   Lazio, Immobile ricomincia da 99: obiettivo 100 gol a un passo -> "Ricomincio da 99!". "Da zero! Ricominci da zero!". "Nossignore, (...) ---  
Calciomercato Lazio, Robben: Prendo tempo per la decisione Calciomercato Lazio, Robben: Prendo tempo per la decisione -> Uno dei nomi pi interessanti tra i giocatori disponibili a parametro zero senza dubbio (...) ---  
Lazio, Milinkovic cuore del mercato: il PSG prepara l'offerta e la Juve non molla Lazio, Milinkovic cuore del mercato: il PSG prepara l'offerta e la Juve non molla -> Il fronte Milinkovic vive un momento di calma che per solo apparente. Il passaggio di (...) ---  
LaziAlmanacco di sabato 15 giugno 2019 LaziAlmanacco di sabato 15 giugno 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 15 giugno 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Laziomania: Radu grande scemenza, Lotito prende Alitalia ma non Wesley Laziomania: Radu grande scemenza, Lotito prende Alitalia ma non Wesley -> Un po' di cose sparse, mentre ripenso a Stefan Radu, a 12 anni di battaglie e derby. Un (...) ---  
Lazio, un giocatore alla Spal per Lazzari Lazio, un giocatore alla Spal per Lazzari -> La Lazio preme per avere Manuel Lazzari. Come scrive il Corriere dello Sport, i (...) ---  
Lazio, dopo l'addio di Radu (si allenava male?) anche Lulic rischia? Lazio, dopo l'addio di Radu (si allenava male?) anche Lulic rischia? -> In casa Lazio parte la rivoluzione green. Il primo a pagare, tra i senatori, stato Radu: (...) ---  
Lazio, i tifosi non sono pronti: Radu non si tocca, deve restare!  Lazio, i tifosi non sono pronti: Radu non si tocca, deve restare! -> Nella vita di tutti, a conti fatti, ci sono solo due certezze: la pioggia a Pasquetta e (...) ---  
LaziAlmanacco di venerd 14 giugno 2019 LaziAlmanacco di venerd 14 giugno 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerd 14 giugno 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Nota della Società Nota della Società -> In riferimento allarticolo a firma Goffredo De Marchis, pubblicato, in data odierna, sul (...) ---  
‘Player of the Season’ | Vota il primo finalista ‘Player of the Season’ | Vota il primo finalista -> Nella stagione 2018-2019, la Prima Squadra della Capitale ha disputato 51 gare ufficiali: 38 in (...) ---  
Garlaschelli: "Strakosha è stato tra i migliori della stagione" Garlaschelli: "Strakosha è stato tra i migliori della stagione" -> Renzo Garlaschelli, ex ala biancoceleste e campione dItalia nel 1974, intervenuto ai microfoni (...) ---  
 "Lazio, Badelj scontento. Il Fenerbahce lo tenta" -> Secondo quanto riportato da Fotospor, il centrocampista sarebbe stanco del ruolo di vice-Leiva e (...) ---  
Petrelli: "Inzaghi vero puntello di questa squadra, Coppa Italia manifestazione importante" Petrelli: "Inzaghi vero puntello di questa squadra, Coppa Italia manifestazione importante" -> Sergio Petrelli, ex terzino biancoceleste campione dItalia nel 1974, intervenuto ai microfoni (...)

Autore Topic: FOCUS - Acerbi ha gi scacciato il fantasma di de Vrij  (Letto 183 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 17190
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
FOCUS - Acerbi ha gi scacciato il fantasma di de Vrij
« : Luned 20 Agosto 2018, 16:00:25 »
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           La volont ferrea di vestire il biancoceleste nonostante una trattativa lunghissima, l'arrivo a Roma Termini con il treno senza grandi annunci, l'importanza rivestita fin da subito nell'undici titolare: l'indole di Francesco Acerbi tutta in questi piccoli ma significativi segnali. Non stata una scelta casuale quella dell'ex Sassuolo, sbarcato nella Capitale per raccogliere il pesante testimone abbandonato da Stefan de Vrij tra le polemiche e i malumori. Inzaghi e la Lazio lo hanno voluto fortemente e lui si messo subito all'opera, imperativo: testa bassa e pedalare. Gi le due amichevoli di cartello con Arsenal e Borussia Dortmund avevano evidenziato una forma fisica e una grinta che non tutti i titolari hanno dimostrato di avere, ma la prestazione contro il Napoli stata una conferma: la Lazio pu fare affidamento su Francesco Acerbi.



ORDINE E PULIZIA - La Lazio subisce due gol, ma la prova del suo nuovo leader difensivo magistrale. E' infatti evidente come su entrambe le reti del Napoli Acerbi non potesse fare nulla: solo un miracolo gli avrebbe permesso di intervenire efficacemente sul tap-in di Milik, eppure lui ci ha provato comunque a fermare quel pallone, con tutte le sue forze. La prestazione offerta parla per lui: leader nei palloni recuperati (5) e nei passaggi andati a buon fine (38), al netto di un numero di falli commessi pari a zero. S, perch quello della pulizia uno dei pi grandi vanti di Francesco Acerbi, che in sette anni di Serie A non si mai visto sventolare un rosso diretto. Se poi a questi numeri si aggiungono il lancio che fa da assist alla prodezza di Ciro Immobile e quel tiro in porta rappresentato dal palo colto di testa al 90', ecco che si delinea il quadro di un difensore a tutto tondo e che pu essere l'uomo giusto intorno al quale costruire il pacchetto arretrato.


CERTEZZA - Il match contro il Napoli ha dato a Simone Inzaghi molti spunti su cui riflettere: un Luis Alberto spento, un Milinkovic-Savic fuori fase, una linea difensiva ancora incerta nei movimenti, l'infortunio occorso a Luiz Felipe. Ma senza dubbio il mister biancoceleste non si sar dovuto fermare neanche un momento a pensare se Francesco Acerbi sia stata o meno la scelta giusta per sostituire Stefan de Vrij. Anche perch, se c' una cosa che il nuovo leader difensivo della Lazio stato in grado di fare, stato proprio non far rimpiangere il centrale olandese. Il fantasma di de Vrij non infester lo Stadio Olimpico, la garanzia della Lazio ora si chiama Francesco Acerbi.

Vai al forum