Durmisi studia da interno  lui il jolly di Inzaghi  Durmisi studia da interno lui il jolly di Inzaghi -> L'esterno danese sta sfruttando la pausa per provare a giocare anche in posizione più (...) ---  
Wesley con Immobile, il sogno Lazio. Caceres ai saluti Wesley con Immobile, il sogno Lazio. Caceres ai saluti -> Tare non molla l'attaccante del Bruges, vicino al biancoceleste in estate, ma c' la (...) ---  
Lazio, Lotito tra i premiati del Viareggio Sport: domani la cerimonia Lazio, Lotito tra i premiati del Viareggio Sport: domani la cerimonia -> Ancora una medaglia, ancora un riconoscimento per Claudio Lotito. Ogni anno le (...) ---  
Italia, Acerbi arriva in anticipo all'allenamento: ecco perch Italia, Acerbi arriva in anticipo all'allenamento: ecco perch -> In questi primi mesi che ha trascorso alla Lazio i tifosi biancocelesti hanno imparato a (...) ---  
Nazionali | Gli impegni di Immobile, Marusic, Berisha, Neto, Acerbi e Strakosha Nazionali | Gli impegni di Immobile, Marusic, Berisha, Neto, Acerbi e Strakosha -> UEFA NATIONS LEAGUE | Albania - Thomas Strakosha Sconfitta nella quinta giornata della UEFA (...) ---  
Lazio, Caceres verso l'addio: il manager dell'uruguaiano presto a Roma Lazio, Caceres verso l'addio: il manager dell'uruguaiano presto a Roma -> La Lazio per la difesa ha studiatoun progetto architettonico ben preciso, ma sulla (...) ---  
Italia, Immobile:  Italia, Immobile: "So quanto valgo, lo dimostro con la Lazio. Manca un po' di fortuna" -> Ai microfoni diSky Sport intervenuto, dopo Italia-Portogallo, lattaccante (...) ---  
FORMELLO - Lazio, sette gol alla Cavese: Rossi show ne fa 5. Leiva non si allena FORMELLO - Lazio, sette gol alla Cavese: Rossi show ne fa 5. Leiva non si allena -> Sette gol alla Cavese, squadra che milita nel campionato di Eccellenza, prima dello (...) ---  
Nations League, l'Albania perde e retrocede: Strakosha in panchina. Berisha vola col suo Kosovo Nations League, l'Albania perde e retrocede: Strakosha in panchina. Berisha vola col suo Kosovo -> Oggi sceso in campo anche Berisha, per la Nations League. Il suo Kosovo ha affrontato, (...) ---  
Nations League, la Serbia batte il Montenegro: Marusic in campo per 90' minuti Nations League, la Serbia batte il Montenegro: Marusic in campo per 90' minuti -> Oggi la Serbia ha affrontato il Montenegro, partita valida per la Nations League. Il (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 18 novembre 2018 LaziAlmanacco di domenica 18 novembre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 18 novembre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
 Lazio, Rossi segna prima di andare via   Lazio, Rossi segna prima di andare via -> Cresce bene, ma pu dimostrarlo solo contro la Cavese. Scatenato, Rossi: il primo candidato ad (...) ---  
#TrainingSession | Due giorni di riposo per la squadra #TrainingSession | Due giorni di riposo per la squadra -> Termina la prima settimana di lavoro in vista della ripresa del campionato. Per non perdere il (...) ---  
Lazio, preso in gestione un B&B: ecco la casa dove crescono i ragazzi del settore giovanile Lazio, preso in gestione un B&B: ecco la casa dove crescono i ragazzi del settore giovanile -> Una vera e propria casa, dove sono chiusi nel cassetto tanti sogni da realizzare, dove (...) ---  
Lazio, Immobile quarto nella classifica cannonieri dell'anno solare: doppiato Dzeko Lazio, Immobile quarto nella classifica cannonieri dell'anno solare: doppiato Dzeko -> Obiettivo gol, Immobile fa questo per la Lazio. Ma non solo.Per chi di mestiere fa (...)

Autore Topic: FOCUS - Bentornato 1-0 in campionato: un anno e mezzo dopo Lazio cinica in casa  (Letto 168 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 14007
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Lanno scorso lavremmo pareggiata. Parola di Leiva, e se lo dice lui bisogna crederci. Una vittoria particolare quella contro il Frosinone, di misura, come alla Lazio di Inzaghi non capitava in casa in campionato da tempo e addirittura a Leiva non era mai successo nella sua avventura romana. Lo scorso anno i biancocelesti regalavano spettacolo, hanno spesso vinto in goleada soprattutto tra le mura amiche, raggiungendo il titolo di miglior attacco della Serie A. Ieri sera si vista una versione diversa, una squadra capace di gestire il vantaggio di Luis Alberto e tornare a vincere allOlimpico per 1-0. Lultima volta era il 26 febbraio 2017, un anno e mezzo fa.


DI MISURA ALLOLIMPICO - In quelloccasione fu un rigore di Immobile a piegare lUdinese di Del Neri, in una partita simile a quella di ieri. Un mese e mezzo prima (8 gennaio 2017) sempre Ciro sfond il muro del Crotone in extremis, ottenendo laltro 1-0 in campionato del 2016-17. La scorsa stagione invece la squadra di Inzaghi non mai riuscita a vincere di misura in Serie A mantenendo la porta inviolata, mentre in Europa League e in Coppa Italia s. Il 2 novembre 2017 un autogol di Le Marchand allo scadere permise alla Lazio di superare il Nizza e conquistare la qualificazione ai sedicesimi di Europa League in anticipo di due giornate, mentre nel boxing day una rete di Lulic in avvio regal la qualificazione alla semifinale di Coppa Italia ai danni della Fiorentina. In assoluto era quello lultimo 1-0 casalingo, prima del Frosinone.



ALTRA LAZIO - In realt a Torino il 29 aprile la Lazio vinse di misura, ma in quel caso i 3 punti vennero conquistati sul campo dei granata di Mazzarri. Quel blitz di Milinkovic inoltre aveva regalato lultima vittoria in impegni ufficiali. Tra le mura amiche, soprattutto quando i biancocelesti non erano apparsi brillanti, lo scoro anno erano arrivati degli stop anche contro squadre non di primissima fascia. Tralasciando le partite con Fiorentina e Torino (condizionate dalle decisioni di Massa e Giacomelli) o quella con lAtalanta, gli uomini di Inzaghi avevano perso punti con Spal e Bologna e addirittura erano usciti sconfitti con il Genoa. Al netto di una grande efficacia offensiva ai biancocelesti veniva rimproverata la scarsa solidit difensiva o il non saper gestire determinati momenti delle partite. Ieri la Lazio ha mostrato laltra faccia della medaglia, essendo poco ispirata davanti alla porta avversaria ma serrando la propria. Una squadra poco brillante nello sfruttare le occasioni davanti a Sportiello, ma cinica nella gestione del vantaggio, addormentando nel finale la partita con il possesso. Inzaghi lha detto spesso, in estate si lavorato molto sulla fase difensiva e su una conduzione pi matura delle gare. Con il Frosinone qualcosa si visto.

Vai al forum