Lazio, Lotito tra i premiati del Viareggio Sport: domani la cerimonia Lazio, Lotito tra i premiati del Viareggio Sport: domani la cerimonia -> Ancora una medaglia, ancora un riconoscimento per Claudio Lotito. Ogni anno le (...) ---  
Italia, Acerbi arriva in anticipo all'allenamento: ecco perch Italia, Acerbi arriva in anticipo all'allenamento: ecco perch -> In questi primi mesi che ha trascorso alla Lazio i tifosi biancocelesti hanno imparato a (...) ---  
Nazionali | Gli impegni di Immobile, Marusic, Berisha, Neto, Acerbi e Strakosha Nazionali | Gli impegni di Immobile, Marusic, Berisha, Neto, Acerbi e Strakosha -> UEFA NATIONS LEAGUE | Albania - Thomas Strakosha Sconfitta nella quinta giornata della UEFA (...) ---  
Lazio, Caceres verso l'addio: il manager dell'uruguaiano presto a Roma Lazio, Caceres verso l'addio: il manager dell'uruguaiano presto a Roma -> La Lazio per la difesa ha studiatoun progetto architettonico ben preciso, ma sulla (...) ---  
Italia, Immobile:  Italia, Immobile: "So quanto valgo, lo dimostro con la Lazio. Manca un po' di fortuna" -> Ai microfoni diSky Sport intervenuto, dopo Italia-Portogallo, lattaccante (...) ---  
FORMELLO - Lazio, sette gol alla Cavese: Rossi show ne fa 5. Leiva non si allena FORMELLO - Lazio, sette gol alla Cavese: Rossi show ne fa 5. Leiva non si allena -> Sette gol alla Cavese, squadra che milita nel campionato di Eccellenza, prima dello (...) ---  
Nations League, l'Albania perde e retrocede: Strakosha in panchina. Berisha vola col suo Kosovo Nations League, l'Albania perde e retrocede: Strakosha in panchina. Berisha vola col suo Kosovo -> Oggi sceso in campo anche Berisha, per la Nations League. Il suo Kosovo ha affrontato, (...) ---  
Nations League, la Serbia batte il Montenegro: Marusic in campo per 90' minuti Nations League, la Serbia batte il Montenegro: Marusic in campo per 90' minuti -> Oggi la Serbia ha affrontato il Montenegro, partita valida per la Nations League. Il (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 18 novembre 2018 LaziAlmanacco di domenica 18 novembre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 18 novembre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
 Lazio, Rossi segna prima di andare via   Lazio, Rossi segna prima di andare via -> Cresce bene, ma pu dimostrarlo solo contro la Cavese. Scatenato, Rossi: il primo candidato ad (...) ---  
#TrainingSession | Due giorni di riposo per la squadra #TrainingSession | Due giorni di riposo per la squadra -> Termina la prima settimana di lavoro in vista della ripresa del campionato. Per non perdere il (...) ---  
Lazio, preso in gestione un B&B: ecco la casa dove crescono i ragazzi del settore giovanile Lazio, preso in gestione un B&B: ecco la casa dove crescono i ragazzi del settore giovanile -> Una vera e propria casa, dove sono chiusi nel cassetto tanti sogni da realizzare, dove (...) ---  
Lazio, Immobile quarto nella classifica cannonieri dell'anno solare: doppiato Dzeko Lazio, Immobile quarto nella classifica cannonieri dell'anno solare: doppiato Dzeko -> Obiettivo gol, Immobile fa questo per la Lazio. Ma non solo.Per chi di mestiere fa (...) ---  
Lazio, l'ex Felipe Anderson torna a Roma e ritrova Leiva:  Lazio, l'ex Felipe Anderson torna a Roma e ritrova Leiva: "Che bello vederti..." - FOTO -> Dopo aver lasciato la Lazio la scorsa estate e dopo un inizio non proprio entusiasmante (...) ---  
Scudetto 1915, lavv. Mignogna:  Scudetto 1915, lavv. Mignogna: "Fascicolo in FIGC completo. Quello della Lazio caso unico!" -> Lavvocato Gian Luca Mignogna intervenuto a ElleRadio per fare il punto sul tema dello (...)

Autore Topic: FOCUS - La UEFA verso la nuova Coppa delle Coppe: novit, modifiche e unipotesi neo-vintage  (Letto 41 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 14005
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Lo stacco imperioso di Vieri, il destro al volo di Nedved, Nesta che alza la coppa con la maglia di Couto. Dolci ricordi di una Lazio che si regalava la Coppa delle Coppe battendo il Mallorca di Cuper. Lultima Coppa delle Coppe, perch ledizione 1998-99 segn la fine della seconda competizione UEFA dopo la Champions League, inglobata dalla stagione successiva nella nuova maxi Coppa UEFA. Ieri Agnelli da presidente dellECA ha dato il via libera dal 2021 allintroduzione della terza competizione, primo passo di un lungo cammino che dovrebbe portare alla nuova Coppa delle Coppe.



FORMAT - Il primo bivio davanti al quale si trover la UEFA nellintroduzione della terza competizione sar quello delle priorit. La Coppa delle Coppe prima della soppressione era subordinata alla Champions, ma aveva precedenza sulla Coppa UEFA. Non a caso la vincente della Coppa delle Coppe sfidava la vincente della Champions nella finale di Supercoppa Europea. La decisione sullordine di importanza dei tre tornei a cascata andr a influenzare i criteri di qualificazione e le modifiche da adottare allEuropa League. Dando per scontato lo stesso format per la Champions fino al 2024 (4 posti per le italiane) e le parole di Agnelli che indicano in 32 le squadre qualificate alle tre manifestazioni, sar proprio lEuropa League a subire un ridimensionamento. Questo potr inficiare il numero di posti disponibili per ogni federazione, mentre il piazzamento necessario alla qualificazione dipender dai criteri relativi alla nuova competizione. Se venisse ripreso il modello Coppa delle Coppe non cambierebbe nulla perch a qualificarsi a questultima sarebbe la vincente del trofeo nazionale e in Europa League invece le squadre immediatamente successive in classifica a quelle con accesso Champions. In caso contrario andrebbe studiato un meccanismo equilibrato tra le sue manifestazioni, per garantire ad entrambe un livello di competitivit importante. 



BUDGET E ORARI - Laltro nodo importante da sciogliere sar quello della suddivisione del budget relativo alle competizioni UEFA. Dalla stagione appena iniziata c stato un incremento dei premi per la partecipazione, la qualificazione per ogni turno e addirittura delle somme per ogni singola vittoria o pareggio. Linserimento di una terza competizione potrebbe far rivedere le cifre in essere della Champions e dellEuropa League anche in base al nuovo ordine di priorit. Importante tema toccato dallo stesso Agnelli quello della modifica dei calendari, considerando anche gli impegni delle nazionali (Nations League e qualificazioni europee o mondiali). In questo caso per la riforma non vincolata allintroduzione della nuova manifestazione, essendo gi in cantiere da tempo. Dulcis in fundo il problema delle fasce orarie di svolgimento, dato che il marted e il mercoled sono occupate dalla Champions, mentre il gioved dallEuropa League. Con la nuova Coppa delle Coppe tornerebbe di nuovo tutto in discussione, compresa la novit della finestre alle 18,55 per alcune gare di Coppa dei Campioni.



IPOTESI NEO-VINTAGE - Unipotesi che ci sentiamo di formulare di tipo neo-vintage. Format simile alla vecchia Coppa delle Coppe, con stesso livello di priorit rispetto a Champions ed Europa League e vincitrice qualificata alla finale di Supercoppa Europea. Nessun girone allitaliana, ma turni ad eliminazione diretta con gare di andata e ritorno a partire dai sedicesimi (in relazione alle 32 squadre partecipanti). Il massimo numero di gare disputabili finale inclusa 9, che verrebbero distribuite in modo pi omogeneo rispetto a quelle delle altre due manifestazioni: sedicesimi e ottavi tra settembre e dicembre, quarti, semifinali e finale tra febbraio e maggio. Una squadra qualificata per ognuna delle 55 federazioni associate allUEFA, in particolare la vincitrice della coppa nazionale, in alternativa laltra finalista in caso questa sia qualificata alla Champions o la prima squadra non qualificata alla Champions nella classifica del campionato nel caso in cui lo siano gi le due finaliste. Ben 21 posti nei sedicesimi gi assegnati con la qualificazione (alle 21 federazioni con ranking migliore), mentre i restanti 11 da assegnare tramite due turni preliminari: sempre in base al ranking per federazioni, 10 squadre ammesse gi al secondo turno che vanno ad unirsi alle 12 vincenti del primo. Una nuova vecchia Coppa delle Coppe che riallaccerebbe il filo interrotto a Birmingham nel 1999, con Nesta ultimo ad averla alzata al cielo.

Vai al forum