LaziAlmanacco di giovedì 12 dicembre 2019 LaziAlmanacco di giovedì 12 dicembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 12 dicembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#RennaisLazio | Conferenza stampa, Stephan: "Giocheremo al massimo, Lazio avversario prestigioso" #RennaisLazio | Conferenza stampa, Stephan: "Giocheremo al massimo, Lazio avversario prestigioso" -> Alla vigilia del match con la Lazio, il tecnico dello Stade Rennais JulienStephan è intervenuto in (...) ---  
#RennaisLazio | Conferenza stampa, Cataldi: "C'è speranza, abbiamo preparato bene il match" #RennaisLazio | Conferenza stampa, Cataldi: "C'è speranza, abbiamo preparato bene il match" -> Alla vigilia della gara con il Rennais, il centrocampista biancoceleste Danilo Cataldi è (...) ---  
#RennaisLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Faremo la nostra prestazione, teniamo all'Europa League" #RennaisLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Faremo la nostra prestazione, teniamo all'Europa League" -> Alla vigilia del match con il Rennais, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in (...) ---  
Poli: “La Lazio è crescita mentalmente” Poli: “La Lazio è crescita mentalmente” -> L’ex attaccante biancoceleste, Fabio Poli, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 (...) ---  
Canigiani: “Iniziata la vendita per la finale di Supercoppa” Canigiani: “Iniziata la vendita per la finale di Supercoppa” -> Il responsabile del marketing biancoceleste, Marco Canigiani, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Garlini: "La Lazio è da Champions" Garlini: "La Lazio è da Champions" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, (...) ---  
Budoni: "Gli uomini in campo danno sempre l’anima" Budoni: "Gli uomini in campo danno sempre l’anima" -> Riccardo Budoni, ex portiere biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di rifinitura per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta di rifinitura per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest'oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
Segui la vigilia di Rennais-Lazio su Lazio Style Channel  Segui la vigilia di Rennais-Lazio su Lazio Style Channel -> Altro giorno, nuovi impegni. Anche oggi al Centro Sportivo di Formello le telecamere e i microfoni (...) ---  
Supercoppa Italiana, Juventus - Lazio: info e prezzi dei biglietti Supercoppa Italiana, Juventus - Lazio: info e prezzi dei biglietti -> La prima delle due Lazio - Juventusè alle spalle, la seconda alle porte. Dopo il trionfo (...) ---  
Lazio, regali e sorrisi: Milinkovic e Parolo  in visita ai bambini della Clinica Mandelli Lazio, regali e sorrisi: Milinkovic e Parolo in visita ai bambini della Clinica Mandelli -> Sorrisi, selfie, autografi, regali in vista del Natale. La Lazio campione di (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 11 dicembre 2019 LaziAlmanacco di mercoledì 11 dicembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 11 dicembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio (...) ---  
Lazio, Giordano Lazio, Giordano -> Momento d'oro per la Lazio di Simone Inzaghi, che nella prossima partita di (...) ---  
Lazio, la letterina del piccolo tifoso Lazio, la letterina del piccolo tifoso -> Ve lo ricordate il piccolo Alessio? A molti magari il nome non dirà niente, non a chi lo (...)

Autore Topic: Lazio, tra sfortuna e mira: in campionato ora sono più pali che gol  (Letto 197 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 19504
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, tra sfortuna e mira: in campionato ora sono più pali che gol
« : Martedì 18 Settembre 2018, 09:03:24 »
www.LaLazioSiamoNoi.it


4 pali colpiti, 3 gol realizzati. Questo il bilancio di inizio stagione, dopo quattro partite disputate in campionato. Il primo è stato Acerbi nella prtita contro il Napoli (sul risultato di 1-2), poi Parolo contro il Frosinone (sullo 0-0), infine Wallace e Correa a Empoli (rispettivamente sullo 0-0 e sullo 0-1). In un mese solo la Lazio in Serie A è riuscita a sbattere ben quattro volte contro i legni, un record non del tutto entusiasmante. Se poi li andiamo a sommare ai due pali colpiti nel finale dello scorso anno (Caicedo a Crotone e Milinkovic contro l’Inter), allora la situazione si fa più allarmante. Il conto totale fa sei pali nelle ultime sei giornate. Solo sfortuna? Se andiamo ad analizzare alcuni dati, che riporta la consueta rassegna stampa di Radiosei, ci accorgiamo che qualcosa è cambiato rispetto alle passate stagioni. L’anno scorso infatti la Lazio ha vinto solo una volta per 1-0, quest’anno già due. Durante l’era di Inzaghi, i biancocelesti non avevano mai chiuso 4 partite di fila senza segnare più di un gol: è la prima volta che succede. Se alla sfortuna, ci aggiungiamo anche il fatto che i big non stiano rendendo al meglio, allora il campanello d’allarme potrebbe essere preso seriamente.

I CONFRONTI: Se la media gol è in calo, la media pali invece è in crescita. L’anno scorso il totale dei pali colpiti era di 12, quest’anno siamo già a 4. Eppure la passata stagione la Lazio creava palle-gol in continuazione. Un dato che fa riflettere parecchio sull’andamento sei biancocelesti quest’anno è quello relativo alla media realizzativa, che in questa campionato recita 4, 76% (la più bassa del campionato). Un anno fa, ha invece chiuso da prima nella specialità. Grazie a Strakosha e al miracolo in extremis su Caputo, stiamo analizzando una vittoria, ma il portiere biancoceleste può parare tutto tranne la sfortuna.

Vai al forum