Torneo 'Caroli Hotels' | En plein nella prima giornata Torneo 'Caroli Hotels' | En plein nella prima giornata -> È iniziato oggi il cammino della compagine biancoceleste Under 14 nel Trofeo ‘Caroli Hotels’. La (...) ---  
Canigiani: "3.500 laziali a Marassi, oltre 30.000 presenze già certe per Lazio-Bologna" Canigiani: "3.500 laziali a Marassi, oltre 30.000 presenze già certe per Lazio-Bologna" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Lotito:  Lotito: "Questa Lazio è come una Ferrari" -> Il presidente biancoceleste partecipa al ricordo del fondatore della scuderia di Maranello a Roma: (...) ---  
Torneo 'Caroli Hotels' | Vittoria nella prima gara Torneo 'Caroli Hotels' | Vittoria nella prima gara -> È iniziato oggi il cammino della compagine biancoceleste Under 14 nel Trofeo ‘Caroli Hotels’. La (...) ---  
Lazio, prove anti-Genoa: Acerbi non si allena Lazio, prove anti-Genoa: Acerbi non si allena -> Inzaghi pensa alla trasferta di domenica, il centrale non scende in campo con i compagni, ma (...) ---  
Serie A TIM | Conferenza stampa mister Inzaghi Serie A TIM | Conferenza stampa mister Inzaghi -> Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi interverrà in conferenza stampa alla vigilia di (...) ---  
#TrainingSession | Allenamento tattico per la squadra #TrainingSession | Allenamento tattico per la squadra -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
Genoa - Lazio, probabili formazioni: quanti nodi da sciogliere per Inzaghi Genoa - Lazio, probabili formazioni: quanti nodi da sciogliere per Inzaghi -> PROBABILI FORMAZIONI GENOA - LAZIO - Da un tabù all'altro, da de Vrij al Genoa in (...) ---  
LaziAlmanacco di venerdì 21 febbraio 2020 LaziAlmanacco di venerdì 21 febbraio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 21 febbraio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Immobile, è qui la festa: tutta la Lazio al party di compleanno Immobile, è qui la festa: tutta la Lazio al party di compleanno -> Grande evento per celebrare i 30 anni del bomber biancoceleste: tema "Il Grande Gatsby", tutti i (...) ---  
#TrainingSession | Domani squadra in campo alle 12:00 #TrainingSession | Domani squadra in campo alle 12:00 -> Continua senza sosta la preparazione della Lazio in vista della venticinquesima giornata di Serie (...) ---  
IL PROGRAMMA DEL WEEKEND | Under 17, Under 16 ed Under 15 impegnate con il Parma IL PROGRAMMA DEL WEEKEND | Under 17, Under 16 ed Under 15 impegnate con il Parma -> Inizierà sabato un nuovo weekend per il Settore Giovanile biancoceleste. La prima compagine a (...) ---  
#TrainingSession | Seduta tattica per la squadra #TrainingSession | Seduta tattica per la squadra -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
I calciatori della Lazio abilitati all'uso del defibrillatore I calciatori della Lazio abilitati all'uso del defibrillatore -> Dopo aver partecipato ad un corso sulle manovre di rianimazione cardiopolmonare adulto-pediatrico, (...) ---  
Con SKY i biglietti di Lazio-Bologna in tribuna Monte Mario li paghi solo 35 euro Con SKY i biglietti di Lazio-Bologna in tribuna Monte Mario li paghi solo 35 euro -> In occasione di Lazio-Bologna, in programmasabato29 febbraio alle ore 15:00, Sky riserva a tutti (...)

Autore Topic: #LazioApollon | Conferenza stampa, Leiva: "In biancoceleste mi sento a casa, domani dobbiamo vincere"  (Letto 231 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 20537
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Il centrocampista Lucas Leiva ha presentato in conferenza stampa dal Centro Sportivo di Formello la partita di domani con l’Apollon Limassol.

“Dopo le prime due sconfitte della stagione, patite contro Napoli e Juventus, abbiamo parlato nello spogliatoio tutti insieme e ci siamo detti ormai la stagione 2017/18 è passata in archivio e che, da quel momento, saremmo dovuti crescere per migliorarci. Abbiamo vinto due partite e possiamo ancora migliorare perché siamo ancora all’inizio e, se continueremo a lavorare come stiamo facendo, avremo più chance di vincere le prossime partite.

La partita dello scorso anno con il Salisburgo? Vorremmo rigiocarla, anche perché adesso abbiamo Berisha che lo scorso anno ci aveva segnato, ma ormai abbiamo messo da parte la vecchia stagione. Abbiamo sbagliato in alcuni frangenti e dobbiamo migliorare sotto questi aspetti: domani torneremo a giocare in una competizione importante che dovremo aprire con una vittoria. Siamo all’inizio e dobbiamo migliorare, ma lo scorso anno la squadra ha dimostrato di avere grande qualità. Sono arrivati nuovi calciatori per darci una mano e vantiamo, infatti, una rosa più forte rispetto a quella dello scorso anno.

Tutti si aspettano che la Lazio adesso vinca con tanti gol di scarto, ma quest’anno il campionato è cambiato ed anche le compagini come Empoli e Frosinone sono molto forti. Dobbiamo continuare a lavorare perché sappiamo di poter far meglio dello scorso anno. Non dobbiamo proiettarci troppo in avanti, altrimenti ci sarebbe il rischio di non vincere nulla.

Da quando sono arrivato mi sono sentito da subito molto bene, a casa. I compagni e lo staff mi hanno subito accolto bene e la mia famiglia si trova al meglio a Roma. Penso solo a lavorare duramente e ad aiutare la squadra. Non sto pensando alla chiusura della mia carriera, sono molto felice e contento di essere alla Lazio. La Società biancoceleste mi ha dato qualcosa in più, anche se il Brasile è sempre stato nella mia testa, ma non voglio pensare al futuro. Sto ragionando solo sul mio presente e sulla Lazio. Con la squadra abbiamo parlato, anche con lo staff e con il mister: dopo un inizio difficile nel quale avevamo raccolto zero punti, è normale che sia salita un po’ di pressione. Abbiamo analizzato come la stagione passata fosse finita ed era necessario ripartire da capo, proprio come accaduto contro il Frosinone.

Milan Badelj è stato ai Mondiali e vanta una bella carriera alle spalle: il croato ha grandi qualità e lavora sempre molto bene. Può cambiare qualcosa quando giocheremo insieme, ma a me piace condividere il campo con calciatori forti e lui è uno di questi. Vediamo se in futuro formeremo una coppia a centrocampo”.

Vai al forum