Lazio, Diaconale richiama la Raggi:  Lazio, Diaconale richiama la Raggi: "Romanisti e laziali meritano lo stesso rispetto. E sullo stadio..." -> Intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, Arturo Diaconale, portavoce della (...) ---  
PRIMAVERA - Lazio, Bonacina:  PRIMAVERA - Lazio, Bonacina: "Le prossime sfide saranno finali. Lotito ci ha incoraggiati negli spogliatoi" -> Al termine della partita vinta dalla Lazio Primavera contro il Cosenza, ai microfoni di (...) ---  
LIVE PRIMAVERA - Lazio - Cosenza 4-1 (1', 65' Capanni, 26' Paglia, 50' Czyz, 62' Scaffidi) LIVE PRIMAVERA - Lazio - Cosenza 4-1 (1', 65' Capanni, 26' Paglia, 50' Czyz, 62' Scaffidi) -> Primavera 2, 17ª Giornata Lazio-Cosenza Sabato 23 febbraio, h. (...) ---  
Lazio, Cesar carico per la Coppa Italia: \ Lazio, Cesar carico per la Coppa Italia: \ -> Lazio-Milan si avvicina. E allora quale occasione migliore per ricordare una grande (...) ---  
Lazio, Garlaschelli: “Contro il Milan sarà dura. Leiva difensore? Meglio uno di ruolo…” Lazio, Garlaschelli: “Contro il Milan sarà dura. Leiva difensore? Meglio uno di ruolo…” -> La Lazio rimarrà ferma durante questa giornata di campionato, in attesa che la Lega (...) ---  
FORMELLO - Lazio, Leiva ancora centrale difensivo. Immobile fa coppia con Correa  FORMELLO - Lazio, Leiva ancora centrale difensivo. Immobile fa coppia con Correa -> FORMELLO - Nessuna sorpresa, si va avanti con il 3-5-2. Nonostante l’emergenza difensiva (...) ---  
Lazio, ecco il periodo di svolta: Inzaghi si gioca tutto nelle prossime tre gare Lazio, ecco il periodo di svolta: Inzaghi si gioca tutto nelle prossime tre gare -> Siamo entrati nella parte calda della stagione, nella fase decisiva dell’anno. Svanita (...) ---  
Lazio, in estate sarà rivoluzione: tra over 30 e situazioni in bilico c'è un'intera squadra da rifondare  Lazio, in estate sarà rivoluzione: tra over 30 e situazioni in bilico c'è un'intera squadra da rifondare -> A prescindere da tutto. Non ci sarà piazzamento Champions che tenga: in estate in casa (...) ---  
Lazio, ecco il periodo di svolta: Inzaghi si gioca tutto nelle prossime tre gare Lazio, ecco il periodo di svolta: Inzaghi si gioca tutto nelle prossime tre gare -> Siamo entrati nella parte calda della stagione, nella fase decisiva dell’anno. Svanita (...) ---  
ESCLUSIVA - Galli: “Prevedo un Lazio - Milan tattico, non sarà semplice. Acerbi? Un esempio per tutti”  ESCLUSIVA - Galli: “Prevedo un Lazio - Milan tattico, non sarà semplice. Acerbi? Un esempio per tutti” -> Filippo Galli, con il Milan, ha vinto quasi tutto quello che si poteva vincere (...) ---  
Lazio, arriva la benedizione del prete: Lotito prova a scacciare il periodo sfortunato Lazio, arriva la benedizione del prete: Lotito prova a scacciare il periodo sfortunato -> Benedetta Lazio, ci verrebbe da dire. Sì, perché un prete e l’acqua santa sono entrati (...) ---  
Perché Lazio-Udinese è stata rinviata? Perché Lazio-Udinese è stata rinviata? -> La Lazio ha strappato il pass per la semifinale di Coppa Italia: un traguardo che potrebbe creare (...) ---  
UEFA, Lazio sotto inchiesta: il motivo UEFA, Lazio sotto inchiesta: il motivo -> AGGIORNAMENTO ORE 18:10 - Per chiarire la situazione è intervenuto ai microfoni de (...) ---  
ANTEPRIMAVERA - Lazio - Cosenza, stavolta vietato sbagliare ANTEPRIMAVERA - Lazio - Cosenza, stavolta vietato sbagliare -> Stavolta non si può sbagliare. La Lazio Primavera di Bonacina, dopo la sconfitta con (...) ---  
ESCLUSIVA - Lazio Nuoto a rischio sfratto, il pres.  ESCLUSIVA - Lazio Nuoto a rischio sfratto, il pres. "Il nuovo bando del Comune favorisce la speculazione, non la qualità" -> "Voglio sapere chi, a Roma, ha i titoli che abbiamo noi. Collare d'oro e Stella d'oro (...)

Autore Topic: #LazioGenoa | Conferenza stampa, Inzaghi: "Vogliamo dare continuità ai risultati, siamo in crescita"  (Letto 106 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 15525
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Alla vigilia del match con il Genoa, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in conferenza stampa dal Centro Sportivo di Formello.

“Siamo reduci da tre vittorie di misura consecutive molto importanti perché nelle prime due giornate di campionato abbiamo incassato due sconfitte contro Napoli e Juventus: le critiche le abbiamo sentite nonostante il tenore delle nostre prime avversarie, ma ora stiamo provando a crescere ed abbiamo raccolto tre successi di misura. Lo scorso anno ci dicevano che non eravamo capaci di soffrire mentre ora abbiamo dimostrato di poter gestire anche partite simili: dobbiamo migliorare per certificare la nostra crescita. In tal senso, la partita di domani sarà molto importante.

Sto cercando il giusto equilibrio che non prevede esclusivamente vittorie di misura o vittorie per 7-3: i ragazzi sono maturi e stanno seguendo sempre lo staff. Sono soddisfatto ed in questo momento non possiamo permetterci dei passi falsi per il bene della nostra crescita. Luis Alberto peccava un po’ di preparazione con la palla, ma ne ha meno bisogno di altri: lo spagnolo ha intrapreso la preparazione dopo aver patito un brutto infortunio, ma ha svolto tutto il lavoro fisico senza perdere giorni di attività aerobica. Il numero 10 sta recuperando con delle esercitazioni con il pallone e, se non ci fosse stata la squalifica di Correa, lo spagnolo avrebbe riposato nella prima giornata di Europa Legaue. Luis Alberto ha segnato due gol molto importanti per noi, ma ci aspettiamo da lui come da tutti gli altri membri della rosa dei miglioramenti continui: sa di avere la massima fiducia da parte mia e sa anche che presto tornerà ad essere devastante insieme ai suoi compagni come accaduto nella passata stagione.

Milinkovic, a differenza di Luis Alberto, ha perso la preparazione e si è aggregato alla squadra solo il 2 agosto: è molto sensibile nonostante la giovane età ed ha sentito qualche critica dall’ambiente, ma lo vedo migliorato. Ha grande fiducia da parte nostra ed a breve tornerà a fare la differenza e ad essere tra i migliori del nostro schieramento. Domani ritroverò con piacere Ballardini che è stato un mio allenatore, un ottimo tecnico che dà organizzazione alle proprie squadre. Incontrerò nuovamente anche Pandev, un mio ex compagno con cui avevo un ottimo rapporto, anche se non mi ha fatto sorridere negli ultimi precedenti. Ritroverò anche Marchetti, un calciatore che ho avuto nel mio primo anno di Lazio, un portiere che ho voluto fortemente nella mia prima Lazio: volevo fosse lui a difendere i pali della Lazio quando ho iniziato ed ho un ottimo ricordo di lui avendo avuto anche un ottimo rapporto con l'ex portiere biancoceleste. Si è guadagnato la maglia da titolare a Genova ed è entrato in perfetta sintonia con l'ambiente: gli auguro le migliori fortune da lunedì perché se lo merita.

Dovrò valutare le condizioni di ogni calciatore; devo effettuare ancora delle considerazioni per poter scegliere la formazione titolare di domani. Oggi svolgeremo una seduta a ranghi completi: non ci saranno Berisha, Luiz Felipe, Radu e Lukaku. Dovrò schierare la squadra migliore per il Genoa, poi per l’Udinese: dobbiamo continuare a lavorare ed a ragionare partita dopo partita. La pressione è importante per tutto il gruppo: abbiamo fatto cose straordinarie nella passata stagione, non dobbiamo nasconderci e lavoreremo al meglio in vista di tante partite provando a dare il massimo. Abbiamo svolto cinque gare ufficiali e ne mancano ancora tante che proveremo ad affrontare una per volta.

Il Genoa lo conosciamo ed abbiamo pagato dazio già nella gara casalinga dello scorso anno, anche se non avremmo meritato la sconfitta: sono stati tre punti persi. La squadra genovese è ben allenata ed organizzata, vanta anche ottime individualità: dovremo mettere in campo grande ferocia agonistica, dovremo essere lucidi e forti nei contrasti. Sappiamo che non avremo tanto spazio per svolgere le nostre giocate perché sappiamo che tipo di squadra ci attende. Piatek è il classico attaccante da area di rigore, continua a segnare giornata dopo giornata e sarà un osservato speciale come Pandev. Dobbiamo migliorare ed essere più cinici quando concludiamo in porta: ieri ci sono state a tal proposito delle esercitazioni sulle conclusioni per provare a segnare con più continuità. Vogliamo dare continuità alle vittorie per dar seguito al nostro processo di crescita”.

Vai al forum