Europa League, alle 13 il sorteggio dei sedicesimi: ecco le possibili avversarie della Lazio Europa League, alle 13 il sorteggio dei sedicesimi: ecco le possibili avversarie della Lazio -> L'urna di Nyon sancirà quale sarà l'avversaria della Lazio nei sedicesimi di finale di (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 17 dicembre 2018 LaziAlmanacco di lunedì 17 dicembre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 17 dicembre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Atalanta-Lazio | I convocati di Gasperini Atalanta-Lazio | I convocati di Gasperini -> Sono 24 i calciatori convocati da mister Gian Piero Gasperini per Atalanta-Lazio, in programma (...) ---  
#AtalantaLazio | Conferenza stampa, Gasperini: "Mi aspetto una sfida combattuta e con delle difficoltà" #AtalantaLazio | Conferenza stampa, Gasperini: "Mi aspetto una sfida combattuta e con delle difficoltà" -> Il tecnico degli orobici, Gian Piero Gasperini, alla vigilia di Atalanta-Lazio ha presentato la (...) ---  
IL PUNTO DELLA DOMENICA | Under 16 ed Under 13 in trionfo, stop per U17 e U15 IL PUNTO DELLA DOMENICA | Under 16 ed Under 13 in trionfo, stop per U17 e U15 -> Un sorriso a metà. Quattro gare a disposizione e sei punti raccolti dalle compagini del Settore (...) ---  
Atalanta-Lazio, squadra biancoceleste con un lutto al braccio Atalanta-Lazio, squadra biancoceleste con un lutto al braccio -> La S.S. Lazio comunica che domani, in occasione della gara Atalanta-Lazio, valida per il (...) ---  
Nota del Club Nota del Club -> In riferimento agli incidenti che si sono verificati nel centro di Roma nella notte successiva (...) ---  
Felice Pulici, da Sovico a Roma: il portiere del primo Scudetto Felice Pulici, da Sovico a Roma: il portiere del primo Scudetto -> Felice Pulici nacque il 22 dicembre del 1945 a Sovico, un piccolo comune in provincia di Monza e (...) ---  
Addio a Felice Pulici Fu il portiere del 1° scudetto  Addio a Felice Pulici Fu il portiere del 1° scudetto -> A 72 anni viene a mancare lâ??estremo difensore che conquistò il primo tricolore con la maglia (...) ---  
#AtalantaLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Domani voglio una squadra compatta e affamata" #AtalantaLazio | Conferenza stampa, Inzaghi: "Domani voglio una squadra compatta e affamata" -> Alla vigilia del match con l'Atalanta, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in (...) ---  
Inzaghi: "Conserverò un bellissimo ricordo di Felice Pulici, grande laziale e grande uomo" Inzaghi: "Conserverò un bellissimo ricordo di Felice Pulici, grande laziale e grande uomo" -> A margine della conferenza di presentazione della sedicesima giornata di Serie A, il tecnico (...) ---  
Il Direttore De Martino: "Pulici sarà per sempre la Lazio, il Club è vicino alla famiglia" Il Direttore De Martino: "Pulici sarà per sempre la Lazio, il Club è vicino alla famiglia" -> Stefano De Martino, Direttore della Comunicazione biancoceleste, a pochi minuti dall’inizio della (...) ---  
Nuovo lutto nel calcio italiano: morto Felice Pulici, portiere della prima Lazio scudettata Nuovo lutto nel calcio italiano: morto Felice Pulici, portiere della prima Lazio scudettata -> Lutto nel mondo del calcio italiano. All'età di 73 anni è morto Felice Pulici, storico (...) ---  
Inzaghi: «Con la morte di Pulici perdiamo un grande laziale» Inzaghi: «Con la morte di Pulici perdiamo un grande laziale» -> Il tecnico biancoceleste: «Era un grandissimo uomo. Atalanta? Ha uno dei migliori tecnici» ROMA - (...) ---  
Lazio in lutto: è morto Felice Pulici Lazio in lutto: è morto Felice Pulici -> Fu il portiere del primo scudetto della Lazio ROMA - Lutto per il calcio italiano: è morto Felice (...)

Autore Topic: Lazio, Kezman assicura: «Milinkovic-Savic ama la Lazio, non sceglie i soldi»  (Letto 107 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 14443
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.corrieredellosport.it


L'agente del centrocampista serbo: «Il futuro si deciderà sempre con il club: «Ha ricevuto tante offerte, ma è felice di essere rimasto un altro anno e per la firma. Ora la Champions»

ROMA - Tutti felici e contenti. La Lazio e Milinkovic, Inzaghi e i tifosi. Tutti, o quasi, convinti che il Sergente sarebbe partito. E invece non ha lasciato, ha raddoppiato rinnovando. Il giorno dopo l’annuncio del nuovo contratto (scadenza 2023) abbiamo contattato Mateja Kezman, il manager di Milinkovic, uno dei più invocati nell’ultima estate di mercato. L’ha chiamato il Manchester United, gli ha telefonato il Real Madrid, ha bussato alla sua porta il Paris-Saint Germain: «E’ stata un’estate lunga e bella...». E’ finita con un doppio matrimonio. Quello di Kezman con la fidanzata Tara. Quello di Milinkovic con la Lazio. A Kezman abbiamo rivolto una raffica di domande, discrete e indiscrete, per sapere tutto di quest’estate pazza. Tutto delle offerte ricevute. Tutto del futuro. Tutto di Milinkovic, di quello vero.Kezman, in primis auguri per le sue nozze. All’inizio di settembre si è sposato, dopo questa estate stressante ed eccitante come si sente?

«Ho vissuto un’estate lunga e bella. Ho lavorato molto e finalmente, a settembre, mi sono sposato. E’ stato un matrimonio bellissimo, ho iniziato un nuovo capitolo della mia vita. Sono molto felice!».Doppio matrimonio. Milinkovic, il golden boy della sua scuderia, ha risposato la Lazio. Congratulazioni anche per il rinnovo fresco di annuncio...

«Siamo tutti contenti che Sergej giochi ancora nella Lazio. E guardiamo con ottimismo alla stagione che è iniziata, può regalare grandi soddisfazioni. La società ha progetti solidi, ambisce a grandi traguardi nazionali e internazionali, è in continua crescita».L’addio di Milinkovic a maggio sembrava scontato, poi cosa è successo? Ci dica tutta la verità.

«Sergej è molto felice nella Lazio, l’ho detto più volte e lo ribadisco. Indossa la maglia biancoceleste già da 3 anni e ama il club che l’ha portato in Italia. Così come ama i suoi tifosi e i suoi compagni di squadra. Se è rimasto è perché crede in questi colori».D’accordo, ma non è mistero che siano arrivate super offerte. Il Manchester di Mourinho ha messo sul piatto 110 milioni, il Real Madrid ne ha stanziati 100. E Lotito, senza far nomi, ha dichiarato di aver rifiutato una proposta “indecente” il 17 agosto, sul filo del gong di mercato. Di milioni ne occorrevano 120 per fare colpo, conferma?

«Ho già detto molte volte che abbiamo ricevuto molte offerte, ma l’idea di Lotito e Tare, fin dall’inizio, era provare a tenere Milinkovic ancora per un anno, era capire quale fosse il modo per riuscirci. Abbiamo lavorato su questo aspetto e alla fine Sergej s’è detto molto felice di restare per un’altra stagione».Il rinnovo fino al 2023 vale un ingaggio raddoppiato, da tre milioni più bonus. Sono tantissimi soldi per la Lazio. Milinkovic ha rinunciato a stipendi da 5-6 milioni a cuor leggero?

«Non siamo un popolo che pensa solo ai soldi...».Nell’accordo non è stata inserita nessuna clausola di rescissione. Avreste preferito ci fosse?

«Con la Lazio c’è stata intesa, nessuno ha parlato di clausola».


           

Vai al forum