LaziAlmanacco di giovedì 27 giugno 2019 LaziAlmanacco di giovedì 27 giugno 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 27 giugno 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Laziomania: Ma Tare ce la fa a raggiungere i suoi obiettivi (=cedere)? Laziomania: Ma Tare ce la fa a raggiungere i suoi obiettivi (=cedere)? -> I primi caldi. O meglio, su Roma si sta per abbattere tutta l'afa terribile di un'estate (...) ---  
Calciomercato Lazio, ds Eintracht su Hinteregger Calciomercato Lazio, ds Eintracht su Hinteregger -> La Lazio deve rinforzare la difesa e Tare ha individuato una serie di nomi sul mercato. (...) ---  
La Lazio fa sul serio per il turco Tokoz La Lazio fa sul serio per il turco Tokoz -> Pochi giorni ancora, poi il calciomercato aprirà ufficialmente i battenti. Per il momento le voci (...) ---  
Genoa, offerta turca per Lazovic. Lazio beffata? Genoa, offerta turca per Lazovic. Lazio beffata? -> Difficilmente Darko Lazovic continuerà ad essere un giocatore del Genoa. Dopo quattro stagioni in (...) ---  
Burioni: "Felice per la conferma di Inzaghi, spero che diventi come Ferguson" Burioni: "Felice per la conferma di Inzaghi, spero che diventi come Ferguson" -> Roberto Burioni, divulgatore scientifico e tifoso biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di (...) ---  
Lazio,  quarto posto in Serie A per gol fatti in casa: ma in trasferta... Lazio, quarto posto in Serie A per gol fatti in casa: ma in trasferta... -> Sono 36, le reti segnate dalla Lazio allo Stadio Olimpico. Una media di quasi due centri (...) ---  
Lazio, dal dischetto non sbagli mai: miglior media della Serie A Lazio, dal dischetto non sbagli mai: miglior media della Serie A -> Segnare dagli 11 metri può sembrare facile, ma non lo è. Ci vuole freddezza, cinismo e (...) ---  
Lazio, 43 anni fa l'ultima panchina di Tommaso Maestrelli: il ricordo del club Lazio, 43 anni fa l'ultima panchina di Tommaso Maestrelli: il ricordo del club -> L'uomo che ha guidato una Lazio difficile, turbolenta e bellissima, verso il primo (...) ---  
Garlini: "Correa ha dato una marcia in più alla Lazio" Garlini: "Correa ha dato una marcia in più alla Lazio" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Supercoppa Italiana, si va verso l'assegnazione all'Arabia Saudita: le info Supercoppa Italiana, si va verso l'assegnazione all'Arabia Saudita: le info -> “Supercoppa? La valutazione non è della Lega Serie A, ma di Lazio e Juventus”, si era (...) ---  
Calciomercato Lazio, dalla Turchia Calciomercato Lazio, dalla Turchia -> Ecco il nome nuovo che arriva ancora dalla Turchia. La Lazio avrebbe messo fortemente gli (...) ---  
Calciomercato Lazio, Tare ha scelto Yazici per il dopo Milinkovic Calciomercato Lazio, Tare ha scelto Yazici per il dopo Milinkovic -> Tutto su Yazici, ma solo se dovesse partire Milinkovic-Savic. Tare ha individuato nel (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 26 giugno 2019 LaziAlmanacco di mercoledì 26 giugno 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 26 giugno 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio: casting per il sostituto di Milinkovic-Savic Lazio: casting per il sostituto di Milinkovic-Savic -> Come riporta il Messaggero, la Lazio sta sondando il mercato alla ricerca del sostituto di (...)

Autore Topic: Lazio, Kezman assicura: «Milinkovic-Savic ama la Lazio, non sceglie i soldi»  (Letto 175 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 17335
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.corrieredellosport.it


L'agente del centrocampista serbo: «Il futuro si deciderà sempre con il club: «Ha ricevuto tante offerte, ma è felice di essere rimasto un altro anno e per la firma. Ora la Champions»

ROMA - Tutti felici e contenti. La Lazio e Milinkovic, Inzaghi e i tifosi. Tutti, o quasi, convinti che il Sergente sarebbe partito. E invece non ha lasciato, ha raddoppiato rinnovando. Il giorno dopo l’annuncio del nuovo contratto (scadenza 2023) abbiamo contattato Mateja Kezman, il manager di Milinkovic, uno dei più invocati nell’ultima estate di mercato. L’ha chiamato il Manchester United, gli ha telefonato il Real Madrid, ha bussato alla sua porta il Paris-Saint Germain: «E’ stata un’estate lunga e bella...». E’ finita con un doppio matrimonio. Quello di Kezman con la fidanzata Tara. Quello di Milinkovic con la Lazio. A Kezman abbiamo rivolto una raffica di domande, discrete e indiscrete, per sapere tutto di quest’estate pazza. Tutto delle offerte ricevute. Tutto del futuro. Tutto di Milinkovic, di quello vero.Kezman, in primis auguri per le sue nozze. All’inizio di settembre si è sposato, dopo questa estate stressante ed eccitante come si sente?

«Ho vissuto un’estate lunga e bella. Ho lavorato molto e finalmente, a settembre, mi sono sposato. E’ stato un matrimonio bellissimo, ho iniziato un nuovo capitolo della mia vita. Sono molto felice!».Doppio matrimonio. Milinkovic, il golden boy della sua scuderia, ha risposato la Lazio. Congratulazioni anche per il rinnovo fresco di annuncio...

«Siamo tutti contenti che Sergej giochi ancora nella Lazio. E guardiamo con ottimismo alla stagione che è iniziata, può regalare grandi soddisfazioni. La società ha progetti solidi, ambisce a grandi traguardi nazionali e internazionali, è in continua crescita».L’addio di Milinkovic a maggio sembrava scontato, poi cosa è successo? Ci dica tutta la verità.

«Sergej è molto felice nella Lazio, l’ho detto più volte e lo ribadisco. Indossa la maglia biancoceleste già da 3 anni e ama il club che l’ha portato in Italia. Così come ama i suoi tifosi e i suoi compagni di squadra. Se è rimasto è perché crede in questi colori».D’accordo, ma non è mistero che siano arrivate super offerte. Il Manchester di Mourinho ha messo sul piatto 110 milioni, il Real Madrid ne ha stanziati 100. E Lotito, senza far nomi, ha dichiarato di aver rifiutato una proposta “indecente” il 17 agosto, sul filo del gong di mercato. Di milioni ne occorrevano 120 per fare colpo, conferma?

«Ho già detto molte volte che abbiamo ricevuto molte offerte, ma l’idea di Lotito e Tare, fin dall’inizio, era provare a tenere Milinkovic ancora per un anno, era capire quale fosse il modo per riuscirci. Abbiamo lavorato su questo aspetto e alla fine Sergej s’è detto molto felice di restare per un’altra stagione».Il rinnovo fino al 2023 vale un ingaggio raddoppiato, da tre milioni più bonus. Sono tantissimi soldi per la Lazio. Milinkovic ha rinunciato a stipendi da 5-6 milioni a cuor leggero?

«Non siamo un popolo che pensa solo ai soldi...».Nell’accordo non è stata inserita nessuna clausola di rescissione. Avreste preferito ci fosse?

«Con la Lazio c’è stata intesa, nessuno ha parlato di clausola».


           

Vai al forum