Lazio, corsa scudetto e invidie: “Siamo sotto attacco” Lazio, corsa scudetto e invidie: “Siamo sotto attacco” -> A Formello si ritiene che siano in corso una serie di manovre per danneggiare l’ambiente ROMA (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 03 giugno 2020 LaziAlmanacco di mercoledì 03 giugno 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 03 giugno 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Comunicato 02.06.2020 Comunicato 02.06.2020 -> A “Le Iene” rispondiamo che le cause si fanno nei Tribunali e che più di un Tribunale si è già (...) ---  
Lazio, Tare:  Lazio, Tare: "Non vendiamo, ma con Milinkovic valuteremo. Immobile a vita qui” -> Il ds biancoceleste ha parlato di calciomercato e non solo: "Abbiamo prima un sogno, poi penseremo (...) ---  
#TrainingSession | Allenamento di forza e tattica per i biancocelesti #TrainingSession | Allenamento di forza e tattica per i biancocelesti -> Seduta mattutina per la Prima Squadra della Capitale che si è ritrovata sul campo ‘Fersini’ del (...) ---  
Comunicato 02.06.2020 Comunicato 02.06.2020 -> Davvero goffo il tentativo de Le Iene di sottrarsi alle proprie responsabilità. Hanno diffuso un (...) ---  
Laziomania: Vai Gasp, dimmi ancora quella di Immobile tuffatore! Laziomania: Vai Gasp, dimmi ancora quella di Immobile tuffatore! -> Raccontami ancora di Immobile tuffatore, Gasp! Ammetto che sono rimasto sorpreso dalla copertura (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 02 giugno 2020 LaziAlmanacco di martedì 02 giugno 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 02 giugno 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Prima seduta settimanale per la squadra #TrainingSession | Prima seduta settimanale per la squadra -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
Serie A TIM | Il calendario dei biancocelesti fino alla 35ª giornata Serie A TIM | Il calendario dei biancocelesti fino alla 35ª giornata -> Semaforo verde. Si torna in campo. A distanza di più di tre mesi dall’ultima gara disputata in (...) ---  
Comunicato 01.06.2020 Comunicato 01.06.2020 -> Visionato con i Legali il servizio de “LE IENE”, che peraltro è stato già dolosamente diffuso sul (...) ---  
Lazio, i segreti di Tare: “Il nuovo Milinkovic? Non parlo, piuttosto mi ammazzo” Lazio, i segreti di Tare: “Il nuovo Milinkovic? Non parlo, piuttosto mi ammazzo” -> Il ds biancoceleste è sempre alla ricerca di nuovi talenti per la rosa biancoceleste: “Sbagliato (...) ---  
Lazio, Immobile e i suoi obiettivi: nel mirino scudetto, Lewandowski e Higuain Lazio, Immobile e i suoi obiettivi: nel mirino scudetto, Lewandowski e Higuain -> Il bomber biancoceleste non vede l’ora di ricominciare: punta al tricolore con la squadra, ma (...) ---  
Poli: "Caicedo mette sempre il bene della squadra al primo posto" Poli: "Caicedo mette sempre il bene della squadra al primo posto" -> Fabio Poli, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di (...) ---  
Parla in esclusiva Adryelson:  Parla in esclusiva Adryelson: "Lazio, sono onorato" -> Il difensore brasiliano, che interessa al club biancoceleste, ha dichiarato: "Conosco la storia (...)

Autore Topic: Promemoria  (Letto 2152 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14726
  • Karma: +804/-56
  • Sesso: Maschio
  • I have become comfortably numb
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Promemoria
« : Venerdì 5 Ottobre 2018, 10:20:25 »
Allenatori laziali che hanno vinto qualche cosa:

- Fulvio Bernardini
- Tommaso Maestrelli
- Sven Goran Eriksson
- Roberto Mancini
- Delio Rossi
- Davide Ballardini
- Vladimir Petkovic
- Simone Inzaghi

Totale: 8 (otto)
in anni 118 (centodiciotto)

Rispetto per Simone Inzaghi, giovane allenatore eccellente.
SFL
Sul Prato Verde
PostPank

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 13699
  • Karma: +727/-66
  • Lazio è gioia
    • Mostra profilo
Re:Promemoria
« Risposta #1 : Venerdì 5 Ottobre 2018, 10:27:11 »
Rispetto per Simone Inzaghi, giovane allenatore eccellente.
Senza dubbio. Gli è dovuto rispetto.
Il timore di molti - che sono emotivamente provati dai due ultimi risultati - è che si sia incartato.

Vi sono poi alcuni che non lo amano e lo scrivono da mesi. Inevitabile - e umano, ammettiamolo - che oggi costoro 'passino all'incasso', per così dire: il "Visto? Io ve lo avevo detto" è quasi inevitabile.
Sopportiamoci gli uni con gli altri - per quanto possibile. Quando non possibile, quando il disprezzo supera soglie di guardia ignoriamoci, che è meglio - e analizziamo con freddezza il presente e, soprattutto, le prospettive della Lazio allenata da Simone Inzaghi.
Deve essere riconosciuto quello che Inzaghi ha dato alla Lazio. Lo si critichi, anche ferocemente. Ma non si dimentichi cosa Inzaghi ha fatto, nel bene (molto) e nel male (poco).
"Un sorriso per la Lazio"

"Ceterum censeo Televideum esse videndum" (cit.)

Offline robylele

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8562
  • Karma: +124/-40
    • Mostra profilo
Re:Promemoria
« Risposta #2 : Venerdì 5 Ottobre 2018, 10:35:34 »
Allenatori laziali che hanno vinto qualche cosa:

- Fulvio Bernardini
- Tommaso Maestrelli
- Sven Goran Eriksson
- Roberto Mancini
- Delio Rossi
- Davide Ballardini
- Vladimir Petkovic
- Simone Inzaghi


OT
Lo so, non é giusto, però vedere il nome di Ballardini in questa lista mi dà i brividi.
La coppa era stata conquistata da Delio, poi a Pechino é andata come é andata...  ;D
EOT
'Vista da fuori questa nuova proprieta' Usa non mi intriga affatto. Troppe percentuali, troppi discorsi, troppi fogli'.
Luciano Spalletti
15 Aprile 2011

Panzabianca

Re:Promemoria
« Risposta #3 : Venerdì 5 Ottobre 2018, 10:42:54 »

Rispetto per Simone Inzaghi, giovane allenatore eccellente.

Meno male. I chiodi della croce gli faranno meno male.

Offline Karmilla

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1400
  • Karma: +72/-0
  • Sesso: Femmina
  • "La mia ragazza è laziopatica" (cit.)
    • Mostra profilo
Re:Promemoria
« Risposta #4 : Venerdì 5 Ottobre 2018, 10:58:28 »
Senza dubbio. Gli è dovuto rispetto.
Il timore di molti - che sono emotivamente provati dai due ultimi risultati - è che si sia incartato.

Vi sono poi alcuni che non lo amano e lo scrivono da mesi. Inevitabile - e umano, ammettiamolo - che oggi costoro 'passino all'incasso', per così dire: il "Visto? Io ve lo avevo detto" è quasi inevitabile.
Sopportiamoci gli uni con gli altri - per quanto possibile. Quando non possibile, quando il disprezzo supera soglie di guardia ignoriamoci, che è meglio - e analizziamo con freddezza il presente e, soprattutto, le prospettive della Lazio allenata da Simone Inzaghi.
Deve essere riconosciuto quello che Inzaghi ha dato alla Lazio. Lo si critichi, anche ferocemente. Ma non si dimentichi cosa Inzaghi ha fatto, nel bene (molto) e nel male (poco).

Commento perfetto.
«Ama e ridi se amor risponde, piangi forte se non ti sente, dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior»

«Che anno è, che giorno è, questo è il tempo di vivere con te...»

Offline Russotto

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10842
  • Karma: +148/-95
    • Mostra profilo
Re:Promemoria
« Risposta #5 : Venerdì 5 Ottobre 2018, 11:03:26 »
Senza dubbio. Gli è dovuto rispetto.
Il timore di molti - che sono emotivamente provati dai due ultimi risultati - è che si sia incartato.

Vi sono poi alcuni che non lo amano e lo scrivono da mesi. Inevitabile - e umano, ammettiamolo - che oggi costoro 'passino all'incasso', per così dire: il "Visto? Io ve lo avevo detto" è quasi inevitabile.
Sopportiamoci gli uni con gli altri - per quanto possibile. Quando non possibile, quando il disprezzo supera soglie di guardia ignoriamoci, che è meglio - e analizziamo con freddezza il presente e, soprattutto, le prospettive della Lazio allenata da Simone Inzaghi.
Deve essere riconosciuto quello che Inzaghi ha dato alla Lazio. Lo si critichi, anche ferocemente. Ma non si dimentichi cosa Inzaghi ha fatto, nel bene (molto) e nel male (poco).

concordo, tranne nelle parentesi.

Offline Karmilla

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1400
  • Karma: +72/-0
  • Sesso: Femmina
  • "La mia ragazza è laziopatica" (cit.)
    • Mostra profilo
Re:Promemoria
« Risposta #6 : Venerdì 5 Ottobre 2018, 11:05:51 »

Rispetto per Simone Inzaghi, giovane allenatore eccellente.

Quello che pensavo l'ha espresso in larga misura Franz, mi limito a fare piccole aggiunte.
É giusto quello che dici: ricordarsi che Inzaghi ci ha fatto vincere e ci ha fatto divertire in due stagioni, e che quindi, proprio pippa al sugo non è. E comunque meriterebbe rispetto per ciò che ha fatto con la Lazio da 20 anni a questa parte.
Ma si può avere rispetto e riconoscenza per Inzaghi, ed iniziare seriamente a contemplare l'idea che forse – per il momento storico, per la sua maturazione personale, per mille motivi che non si esauriscono al "è una pippa miracolata" – il suo lo abbia fatto.
Usando una metafora, facciamo finta che si stia andando dal punto A al punto B con i mezzi pubblici. Sei su un mezzo che ti ha portato molto vicino a B, ma ora hai la sensazione che stia tornando indietro. Forse è solo una deviazione prima di tornare sulla giusta strada, o forse quello era il percorso naturale del mezzo e ci siamo illusi nel credere che potesse arrivare più in là. In questo caso, che fai? Nella mia metafora io chiederei all'autista dell'autobus dove ci sta portando, e se ha ben chiara la strada. E, mi duole dirlo, se la risposta non mi convincesse scenderei e cercherei un altro modo per arrivare al punto B. Con tanta riconoscenza per la strada fatta insieme.
Ovviamente, per moltissimi motivi – sono già su un bus con comodo posto a sedere, perché scendere; non so quali altri bus arriveranno e che percorsi faranno, quindi rischio di faticare lo stesso parecchio per arrivare al punto B, eccetera – io spero che sia il mezzo attuale a portarmi a destinazione. Ma ora come ora ho paura che abbia un po' smarrito le coordinate. E quindi qualche domanda me la faccio.
«Ama e ridi se amor risponde, piangi forte se non ti sente, dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior»

«Che anno è, che giorno è, questo è il tempo di vivere con te...»

Offline zeno

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1154
  • Karma: +21/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Promemoria
« Risposta #7 : Venerdì 5 Ottobre 2018, 11:23:08 »
inzaghi va allontantato il prima possibile perché sta distruggendo la lazio
ha mandato via un fenomeno come FA
le figuracce che stiamo facendo a livello internzionale a suon di pocher contro modeste formazioni
non è capace a fare una fase difensiva, uno che commentava la partita diceva,stai in dieci ma perché attacchi con tutta
la squadra, lascia quattro difensori nella tua meta campo e non prendi goal, e magari con giocatori di qualità il goal
lo puoi anche trovare

Offline Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 13373
  • Karma: +196/-9
  • Sesso: Maschio
  • Laziale per nobilta' di sangue e di educazione
    • Mostra profilo
Re:Promemoria
« Risposta #8 : Venerdì 5 Ottobre 2018, 11:28:47 »
Allenatori laziali che hanno vinto qualche cosa:

- Fulvio Bernardini
- Tommaso Maestrelli
- Sven Goran Eriksson
- Roberto Mancini
- Delio Rossi
- Davide Ballardini
- Vladimir Petkovic
- Simone Inzaghi

Totale: 8 (otto)
in anni 118 (centodiciotto)

Rispetto per Simone Inzaghi, giovane allenatore eccellente.
Ballardini non ha vinto
Quella supercoppa l'ha persa Mourinho, non umiliamo il gioco del calcio, cancellateme Ballardini che in quella lista sta come un carciofo in un roseto!
Ex En_rui da Shanghai

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Chi trova un Tare trova un tesoro

Offline robylele

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8562
  • Karma: +124/-40
    • Mostra profilo
Re:Promemoria
« Risposta #9 : Venerdì 5 Ottobre 2018, 11:30:07 »
Quello che pensavo l'ha espresso in larga misura Franz, mi limito a fare piccole aggiunte.
É giusto quello che dici: ricordarsi che Inzaghi ci ha fatto vincere e ci ha fatto divertire in due stagioni, e che quindi, proprio pippa al sugo non è. E comunque meriterebbe rispetto per ciò che ha fatto con la Lazio da 20 anni a questa parte.
Ma si può avere rispetto e riconoscenza per Inzaghi, ed iniziare seriamente a contemplare l'idea che forse – per il momento storico, per la sua maturazione personale, per mille motivi che non si esauriscono al "è una pippa miracolata" – il suo lo abbia fatto.
Usando una metafora, facciamo finta che si stia andando dal punto A al punto B con i mezzi pubblici. Sei su un mezzo che ti ha portato molto vicino a B, ma ora hai la sensazione che stia tornando indietro. Forse è solo una deviazione prima di tornare sulla giusta strada, o forse quello era il percorso naturale del mezzo e ci siamo illusi nel credere che potesse arrivare più in là. In questo caso, che fai? Nella mia metafora io chiederei all'autista dell'autobus dove ci sta portando, e se ha ben chiara la strada. E, mi duole dirlo, se la risposta non mi convincesse scenderei e cercherei un altro modo per arrivare al punto B. Con tanta riconoscenza per la strada fatta insieme.
Ovviamente, per moltissimi motivi – sono già su un bus con comodo posto a sedere, perché scendere; non so quali altri bus arriveranno e che percorsi faranno, quindi rischio di faticare lo stesso parecchio per arrivare al punto B, eccetera – io spero che sia il mezzo attuale a portarmi a destinazione. Ma ora come ora ho paura che abbia un po' smarrito le coordinate. E quindi qualche domanda me la faccio.

Bello il post e azzeccata la metafora.

Speriamo comunque che ci sia veramente una deviazione, non tanto per pigrizia mentale o per riconoscenza, quanto perché a stagione iniziata temo si possa salire su un bus sgangherato che magari parte in quarta per poi prendere fuoco alla prima curva.

Non ci resta che attendere gli eventi, sperando siano favorevoli, trepidando una gara per volta.

le figuracce che stiamo facendo a livello internzionale a suon di pocher contro modeste formazioni

Le figuracce sono altre, in un torneo di 100 squadre siamo arrivati tra le prime 8.
Figuracce sono le partecipazioni in E.L. di Napoli Soccer e Inda (ma perlomeno la prima andò in C.L.) o quella dell'asriomma, eliminata dalla Florentia con secco 0-3 davanti ai propri tifosi.


Quella supercoppa l'ha persa Mourinho ETO'O     :D
'Vista da fuori questa nuova proprieta' Usa non mi intriga affatto. Troppe percentuali, troppi discorsi, troppi fogli'.
Luciano Spalletti
15 Aprile 2011

Offline Russotto

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10842
  • Karma: +148/-95
    • Mostra profilo
Re:Promemoria
« Risposta #10 : Venerdì 5 Ottobre 2018, 11:57:29 »
Ballardini non ha vinto
Quella supercoppa l'ha persa Mourinho, non umiliamo il gioco del calcio, cancellateme Ballardini che in quella lista sta come un carciofo in un roseto!

Se ce sta Inzaghi ce sta pure Ballardini. Fattene na ragione.

Offline robylele

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8562
  • Karma: +124/-40
    • Mostra profilo
Re:Promemoria
« Risposta #11 : Venerdì 5 Ottobre 2018, 12:00:23 »
Se ce sta Inzaghi ce sta pure Ballardini. Fattene na ragione.

Inzaghi arrivò in finale di Coppa Italia eliminando Nainggolan fidate, Ballardini niente di niente.
Fattela tu una ragione.
'Vista da fuori questa nuova proprieta' Usa non mi intriga affatto. Troppe percentuali, troppi discorsi, troppi fogli'.
Luciano Spalletti
15 Aprile 2011

Offline Russotto

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10842
  • Karma: +148/-95
    • Mostra profilo
Re:Promemoria
« Risposta #12 : Venerdì 5 Ottobre 2018, 12:13:48 »
Inzaghi arrivò in finale di Coppa Italia eliminando Nainggolan fidate, Ballardini niente di niente.
Fattela tu una ragione.

Ballardini, totale incapace pace all'anima sua, ha giocato quella partita co Baronio a centrocampo e Siviglia e Diakite in difesa contro l'Inter del triplete.
La sua Supercoppa vale 10.

Zapruder

Re:Promemoria
« Risposta #13 : Venerdì 5 Ottobre 2018, 12:21:54 »
Inzaghi ha avuto ampi consensi per questi due anni, consensi che sarebbe stato comodo attribuire, da un borgorosso obiettivo, al lavoro della società.

Può cannare una partita, come tutti, e mi sembra sacrosanto discuterne.

Panzabianca

Re:Promemoria
« Risposta #14 : Venerdì 5 Ottobre 2018, 13:08:23 »
Se è vero quel che si è letto dell'origine del rapporto All-Pres. (Inzaghi: "Caro Claudio, fai di me ciò che vuoi, basta che mi fai lavorare nella Lazio"), spesso ricordata con affetto paterno anche dallo stesso Presidente della Lazio, quel che imputo a Inzaghi è di aver dato vita ad un rapporto apparso da subito un tantino "ancillare".
E date certe premesse, la sfuriata al telefono non dovrebbe sorprendere nessuno. Poi, tutti sti allenatori dallo smisurato arbitrio non esistono.

Offline giamma

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6979
  • Karma: +198/-7
  • Sesso: Maschio
  • Lazio...che altro ?
    • Mostra profilo
Re:Promemoria
« Risposta #15 : Venerdì 5 Ottobre 2018, 13:28:36 »
Allenatori laziali che hanno vinto qualche cosa:

- Fulvio Bernardini
- Tommaso Maestrelli
- Sven Goran Eriksson
- Roberto Mancini
- Delio Rossi
- Davide Ballardini ha vinto 'sta fava, era la prima partita, schema di Delio e pedalare.
- Vladimir Petkovic
- Simone Inzaghi

Totale: 8 (otto)
in anni 118 (centodiciotto)

Rispetto per Simone Inzaghi, giovane allenatore eccellente.
Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe. (C. H. Spurgeon)

Offline zeno

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1154
  • Karma: +21/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Promemoria
« Risposta #16 : Venerdì 5 Ottobre 2018, 13:44:44 »
Ballardini ha battuto una squadra stellare con una formazione modesta,non scherziamo

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14726
  • Karma: +804/-56
  • Sesso: Maschio
  • I have become comfortably numb
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Re:Promemoria
« Risposta #17 : Venerdì 5 Ottobre 2018, 14:03:45 »
In panca c'era Ballardini, fatevene una ragione voi. Altrimenti attribuiamo a Lorenzo appena retrocesso la coppa dele Alpi di Maestrelli.

Rispetto non vuol dire che non si deve criticare.
Si chiede rispetto per un bravo allenatore che da giocatore qua ha vinto lo scudetto.
Se poi si pensa che esonerandolo resuscitino certi giovani cadaveri, padronissimi, non sarò io a cercare di convincere nessuno del contrario.
Se però i cadaveri sono in grado di resuscitare a seconda di chi siede in panchina, prego la società di disfarsene quanto prima. Chi gioca contro l'allenatore gioca contro la Lazio, e va allontanato.
SFL
Sul Prato Verde
PostPank

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline fish_mark

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 16045
  • Karma: +345/-253
    • Mostra profilo
Re:Promemoria
« Risposta #18 : Venerdì 5 Ottobre 2018, 14:09:27 »
Inzaghi ha avuto ampi consensi per questi due anni, consensi che sarebbe stato comodo attribuire, da un borgorosso obiettivo, al lavoro della società.

Può cannare una partita, come tutti, e mi sembra sacrosanto discuterne.

Può cannare due partite, come non molti ma non tutti, e questo è sacrosanto discuterne.
Al lordo del materiale a disposizione.
un uomo di una certà mi offriva sempre olio canforato, spero che ritorni presto l'era del cinghiale biancoazzurro
STURM UND DRANG
Ganhar ou perder, mas sempre com democracia

Offline Russotto

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10842
  • Karma: +148/-95
    • Mostra profilo
Re:Promemoria
« Risposta #19 : Venerdì 5 Ottobre 2018, 14:18:56 »
In panca c'era Ballardini, fatevene una ragione voi. Altrimenti attribuiamo a Lorenzo appena retrocesso la coppa dele Alpi di Maestrelli.

Rispetto non vuol dire che non si deve criticare.
Si chiede rispetto per un bravo allenatore che da giocatore qua ha vinto lo scudetto.
Se poi si pensa che esonerandolo resuscitino certi giovani cadaveri, padronissimi, non sarò io a cercare di convincere nessuno del contrario.
Se però i cadaveri sono in grado di resuscitare a seconda di chi siede in panchina, prego la società di disfarsene quanto prima. Chi gioca contro l'allenatore gioca contro la Lazio, e va allontanato.

Non credo sia un giocare contro. Credo sia un non averne più estrema fiducia e non avere le giuste motivazioni. (oltre che essere schierati ad cazzum molto spesso e volentieri)