LaziAlmanacco di martedì 13 novembre 2018 LaziAlmanacco di martedì 13 novembre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 13 novembre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
FOCUS - Corre, lotta e segna per la Lazio: non ci sono più Parolo. FOCUS - Corre, lotta e segna per la Lazio: non ci sono più Parolo. -> Corre, lotta e segna. Scatta, salta e corre. Poi segna, lotta e contrasta. E che corre e (...) ---  
Manuela Tesse vincitrice della 'Panchina d'argento' Manuela Tesse vincitrice della 'Panchina d'argento' -> Un riconoscimento prestigioso per Manuela Tesse. Il tecnico della Lazio Women, in particolare, ha (...) ---  
Italia, Immobile: «Pronto per Mancini, prendiamoci il primo posto!» Italia, Immobile: «Pronto per Mancini, prendiamoci il primo posto!» -> L'attaccante della Lazio carico in vista della sfida di Nations League contro il Portogallo. E (...) ---  
Lazio, 10 nazionali in viaggio  Ecco tutte le loro sfide  Lazio, 10 nazionali in viaggio Ecco tutte le loro sfide -> Simone Inzaghi dirigerà gli allenamenti a ranghi ridotti Mezza Lazio a riposo per 48 ore dopo (...) ---  
Lombardozzi: "Vogliamo i tre punti nel derby di domenica prossima" Lombardozzi: "Vogliamo i tre punti nel derby di domenica prossima" -> Flaminia Lombardozzi, centrocampista della Lazio Women, è intervenuta quest’oggi ai microfoni di (...) ---  
LE CLASSIFICHE | Primavera, Under 14 ed Under 13 in testa alle graduatorie LE CLASSIFICHE | Primavera, Under 14 ed Under 13 in testa alle graduatorie -> Sono arrivate quattro vittorie per il Settore Giovanile biancoceleste nell’ultimo weekend. Ad (...) ---  
#SassuoloLazio | I numeri del match #SassuoloLazio | I numeri del match -> Primo pareggio stagionale per la Lazio. Nel dodicesimo turno di Serie A TIM, infatti, la Prima (...) ---  
FOCUS - Lazio, ultimo break dell'anno: in 10 in partenza con le nazionali, ecco gli impegni FOCUS - Lazio, ultimo break dell'anno: in 10 in partenza con le nazionali, ecco gli impegni -> Ultimo break dell'anno per i campionati maggiori di tutto il mondo, poi si andrà tutto (...) ---  
NUMERI DEL MATCH - Lazio e Sassuolo in equilibrio, pari giusto. NUMERI DEL MATCH - Lazio e Sassuolo in equilibrio, pari giusto. -> Chance sprecata, ma pareggio giusto. É questo il pensiero che corre in casa Lazio dopo la (...) ---  
LE PAGELLE DEI QUOTIDIANI - Lazio, Duracell Parolo. Immobile sul palo, Luis ci prova LE PAGELLE DEI QUOTIDIANI - Lazio, Duracell Parolo. Immobile sul palo, Luis ci prova -> Il primo pareggio della stagione per la Lazio arriva al Mapei Stadium contro il (...) ---  
LE PAGELLE - Lazio, Acerbi sempre in posizione. Sprazzi di Luis Alberto, Leiva soffre LE PAGELLE - Lazio, Acerbi sempre in posizione. Sprazzi di Luis Alberto, Leiva soffre -> STRAKOSHA 6: Ci mette la mano, ma non basta: il colpo di testa di Ferrari è troppo (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 12 novembre 2018 LaziAlmanacco di lunedì 12 novembre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 12 novembre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#SassuoloLazio | Post partita, Luiz Felipe: "Non era facile, ma abbiamo dato il massimo" #SassuoloLazio | Post partita, Luiz Felipe: "Non era facile, ma abbiamo dato il massimo" -> Dopo il triplice fischio di Sassuolo-Lazio, il difensore biancoceleste Luiz Felipe è intervenuto (...) ---  
#SassuoloLazio | Post partita, conferenza Inzaghi: "Ci è mancata brillantezza" #SassuoloLazio | Post partita, conferenza Inzaghi: "Ci è mancata brillantezza" -> Nel post partita di Sassuolo-Lazio, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in (...)

Autore Topic: La Lazio vuole dare la precedenza a destra  (Letto 85 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 13948
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
La Lazio vuole dare la precedenza a destra
« : Domenica 14 Ottobre 2018, 08:06:57 »
www.ilmessaggero.it


di Daniele Magliocchetti

Mercato e un pizzico d’ansia. La Lazio guarda al futuro, ma con un occhio pure in Belgio dove divampa il caso “calciopoli”, visto che tra gli indagati illustri c’è Mateja Kezman, l’agente di Milinkovic-Savic. Ma andiamo con ordine. Il club laziale tenta di proiettarsi in avanti. E pensa a come poter migliorare la rosa, soprattutto sulla fascia destra. I nomi sul taccuino sono Lazzari della Spal e Lainer del Salisburgo, senza dimenticare l’olandese Anderson ora alla Salernitana in prestito che sta facendo molto bene. Di sicuro i primi due intrigano e con loro in organico, la formazione biancoceleste diventerebbe più competitiva e acquisterebbe ancora più forza, imprevedibilità e velocità.

Tutte cose che vorrebbe Inzaghi. Per il momento sono solo riflessioni, piccoli e normali ragionamenti, visto che la stagione è cominciata da due mesi, ma tra qualche settimana potrebbero diventare più seri. Gennaio, in fin dei conti, non è così lontano. In un 3-5-2 le fasce sono fondamentali. Sulla sinistra problemi non ce ne sono con Lulic, Durmisi, infortunio a parte, e con il rientro graduale di Lukaku, ma sulla destra dietro a Marusic ci sono Patric e Basta. Il montenegrino convive con un leggero ma costante fastidio alla schiena e tre gare a settimana non sono semplici da sostenere, Patric ha caratteristiche più difensive, mentre l’ex Udinese presto verrà tagliato per inserire in lista proprio Lukaku. I soldi in cassa non mancano, ma si deve sfoltire l’organico e cercare di incassare qualche milione, con gli addii di Basta, Cataldi, più gli altri fuori rosa. Inzaghi sogna Lazzari, in estate Tare ci ha provato in tutti i modi, ma non è riuscito a convincere la Spal. Sarà durissima farlo a campionato in corso, ma con la proposta giusta, almeno 10-15 milioni di euro, più qualche giusta contropartita, il club di Ferrara potrebbe anche rifletterci sopra. Il prezzo però rischia di lievitare. Stessa cosa per Lainer. Con gli austriaci, dopo Berisha, c’è una corsia preferenziale che Tare potrebbe sfruttare. Su entrambi c’è tanta concorrenza, ma la Lazio vorrebbe bruciarla, cercando di anticipare i tempi.

TERREMOTO BELGA

Da Formello al Belgio, passando per la Serbia, dove il quotidiano “Kukir”, ha seguito da vicino l’inchiesta della “calciopoli belga”, tirando in ballo Mateja Kezman, il procuratore di Milinkovic-Savic. L’accusa a Kezman (che da ieri è introvabile) e al suo entourage è di tentato riciclaggio per una somma vicina ai 30 milioni di euro. Non solo. Nel mirino ci sarebbe anche la cessione del 2014 di Milinkovic-Savic dal Vojvodina al Genk per 1,5 milioni di euro, anche se sul bilancio figurano solo 700 mila euro, mentre dei restanti 800 mila se ne sono perse le tracce.

Vai al forum