Su Durmisi c’è il Celta Vigo Calda la pista Zappacosta  Su Durmisi c’è il Celta Vigo Calda la pista Zappacosta -> Lombardi al Venezia, in uscita anche Badelj, sul quale sarebbe forte l'interesse del (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
Calciomercato Lazio, dalla Spagna: Durmisi in prestito al Celta Vigo  Calciomercato Lazio, dalla Spagna: Durmisi in prestito al Celta Vigo -> Certamente si aspettava di più Riza Durmisi: dopo soli 60 minuti giocati in Serie (...) ---  
Rocchi:  Rocchi: "Che emozione la Supercoppa del 2009. Quarto posto? Si qualifica la Lazio" -> Il legame tra Tommaso Rocchi e la Lazio è più forte che mai. Ai microfoni di RMCSport, (...) ---  
Lazio, parla Lotito:  Lazio, parla Lotito: "Zappacosta? Non valuto io. Calciomercato non è collezione di figurine" -> Il presidente della Lazio, Claudo Lotito, questa mattina è tornato a parlare affrontando (...) ---  
Canigiani: "Speriamo nei 1.000 abbonati per il girone di ritorno" Canigiani: "Speriamo nei 1.000 abbonati per il girone di ritorno" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Comunicato 15.01.2019 Comunicato 15.01.2019 -> La S.S. Lazio comunica di aver ceduto a titolo temporaneo sino al 30 giugno 2020 il calciatore (...) ---  
Calciomercato Lazio, Morrison parte? Un indizio lo spinge in Scozia Calciomercato Lazio, Morrison parte? Un indizio lo spinge in Scozia -> Ravel Morrison: ultimi sei mesi alla Lazio o va via subito? L’indizio arriva dal suo (...) ---  
LIVE - Calciomercato Lazio, Tare e Mendes a lavoro: si studia il riscatto di Pedro Neto LIVE - Calciomercato Lazio, Tare e Mendes a lavoro: si studia il riscatto di Pedro Neto -> Sempre calda la linea telefonica Tare-Mendes. Sul tavolo, dopo gli incontri a Dubai, c’è (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 15 gennaio 2019 LaziAlmanacco di martedì 15 gennaio 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 15 gennaio 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Domani squadra in campo alle 15:00 #TrainingSession | Domani squadra in campo alle 15:00 -> Tornerà domani in campo la Prima Squadra della Capitale. Al termine del giorno di riposo concesso (...) ---  
Lazio, l'analisi di Regalia:  Lazio, l'analisi di Regalia: "Lotito ha preso il club con i debiti e l’ha riportato ai primi posti" -> Ieri il mondo del calcio ha pianto Phil Masinga, ex attaccante di Bari e Salernitana (...) ---  
Lazio, il rilancio di Lukaku Addio guai, titolare a Napoli  Lazio, il rilancio di Lukaku Addio guai, titolare a Napoli -> Jordan è tornato dal primo minuto contro il Novara: non succedeva dal 18 aprile: la tendinopatia (...) ---  
Coletta: "A Genova per dare una scossa alla nostra classifica" Coletta: "A Genova per dare una scossa alla nostra classifica" -> Cristina Coletta, attaccante biancoceleste della Lazio Women, è intervenuta quest'oggi ai (...) ---  
FOCUS - Lazio, i numeri del mago: Luis Alberto è di nuovo protagonista FOCUS - Lazio, i numeri del mago: Luis Alberto è di nuovo protagonista -> “Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura, chè la diritta (...)

Autore Topic: IL PUNTO DELLA DOMENICA | Una giornata perfetta: tre vittorie su tre!  (Letto 170 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 14912
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Si conclude con tre successi all’attivo la domenica del Settore Giovanile biancoceleste. Tre gare, tre vittorie per le compagini capitoline che, in questo modo, portano a casa risultati importanti in termini di classifica. La prima squadra a scendere in campo è stata l’Under 15 di mister Luca Luzardi che, in trasferta a La Spezia, ha superato la formazione di casa per 3-1 grazie alla doppietta di Del Mastro ed alla rete di Milani. Inutile il gol di Delorié per la Spezia. Successo in terra ligure anche per l’Under 16 di mister Marco Alboni: i biancocelesti hanno sconfitto la Spezia di misura con la marcatura siglata da Mancino al 55’. Al Centro Sportivo ‘Maurizio Melli’, invece, l’Under 17 di mister Fabrizio Fratini si è imposta per 3-1 sulla Juventus grazie alla doppietta di Bertini ed al gol di Moschini.

Di seguito i tabellini dei match e le dichiarazioni dei protagonisti:

 

UNDER 17 | Campionato | 6ª giornata

LAZIO-JUVENTUS 3-1

Marcatori: 38’ rig., 50’ Bertini (L), 65’ Moschini (L), 80’+3’ Sterrantino (J)

 

LAZIO: Moretti, Migliorati, Vecchi, Darini, Pingitore, Bertini, Marras (56’ Kammou), Pesciallo (63’ Vignes), Zilli, Orlandi (70’ Francia), Russo (63’ Moschini).

A disp.: Caruso, Fagiani, Picchi, Guadagnoli.

All.: Fabrizio Fratini

 

JUVENTUS: Sava, De Winter (41’ Lamanna), Verduci, Zanchetta (41’ Ahamada), Dragusin (55’ Pittavino), Spina, Sekulov, Tongya, Da Graca (72’ Sterrantino), Brentan, Lipari.

A disp.: Raina, Mosagna, Fontana, Poletti, Spitale.

All.: Francesco Pedone

 

Nel post partita, il portiere biancoceleste Giacomo Moretti è intervenuto ai microfoni del sito ufficiale biancoceleste sslazio.it:

“La gara di oggi è stata molto difficile. La Juventus è una bella squadra e vanta un ottimo settore giovanile, ma noi abbiamo dato seguito alle ultime prestazioni dando il massimo sul terreno di gioco. Sono molto felice per la prova del gruppo e sono convinto che porteremo a termine un ottimo campionato. La vittoria di oggi deve costituire una rampa di lancio per il futuro”.

 

Successivamente anche Fabrizio Fratini, tecnico della Lazio Under 17, ha rilasciato alcune dichiarazioni al portale ufficiale biancoceleste:

“È stata ottenuta una vittoria importante in un periodo molto delicato del campionato. Dovevamo dimostrare di essere squadra, anche se il gruppo aveva già messo in mostra la sua compattezza in precedenza. Dobbiamo ancora migliorare perché il nostro obiettivo non è essere bravi, ma i migliori. Abbiamo perso qualche gara di troppo, ma oggi ci prendiamo questa soddisfazione. Quando scendiamo in campo dobbiamo essere i più bravi, la squadra in futuro non dovrà accontentarsi semplicemente di essere forte. Dovremo essere i più forti, speriamo di essere sulla strada giusta”.

 

 

UNDER 16 | Campionato | 6ª giornata

SPEZIA-LAZIO 0-1

Marcatore: 55’ Mancino (L)

 

SPEZIA: Pucci, Scremin G., Scremin S., Magistrelli, Bertola, Toccafondi, Mariotti (68’ Sechi), Pietra, Scieuzo (68’ Sommovigo), Chietti, Daniello (62’ Lepri).

A disp.: Taggiasco, Bergitto, Guzzoni, Fiuza Lazzini.

All. Alessio Aliboni

 

LAZIO: Di Fusco, Petrucci (53’ Santilli), Franco, Zaghini, Pollini, Santovito, Castigliani, Ferrante, Riosa (77’ Ferlicca), Manzo (65’ Ingranata), Mancino.

A disp.: Zappalà, Floriani, Felici, Adilardi, Tare.

All. Marco Alboni

 

Il difensore biancoceleste Lorenzo Franco, al termine di Spezia-Lazio, è stato intervistato dal sito ufficiale biancoceleste:

“Sono molto felice per la mia prestazione e per la prova di tutta la squadra. Ci siamo riscattati dall’ultima giornata di campionato. Siamo contenti d’aver portato a termine un’ottima gara, dobbiamo andare avanti su questa strada. Il nostro obiettivo è arrivare alle finali e solo se continueremo a lottare in questo modo riusciremo a tagliare il traguardo”.

 

In seguito, è stato il tecnico Marco Alboni ad analizzare la prestazione dei suoi ragazzi ai microfoni di sslazio.it:

“Conoscevamo il valore dei nostri avversari che, inoltre, erano reduci da un risultato positivo contro il Torino. Sapevamo che la gara di oggi sarebbe stata da prendere con le molle e, per questo motivo, abbiamo lavorato molto bene in settimana arrivando così pronti per l’appuntamento con la Spezia. I ragazzi hanno gestito al meglio il match, sono stati da subito padroni del gioco e l’unica difficoltà era rappresentata dall’attesa delle giuste manovre e della giocata risolutiva per portarsi in vantaggio. La squadra si è impegnata molto ed, inoltre, nel corso della partita abbiamo adottato delle variazioni tattiche schierandoci più offensivamente, ovvero con un trequartista alle spalle dei tre attaccanti. Questa soluzione ci ha portati al gol perché Mancino è riuscito a penetrare in area avversaria proprio a seguito di un traversone dalla corsia esterna che il nostro numero 11 è riuscito a trasformare in rete con un colpo di testa. Successivamente è stato gestito il gol di distacco correndo qualche pericolo, visto che i nostri avversari hanno provato a metterci in difficoltà, soprattutto su palla inattiva, per cercare la rete del pari. Abbiamo sfiorato più volte il gol del 2-0, purtroppo non riuscendoci, ma ci portiamo via questi tre punti che rappresentano un risultato molto importante per la squadra, per lo spogliatoio e per la classifica. Questa vittoria ci fa pensare di essere sulla strada giusta, dobbiamo soltanto continuare a lavorare a testa bassa”.

 

 

UNDER 15 | Campionato | 6ª giornata

SPEZIA-LAZIO 1-3

Marcatori: 9’ Milani (L), 11’, 59’ Del Mastro (L) 42’ Delorié (S)

 

SPEZIA: Dido, Santochirico (65’ Bonini), Ratti, Lippo, Salerno, Nicolini, Passalacqua (65’ Mulattieri), Torri (57’ Marquilie), Beltrano (50’ Felline), Delorié, Donati.

A disp.: Furio, Sabatini, Berni.

All. Nicola Mingazzini

 

LAZIO: Morsa, Bedini, Nannini, Quaresima, Del Mastro, Mancini, Rossi, Tallini (47’ Marafini), Milani (63’ Nori), Napolitano (47’ Carboni), Amadei (55’ Legnante).

A disp.: Sternini, Nuccorini, Minelli, Pagni, Serafini.

All. Luca Luzardi

 

Al termine dell’incontro, il difensore biancoceleste Valerio Del Mastro è intervenuto ai microfoni del sito ufficiale biancoceleste sslazio.it:

“Quest’oggi sono riuscito a mettere a segno una doppietta: in occasione della prima marcatura sono riuscito a sfruttare un pallone vagante in area di rigore a seguito di un corner insaccando con il sinistro sotto la traversa. Il secondo gol, invece, è scaturito da un calcio piazzato sul quale mi sono gettato anticipando con la punta del piede, all’altezza del primo palo, il portiere avversario. Sono molto felice perché per il gruppo era molto importante vincere questo match. Sentivo che quest’oggi avrei potuto segnare due reti, lo avevo rivelato anche ad alcuni compagni di squadra”.

 

Infine, anche l’allenatore dell’Under 15 biancoceleste Luca Luzardi ha rilasciato alcune dichiarazioni al portale biancoceleste:

“La gara di oggi non era affatto scontata: la squadra avversaria era alla nostra portata, ma era una compagine difficile da affrontare in trasferta. La Spezia non aveva ancora mai subito un gol tra le sue mura amiche. In avvio di gara ci siamo portati subito sul 2-0 ed, in seguito, il mio gruppo ha mollato un po’ la presa. Nella seconda frazione di gioco, infatti, il rigore trasformato dai nostri avversari ha generato dell’apprensione, ma per fortuna siamo riusciti a siglare la terza rete. Il match, comunque, era stato in pieno controllo della squadra biancoceleste. In rosa posso contare su calciatori molto forti fisicamente e, grazie ad un buon atteggiamento, abbiamo siglato due reti su calci piazzati. Questi episodi costituiranno una risorsa molto importante per il nostro cammino. Ora ci attende la Sampdoria prima della sosta, chiederò massimo sforzo ai miei ragazzi perché vorrei chiudere questa prima parte di stagione con una buona serie di vittorie”.

Vai al forum