Lazio, Tare vuole l'astro nascente del calcio turco: tutti i dettagli Lazio, Tare vuole l'astro nascente del calcio turco: tutti i dettagli -> Lazio, arrivano conferme sul forte interesse per Yunus Akgun. Il direttore sportivo Igli (...) ---  
Pellegrini: "Il rinnovo di Inzaghi è segno di continuità" Pellegrini: "Il rinnovo di Inzaghi è segno di continuità" -> Luca Pellegrini, ex calciatore italiano, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, FM 89.3: (...) ---  
Lazio, idea 'Cholito' per l'attacco: Tare sogna il nuovo Immobile Lazio, idea 'Cholito' per l'attacco: Tare sogna il nuovo Immobile -> Lazio all'attacco. Tare sta setacciando il mercato in cerca di uomini-gol, attaccanti da (...) ---  
LaziAlmanacco di gioved 27 giugno 2019 LaziAlmanacco di gioved 27 giugno 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di gioved 27 giugno 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Laziomania: Ma Tare ce la fa a raggiungere i suoi obiettivi (=cedere)? Laziomania: Ma Tare ce la fa a raggiungere i suoi obiettivi (=cedere)? -> I primi caldi. O meglio, su Roma si sta per abbattere tutta l'afa terribile di un'estate (...) ---  
Calciomercato Lazio, ds Eintracht su Hinteregger Calciomercato Lazio, ds Eintracht su Hinteregger -> La Lazio deve rinforzare la difesa e Tare ha individuato una serie di nomi sul mercato. (...) ---  
La Lazio fa sul serio per il turco Tokoz La Lazio fa sul serio per il turco Tokoz -> Pochi giorni ancora, poi il calciomercato aprir ufficialmente i battenti. Per il momento le voci (...) ---  
Genoa, offerta turca per Lazovic. Lazio beffata? Genoa, offerta turca per Lazovic. Lazio beffata? -> Difficilmente Darko Lazovic continuer ad essere un giocatore del Genoa. Dopo quattro stagioni in (...) ---  
Burioni: "Felice per la conferma di Inzaghi, spero che diventi come Ferguson" Burioni: "Felice per la conferma di Inzaghi, spero che diventi come Ferguson" -> Roberto Burioni, divulgatore scientifico e tifoso biancoceleste, intervenuto ai microfoni di (...) ---  
Lazio,  quarto posto in Serie A per gol fatti in casa: ma in trasferta... Lazio, quarto posto in Serie A per gol fatti in casa: ma in trasferta... -> Sono 36, le reti segnate dalla Lazio allo Stadio Olimpico. Una media di quasi due centri (...) ---  
Lazio, dal dischetto non sbagli mai: miglior media della Serie A Lazio, dal dischetto non sbagli mai: miglior media della Serie A -> Segnare dagli 11 metri pu sembrare facile, ma non lo . Ci vuole freddezza, cinismo e (...) ---  
Lazio, 43 anni fa l'ultima panchina di Tommaso Maestrelli: il ricordo del club Lazio, 43 anni fa l'ultima panchina di Tommaso Maestrelli: il ricordo del club -> L'uomo che ha guidato una Lazio difficile, turbolenta e bellissima, verso il primo (...) ---  
Garlini: "Correa ha dato una marcia in più alla Lazio" Garlini: "Correa ha dato una marcia in più alla Lazio" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Supercoppa Italiana, si va verso l'assegnazione all'Arabia Saudita: le info Supercoppa Italiana, si va verso l'assegnazione all'Arabia Saudita: le info -> Supercoppa? La valutazione non della Lega Serie A, ma di Lazio e Juventus, si era (...) ---  
Calciomercato Lazio, dalla Turchia Calciomercato Lazio, dalla Turchia -> Ecco il nome nuovo che arriva ancora dalla Turchia. La Lazio avrebbe messo fortemente gli (...)

Autore Topic: Lazio-Inter, quanti ricordi Dal 5 maggio al Fenomeno  (Letto 163 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 17338
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio-Inter, quanti ricordi Dal 5 maggio al Fenomeno
« : Sabato 27 Ottobre 2018, 22:05:02 »
www.gazzetta.it



La sfida di lunedì all'Olimpico rimanda a tre incredibili precedenti: la sconfitta nerazzurra del 2002 che costò lo scudetto, l'infortunio del Fenomento nel 2000, lo striscione "Scansamose" del 2010...




Lazio-Inter una partita da mille storie e altrettanti volti. E per molti sar sempre una data: 5 maggio. Anno 2002, i nerazzurri perdono allultima giornata 4-2, regalando incredibilmente lo scudetto alla Juventus. Ed ecco i primi volti: quello di Karel Poborsky, autore della doppietta che rimise la Lazio in corsa dallo 0-2; e quello di Vratislav Greko, protagonista in negativo del ribaltone biancoceleste, chiuso poi dai gol di Simeone e di Simone Inzaghi. Gi, proprio lattuale tecnico della Lazio, che lo scorso maggio sub una mini vendetta, perdendo allultima giornata la sfida che vale unintera stagione, con in palio la qualificazione alla Champions.

DOPPIO DRAMMA  

Volti che ritornano, come le sensazioni, le emozioni, le gioie e le lacrime. Quelle di Ronaldo, ad esempio. Non solo quelle in panchina al termine della sfida del 2002 per lo scudetto perso, ma soprattutto il pianto di dolore e disperazione del 12 aprile 2000, in Coppa Italia: il Fenomeno rientrava da un lungo stop e dopo sei minuti il ginocchio fece ancora crack per la rottura del tendine rotuleo del ginocchio destro. Un dramma. Un volto felice sicuramente quello di Vecino, autore del gol partita lo scorso 19 maggio, la notte del ritorno nerazzurro in Champions dopo sei anni di astinenza.

SCANSAMOSE  

Una rete che ha rischiato di sporcare un gemellaggio tra le due tifoserie che comunque dura da una vita e che ha come detto superato momenti molto complicati. Il simbolo del legame lo ritroviamo tutto il 2 maggio 2010: Inter e Roma sono alla volata scudetto e i nerazzurri vanno allOlimpico per una sfida delicatissima. Cos la Nord biancoceleste suggerisce con uno striscione la tattica ai giocatori: scansamose, prima di gioire al gol di Etoo con un altro striscione che ha fatto la storia: oh noooo. LInter vinse, scavalc di nuovo la Roma e mise le basi per la vittoria del campionato. Ecco, anche questa Lazio-Inter: di sicuro una partita mai banale.

Vai al forum