#TrainingSession | Domani squadra in campo alle 15:00 #TrainingSession | Domani squadra in campo alle 15:00 -> Riprenderà domani la preparazione della Prima Squadra della Capitale in vista del match con (...) ---  
Serie A - Milan - Lazio del 13 aprile - vendita dei tagliandi Serie A - Milan - Lazio del 13 aprile - vendita dei tagliandi -> La S.S. Lazio comunica che, dalle ore 10:00 di mercoledi 20 marzo verranno messi in vendita i (...) ---  
Federcalcio, dalla stagione 2019/2020 chi sta indietro con i pagamenti non viene iscritto al campionato Federcalcio, dalla stagione 2019/2020 chi sta indietro con i pagamenti non viene iscritto al campionato -> (Martedi 19 marzo 2019, ore 14,00) Il presidente Gravina durante un’intervista rilasciata (...) ---  
Podavini: "La Lazio lotterà fino alla fine per la Champions, è in crescita" Podavini: "La Lazio lotterà fino alla fine per la Champions, è in crescita" -> Gabriele Podavini, ex calciatore biancoceleste, è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
Pellegrini: "Contro il Parma i biancocelesti sono stati concreti" Pellegrini: "Contro il Parma i biancocelesti sono stati concreti" -> Luca Pellegrini, ex giocatore italiano, è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio Style Radio (...) ---  
Di Gennaro: "Inzaghi ha optato per un centrocampo di qualità" Di Gennaro: "Inzaghi ha optato per un centrocampo di qualità" -> Antonio Di Gennaro, ex giocatore biancoceleste, è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
Lazio, Strakosha fuori dalla Nazionale Lazio, Strakosha fuori dalla Nazionale -> Nessuna deroga dell’Albania per un intoppo nel viaggio. Perde l’aereo, Panucci duro: il portiere (...) ---  
'Restart, insieme per il calcio', anche Lotito al workshop di Sky 'Restart, insieme per il calcio', anche Lotito al workshop di Sky -> La lotta alla pirateria e la necessità di costruire nuovi stadi sono stati i principali (...) ---  
Lazio, nell'ultimo turno nessuno ha tirato di più Lazio, nell'ultimo turno nessuno ha tirato di più -> Uno schiaffo alla crisi da gol. La Lazio di Simone Inzaghi, contro il Parma, si è (...) ---  
Lazio, auguri a Strakosha: gli auguri della società - FOTO Lazio, auguri a Strakosha: gli auguri della società - FOTO -> In casa Lazio si festeggia. Oggi è il compleanno di Thomas Strakosha, giunto alla terza (...) ---  
Lazio, è il compleanno di Nesta: l'ex biancoceleste spegne 43 candeline Lazio, è il compleanno di Nesta: l'ex biancoceleste spegne 43 candeline -> Alessandro Nesta compie oggi 43 anni, capitano di mille battaglie e trionfi. Tra lui e la (...) ---  
Lazio, Patric a Madrid con i nuovi agenti Pastorello e Moretti - FOTO Lazio, Patric a Madrid con i nuovi agenti Pastorello e Moretti - FOTO -> Il jolly di Simone Inzaghi. Dopo l’episodio di Siviglia, le prestazioni di Patric contro (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 19 marzo 2019 LaziAlmanacco di martedì 19 marzo 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 19 marzo 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Buon compleanno Thomas Strakosha Buon compleanno Thomas Strakosha -> Thomas Strakosha, portiere biancoceleste, oggi spegne 24 candeline. Dal Presidente, dalla (...) ---  
Lazio, la rivincita di Marusic Dalle critiche al rilancio  Lazio, la rivincita di Marusic Dalle critiche al rilancio -> Il montenegrino ha ritrovato il gol contro il Parma dopo un periodo difficile. L'arrivo di (...)

Autore Topic: Lazio, c'è la Spal e cresce la voglia di Champions  (Letto 104 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 15880
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, c'è la Spal e cresce la voglia di Champions
« : Domenica 4 Novembre 2018, 07:36:00 »
www.ilmessaggero.it


di Alberto Abbate

Yes, we can. Lo urla persino irrigidito adesso, Inzaghi. Non perché abbia ritrovato d’improvviso la fiducia, ma perché non vuole che la sua Lazio venga risucchiata dalla critica: «Dobbiamo ritrovare tutti l’equilibrio, in questa piazza c’è sempre qualcosa che destabilizza. Il primo anno io non era adatto, poi c’era la sindrome della seconda stagione. Ora manca la convinzione. Io e i miei ragazzi ci crediamo, eccome, nella Champions. Siamo quarti in classifica e secondi in Europa League in un girone difficilissimo. Vogliamo confermarci e per ora lo stiamo facendo». Il problema è che manca ancora il gioco e, dopo 10 giornate, una benedetta vittoria in uno scontro diretto. Dopo Napoli, Juve e Roma, anche l’Inter ha travolto la Lazio e Inzaghi è stato il primo a finire sotto processo. Perché con le big non riesce a fare il salto, continua a parlare di episodi penalizzanti e alla fine, sottolineando sempre il divario sul mercato con le concorrenti, finisce pure per dare ai suoi giocatori delle attenuanti. Stavolta svia il discorso, rimane fermo invece contro chi gli chiede di dare una scossa, magari rinnovandosi e cambiando modulo: «Il Marsiglia era forte, con la difesa a tre abbiamo vinto ed eravamo tutti fenomeni. Poi con l’Inter abbiamo perso e sono arrivate le critiche. Semplicemente non abbiamo avuto la stessa voglia e intensità del Velodrome e ci servirà da lezione». Intanto oggi sul centro-destra il tecnico propone il solito cambio nella formazione: Wallace al posto di Luiz Felipe, con Acerbi e Radu, davanti a Strakosha.

FORMAZIONE
Mettiamoci l’Inter alle Spal è il concetto, ma guai a sottovalutare il prossimo avversario. A maggior ragione dopo i 12 punti dispersi in alto, diventa fondamentale continuare a bere il vino buono per la Champions nelle botti “piccole”.
Sinora Inzaghi (con 18 punti in sei partite) non è secondo neanche ad Allegri (con 22 punti ma in otto confronti) contro le squadre dal settimo posto in giù: «E’ vero, ma l’anno scorso con la Spal abbiamo fatto 0-0 in casa e abbiamo visto come ha vinto da poco all’Olimpico sulla Roma con merito». Per questo, infortunati (Leiva e Badelj) a parte, il tecnico non considera molto il turnover: Immobile e Lulic avrebbero per esempio bisogno di riposare, invece rimangono nell’undici titolare. Il primo davanti con Correa, il secondo sulla fascia sinistra con Marusic a destra. Confermato in regia Cataldi con Parolo e Milinkovic ai suoi fianchi. L’ex Primavera cercherà con un invito a pranzo di riprendersi i tifosi: attesi in circa 30mila oggi all’Olimpico. La società ha spronato la gente con promozioni in tutti i settori. Modalità d’uso nei tagliandi per gli spettatori: tutto lo stadio deve cantare “Yes, we can” nei cori.

Vai al forum