LaziAlmanacco di martedì 13 novembre 2018 LaziAlmanacco di martedì 13 novembre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 13 novembre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
FOCUS - Corre, lotta e segna per la Lazio: non ci sono più Parolo. FOCUS - Corre, lotta e segna per la Lazio: non ci sono più Parolo. -> Corre, lotta e segna. Scatta, salta e corre. Poi segna, lotta e contrasta. E che corre e (...) ---  
Manuela Tesse vincitrice della 'Panchina d'argento' Manuela Tesse vincitrice della 'Panchina d'argento' -> Un riconoscimento prestigioso per Manuela Tesse. Il tecnico della Lazio Women, in particolare, ha (...) ---  
Italia, Immobile: «Pronto per Mancini, prendiamoci il primo posto!» Italia, Immobile: «Pronto per Mancini, prendiamoci il primo posto!» -> L'attaccante della Lazio carico in vista della sfida di Nations League contro il Portogallo. E (...) ---  
Lazio, 10 nazionali in viaggio  Ecco tutte le loro sfide  Lazio, 10 nazionali in viaggio Ecco tutte le loro sfide -> Simone Inzaghi dirigerà gli allenamenti a ranghi ridotti Mezza Lazio a riposo per 48 ore dopo (...) ---  
Lombardozzi: "Vogliamo i tre punti nel derby di domenica prossima" Lombardozzi: "Vogliamo i tre punti nel derby di domenica prossima" -> Flaminia Lombardozzi, centrocampista della Lazio Women, è intervenuta quest’oggi ai microfoni di (...) ---  
LE CLASSIFICHE | Primavera, Under 14 ed Under 13 in testa alle graduatorie LE CLASSIFICHE | Primavera, Under 14 ed Under 13 in testa alle graduatorie -> Sono arrivate quattro vittorie per il Settore Giovanile biancoceleste nell’ultimo weekend. Ad (...) ---  
#SassuoloLazio | I numeri del match #SassuoloLazio | I numeri del match -> Primo pareggio stagionale per la Lazio. Nel dodicesimo turno di Serie A TIM, infatti, la Prima (...) ---  
FOCUS - Lazio, ultimo break dell'anno: in 10 in partenza con le nazionali, ecco gli impegni FOCUS - Lazio, ultimo break dell'anno: in 10 in partenza con le nazionali, ecco gli impegni -> Ultimo break dell'anno per i campionati maggiori di tutto il mondo, poi si andrà tutto (...) ---  
NUMERI DEL MATCH - Lazio e Sassuolo in equilibrio, pari giusto. NUMERI DEL MATCH - Lazio e Sassuolo in equilibrio, pari giusto. -> Chance sprecata, ma pareggio giusto. É questo il pensiero che corre in casa Lazio dopo la (...) ---  
LE PAGELLE DEI QUOTIDIANI - Lazio, Duracell Parolo. Immobile sul palo, Luis ci prova LE PAGELLE DEI QUOTIDIANI - Lazio, Duracell Parolo. Immobile sul palo, Luis ci prova -> Il primo pareggio della stagione per la Lazio arriva al Mapei Stadium contro il (...) ---  
LE PAGELLE - Lazio, Acerbi sempre in posizione. Sprazzi di Luis Alberto, Leiva soffre LE PAGELLE - Lazio, Acerbi sempre in posizione. Sprazzi di Luis Alberto, Leiva soffre -> STRAKOSHA 6: Ci mette la mano, ma non basta: il colpo di testa di Ferrari è troppo (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 12 novembre 2018 LaziAlmanacco di lunedì 12 novembre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 12 novembre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#SassuoloLazio | Post partita, Luiz Felipe: "Non era facile, ma abbiamo dato il massimo" #SassuoloLazio | Post partita, Luiz Felipe: "Non era facile, ma abbiamo dato il massimo" -> Dopo il triplice fischio di Sassuolo-Lazio, il difensore biancoceleste Luiz Felipe è intervenuto (...) ---  
#SassuoloLazio | Post partita, conferenza Inzaghi: "Ci è mancata brillantezza" #SassuoloLazio | Post partita, conferenza Inzaghi: "Ci è mancata brillantezza" -> Nel post partita di Sassuolo-Lazio, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in (...)

Autore Topic: Immobile show, che Lazio Poker e Spal abbattuta  (Letto 41 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 13948
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Immobile show, che Lazio Poker e Spal abbattuta
« : Domenica 4 Novembre 2018, 15:00:01 »
www.gazzetta.it



L'attaccante apre la strada ai suoi con una doppietta: poi le magie dalla distanza di Cataldi e Parolo. Inzaghi si porta a + 3 dal Milan. Inutile la rete di Antenucci


 La Lazio supera la delusione per il k.o. con l’Inter e contro la Spal centra la settima vittoria in campionato, rafforzando il quarto posto. Sotto gli occhi del c.t. Mancini, Immobile avvia il successo con una doppietta (sul secondo gol incide la deviazione di Costa). Nella ripresa le reti di Cataldi e Parolo suggellano la superiorità della Lazio. Per la squadra di Semplici arriva la sesta sconfitta nelle ultime sette giornate: il gol di Antenucci che porta all’1-1 si rivela una forte illusione in un confronto più difficile del previsto. Prima volta da avversari per i fratelli Milinkovic: vince Sergej che però non riesce a segnare a Vanja.  

AVANTI CON IMMOBILE   —

 Infortunati Leiva e Badelj, Inzaghi dà spazio a Cataldi in cabina di regia. Sulla fascia destra della mediana Patric viene preferito a Marusic, mentre Wallace avvicenda Luiz Felipe in difesa. Semplici rilancia Vanja Milinkovic tra i pali dopo la squalifica subita per l’espulsione contro la Roma all’Olimpico. Nella retroguardia, ecco Bonifazi; a centrocampo entra Everton Luiz al posto dello squalificato Schiattarella; in avanti, c’è Antenucci al fianco di Petagna. Lazio subito aggressiva. Al 9’ Caicedo sfiora il palo su lancio di Lulic. La Spal verticalizza puntando sulle sgroppate di Lazzari. Al 19’ uscita a vuoto di Vanja Milinkovic ma Patric non riesce a inquadrare la porta. Spal insidiosa al 21’: Strakosha vola per deviare una parabola di Antenucci. Al 26’ la Lazio colpisce: un destro spettacolare a volo di Immobile su corner di Cataldi fulmina Vanja Milinkovic. Ma la Spal reagisce immediatamente: al 28’ incursione di Lazzari sulla destra, sul traversone Antenucci sfugge a Wallace e sigla il pareggio. La Lazio riparte: al 31’ Vanja Milinkovic si oppone a un diagonale di Immobile, innescato da Caicedo. Al 35’ biancocelesti di nuovo in vantaggio: Immobile duetta con Caicedo prima di concludere a rete con una traiettoria deviata da Costa. Al 44’ Caicedo cerca il tris, ma il suo sinistro è fuori bersaglio. Poi Milinkovic para su Parolo in acrobazia. Finale di tempo tra le proteste laziali: Guida non punisce un intervento di Vicari su Immobile lanciato a rete.  

POKER BIANCOCELESTE   —

Nella ripresa la Spal si presenta con Cionek al posto di Bonifazi. Gara a tutto campo e ancora a ritmo sostenuto. La squadra di Semplici guadagna metri. Al 14’ Cataldi reduera un palone sfuggito a Everton Luiz e con un bolide dalla distanza sigla il terzo gol. Inzaghi fa rifiatare Caicedo e inserisce Correa. Che al 17’ sfiora il gol calciando alto dopo una bella iniziativa. Al 18’ secondo cambio nella Lazio: Lukaku al debutto stagionale rileva Lulic. Al 24’ Semplici fa entrare Paloschi per sostituire Petagna per ravvivare l’attacco. Un minuto dopo però arriva il poker della Lazio: un altro disimpegno sbagliato di Everton Luiz, si inserisce Parolo e da fuori area fa secco Milinkovic. Che al 27’ sventa un doppio tentativo di Correa. Inzaghi fa entrare Berisha al 29’ per Sergej Milinkovic che esce tra gli applausi anche del fratello. La Lazio imperversa: al 32’ palo di Immobile. Correa mina vagante in attacco. Ultima sostituzione nella Spal: Dickmann surroga Everton Luiz e il modulo passa al 4-4-2. La squadra di Inzaghi conclude la partita controllando il gioco. Al fischio finale il tributo dell’Olimpico per la Lazio sempre più in zona Champions.

Vai al forum