Su Durmisi c’è il Celta Vigo Calda la pista Zappacosta  Su Durmisi c’è il Celta Vigo Calda la pista Zappacosta -> Lombardi al Venezia, in uscita anche Badelj, sul quale sarebbe forte l'interesse del (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
Calciomercato Lazio, dalla Spagna: Durmisi in prestito al Celta Vigo  Calciomercato Lazio, dalla Spagna: Durmisi in prestito al Celta Vigo -> Certamente si aspettava di più Riza Durmisi: dopo soli 60 minuti giocati in Serie (...) ---  
Rocchi:  Rocchi: "Che emozione la Supercoppa del 2009. Quarto posto? Si qualifica la Lazio" -> Il legame tra Tommaso Rocchi e la Lazio è più forte che mai. Ai microfoni di RMCSport, (...) ---  
Lazio, parla Lotito:  Lazio, parla Lotito: "Zappacosta? Non valuto io. Calciomercato non è collezione di figurine" -> Il presidente della Lazio, Claudo Lotito, questa mattina è tornato a parlare affrontando (...) ---  
Canigiani: "Speriamo nei 1.000 abbonati per il girone di ritorno" Canigiani: "Speriamo nei 1.000 abbonati per il girone di ritorno" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
Comunicato 15.01.2019 Comunicato 15.01.2019 -> La S.S. Lazio comunica di aver ceduto a titolo temporaneo sino al 30 giugno 2020 il calciatore (...) ---  
Calciomercato Lazio, Morrison parte? Un indizio lo spinge in Scozia Calciomercato Lazio, Morrison parte? Un indizio lo spinge in Scozia -> Ravel Morrison: ultimi sei mesi alla Lazio o va via subito? L’indizio arriva dal suo (...) ---  
LIVE - Calciomercato Lazio, Tare e Mendes a lavoro: si studia il riscatto di Pedro Neto LIVE - Calciomercato Lazio, Tare e Mendes a lavoro: si studia il riscatto di Pedro Neto -> Sempre calda la linea telefonica Tare-Mendes. Sul tavolo, dopo gli incontri a Dubai, c’è (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 15 gennaio 2019 LaziAlmanacco di martedì 15 gennaio 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 15 gennaio 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Domani squadra in campo alle 15:00 #TrainingSession | Domani squadra in campo alle 15:00 -> Tornerà domani in campo la Prima Squadra della Capitale. Al termine del giorno di riposo concesso (...) ---  
Lazio, l'analisi di Regalia:  Lazio, l'analisi di Regalia: "Lotito ha preso il club con i debiti e l’ha riportato ai primi posti" -> Ieri il mondo del calcio ha pianto Phil Masinga, ex attaccante di Bari e Salernitana (...) ---  
Lazio, il rilancio di Lukaku Addio guai, titolare a Napoli  Lazio, il rilancio di Lukaku Addio guai, titolare a Napoli -> Jordan è tornato dal primo minuto contro il Novara: non succedeva dal 18 aprile: la tendinopatia (...) ---  
Coletta: "A Genova per dare una scossa alla nostra classifica" Coletta: "A Genova per dare una scossa alla nostra classifica" -> Cristina Coletta, attaccante biancoceleste della Lazio Women, è intervenuta quest'oggi ai (...) ---  
FOCUS - Lazio, i numeri del mago: Luis Alberto è di nuovo protagonista FOCUS - Lazio, i numeri del mago: Luis Alberto è di nuovo protagonista -> “Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura, chè la diritta (...)

Autore Topic: Immobile show, che Lazio Poker e Spal abbattuta  (Letto 85 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 14912
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Immobile show, che Lazio Poker e Spal abbattuta
« : Domenica 4 Novembre 2018, 15:00:01 »
www.gazzetta.it



L'attaccante apre la strada ai suoi con una doppietta: poi le magie dalla distanza di Cataldi e Parolo. Inzaghi si porta a + 3 dal Milan. Inutile la rete di Antenucci


 La Lazio supera la delusione per il k.o. con l’Inter e contro la Spal centra la settima vittoria in campionato, rafforzando il quarto posto. Sotto gli occhi del c.t. Mancini, Immobile avvia il successo con una doppietta (sul secondo gol incide la deviazione di Costa). Nella ripresa le reti di Cataldi e Parolo suggellano la superiorità della Lazio. Per la squadra di Semplici arriva la sesta sconfitta nelle ultime sette giornate: il gol di Antenucci che porta all’1-1 si rivela una forte illusione in un confronto più difficile del previsto. Prima volta da avversari per i fratelli Milinkovic: vince Sergej che però non riesce a segnare a Vanja.  

AVANTI CON IMMOBILE   —

 Infortunati Leiva e Badelj, Inzaghi dà spazio a Cataldi in cabina di regia. Sulla fascia destra della mediana Patric viene preferito a Marusic, mentre Wallace avvicenda Luiz Felipe in difesa. Semplici rilancia Vanja Milinkovic tra i pali dopo la squalifica subita per l’espulsione contro la Roma all’Olimpico. Nella retroguardia, ecco Bonifazi; a centrocampo entra Everton Luiz al posto dello squalificato Schiattarella; in avanti, c’è Antenucci al fianco di Petagna. Lazio subito aggressiva. Al 9’ Caicedo sfiora il palo su lancio di Lulic. La Spal verticalizza puntando sulle sgroppate di Lazzari. Al 19’ uscita a vuoto di Vanja Milinkovic ma Patric non riesce a inquadrare la porta. Spal insidiosa al 21’: Strakosha vola per deviare una parabola di Antenucci. Al 26’ la Lazio colpisce: un destro spettacolare a volo di Immobile su corner di Cataldi fulmina Vanja Milinkovic. Ma la Spal reagisce immediatamente: al 28’ incursione di Lazzari sulla destra, sul traversone Antenucci sfugge a Wallace e sigla il pareggio. La Lazio riparte: al 31’ Vanja Milinkovic si oppone a un diagonale di Immobile, innescato da Caicedo. Al 35’ biancocelesti di nuovo in vantaggio: Immobile duetta con Caicedo prima di concludere a rete con una traiettoria deviata da Costa. Al 44’ Caicedo cerca il tris, ma il suo sinistro è fuori bersaglio. Poi Milinkovic para su Parolo in acrobazia. Finale di tempo tra le proteste laziali: Guida non punisce un intervento di Vicari su Immobile lanciato a rete.  

POKER BIANCOCELESTE   —

Nella ripresa la Spal si presenta con Cionek al posto di Bonifazi. Gara a tutto campo e ancora a ritmo sostenuto. La squadra di Semplici guadagna metri. Al 14’ Cataldi reduera un palone sfuggito a Everton Luiz e con un bolide dalla distanza sigla il terzo gol. Inzaghi fa rifiatare Caicedo e inserisce Correa. Che al 17’ sfiora il gol calciando alto dopo una bella iniziativa. Al 18’ secondo cambio nella Lazio: Lukaku al debutto stagionale rileva Lulic. Al 24’ Semplici fa entrare Paloschi per sostituire Petagna per ravvivare l’attacco. Un minuto dopo però arriva il poker della Lazio: un altro disimpegno sbagliato di Everton Luiz, si inserisce Parolo e da fuori area fa secco Milinkovic. Che al 27’ sventa un doppio tentativo di Correa. Inzaghi fa entrare Berisha al 29’ per Sergej Milinkovic che esce tra gli applausi anche del fratello. La Lazio imperversa: al 32’ palo di Immobile. Correa mina vagante in attacco. Ultima sostituzione nella Spal: Dickmann surroga Everton Luiz e il modulo passa al 4-4-2. La squadra di Inzaghi conclude la partita controllando il gioco. Al fischio finale il tributo dell’Olimpico per la Lazio sempre più in zona Champions.

Vai al forum