LaziAlmanacco di mercoledì 14 novembre 2018 LaziAlmanacco di mercoledì 14 novembre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 14 novembre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio (...) ---  
Milinkovic e Caicedo ai box Ottimismo in vista Milan  Milinkovic e Caicedo ai box Ottimismo in vista Milan -> Problema al ginocchio per il serbo, all#adduttore per l'ecuadoriano. Entrambi dovrebbero (...) ---  
Giudice Sportivo | Tre sanzioni in casa biancoceleste Giudice Sportivo | Tre sanzioni in casa biancoceleste -> La 12ª giornata di Serie A TIM è andata ormai in archivio e la Prima Squadra della Capitale si (...) ---  
In Portogallo: «Lazio e altri quattro club in fila per Brahimi» In Portogallo: «Lazio e altri quattro club in fila per Brahimi» -> Il 28enne esterno ha il contratto in scadenza a giugno con il Porto che sembra così intenzionato a (...) ---  
Il ct della Serbia spaventa la Lazio: «Milinkovic ko» Il ct della Serbia spaventa la Lazio: «Milinkovic ko» -> Nations League, Krstajic in conferenza stampa: «Problema al ginocchio per Sergej: salterà il (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 13 novembre 2018 LaziAlmanacco di martedì 13 novembre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 13 novembre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
FOCUS - Corre, lotta e segna per la Lazio: non ci sono più Parolo. FOCUS - Corre, lotta e segna per la Lazio: non ci sono più Parolo. -> Corre, lotta e segna. Scatta, salta e corre. Poi segna, lotta e contrasta. E che corre e (...) ---  
Manuela Tesse vincitrice della 'Panchina d'argento' Manuela Tesse vincitrice della 'Panchina d'argento' -> Un riconoscimento prestigioso per Manuela Tesse. Il tecnico della Lazio Women, in particolare, ha (...) ---  
Italia, Immobile: «Pronto per Mancini, prendiamoci il primo posto!» Italia, Immobile: «Pronto per Mancini, prendiamoci il primo posto!» -> L'attaccante della Lazio carico in vista della sfida di Nations League contro il Portogallo. E (...) ---  
Lazio, 10 nazionali in viaggio  Ecco tutte le loro sfide  Lazio, 10 nazionali in viaggio Ecco tutte le loro sfide -> Simone Inzaghi dirigerà gli allenamenti a ranghi ridotti Mezza Lazio a riposo per 48 ore dopo (...) ---  
Lombardozzi: "Vogliamo i tre punti nel derby di domenica prossima" Lombardozzi: "Vogliamo i tre punti nel derby di domenica prossima" -> Flaminia Lombardozzi, centrocampista della Lazio Women, è intervenuta quest’oggi ai microfoni di (...) ---  
LE CLASSIFICHE | Primavera, Under 14 ed Under 13 in testa alle graduatorie LE CLASSIFICHE | Primavera, Under 14 ed Under 13 in testa alle graduatorie -> Sono arrivate quattro vittorie per il Settore Giovanile biancoceleste nell’ultimo weekend. Ad (...) ---  
#SassuoloLazio | I numeri del match #SassuoloLazio | I numeri del match -> Primo pareggio stagionale per la Lazio. Nel dodicesimo turno di Serie A TIM, infatti, la Prima (...) ---  
FOCUS - Lazio, ultimo break dell'anno: in 10 in partenza con le nazionali, ecco gli impegni FOCUS - Lazio, ultimo break dell'anno: in 10 in partenza con le nazionali, ecco gli impegni -> Ultimo break dell'anno per i campionati maggiori di tutto il mondo, poi si andrà tutto (...) ---  
NUMERI DEL MATCH - Lazio e Sassuolo in equilibrio, pari giusto. NUMERI DEL MATCH - Lazio e Sassuolo in equilibrio, pari giusto. -> Chance sprecata, ma pareggio giusto. É questo il pensiero che corre in casa Lazio dopo la (...)

Autore Topic: Inzaghi: "Che reazione! Non era facile ripartire"  (Letto 40 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 13953
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Inzaghi: "Che reazione! Non era facile ripartire"
« : Domenica 4 Novembre 2018, 16:00:10 »
www.gazzetta.it



Il tecnico della Lazio si gode la vittoria contro la Spal: "Alleno un gruppo di persone serie, ma so che non era facile". Il bomber: "Con l'Inter non eravamo noi"


Show all'Olimpico e Lazio che riprende la corsa. Dopo la sconfitta di lunedì scorso con l'Inter, i biancocelesti ripartono con uno spettacolare 4-1 sulla Spal e si riportano momentaneamente al quarto posto solitario in attesa di conoscere il risultato di questa sera del Milan, impegnato a Udine.

la reazione  —

Non c'era modo migliore per rifarsi dopo la mazzata di settimana scorsa, come ha confermato nel post partita il tecnico della Lazio Simone Inzaghi: “Oggi i ragazzi hanno fatto bene - ha detto l'allenatore a fine partita -, sono contento di come hanno giocato insieme Caicedo e Immobile. Anche Correa quando è entrato ha detto la sua, ho tanta scelta e sono soddisfatto. Siamo al quarto posto, il momento è positivo". La sconfitta con l’Inter è ormai alle spalle, anche se Inzaghi ammette che il momento è stato difficile da superare: "È stata dura, ma abbiamo analizzato quello che c’è stato di negativo per evitare di commettere di nuovo gli stessi errori - ha spiegato il tecnico biancoceleste -. La reazione è stata ottima, abbiamo vinto sette partite e siamo secondi nel girone di Europa League. Alleno un gruppo di persone serie, che mi ha dato tanto in passato e che sta continuando a darmi tanto. Si allenano nel modo giusto, con professionalità. Milinkovic? Non ha segnato, ma lì davanti abbiamo tanti attaccanti che fanno gol".

IMMOBILE: "questa la vera lazio"  —

Protagonista del match, Ciro Immobile: l'attaccante della Lazio ha rifilato una doppietta alla squadra di Ferrara e si è così portato a quota 8 reti in classifica, a sola una rete di distanza dal capocannoniere Piatek. Immobile si dice soddisfatto della gara giocato: "Abbiamo fatto una grande partita, bisognava reagire dopo l'Inter - ha detto dopo il fischio finale -. Dobbiamo continuare così per la classifica e per il morale, sono felice per i due gol, la squadra ne aveva bisogno. Con l'Inter non siamo entrati da Lazio, dopo le critiche questo lo interpreto come un segnale di maturità". La sosta per le Nazionali è dietro l'angolo e la doppietta di oggi potrebbe essere vista con un segnale per Mancini: "Mi conosce, mi stima e mi ha sempre convocato. Ha dovuto fare delle scelte, mi farò sempre trovare carico". Infine, la dedica è come al solito per la famiglia e per la moglie Jessica: "I miei due gol sono per lei mi segue sempre, anche in trasferta. La amo".

Vai al forum