Costacurta: "Acerbi potrebbe giocare in qualsiasi squadra europea" Costacurta: "Acerbi potrebbe giocare in qualsiasi squadra europea" -> Alessandro Costacurta, ex difensore ed attuale opinionista televisivo, è intervenuto ad Agenzia (...) ---  
Luis Alberto eletto dalla Lega Serie A come MVP di febbraio Luis Alberto eletto dalla Lega Serie A come MVP di febbraio -> La Lega Serie A ha istituito, a partire da questa stagione sportiva, il riconoscimento per (...) ---  
Lazio, soluzione Luis Alberto in attacco: due anni fa era un bomber Lazio, soluzione Luis Alberto in attacco: due anni fa era un bomber -> Inzaghi studia la formazione anti-Milan, dovrà fare a meno degli squalificati Immobile e Caicedo. (...) ---  
#LazioMilan | Conferenza stampa, Pioli: "Biancocelesti da scudetto, servirà la prova perfetta" #LazioMilan | Conferenza stampa, Pioli: "Biancocelesti da scudetto, servirà la prova perfetta" -> Stefano Pioli, allenatore del Milan, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia dalla partita (...) ---  
#LazioMilan | Conferenza stampa, Inzaghi: "Siamo vicini al nostro obiettivo primario, la qualificazione in Champions" #LazioMilan | Conferenza stampa, Inzaghi: "Siamo vicini al nostro obiettivo primario, la qualificazione in Champions" -> Alla vigilia del match con il Milan, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in (...) ---  
Segui la vigilia di Lazio-Milan su Lazio Style Channel  Segui la vigilia di Lazio-Milan su Lazio Style Channel -> Altro giorno, nuovi impegni. Anche oggi al Centro Sportivo di Formello le telecamere e i microfoni (...) ---  
Lazio, Inzaghi:  Lazio, Inzaghi: "Siamo in emergenza, ma ho fiducia nei miei giocatori" -> Il tecnico biancoceleste ha presentato in conferenza stampa la sfida con il Milan ROMA - Lazio in (...) ---  
Lazio, la probabile formazione anti-Milan: Cataldi c’è, in dubbio Lazzari Lazio, la probabile formazione anti-Milan: Cataldi c’è, in dubbio Lazzari -> Inzaghi recupera il regista e Leiva va in panchina. L’esterno si ferma, altro campanello (...) ---  
Lazio, spunta il nome di Rose: Tare cerca esperienza per la Champions Lazio, spunta il nome di Rose: Tare cerca esperienza per la Champions -> Il terzino inglese monitorato dal ds biancoceleste: andrebbe a colmare i vuoti sulla fascia (...) ---  
#LazioMilan | I precedenti con l'arbitro Calvarese #LazioMilan | I precedenti con l'arbitro Calvarese -> La designazione arbitrale per la trentesima giornata di Serie A TIM ha assegnato la direzione (...) ---  
Serie A TIM | Lazio-Milan, la designazione arbitrale Serie A TIM | Lazio-Milan, la designazione arbitrale -> La 30ª giornata di Serie A TIM Lazio-Milan, in programma sabato 4 luglio 2020 alle ore 21:45 allo (...) ---  
LaziAlmanacco di venerdì 03 luglio 2020 LaziAlmanacco di venerdì 03 luglio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 03 luglio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Milinkovic, relax in barca: gita a Ponza con la fidanzata Milinkovic, relax in barca: gita a Ponza con la fidanzata -> Il Sergente della Lazio ha staccato la spina nel giorno di riposo concesso da Inzaghi: bagni nelle (...) ---  
Lazio, quanti problemi di formazione: Inzaghi studia la squadra anti-Milan Lazio, quanti problemi di formazione: Inzaghi studia la squadra anti-Milan -> Giorno di riposo a Formello, gli allenamenti riprenderanno venerdì: in scena le prove tattiche in (...) ---  
Parte oggi l'iniziativa 'We Run Together': all'asta una maglia di Immobile Parte oggi l'iniziativa 'We Run Together': all'asta una maglia di Immobile -> La S.S. Lazio aderisce all'iniziativa 'We Run Together', gara di beneficenza che è stata indetta (...)

Autore Topic: Ferrari risponde a Parolo Pari tra Sassuolo e Lazio  (Letto 328 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 21981
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Ferrari risponde a Parolo Pari tra Sassuolo e Lazio
« : Domenica 11 Novembre 2018, 20:00:39 »
www.gazzetta.it



Pareggio nella sfida per l'Europa tra i neroverdi e i biancocelesti: succede tutto nel primo tempo



Succede così tra squadre che fanno della forza offensiva il loro marchio di fabbrica. Succede che, quando si affrontano tra loro, finiscono con lo snaturarsi un pochino per il timore di diventare vittima anziché essere carnefici. E così finisce in parità la sfida del Mapei tra Sassuolo e Lazio. Pari (il primo stagionale per la Lazio) giusto e maturato dopo i primi quindici minuti di gioco nel corso dei quali si verifica il botta e risposta tra Parolo e Ferrari. La reciproca capacità di andare in gol (e, all’inverso, di prenderlo) consiglia nei successivi 75 minuti alle due squadre di cercare sì la vittoria, ma con un occhio di riguardo più del solito a non prenderlo. E pertanto il punteggio non si schioda più. Anche se la Lazio può recriminare per un palo di Immobile alla mezzora e un paio di occasioni nel concitato finale, nel corso del quale, però, pure il Sassuolo può colpire. L’1-1 è quindi il risultato più logico e, tutto sommato, anche quello che può accontentare tanto Inzaghi quanto De Zerbi che muovono le rispettive (ottime) classifiche.

TUTTO ALL’INIZIO — Al primo affondo la Lazio è già in vantaggio. Ad impostare l’azione è Immobile che con un traversone favorisce l’inserimento di Luis Alberto in area, il tiro dello spagnolo supera Consigli, ma trova sulla linea il salvataggio di Ferrari. Sulla cui respinta si avventa però per primo Parolo che mette a segno il suo terzo gol in una settimana, dopo quelli alla Spal (domenica scorsa) e al Marsiglia (giovedì). Il vantaggio laziale dura però solo sette minuti. Perché al primo vero tentativo (dopo quello iniziale di Sensi, di testa, sullo 0-0) i padroni di casa sono in gol. Sugli sviluppi di un angolo Lirola raccoglie la palla sul lato destro dell’area ospite, sul suo cross è Ferrari a svettare più in alto di tutti (in particolare di Luiz Felipe e Lulic che sono i laziali più vicini), la conclusione è talmente ravvicinata che Strakosha non riesce a respingerla pur intuendo la traiettoria. A quel punto le squadre rallentano, evidentemente timorose di essere nuovamente castigate. Diventa così una partita a scacchi con due varianti sul tema. Il tentativo dalla distanza di Berardi al 25’ (di poco alto) e soprattutto il palo di Immobile al 29’. Il centravanti, lanciato da Luis Alberto, esplode appena dentro l’area un destro che supera Consigli, ma trova appunto il legno a ribatterlo. Lazio nuovamente pericolosa a due minuti dall’intervallo. Il tiro a colpo di sicuro di Luis Alberto viene però respinto da Ferrari.

RIPRESA DI CONTROLLO — Il secondo tempo continua sulla stessa falsariga del primo. Anzi, con il passare dei minuti le due formazioni accentuano la loro prudenza di base. Ma non è che i due tecnici si accontentino del pareggio. Entrambi vogliono la vittoria, solo che la cercano senza andare all’arrembaggio, E che cerchino comunque i tre punti lo dimostrano i cambi, tutti votati a trovare il colpo vincente prima della fine. Inzaghi butta dentro Correa (per Luis Alberto), poi Lukaku e Berisha, entrambi portati più a offendere che a difendere. De Zerbi inserisce le punte Djuricic e Babacar e poi anche Rogerio. Mosse che potrebbero rivelarsi azzeccate, perché nel finale prima è Babacar ad avere la palla buona (su un rinvio sbagliato di Strakosha), ma la sua conclusione è debole, poi è Correa a presentarsi solo davanti a Consigli, ma il tiro è alto. Finisce così in parità.

Vai al forum