Lazio, Immobile:  Lazio, Immobile: "Sogno di arrivare in Champions e di viverla da protagonista". E sui compagni... -> È dedicato a Ciro Immobile il nuovo focus realizzato dalla redazione di Lazio Style (...) ---  
Questa sera non perderti lo zoom su Ciro Immobile su Lazio Style Channel Questa sera non perderti lo zoom su Ciro Immobile su Lazio Style Channel -> Gol dopo gol è entrato nei cuori di tifosi della Prima Squadra della Capitale: Immobile, sempre (...) ---  
UEFA Europa League | Sevilla-Lazio, il programma della vigilia  UEFA Europa League | Sevilla-Lazio, il programma della vigilia -> Domani, martedì 19 febbraio, presso il Centro Sportivo di Formello, alle ore 10:30 la Prima (...) ---  
Tesse: "La mia squadra non molla mai, ora testa al derby" Tesse: "La mia squadra non molla mai, ora testa al derby" -> Manuela Tesse, tecnico della Lazio Woman, è intervenuta quest'oggi ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
FORMELLO - Lazio, Milinkovic recuperato: il serbo in gruppo, Berisha per metà seduta FORMELLO - Lazio, Milinkovic recuperato: il serbo in gruppo, Berisha per metà seduta -> FORMELLO - La Lazio recupera almeno un pezzo. Milinkovic entra in campo coi compagni (...) ---  
Garlini: "Servirà grande lucidità contro il Siviglia" Garlini: "Servirà grande lucidità contro il Siviglia" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
#SevillaLazio | Nessun precedente con l’arbitro Taylor #SevillaLazio | Nessun precedente con l’arbitro Taylor -> La designazione arbitrale per le gare di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League ha (...) ---  
UEFA Europa League | Siviglia-Lazio, la designazione arbitrale UEFA Europa League | Siviglia-Lazio, la designazione arbitrale -> Siviglia-Lazio, sfida valida per la gara di ritorno dei sedicesimi di finale di UEFA Europa (...) ---  
Serie B | Vittoria in rimonta per la Lazio Women Serie B | Vittoria in rimonta per la Lazio Women -> Quinto risultato utile consecutivo per la Lazio Women che, nella giornata di ieri, ha ottenuto (...) ---  
Lazio, stiramento per Bastos. Parolo può giocare con il Milan Lazio, stiramento per Bastos. Parolo può giocare con il Milan -> L'angolano fermo 2-3 settimane. Inzaghi potrà contare sul centrocampista per la sfida d'andata (...) ---  
I NUMERI DEL MATCH - Genoa - Lazio, duro colpo: l'analisi di una sconfitta in rimonta I NUMERI DEL MATCH - Genoa - Lazio, duro colpo: l'analisi di una sconfitta in rimonta -> Sconfitta amara a Marassi: il Genoa rimonta la Lazio proprio negli ultimi istanti di (...) ---  
LE PAGELLE DEI QUOTIDIANI - Riecco Badelj, bene i tre difensori. Correa è spento LE PAGELLE DEI QUOTIDIANI - Riecco Badelj, bene i tre difensori. Correa è spento -> In emergenza, ma in vantaggio fino a un quarto d’ora dalla fine. Nonostante l’infermeria (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 18 febbraio 2019 LaziAlmanacco di lunedì 18 febbraio 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 18 febbraio 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
UNDER 17 | La Juventus supera la Lazio 3-0 UNDER 17 | La Juventus supera la Lazio 3-0 -> Termina con una sconfitta la diciannovesima giornata della selezione Under 17 della Prima Squadra (...)

Autore Topic: Italia, Immobile: «Pronto per Mancini, prendiamoci il primo posto!»  (Letto 128 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 15449
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.corrieredellosport.it


L'attaccante della Lazio carico in vista della sfida di Nations League contro il Portogallo. E Chiellini spera di festeggiare con un successo la sua 100esima presenza in azzurro

COVERCIANO - I malumori sono alle spalle e Ciro Immobile è pronto a dimostrare il suo valore anche in Nazionale: «Sono sempre carico - ha detto il bomber della Lazio ai microfoni di Rai Sport dal ritiro di Coverciano in vista della sfida di Nations League contro il Portogallo e della successiva amichevole contro gli Usa -. Come ho detto nel recente passato, sono sereno qui in azzurro: il ct mi conosce e mi stima. Il mio rapporto con Mancini è ottimo: l'importante è che noi attaccanti ritorniamo a far gol. Il ct mi ha dimostrato la sua stima convocandomi anche stavolta, voglio ripagarla. Il primo posto in Nations League? Ci crediamo, tutti». L'obiettivo per il centravanti campano è quello di riproporre con l'Italia le prestazioni fornite con la Lazio: «A Reggio Emilia contro il Sassuolo non ho fatto gol perché li ho conservati per la Nazionale - ha detto scherzando -. Le recenti panchine in azzurro? Come ho detto anche in passato ci sono delle scelte da fare ma il mister mi conosce, mi stima e mi ha sempre chiamato quindi sono pronto. Non c'è alcun problema, il rapporto con il mister è ottimo. Recuperare la maglia da titolare in azzurro? Si può fare. Come ero titolare in passato, posso tornare ad esserlo anche adesso. L'importante è che gli attaccanti tornino a fare gol, speriamo di avere l'occasione per dimostrarlo».
AMORE AZZURRO - Certo, c'è il rammarico di non aver mai vinto nulla in azzurro, soprattutto quel Mondiale dove il difensore juventino ha collezionato due eliminazioni al primo turno prima della mancata qualificazione in Russia. «Avremmo potuto fare di più, ma portero' tantissimi ricordi, tantissime cose belle da questa grande avventura. La fascia da capitano? È solo un simbolo: in ogni squadra, in ogni gruppo ci sono tanti capitani, ognuno deve dare il suo ingrediente. Non sarò mai uguale agli altri capitani che ho avuto la fortuna di avere, da Cannavaro a Del Piero o Buffon, ma cerco di esserlo con quello che sono, con le mie caratteristiche». Detto infine che col lavoro si può migliorare, («anche a 34 anni e me l'hanno insegnato in tanti, per ultimo Buffon»), Chiellini non ha alcuna intenzione di fissare una scadenza per la sua esperienza in Nazionale«Non puoi fare programmi a lungo termine, io la vivo ancora con l'entusiasmo del debuttante, godendomela convocazione dopo convocazione. Dopo la mancata qualificazione al Mondiale ho fatto una riflessione con me stesso molto lunga: la Nazionale non si può rifiutare. Ho massimo rispetto per quelli che fanno una scelta diversa ma finché il ct ti chiama, hai l'obbligo morale di rispondere»

Vai al forum