Manzini presenta la sua biografia: “Io, uno contro tutti: ecco perché” Manzini presenta la sua biografia: “Io, uno contro tutti: ecco perché” -> A margine dell’evento di presentazione della propria biografia, dal titolo “Uno contro tutti”, lo (...) ---  
Pedullà: "Domenica abbiamo creato molto, ora andremo a Milano senza paura" Pedullà: "Domenica abbiamo creato molto, ora andremo a Milano senza paura" -> Emanuela Pedullà, giocatrice della Lazio Women, è intervenuta ai microfoni di Lazio Style Radio, (...) ---  
Milinkovic, che succede? Da fenomeno a  Milinkovic, che succede? Da fenomeno a "normale" -> Il serbo è il fantasma del giocatore ammirato la scorsa stagione: ecco i numeri (...) ---  
Lazio, la lettera di Wilson a Pulici:  Lazio, la lettera di Wilson a Pulici: "Ciao Felice, te ne sei andato via in punta di piedi..." - VIDEO -> È il giorno dell'ultimo saluto a Felice Pulici e in tanti hanno raggiunto la chiesa (...) ---  
#TrainingSession | Allenamento di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Allenamento di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
Lopez: "La classifica è corta, tutto può ancora accadere" Lopez: "La classifica è corta, tutto può ancora accadere" -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, (...) ---  
Canigiani: "Per la partita contro il Cagliari ci sono molte offerte e promozioni" Canigiani: "Per la partita contro il Cagliari ci sono molte offerte e promozioni" -> Marco Canigiani, responsabile del settore marketing biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di (...) ---  
Lazio, Conceicao: " Io dico ‘Forza Lazio’” Lazio, Conceicao: " Io dico ‘Forza Lazio’” -> Durante la conferenza stampa che anticipa la partita contro il Moreirense di Coppa (...) ---  
Garlini: "Ieri Luis Alberto è entrato bene a gara in corso" Garlini: "Ieri Luis Alberto è entrato bene a gara in corso" -> Oliviero Garlini, ex giocatore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
#AtalantaLazio | I numeri del match #AtalantaLazio | I numeri del match -> Quinto stop stagionale in Serie A TIM per la Prima Squadra della Capitale che, ieri sera, ha (...) ---  
Zapata, braccio regolare Offside Acerbi di un tallone  Zapata, braccio regolare Offside Acerbi di un tallone -> Orsato governa la partita in modo autorevole: due gli episodi decisivi, entrambi risolti con il (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 18 dicembre 2018 LaziAlmanacco di martedì 18 dicembre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 18 dicembre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
LE PAGELLE - Lazio, il coraggio di Acerbi non basta. Radu, errore decisivo LE PAGELLE - Lazio, il coraggio di Acerbi non basta. Radu, errore decisivo -> STRAKOSHA 5.5: Prende gol che nemmeno s’è ancora sputato sui guanti: Zapata è troppo (...) ---  
#AtalantaLazio | Post partita, conferenza stampa Inzaghi: "Un punto sarebbe stato importante" #AtalantaLazio | Post partita, conferenza stampa Inzaghi: "Un punto sarebbe stato importante" -> Nel post partita di Atalanta-Lazio, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in (...) ---  
#TrainingSession | Domani biancocelesti in campo alle 11:00 #TrainingSession | Domani biancocelesti in campo alle 11:00 -> Archiviata la 16ª giornata di campionato, la Prima Squadra della Capitale è ora chiamata a (...)

Autore Topic: Durmisi studia da interno È lui il jolly di Inzaghi  (Letto 80 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 14474
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Durmisi studia da interno È lui il jolly di Inzaghi
« : Domenica 18 Novembre 2018, 16:01:45 »
www.gazzetta.it



L'esterno danese sta sfruttando la pausa per provare a giocare anche in posizione più accentrata. Il tecnico biancoceleste vuole sfruttare a pieno il suo repertorio


 Riza Durmisi allarga il raggio d’azione. Il 24enne esterno danese studia anche da interno. Per proporsi da vero jolly del centrocampo della Lazio. Inzaghi lo ha accentrato nel test con la Cavese. Non un semplice esperimento da sosta del campionato: il tecnico biancoceleste sta lavorando sulle sue doti tattiche, in particolare sul piano della copertura. Come freccia per la corsia sinistra ha convinto la Lazio a sborsare 7,5 milioni di euro per strapparlo agli spagnoli del Betis. Ma per Durmisi l’arrivo alla Lazio per inseguire progetti Champions ha significato pure l’approdo nel campionato italiano come rampa per magari riconquistare un posto nella Danimarca dopo l’amarezza dell’esclusione dalla lista dei convocati per il Mondiale in Russia. Ogni sosta per le nazionali gli riporta alla mente la "lontananza" dalla maglia della Danimarca che ha indossato per 23 gare.

rilancio  —

 Ora però Durmisi vuol guardare solo avanti. Con la Lazio è tornato in pista nella sfida col Marsiglia dell’altra settimana. Al rientro dal primo minuto ha rilevato Lulic (infortunato) nella gara che ha segnato il salto ai sedicesimi di Europa League con due turni d’anticipo. Una ripartenza dopo lo stop per una lussazione al gomito rimediata a Francoforte contro l’Eintracht. Corsa, grinta e generosità, il mix delle qualità in un repertorio pronto ad essere ulteriormente alimentato. Nel campionato avviato verso la fase più calda l’esterno danese con famiglia macedone di origini albanesi vuol farsi largo prima possibile. Dalla gara col Milan la sua stagione va a caccia di nuove possibilità.

Vai al forum