Lazio, blackout e amnesie nella ripresa: 22 punti persi nel 2019 Lazio, blackout e amnesie nella ripresa: 22 punti persi nel 2019 -> “Non cambi mai, non cambi mai, non cambi mai”. Testo e voce di Mina, protagonista (...) ---  
Lazio, Simeone Lazio, Simeone -> È uno dei più grandi allenatori degli ultimi anni, Diego Simeone. Inzaghi, Mancini, (...) ---  
Lazio, Menichini Lazio, Menichini -> La vittoria contro il Sassuolo è stato il miglior modo di iniziare la stagione per la (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di rifinitura per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta di rifinitura per i biancocelesti -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, quest'oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
TV pirata: maxi operazione in corso, in Italia riguarda 5 milioni di spettatori  TV pirata: maxi operazione in corso, in Italia riguarda 5 milioni di spettatori -> La polizia, coordinata dalla procura della Repubblica di Roma e dalle Agenzie europee Eurojust ed (...) ---  
Lazio, Delio Rossi Lazio, Delio Rossi -> Delio Rossi ha lasciato sicuramente un segno indelebile nella storia della Lazio. Ospite (...) ---  
Inzaghi duro nello spogliatoio: tolleranza zero con la sua Lazio Inzaghi duro nello spogliatoio: tolleranza zero con la sua Lazio -> Un discorso duro, una vera e propria strigliata, quella di Inzaghi alla sua Lazio. La sconfitta (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 18 settembre 2019 LaziAlmanacco di mercoledì 18 settembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 18 settembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio (...) ---  
Lazio, Ghedin Lazio, Ghedin -> L'ex difensore della Lazio, Pietro Ghedin, è intervenuto ai microfoni di (...) ---  
Lazio, prove tattiche anti-Cluj: tanti volti nuovi in campo? Lazio, prove tattiche anti-Cluj: tanti volti nuovi in campo? -> Seduta tattica con la testa al Cluj per la Lazio. Imperativo, dimenticare la figuraccia rimediata (...) ---  
#TrainingSession | Prove tattiche a -2 da Cluj-Lazio #TrainingSession | Prove tattiche a -2 da Cluj-Lazio -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che alle ore 16:30 si è ritrovata sul (...) ---  
Serie A Tim - Inter vs Lazio del 25 settembre - vendita dei tagliandi Serie A Tim - Inter vs Lazio del 25 settembre - vendita dei tagliandi -> La S.S. Lazio comunica che, da oggi 17 settembre saranno messi in vendita i tagliandi per la gara (...) ---  
Canigiani: "Superata quota 20.000 abbonamenti, c'è disponibilità in tutti i settori" Canigiani: "Superata quota 20.000 abbonamenti, c'è disponibilità in tutti i settori" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
IMPORTANTE COMUNICAZIONE DI SERVIZIO: TAGLIANDI PER CLUJ-LAZIO DEL 19 SETTEMBRE IMPORTANTE COMUNICAZIONE DI SERVIZIO: TAGLIANDI PER CLUJ-LAZIO DEL 19 SETTEMBRE -> La S.S. Lazio comunica a tutti i tifosi che parteciperanno alla trasferta in Romania e non avranno (...) ---  
Lopez: "La Lazio può ambire alla Champions" Lopez: "La Lazio può ambire alla Champions" -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, (...)

Autore Topic: Lazio, Milinkovic e Luis Alberto sotto pressione  (Letto 183 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 18395
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, Milinkovic e Luis Alberto sotto pressione
« : Martedì 20 Novembre 2018, 12:02:27 »
www.corrieredellosport.it


Tutto ruota sempre intorno al serbo e allo spagnolo. Confronto tra Inzaghi, il ds Tare e i due trequartisti dopo la partita con il Sassuolo: la Lazio si aspetta molto di più, ha investito e conserva la fiducia ma devono tornare a rendere in linea con il valore

ROMA - Sotto processo è troppo. Sotto pressione no, ci si ritrovano dall’inizio della stagione, questa volta messi di fronte alle proprie responsabilità dalla Lazio. Il confronto è datato alla trasferta di Reggio Emilia, era passato inosservato, sono serviti alcuni giorni per scoprirlo e non si può ignorare, perché resta di estrema attualità. Tutti aspettano Milinkovic e Luis Alberto al top. Se lo chiedono anche a Formello dove siano finiti e perché non riescano a incidere e fare la differenza come nella passata stagione. Il ds Tare ha chiesto spiegazioni, ha parlato con i due giocatori, è stato chiaro e deciso, vorrebbe tornare a vederli giocare in linea con il proprio valore, le aspettative della società, del tecnico e dei tifosi. Una delusione la prova di Reggio Emilia, anche se le statistiche premiavano il lavoro oscuro (molto oscuro) di Milinkovic e Luis Alberto fosse entrato nell’azione del gol di Parolo. La verità è sotto gli occhi di tutti gli osservatori: stanno mancando terribilmente, non sono quasi mai stati protagonisti nelle prime dodici giornate e di sicuro è un merito di Inzaghi e del gruppo aver mantenuto la Lazio al quarto posto nonostante il pessimo rendimento dei due top player che nella passata stagione avevano conquistato e sorpreso tutti, raggiungendo valutazioni astronomiche. Ora, però, devono riprendere a fare la differenza. E’ per questo motivo che sono stati confermati e blindati dalla società. Giocano, sono stati ricompensati diventando quasi intoccabili. Forse hanno raggiunto una posizione che si sta rivelando un boomerang: conservano il posto da titolare nonostante lo scarso apporto e ci siano altri giocatori bravi (Correa, Berisha, Badelj, Cataldi, Caicedo) che fremono e aspettano un’occasione. Sotto questo punto di vista Tare e Inzaghi si sono sentiti traditi a Reggio Emilia, si aspettavano sul campo un altro tipo di risposta da Milinkovic e da Luis Alberto. E invece no. Il consueto andamento mediocre, lontano anni luce dal rendimento toccato sino a pochi mesi fa. Sono condizionati per la Lazio e anche per gli equilibri di un gruppo allargato rispetto alla passata stagione.


           

Vai al forum