Lazio, fattore Olimpico: numeri importanti in casa e il calendario aiuta... Lazio, fattore Olimpico: numeri importanti in casa e il calendario aiuta... -> RASSEGNA STAMPA - Terzo posto in classifica con 24 punti e l'obiettivo sempre più (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 18 novembre 2019 LaziAlmanacco di lunedì 18 novembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 18 novembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
I RISULTATI DELLA DOMENICA | Risultati positivi per Under 14 ed Under 16, sconfitte l'Under 17 e l'Under 15 I RISULTATI DELLA DOMENICA | Risultati positivi per Under 14 ed Under 16, sconfitte l'Under 17 e l'Under 15 -> Una vittoria, un pareggio e due sconfitte. Questo lo score conseguito dalle squadre del Settore (...) ---  
Euro 2020, un punto inutile per la Serbia: pochi minuti per Milinkovic Euro 2020, un punto inutile per la Serbia: pochi minuti per Milinkovic -> Soltanto un pareggio per la Serbia e la qualificazione a Euro 2020 la festeggia il (...) ---  
 Lazio, Immobile: «Voglio diventare un idolo per i laziali. A Roma sto benissimo»   Lazio, Immobile: «Voglio diventare un idolo per i laziali. A Roma sto benissimo» -> di Valerio Cassetta I primi tiri nei campetti di Torre Annunziata, l’esordio nel grande calcio, la (...) ---  
Superlega, Cairo: “Atalanta - Lazio ha fatto più ascolti della finale di Champions” Superlega, Cairo: “Atalanta - Lazio ha fatto più ascolti della finale di Champions” -> Latente, come un virus, il dibattito su Superlega sì/Superlega no torna a contagiare le (...) ---  
Under 21, l'Italia vola con l'Islanda: rissa dopo la fine. Esordio per Maistro Under 21, l'Italia vola con l'Islanda: rissa dopo la fine. Esordio per Maistro -> L'Italia Under 21 di Nicolato si sbarazza dell'Islanda, battendola 3-0 e (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 17 novembre 2019 LaziAlmanacco di domenica 17 novembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 17 novembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Under 14 Pro | La Lazio supera 2-0 il Pescara Under 14 Pro | La Lazio supera 2-0 il Pescara -> Quarta giornata di campionato Pro per la selezione Under 14 della Prima Squadra della Capitale. La (...) ---  
#TrainingSession | Due giorni di riposo per la squadra #TrainingSession | Due giorni di riposo per la squadra -> Archiviata la partita di oggi con la Primavera, la Prima Squadra della Capitale sarà chiamata a (...) ---  
Lazio, Acerbi è al top: un gol in azzurro, il sogno di una vita Lazio, Acerbi è al top: un gol in azzurro, il sogno di una vita -> Il difensore biancoceleste continua a vivere un momento d'oro: dalla rete al Torino a quella (...) ---  
Under 15 | Antonio Troise convocato dalla Nazionale italiana Under 15 | Antonio Troise convocato dalla Nazionale italiana -> Nuova convocazione internazionale per un tesserato del Settore Giovanile biancoceleste. Si tratta (...) ---  
Patric, talismano e certezza per la Lazio: "Puntiamo in alto" Patric, talismano e certezza per la Lazio: "Puntiamo in alto" -> Il difensore spagnolo si sta ritagliando sempre più spazio da titolare, e con lui in campo la (...) ---  
#TrainingSession | Termina 8-1 il test con la Primavera biancoceleste #TrainingSession | Termina 8-1 il test con la Primavera biancoceleste -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest'oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
Supercoppa: a breve i prezzi dei biglietti. Ecco come ottenere il visto turistico Supercoppa: a breve i prezzi dei biglietti. Ecco come ottenere il visto turistico -> Ancora pochi giorni e tutto sarà definito. La prossima settimana dovrebbero arrivare (...)

Autore Topic: Lazio, Milinkovic e Luis Alberto sotto pressione  (Letto 197 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 19154
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, Milinkovic e Luis Alberto sotto pressione
« : Martedì 20 Novembre 2018, 12:02:27 »
www.corrieredellosport.it


Tutto ruota sempre intorno al serbo e allo spagnolo. Confronto tra Inzaghi, il ds Tare e i due trequartisti dopo la partita con il Sassuolo: la Lazio si aspetta molto di più, ha investito e conserva la fiducia ma devono tornare a rendere in linea con il valore

ROMA - Sotto processo è troppo. Sotto pressione no, ci si ritrovano dall’inizio della stagione, questa volta messi di fronte alle proprie responsabilità dalla Lazio. Il confronto è datato alla trasferta di Reggio Emilia, era passato inosservato, sono serviti alcuni giorni per scoprirlo e non si può ignorare, perché resta di estrema attualità. Tutti aspettano Milinkovic e Luis Alberto al top. Se lo chiedono anche a Formello dove siano finiti e perché non riescano a incidere e fare la differenza come nella passata stagione. Il ds Tare ha chiesto spiegazioni, ha parlato con i due giocatori, è stato chiaro e deciso, vorrebbe tornare a vederli giocare in linea con il proprio valore, le aspettative della società, del tecnico e dei tifosi. Una delusione la prova di Reggio Emilia, anche se le statistiche premiavano il lavoro oscuro (molto oscuro) di Milinkovic e Luis Alberto fosse entrato nell’azione del gol di Parolo. La verità è sotto gli occhi di tutti gli osservatori: stanno mancando terribilmente, non sono quasi mai stati protagonisti nelle prime dodici giornate e di sicuro è un merito di Inzaghi e del gruppo aver mantenuto la Lazio al quarto posto nonostante il pessimo rendimento dei due top player che nella passata stagione avevano conquistato e sorpreso tutti, raggiungendo valutazioni astronomiche. Ora, però, devono riprendere a fare la differenza. E’ per questo motivo che sono stati confermati e blindati dalla società. Giocano, sono stati ricompensati diventando quasi intoccabili. Forse hanno raggiunto una posizione che si sta rivelando un boomerang: conservano il posto da titolare nonostante lo scarso apporto e ci siano altri giocatori bravi (Correa, Berisha, Badelj, Cataldi, Caicedo) che fremono e aspettano un’occasione. Sotto questo punto di vista Tare e Inzaghi si sono sentiti traditi a Reggio Emilia, si aspettavano sul campo un altro tipo di risposta da Milinkovic e da Luis Alberto. E invece no. Il consueto andamento mediocre, lontano anni luce dal rendimento toccato sino a pochi mesi fa. Sono condizionati per la Lazio e anche per gli equilibri di un gruppo allargato rispetto alla passata stagione.


           

Vai al forum