LaziAlmanacco di domenica 31 maggio 2020 LaziAlmanacco di domenica 31 maggio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 31 maggio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, il prezzo per Dendoncker Lazio, il prezzo per Dendoncker -> Il prezzo iniziale chiesto dalWolverhamptonallaLazioper il centrocampista Dendoncker è di25 (...) ---  
Lazio, Lulic ancora papà: la moglie Sandra è in dolce attesa Lazio, Lulic ancora papà: la moglie Sandra è in dolce attesa -> Il capitano biancoceleste diventerà padre per la terza volta. L’annuncio su Instagram con gli (...) ---  
Il Direttore De Martino: "Verso Lotito e la Lazio attacchi gratuiti ed ingiustificati" Il Direttore De Martino: "Verso Lotito e la Lazio attacchi gratuiti ed ingiustificati" -> Stefano De Martino, Direttore della Comunicazione della S.S. Lazio, è intervenuto quest’oggi ai (...) ---  
Lazio, prima partita in famiglia: finisce 2-2, Caicedo fa doppietta Lazio, prima partita in famiglia: finisce 2-2, Caicedo fa doppietta -> I biancocelesti quasi tutti in campo agli ordini di Inzaghi: si fa sul serio in vista della (...) ---  
LaziAlmanacco di sabato 30 maggio 2020 LaziAlmanacco di sabato 30 maggio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 30 maggio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Coronavirus e sport, Serie A UFFICIALE: si parte il 20 giugno con i recuperi. Finale Coppa Italia il Coronavirus e sport, Serie A UFFICIALE: si parte il 20 giugno con i recuperi. Finale Coppa Italia il -> La pandemiacoronavirusinfluenza anche il mondo dello sport.Calciomercato.comsegue in tempo reale i (...) ---  
#TrainingSession | Ripresa fissata domani alle 10:00 #TrainingSession | Ripresa fissata domani alle 10:00 -> Terminato il terzo giorno di lavoro, la Lazio si avvicina all’ultima seduta di allenamento della (...) ---  
Domizzi: "Acerbi è unico, nessuno ha avuto la sua continuità di rendimento" Domizzi: "Acerbi è unico, nessuno ha avuto la sua continuità di rendimento" -> Maurizio Domizzi, ex difensore biancoceleste, è intervenuto a S.S.Lazio Agenzia Ufficiale. Nel (...) ---  
Garlaschelli: "I giocatori torneranno in campo con grande voglia" Garlaschelli: "I giocatori torneranno in campo con grande voglia" -> Renzo Garlaschelli, ex attaccante biancoceleste e campione d’Italia nel 1974, è intervenuto ai (...) ---  
Lazio, Diaconale: “Attacchi contro Lotito. Cairo e Agnelli hanno grande potere editoriale” Lazio, Diaconale: “Attacchi contro Lotito. Cairo e Agnelli hanno grande potere editoriale” -> Il responsabile della comunicazione biancoceleste: “Vogliono farla pagare al presidente, lui è un (...) ---  
Tramezzani: "Lazzari ha dimostrato la personalità giusta in una realtà più grande" Tramezzani: "Lazzari ha dimostrato la personalità giusta in una realtà più grande" -> Paolo Tramezzani, allenatore, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky. (...)

Autore Topic: Rizzolo: "La Lazio non deve sottovalutare il Milan"  (Letto 217 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 21614
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Rizzolo: "La Lazio non deve sottovalutare il Milan"
« : Giovedì 22 Novembre 2018, 16:00:42 »
www.sslazio.it

Antonio Rizzolo, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 FM:

"Contro il Milan i biancocelesti sono attesi da una partita ostica e difficile, non bisognerà farsi ingannare dai numerosi infortunati che presenta la compagine milanese. I rossoneri sono pericolosi e, in generale, non esistono partite facili. Non penso assolutamente che Inzaghi e tutta la squadra sottovaluteranno l'impegno, tutti presteranno massima concentrazione ed attenzione. È vero che mancherà Higuain, ma ci sarà Cutrone, chiunque andrà in campo sarà un pericolo.

I biancocelesti hanno le potenzialità per condurre la partita, anche se il Milan fosse stato al completo. Ci vorrà pazienza e determinazione. Personalmente come spalla di Immobile, penso Caicedo sia la scelta giusta in qualsiasi modo giochi il Milan. Simone Inzaghi osserva e valuta i giocatori quotidianamente, sceglierà per l'undici titolare chi vedrà meglio. Joaquin Correa mi piacerebbe al pieno delle proprie sicurezze e delle sue potenzialità dal primo minuto. Difficile giocare sempre bene quando si entra a partita in corso. I biancocelesti non segnano molti gol, ma è anche vero che ne subiscono tanti di meno.

Hanno lavorato dal punto di vista difensivo, sono più compatti ed i numeri dicono questo. A livello di classifica stiamo sempre nella medesima posizione. Da questo punto di vista sono tranquillo, se sigliamo meno gol, ma miglioriamo la nostra posizione in campionato, sono contentissimo. Se giochi bene e i tuoi valori sono superiori a quelli avversari dovresti vincere, ma non è sempre così".

Vai al forum