Siviglia - Lazio, probabili formazioni: Milinkovic ci prova, Immobile titolare Siviglia - Lazio, probabili formazioni: Milinkovic ci prova, Immobile titolare -> FORMELLO - Farà di tutto per esserci Milinkovic-Savic. La sua presenza alla ripresa (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 19 febbraio 2019 LaziAlmanacco di martedì 19 febbraio 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 19 febbraio 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, Immobile:  Lazio, Immobile: "Sogno di arrivare in Champions e di viverla da protagonista". E sui compagni... -> È dedicato a Ciro Immobile il nuovo focus realizzato dalla redazione di Lazio Style (...) ---  
Questa sera non perderti lo zoom su Ciro Immobile su Lazio Style Channel Questa sera non perderti lo zoom su Ciro Immobile su Lazio Style Channel -> Gol dopo gol è entrato nei cuori di tifosi della Prima Squadra della Capitale: Immobile, sempre (...) ---  
UEFA Europa League | Sevilla-Lazio, il programma della vigilia  UEFA Europa League | Sevilla-Lazio, il programma della vigilia -> Domani, martedì 19 febbraio, presso il Centro Sportivo di Formello, alle ore 10:30 la Prima (...) ---  
Tesse: "La mia squadra non molla mai, ora testa al derby" Tesse: "La mia squadra non molla mai, ora testa al derby" -> Manuela Tesse, tecnico della Lazio Woman, è intervenuta quest'oggi ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
FORMELLO - Lazio, Milinkovic recuperato: il serbo in gruppo, Berisha per metà seduta FORMELLO - Lazio, Milinkovic recuperato: il serbo in gruppo, Berisha per metà seduta -> FORMELLO - La Lazio recupera almeno un pezzo. Milinkovic entra in campo coi compagni (...) ---  
Garlini: "Servirà grande lucidità contro il Siviglia" Garlini: "Servirà grande lucidità contro il Siviglia" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
#SevillaLazio | Nessun precedente con l’arbitro Taylor #SevillaLazio | Nessun precedente con l’arbitro Taylor -> La designazione arbitrale per le gare di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League ha (...) ---  
UEFA Europa League | Siviglia-Lazio, la designazione arbitrale UEFA Europa League | Siviglia-Lazio, la designazione arbitrale -> Siviglia-Lazio, sfida valida per la gara di ritorno dei sedicesimi di finale di UEFA Europa (...) ---  
Serie B | Vittoria in rimonta per la Lazio Women Serie B | Vittoria in rimonta per la Lazio Women -> Quinto risultato utile consecutivo per la Lazio Women che, nella giornata di ieri, ha ottenuto (...) ---  
Lazio, stiramento per Bastos. Parolo può giocare con il Milan Lazio, stiramento per Bastos. Parolo può giocare con il Milan -> L'angolano fermo 2-3 settimane. Inzaghi potrà contare sul centrocampista per la sfida d'andata (...) ---  
I NUMERI DEL MATCH - Genoa - Lazio, duro colpo: l'analisi di una sconfitta in rimonta I NUMERI DEL MATCH - Genoa - Lazio, duro colpo: l'analisi di una sconfitta in rimonta -> Sconfitta amara a Marassi: il Genoa rimonta la Lazio proprio negli ultimi istanti di (...) ---  
LE PAGELLE DEI QUOTIDIANI - Riecco Badelj, bene i tre difensori. Correa è spento LE PAGELLE DEI QUOTIDIANI - Riecco Badelj, bene i tre difensori. Correa è spento -> In emergenza, ma in vantaggio fino a un quarto d’ora dalla fine. Nonostante l’infermeria (...)

Autore Topic: La Lazio si salva al 94': 1-1 Il Milan sfiora il colpaccio  (Letto 73 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 15451
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
La Lazio si salva al 94': 1-1 Il Milan sfiora il colpaccio
« : Domenica 25 Novembre 2018, 21:00:41 »
www.gazzetta.it



I biancocelesti dominano la gara ma non riescono a finalizzare, complice un super Donnarumma. Il gol del rossonero spezza l'equilibrio, ma un gran gol del Tucu al 94' fa esplodere l'Olimpico




Al 49’ della ripresa Correa blocca il sorpasso del Milan sulla Lazio. Il gol di Kessie sedici minuti prima aveva lanciato la squadra di Gattuso oltre i guai della propria emergenza per salire sul treno Champions. Il pareggio finale invece lascia la Lazio al quarto posto. La squadra di Inzaghi non riesce a capitalizzare il volume del suo gioco offensivo anche per la prova dei rossoneri condotta con attenzione salvo l’attimo fatale del gol di Correa. Su un terreno appesantito dalla pioggia caduta per tutta la giornata su Roma, le due formazioni hanno innescato una partita vivace tanto da essere in bilico sino all’ultimo.

In equilibrio  —

 Inzaghi inserisce Badelj per rilevare l’infortunato Leiva in cabina di regia. In difesa, Wallace viene preferito a Luiz Felipe, mentre in mediana Marusic torna dal primo minuto al posto di Patric. Gattuso opta per la retroguardia a tre. Rispetto all’ultima gara, quella con la Juventus, mancano l’infortunato Romagnoli e lo squalificato Higuain. Ma in infermeria ci sono anche Bonaventura, Caldara, Biglia e Musacchio. Entrano in formazione Calabria, Borini e Cutrone (Castillejo in panchina). Avvio arrembante della Lazio. Ci prova subito Milinkovic: colpo di testa fuori. Al 7’ sgroppata di Marusic sulla destra, traversone tagliente, Immobile non aggancia. Al 10’ alto il sinistro di Parolo, ispirato da Luis Alberto. Al 16’ rischia grosso la Lazio: sbanda la difesa di Inzaghi su incursione di Suso, conclude Calhanoglu che colpisce il palo dopo una deviazione di Strakosha. Gara a tutto campo, il Milan affila il pressing ed è sempre in agguato per le ripartenze da far scattare in velocità. Al 29’ Milinkovic va a segno dopo un rapido scambio con Immobile ma il gol viene annullato per fuorigioco del centravanti. Al 35’ nuovo tentativo di Calhanoglu: alto. Al 39’ Immobile porta avanti il pallone di petto in area, ma Donnarumma lo anticipa. Il portiere replica al 42’ opponendosi a un tocco ravvicinato del bomber laziale. Chiusura di tempo con un tiro a giro di sinistro di Parolo che va di poco fuori.

Ecco Kessie e correa  —

 La Lazio riparte all’attacco: al 2’, colpo a volo di Luis Alberto parato da Donnarumma. Al 3’, proteste laziali per una trattenuta in area di Kessie su Parolo. Banti fa proseguire. Milan cerca la porta al 7’: capocciata di Borini sventata da Strakosha. Al 10’, traversone radente di Marusic, Immobile in leggero ritardo. Al 12’, girata di Parolo a lato. La Lazio infittisce il ritmo delle trame offensive, ma il Milan gioca a tutto campo. Al 16’ Strakosha devia in angolo una bordata di Borini. Nuove proteste laziali: mani di Bakayoko in area. Al 20’ doppio cambio nella Lazio: Lukaku e Correa sostituiscono Milinkovic e Luis Alberto. Lulic passa al ruolo di interno. La squadra di Inzaghi all’assalto. Al 26’ Donnarumma è prontissimo su un’incornata di Wallace. Al 32’ Calhanoglu cerca di farsi largo in area: Strakosha lo argina. E un minuto dopo il Milan si porta in vantaggio: su un lancio di Suso scatta Calabria sulla destra, appoggio per Kessie: pallone nel sacco dopo una deviazione di Wallace. Terzo gol in campionato per l’ivoriano. Al 37’ Inzaghi fa entrare Caicedo al posto di Radu: Lazio a trazione anteriore. Biancocelesti a caccia della rimonta con tanto impeto ma pure con molta imprecisione. Al 44’ Donnarumma fa scudo sul primo palo a Immobile. La Lazio continua a insistere. E al 49’ ci pensa Correa a raggiungere il pareggio: stop e tiro angolato dai limiti dell’area. Anche per l’argentino si tratta del terzo gol in campionato. Finale ad alta tensione. Espulso Inzaghi per proteste. Banti chiude dopo 8 minuti una partita con una coda piena di emozioni ma anche di reciproci rimpianti.

Vai al forum