Lazio, Immobile:  Lazio, Immobile: "Sogno di arrivare in Champions e di viverla da protagonista". E sui compagni... -> È dedicato a Ciro Immobile il nuovo focus realizzato dalla redazione di Lazio Style (...) ---  
Questa sera non perderti lo zoom su Ciro Immobile su Lazio Style Channel Questa sera non perderti lo zoom su Ciro Immobile su Lazio Style Channel -> Gol dopo gol è entrato nei cuori di tifosi della Prima Squadra della Capitale: Immobile, sempre (...) ---  
UEFA Europa League | Sevilla-Lazio, il programma della vigilia  UEFA Europa League | Sevilla-Lazio, il programma della vigilia -> Domani, martedì 19 febbraio, presso il Centro Sportivo di Formello, alle ore 10:30 la Prima (...) ---  
Tesse: "La mia squadra non molla mai, ora testa al derby" Tesse: "La mia squadra non molla mai, ora testa al derby" -> Manuela Tesse, tecnico della Lazio Woman, è intervenuta quest'oggi ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
FORMELLO - Lazio, Milinkovic recuperato: il serbo in gruppo, Berisha per metà seduta FORMELLO - Lazio, Milinkovic recuperato: il serbo in gruppo, Berisha per metà seduta -> FORMELLO - La Lazio recupera almeno un pezzo. Milinkovic entra in campo coi compagni (...) ---  
Garlini: "Servirà grande lucidità contro il Siviglia" Garlini: "Servirà grande lucidità contro il Siviglia" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
#SevillaLazio | Nessun precedente con l’arbitro Taylor #SevillaLazio | Nessun precedente con l’arbitro Taylor -> La designazione arbitrale per le gare di ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League ha (...) ---  
UEFA Europa League | Siviglia-Lazio, la designazione arbitrale UEFA Europa League | Siviglia-Lazio, la designazione arbitrale -> Siviglia-Lazio, sfida valida per la gara di ritorno dei sedicesimi di finale di UEFA Europa (...) ---  
Serie B | Vittoria in rimonta per la Lazio Women Serie B | Vittoria in rimonta per la Lazio Women -> Quinto risultato utile consecutivo per la Lazio Women che, nella giornata di ieri, ha ottenuto (...) ---  
Lazio, stiramento per Bastos. Parolo può giocare con il Milan Lazio, stiramento per Bastos. Parolo può giocare con il Milan -> L'angolano fermo 2-3 settimane. Inzaghi potrà contare sul centrocampista per la sfida d'andata (...) ---  
I NUMERI DEL MATCH - Genoa - Lazio, duro colpo: l'analisi di una sconfitta in rimonta I NUMERI DEL MATCH - Genoa - Lazio, duro colpo: l'analisi di una sconfitta in rimonta -> Sconfitta amara a Marassi: il Genoa rimonta la Lazio proprio negli ultimi istanti di (...) ---  
LE PAGELLE DEI QUOTIDIANI - Riecco Badelj, bene i tre difensori. Correa è spento LE PAGELLE DEI QUOTIDIANI - Riecco Badelj, bene i tre difensori. Correa è spento -> In emergenza, ma in vantaggio fino a un quarto d’ora dalla fine. Nonostante l’infermeria (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 18 febbraio 2019 LaziAlmanacco di lunedì 18 febbraio 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 18 febbraio 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
UNDER 17 | La Juventus supera la Lazio 3-0 UNDER 17 | La Juventus supera la Lazio 3-0 -> Termina con una sconfitta la diciannovesima giornata della selezione Under 17 della Prima Squadra (...)

Autore Topic: Lazio, addio al primo posto L’Apollon s’impone 2-0  (Letto 244 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 15449
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, addio al primo posto L’Apollon s’impone 2-0
« : Venerdì 30 Novembre 2018, 00:00:43 »
www.gazzetta.it



Per la squadra di Simone Inzaghi addio al primo posto: con un gol per tempo i ciprioti sâ??impongono allo Tsirio. Biancocelesti in formazione rimaneggiata, poco incisivi in attacco


Il  primo posto della Lazio nel gruppo H di Europa League non era una questione semplice. Ogni speranza si è spenta stasera dopo la sconfitta per 2-0 allo Tsirio di Limassol, dove l’Apollon si è imposto con un gol per tempo. Il resto lo ha fatto l’ampio successo dell’Eintracht Francoforte, che ha schiantato il Marsiglia intascando il primato nel girone che potrebbe garantire un accoppiamento più agevole ai sedicesimi di finale. La perla del match in terra cipriota è la splendida rovesciata alla mezz’ora firmata David Faupala, classe 1997, sbarcato a Cipro l’estate scorsa dagli ucraini dello Zorya Lugansk. Un ragazzo di talento, che vanta un passato nelle giovanili del Manchester City e ha incantato tutti alla prima da titolare con l’Apollon:  primo gol stagionale da vedere e rivedere. E c’è un’altra prima assoluta: il successo dell’Apollon contro una formazione italiana che non si era mai verificato in precedenza.

PRIMO TEMPO  —

Come previsto Simone Inzaghi schiera una Lazio rimaneggiata, l’unico titolare fisso è Acerbi, presente anche stasera a guidare la retroguardia e arrivato alla 140ª partita consecutiva: nel mirino c’è il record di Zanetti con 162 sfide giocate ininterrottamente. In attacco tandem offensivo obbligato con Correa e Caicedo dal momento che a Roma sono rimasti Immobile, Luis Alberto, Milinkovic, Marusic, Parolo, Radu, Strakosha e l’infortunato Leiva. Con i ciprioti già eliminati e i capitolini in corsa “solo” per il primo posto la sfida non viaggia su ritmi altissimi, risentendo anche del terreno di gioco pesante per via del forte nubifragio abbattutosi su Nicosia prima del fischio d’inizio. A parte i tentativi senza fortuna di Berisha e Correa la prima frazione è tutta racchiusa nella spettacolare rovesciata di Faupala: cross dalla destra di Pedro, il francese evade dalla marcatura di Luiz Felipe e si coordina alla perfezione, battendo di sinistro in acrobazia. Una delizia.

SECONDO TEMPO  —

Nella ripresa Simone Inzaghi prova a scuotere i suoi inserendo Rossi e Lulic appena scatta l’ora di gioco e la reazione biancoceleste è tangibile. Ci provano Cataldi su punizione al 50’ e Durmisi di sinistro al 65’, ma la stoccata per risalire la china non arriva. In altre occasioni i cambi avevano portato i frutti sperati nel finale, come dimostrano i gol di Correa contro il Milan, di Immobile all’andata contro i ciprioti e quello di Marusic contro il Marsiglia. Stavolta la Lazio incassa anche il secondo, firmato Markovic all’82’, che vanifica ogni speranza di primo posto.  La testa della Lazio è già al campionato: domenica c’è la trasferta da non fallire sul campo del Chievo. Per l’Europa League l’ultima in casa contro l’Eintracht sarà del tutto inutile.

Vai al forum