Manzini presenta la sua biografia: “Io, uno contro tutti: ecco perché” Manzini presenta la sua biografia: “Io, uno contro tutti: ecco perché” -> A margine dellevento di presentazione della propria biografia, dal titolo Uno contro tutti, lo (...) ---  
Pedullà: "Domenica abbiamo creato molto, ora andremo a Milano senza paura" Pedullà: "Domenica abbiamo creato molto, ora andremo a Milano senza paura" -> Emanuela Pedull, giocatrice della Lazio Women, intervenuta ai microfoni di Lazio Style Radio, (...) ---  
Milinkovic, che succede? Da fenomeno a  Milinkovic, che succede? Da fenomeno a "normale" -> Il serbo è il fantasma del giocatore ammirato la scorsa stagione: ecco i numeri (...) ---  
Lazio, la lettera di Wilson a Pulici:  Lazio, la lettera di Wilson a Pulici: "Ciao Felice, te ne sei andato via in punta di piedi..." - VIDEO -> il giorno dell'ultimo saluto a Felice Pulici e in tanti hanno raggiunto la chiesa (...) ---  
#TrainingSession | Allenamento di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Allenamento di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che, questoggi, si ritrovata presso (...) ---  
Lopez: "La classifica è corta, tutto può ancora accadere" Lopez: "La classifica è corta, tutto può ancora accadere" -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, (...) ---  
Canigiani: "Per la partita contro il Cagliari ci sono molte offerte e promozioni" Canigiani: "Per la partita contro il Cagliari ci sono molte offerte e promozioni" -> Marco Canigiani, responsabile del settore marketing biancoceleste, intervenuto ai microfoni di (...) ---  
Lazio, Conceicao: " Io dico Forza Lazio Lazio, Conceicao: " Io dico Forza Lazio -> Durante la conferenza stampa che anticipa la partita contro il Moreirense di Coppa (...) ---  
Garlini: "Ieri Luis Alberto è entrato bene a gara in corso" Garlini: "Ieri Luis Alberto è entrato bene a gara in corso" -> Oliviero Garlini, ex giocatore biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
#AtalantaLazio | I numeri del match #AtalantaLazio | I numeri del match -> Quinto stop stagionale in Serie A TIM per la Prima Squadra della Capitale che, ieri sera, ha (...) ---  
Zapata, braccio regolare Offside Acerbi di un tallone  Zapata, braccio regolare Offside Acerbi di un tallone -> Orsato governa la partita in modo autorevole: due gli episodi decisivi, entrambi risolti con il (...) ---  
LaziAlmanacco di marted 18 dicembre 2018 LaziAlmanacco di marted 18 dicembre 2018 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di marted 18 dicembre 2018 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
LE PAGELLE - Lazio, il coraggio di Acerbi non basta. Radu, errore decisivo LE PAGELLE - Lazio, il coraggio di Acerbi non basta. Radu, errore decisivo -> STRAKOSHA 5.5: Prende gol che nemmeno s ancora sputato sui guanti: Zapata troppo (...) ---  
#AtalantaLazio | Post partita, conferenza stampa Inzaghi: "Un punto sarebbe stato importante" #AtalantaLazio | Post partita, conferenza stampa Inzaghi: "Un punto sarebbe stato importante" -> Nel post partita di Atalanta-Lazio, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi intervenuto in (...) ---  
#TrainingSession | Domani biancocelesti in campo alle 11:00 #TrainingSession | Domani biancocelesti in campo alle 11:00 -> Archiviata la 16 giornata di campionato, la Prima Squadra della Capitale ora chiamata a (...)

Autore Topic: FOCUS - Lazio, benvenuta nel nuovo millennium: Armini nella storia, superati tanti miti del passato  (Letto 41 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 14474
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                            il minuto numero 84, la Lazio sotto di due gol a Nicosia contro l'ApollonLimassolnella quinta gara del girone di Europa League. Ma comunque un momento storico, da ricordare. Inzaghi si gira verso i suoi collaboratori: "Entra Armini", che gi da diversi minuti si stava scaldando a bordo campoinsieme a Rezzi, suo compagno in Primavera. La storia si ripete, come era toccato ad Alessio Miceli la scorsa stagione, ma questa volta un po' diverso. Armini infatti il primo millenialnella storia del club capitolino, ad indossare la maglia della prima squadra."Sono stati i 10 minuti pi belli della mia vita", e come potrebbe essere altrimenti. Un traguardo importante per lui, classe 2001, nato e cresciuto a Marino in una famiglia di laziali. La passione per il calcio gliel'ha trasmessa nonno Giulio,in onore del quale indossa la maglia numero 31 (ieri sera ha dovuto indossare la 58), giorno della sua scomparsa. Una cifra che lettaal contrario rievoca i ricordi dei pi nostalgici. Paragoni troppo grandi, che forse per ora sarebbe meglio lasciare da parte. Armini si gode il presente e sogna in grande per ilfuturo con un occhio di riguardo agli idoli del passato: "Deve essereun punto di partenza", lo sa bene Nicol, i numeri di sicuro sono tutti dalla sua parte.



I NUMERI - Solo 17 anni, 8 mesi e 22 giorni. Un'impresa riuscita a pochi, pochissimi. Il capitano della Primavera biancoceleste non solo il primo millenial, ma anche il quarto giocatore pi giovane della storia della Lazio ad esordire in una competizione europea, considerando anche l'Intertoto. Meglio di lui hanno fatto solo De Silvestri in occasione di una sfida contro il Tamperenel 2005 (17 anni e 2 mesi), Di Vaio contro il Lokomotiv Plovdivnel 1993 (17 anni, 2 mesi e 14 giorni),e infine Perrone, nel 1978 contro lo Sparta Rotterdam (17 anni, 7 mesi e un giorno). Diversa invece la storia per quanto riguarda la classifica all-time dei pi giovani esordienti con la maglia biancoceleste. Armini si piazza in 18esima posizione, davanti all'idolo Alessandro Nesta, che scivola al 24esimo posto(17 anni, 11 mesi e 22 giorni). Ha scavalcato un altro ex Primavera, Giorgio Spizzichino, che proprio Inzaghi fece esordire due stagionifa allo Scida, in occasione di una gara di campionato contro il Crotone persa dai capitolini per 3-1. Una classifica guidata anche in questo caso da Lorenzo De Silvestri, che conserva ancora il primato.







         

         

   



               

Vai al forum