Coronavirus LIVE: 2.937 nuovi contagi (ieri 2.107) e 727 decessi (ieri 837). Salgono le guarigioni: 1.118 Coronavirus LIVE: 2.937 nuovi contagi (ieri 2.107) e 727 decessi (ieri 837). Salgono le guarigioni: 1.118 -> 162 Il coronavirus è una pandemia. Calciomercato.com segue tutti i (...) ---  
Lazio, Adekanye lavora duro: prima l'allenamento, poi il relax Lazio, Adekanye lavora duro: prima l'allenamento, poi il relax -> Il giovane attaccante biancoceleste, con l’aiuto del fratello, suda in attesa della ripresa a (...) ---  
Lazio, Diaconale: “La Juve vuole lo stop per avere anche un buon bilancio sportivo\ Lazio, Diaconale: “La Juve vuole lo stop per avere anche un buon bilancio sportivo\ -> Il direttore del club biancoceleste ha lanciato un altro attacco ai bianconeri: "Per noi lo (...) ---  
Lazio, occhi su Szoboszlai. Il giocatore: “Vedremo più avanti” Lazio, occhi su Szoboszlai. Il giocatore: “Vedremo più avanti” -> Il ds Tare segue il giovane centrocampista del Salisburgo, può essere un rinforzo importante per (...) ---  
Lazio, Vavro in clinica: controlli per il difensore Lazio, Vavro in clinica: controlli per il difensore -> A sorpresa lo slovacco, con tanto di mascherina, è andato in Paideia per effettuare dei test (...) ---  
Lazio, 8 anni fa la scomparsa di Chinaglia: “La nostra bandiera Lazio, 8 anni fa la scomparsa di Chinaglia: “La nostra bandiera" -> Il club biancoceleste, in una nota ufficiale, ha ricordato Long John: "Sempre vivo nei nostri (...) ---  
Il ricordo di Giorgio Chinaglia Il ricordo di Giorgio Chinaglia -> Otto anni fa ci lasciava Giorgio Chinaglia, bandiera biancoceleste e vincitore del primo Scudetto (...) ---  
Lazio, Lazzari è costato quasi 18 milioni: è tra gli acquisti top di Lotito Lazio, Lazzari è costato quasi 18 milioni: è tra gli acquisti top di Lotito -> L’esterno ex Spal, secondo il bilancio societario approvato a fine 2019, è tra i colpi più onerosi (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 01 aprile 2020 LaziAlmanacco di mercoledì 01 aprile 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 01 aprile 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#SSLHistory | La Lazio batte 'gli invincibili' e sale sul tetto d'Europa! #SSLHistory | La Lazio batte 'gli invincibili' e sale sul tetto d'Europa! -> È venerdì 27 agosto 1999 ed allo stadio Louis II di Montecarlo la Prima Squadra della Capitale, (...) ---  
#SSLHistory | Supercoppa europea | Manchester United-Lazio 0-1, il tabellino #SSLHistory | Supercoppa europea | Manchester United-Lazio 0-1, il tabellino -> MANCHESTER UNITED-LAZIO 0-1 Marcatore: 35' Salas (L) MANCHESTER UNITED: Van der Gouw, G. (...) ---  
Lazio, scudetto 1915: “Ecco la prova ufficiale che condanna il Genoa” Lazio, scudetto 1915: “Ecco la prova ufficiale che condanna il Genoa” -> L’avvocato Gian Luca Mignogna, dopo aver visionato il resoconto Annuario ufficiale Figc del (...) ---  
Di Vaio Di Vaio -> Un'intervista al sapore di Lazio. La sua squadra del cuore, è risaputo, seguita solo (...) ---  
Lazio, ancora Diaconale:  Lazio, ancora Diaconale: "Alla Juve lo scudetto dell'etica? Sento odore di ipocrisia” -> Il direttore della comunicazione biancoceleste è tornato ad attaccare i bianconeri sulla questione (...) ---  
Lazio, la nota in bilancio:  Lazio, la nota in bilancio: "Se la Serie A continua nessun impatto sui ricavi" -> Il club biancoceleste ha approvato la Relazione Finanziaria semetrale al 31 dicembre 2019: (...)

Autore Topic: #LazioEintracht | Conferenza stampa, Cataldi: "Sappiamo di essere forti, ma dobbiamo migliorarci"  (Letto 169 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 20953
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Il centrocampista biancoceleste Danilo Cataldi ha presentato quest'oggi in conferenza stampa il match di domani con l'Eintracht Francoforte: 

“Quando non si ottiene il risultato in cui si spera c’è sempre del nervosismo, ma questo fa parte del campo. Sabato abbiamo dominato come testimoniato dai numeri registrati nel corso della sfida e, non avendo trovato il gol della vittoria, ci siamo innervositi. La squadra è forte e sappiamo ciò che dobbiamo svolgere sul terreno di gioco, dobbiamo solo limare qualche errore come quello commesso nei trenta secondi finali, nei quali siamo stati colpevoli di una disattenzione corale che ci ha fatto perdere due punti importanti. Cerco sempre di dare il massimo da luglio ad oggi, negli allenamenti come nelle gare in cui vengo chiamato in causa. In alcune circostanze ho riversato il massimo in campo e ringrazio il mister per avermi dato l’opportunità di mettermi in mostra. Questo gruppo deve ripartire da subito per dare un segnale importante, per far capire a tutti che questa squadra c’è.

Lo spogliatoio è coeso dall’inizio dell’anno ed abbiamo solo necessità di limare qualche errore mantenendo sempre alto il livello della concentrazione e senza mai sbagliare l’approccio alle gare. Dobbiamo credere di più nei nostri mezzi che ci sono e sono importanti; siamo consapevoli di essere una squadra forte.

Ho svolto un processo di crescita umano e professionale che mi ha aiutato molto nell’ultimo periodo. Mi sto trovando meglio giorno dopo giorno nel ruolo di mediano, chiedo anche qualche consiglio a Milan Badelj ed a Lucas Leiva, sto provando a migliorare anche come mediano. Non ho avuto problemi di ruolo tre anni fa, ho riscontrato solo complicazioni personali: cerco sempre di impegnarmi a prescindere dal ruolo che disegna per me il mister”.

Vai al forum