Lazio, Luis Alberto fuori dal mercato Lazio, Luis Alberto fuori dal mercato -> Il mago ha il Siviglia nel cuore, ma non si muoverà. È al centro del progetto di Inzaghi che ne ha (...) ---  
Lazio, Immobile ricomincia da 99: obiettivo 100 gol a un passo   Lazio, Immobile ricomincia da 99: obiettivo 100 gol a un passo -> "Ricomincio da 99!". "Da zero! Ricominci da zero!". "Nossignore, (...) ---  
Calciomercato Lazio, Robben: Prendo tempo per la decisione Calciomercato Lazio, Robben: Prendo tempo per la decisione -> Uno dei nomi più interessanti tra i giocatori disponibili a parametro zero è senza dubbio (...) ---  
Lazio, Milinkovic cuore del mercato: il PSG prepara l'offerta e la Juve non molla Lazio, Milinkovic cuore del mercato: il PSG prepara l'offerta e la Juve non molla -> Il fronte Milinkovic vive un momento di calma che però è solo apparente. Il passaggio di (...) ---  
LaziAlmanacco di sabato 15 giugno 2019 LaziAlmanacco di sabato 15 giugno 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 15 giugno 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Laziomania: Radu grande scemenza, Lotito prende Alitalia ma non Wesley Laziomania: Radu grande scemenza, Lotito prende Alitalia ma non Wesley -> Un po' di cose sparse, mentre ripenso a Stefan Radu, a 12 anni di battaglie e derby. Un (...) ---  
Lazio, un giocatore alla Spal per Lazzari Lazio, un giocatore alla Spal per Lazzari -> La Lazio preme per avere Manuel Lazzari. Come scrive il Corriere dello Sport, i (...) ---  
Lazio, dopo l'addio di Radu (si allenava male?) anche Lulic rischia? Lazio, dopo l'addio di Radu (si allenava male?) anche Lulic rischia? -> In casa Lazio parte la rivoluzione green. Il primo a pagare, tra i senatori, è stato Radu: (...) ---  
Lazio, i tifosi non sono pronti: “Radu non si tocca, deve restare!”  Lazio, i tifosi non sono pronti: “Radu non si tocca, deve restare!” -> Nella vita di tutti, a conti fatti, ci sono solo due certezze: la pioggia a Pasquetta e (...) ---  
LaziAlmanacco di venerdì 14 giugno 2019 LaziAlmanacco di venerdì 14 giugno 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di venerdì 14 giugno 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Nota della Società Nota della Società -> In riferimento all’articolo a firma Goffredo De Marchis, pubblicato, in data odierna, sul (...) ---  
‘Player of the Season’ | Vota il primo finalista ‘Player of the Season’ | Vota il primo finalista -> Nella stagione 2018-2019, la Prima Squadra della Capitale ha disputato 51 gare ufficiali: 38 in (...) ---  
Garlaschelli: "Strakosha è stato tra i migliori della stagione" Garlaschelli: "Strakosha è stato tra i migliori della stagione" -> Renzo Garlaschelli, ex ala biancoceleste e campione d’Italia nel 1974, è intervenuto ai microfoni (...) ---  
 "Lazio, Badelj è scontento. Il Fenerbahce lo tenta" -> Secondo quanto riportato da Fotospor, il centrocampista sarebbe stanco del ruolo di vice-Leiva e (...) ---  
Petrelli: "Inzaghi vero puntello di questa squadra, Coppa Italia manifestazione importante" Petrelli: "Inzaghi vero puntello di questa squadra, Coppa Italia manifestazione importante" -> Sergio Petrelli, ex terzino biancoceleste campione d’Italia nel 1974, è intervenuto ai microfoni (...)

Autore Topic: Ravanelli sicuro: «Nesta farà l'allenatore della Lazio»  (Letto 108 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 17190
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Ravanelli sicuro: «Nesta farà l'allenatore della Lazio»
« : Giovedì 13 Dicembre 2018, 17:06:40 »
www.corrieredellosport.it


L'ex attaccante biancoceleste prevede un futuro laziale per il suo vecchio compagno di squadra: «Presto tornerà a Roma»

ROMA - Un grande capitano ancor prima che un eccelso difensore, Alessandro Nesta ha incarnato i valori della Lazio dalle giovanili (1985) sino all'ultimo anno prima della cessione al Milan (2002). Un addio doloroso, che nessuno voleva ma che la società ha dovuto concretizzare. È rimasto però il capitano, non uno qualunque che ha lasciato la Capitale ed è stato poi dimenticato. Di Nesta non ci si dimentica. E Fabrizio Ravanelli, suo compagno di squadra nell'anno dello Scudetto fino al 2001, ad Umbria TV ne ha elogiato anche le doti da allenatore: «Avendo Nesta come tecnico i giocatori del Perugia sono fortunati. È un grande ex calciatore che ha vinto tutto, che nel suo percorso ha avuto grandi allenatori e che ha esperienza nelle competizioni internazionali. Nesta ha una grande esperienza, può insegnare a tanti allenatori che hanno allenato 15 anni. Sa cosa significa diventare campione, sa come costruire una squadra per vincere perché è stato alla Lazio e ha vinto, è stato al Milan e ha vinto e in Nazionale ha vinto. Uno come lui avrà un grande futuro e sarà d'aiuto ai più giovani».


            FUTURO ALLA LAZIO - Oggi Nesta allena il Perugia per provare a portarlo in Serie A, ma secondo Ravanelli il futuro di Sandro è già scritto: «Lo vorrei tenere tanto tempo qui a Perugia ma sono convinto che presto tornerà alla Lazio. Ho giocato con lui lì, abbiamo vinto parecchio a Roma e si è sentito sempre laziale. Peccato che a volte sbagliava i derby perché li sentiva troppo. Ha i colori laziali nel cuore, prima di andare al Milan ci ha pensato molto. Se il Perugia va in Serie A magari può rimanere, ma credo che se farà bene avrà un futuro laziale».

Vai al forum