Under 14 | Largo successo per i biancocelesti sulla Viterbese Castrense Under 14 | Largo successo per i biancocelesti sulla Viterbese Castrense -> Largo successo per lUnder 14 della Prima Squadra della Capitale che, questoggi, presso il Centro (...) ---  
#TrainingSession | Domani squadra in campo alle 15:00 #TrainingSession | Domani squadra in campo alle 15:00 -> iniziata la preparazione della Prima Squadra della Capitale in vista dell'ultima fase della (...) ---  
Lazio, Lotito:  Lazio, Lotito: "I tifosi la nostra forza. Combattiamo per rendere grande questa squadra" -> LAZIO - Non sar presente fisicamente, ma ha comunque voluto far sentire la sua (...) ---  
Domani torna l'appuntamento con 'La Lazio nelle Scuole' Domani torna l'appuntamento con 'La Lazio nelle Scuole' -> Domani, gioved 21 marzo, si rinnova l'appuntamento con i giocatori biancocelesti presso (...) ---  
Lazio, Pedro Neto show con il Portogallo U19: tripletta contro Cipro Lazio, Pedro Neto show con il Portogallo U19: tripletta contro Cipro -> Pedro Neto, attaccante della Lazio,non pu che essere soddisfatto della sua prestazione (...) ---  
Lazio, Papadopulo:  Lazio, Papadopulo: "Lotito confermer Inzaghi, biancocelesti fra i pi forti in Italia" -> L'ex tecnico della LazioGiuseppe Papadopuloha parlato del momento dei biancocelesti ai (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta di ripresa per i biancocelesti -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, questo pomeriggio, si ritrovata (...) ---  
Magnocavallo: "La Lazio può lottare anche per il terzo posto" Magnocavallo: "La Lazio può lottare anche per il terzo posto" -> Giorgio Magnocavallo, ex centrocampista biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Serena Grigioni: "Martedì 16 aprile una cena per sostenere L'ANTI-CIPO ONLUS" Serena Grigioni: "Martedì 16 aprile una cena per sostenere L'ANTI-CIPO ONLUS" -> Serena Grigioni, figlia del preparatore dei portieri biancocelesti, Adalberto Grigioni, (...) ---  
Petrelli: "La difesa della Lazio ha ritrovato compattezza e sicurezza" Petrelli: "La difesa della Lazio ha ritrovato compattezza e sicurezza" -> Sergio Petrelli, ex difensore biancoceleste, intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio Style (...) ---  
Parolo, nuovo jolly Lazio Inzaghi: Resta un titolare  Parolo, nuovo jolly Lazio Inzaghi: Resta un titolare -> Il centrocampista, sacrificato nelle ultime giornate in nome del modulo fantasia, sarutile nel (...) ---  
Lazio, la fantasia di Luis Alberto Lazio, la fantasia di Luis Alberto -> La Lazio ha bisogno del Luis Alberto visto contro il Parma per affrontare al meglio (...) ---  
Lazio, ultimo sforzo: tutti i rush finali di Inzaghi nelle precedenti stagioni Lazio, ultimo sforzo: tutti i rush finali di Inzaghi nelle precedenti stagioni -> LAZIO, RUSH FINALE- Sembra sempre impossibile farcela. Finch non ce la fai, diceva un (...) ---  
Lazio, con Leiva prove di rinnovo: la situazione Lazio, con Leiva prove di rinnovo: la situazione -> Si ripreso la Lazio, l'ha caricata un'altra volta sulle spalle. Uno scudo (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoled 20 marzo 2019 LaziAlmanacco di mercoled 20 marzo 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoled 20 marzo 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...)

Autore Topic: FOCUS - Lazio, Acerbi la Bocca della Verit: le 5 perle di saggezza del difensore biancoceleste  (Letto 61 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 15895
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                           Prima di diventare una delle attrazioni pi visitate di Roma, la Bocca della Verit era un tombino. Ai romani quelli dellImpero serviva per evitare che lacqua sporca della Cloaca Massima invadesse le strade. Ma nel corso dei secoli quelluomo barbuto e accigliato che sporge dal marmo ha incusso tanto timore da convincere la gente che la sua bocca fosse quella della verit. Perch davanti alla realt dei fatti pi o meno da sempre un po di tentennamento misto a preoccupazione affiora sempre. E allora avvicinare la mano tra quelle labbra di pietra diventa un azzardo. Come quando si porta il microfono alla bocca di Francesco Acerbi, luomo barbuto che nella Lazio racconta le cose come stanno. Senza filtri n giri di parole. Non sono le sue sopracciglia aggrottate, ma lumilt e la seriet che lo contraddistinguono a renderlo affidabile tanto quanto quellenorme tondo di marmo. Dal giorno del suo arrivo a Roma ha dimostrato di non avere problemi a dire la verit, anche quando meno conveniente per tutti. Lo ha fatto dopo la sconfitta in casa con lEintracht, quando non ha avuto remore nel dire: Loro combattevano su tutti i palloni. Dobbiamo migliorare e aumentare il livello di concentrazione. cos che la sua umilt si trasformata in saggezza. Ecco le cinque perle che ci ha regalato da quando indossa la maglia della Lazio.



LAZIO EINTRACHT 1-2 Lunica soluzione che conosco il lavoro. A testa alta, Acerbi ha raggiunto i microfoni di Sky Sport dopo lultima sconfitta in casa contro i tedeschi. A chi gli ha chiesto se la Lazio riuscir ad arrivare in Champions questanno e a non ripetere gli errori della scorsa stagione ha risposto innanzitutto basta. Poi ha sfoderato lintelligenza di chi sa che il passato al momento il coltello in una piaga che ha bisogno di guarire in fretta. E quindi ha aggiunto: Se si pensa allanno scorso non si pu andare avanti.



APOLLON LAZIO 2-0 Si pu vincere o perdere, ma la prestazione deve esserci. la reazione a caldo di Acerbi dopo la disfatta di Cipro. Continua un discorso che aveva iniziato prima della partita, quando dallalto della sua saggezza aveva previsto: Un professionista non pu permettersi di sottovalutare un match. Non bastato il suo intuito a mettere in guardia lintera squadra, ma di fronte alla sconfitta il difensore ha sottolineato lerrore del gruppo e lo ha reso chiaro anche ai meno esperti.



COVERCIANO Cerco di ritagliarmi i miei spazi. Non mi mai piaciuto fare la comparsa. Cos il difensore biancoceleste ha commentato lultima convocazione in nazionale arrivata dopo linfortunio di Romagnoli. Ha messo in chiaro le cose, ha fatto valere la presenza di un ragazzo che a 30 anni non smette mai di mettersi in gioco. Si pu sempre contare su di lui (ormai arrivato a 143 presenze consecutive), perch lex Sassuolo lavora col solo obiettivo di ripagare al meglio la fiducia che gli viene concessa.



LAZIO FIORENTINA 1-0 La testa aiuta anche il fisico. la verit che Acerbi ha sperimentato sulla sua pelle. Le difficolt che si sono intromesse nella sua carriera le ha superate facendo leva su una forza danimo inaudita, che partita dopo partita cerca di trasmettere anche ai suoi compagni. Che vinca o che perda la squadra non deve mai dimenticare quanto siano importanti concentrazione e dedizione. Le emozioni belle o brutte che siano devono rimanere fuori dal campo. Ed importante che in uno spogliatoio giovane come quello della Lazio riesca a trasmettere questo messaggio. Il calcio, per Acerbi, una questione di testa.



DALLA PARTE DELLAIRC Il cancro si sconfigge trasformando la rabbia in solidariet. la malattia che lo ha fermato, debilitato, trasformato e reso pi forte. Gli ha tolto tanto, ma gli ha lasciato la consapevolezza di quanto sia importante prendere sul serio ogni attimo. E ci che ha imparato da unesperienza tanto grande lo mette in pratica anche e soprattutto sul campo. Da quando riuscito a lasciarsi gli ostacoli pi grandi alle spalle, Acerbi chiede sempre il massimo a se stesso. E il pi delle volte lo ottiene.



         

         

   



               

Vai al forum