Lazio, da Auronzo alle amichevoli: ecco il programma estivo Lazio, da Auronzo alle amichevoli: ecco il programma estivo -> NOTIZIE SS LAZIO - La nuova stagione della Lazio scatterà l'8 luglio copn le prime (...) ---  
UFFICIALE - Nesta è il nuovo allenatore del Frosinone UFFICIALE - Nesta è il nuovo allenatore del Frosinone -> La novità era nell'aria, oggi trova la sua conferma ufficiale: Alessandro Nesta sarà (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 18 giugno 2019 LaziAlmanacco di martedì 18 giugno 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 18 giugno 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
‘Player of the Season’ | Vota il gol vincitore del contest ‘Player of the Season’ | Vota il gol vincitore del contest -> Un ‘altra stagione passa in archivio. Nel 2018-2019 la Lazio si è consacrata ed è riuscita ad (...) ---  
Lazio, l'organizzazione offensiva non ti manca: secondo posto in Serie A Lazio, l'organizzazione offensiva non ti manca: secondo posto in Serie A -> Non è sinonimo di gol, ma questa statistica riportata da Calcio Datato stona un po' (...) ---  
Lazio, Mauri: “Radu non teme la concorrenza”. E su Milinkovic... Lazio, Mauri: “Radu non teme la concorrenza”. E su Milinkovic... -> Ex compagni di squadra, Stefano e Stefan. Entrambi leader della Lazio, romani (...) ---  
Lazio Nuoto, Colosimo: “C'è grande incertezza, rischiamo di sparire..." Lazio Nuoto, Colosimo: “C'è grande incertezza, rischiamo di sparire..." -> Calma piatta. Nulla di nuovo si muove all'orizzonte per la Lazio Nuoto, ancora in (...) ---  
Lazio, Cataldi ha la media tiri-gol più alta tra i biancocelesti: il dato  Lazio, Cataldi ha la media tiri-gol più alta tra i biancocelesti: il dato -> Dodici presenze, diciotto considerando anche le 6 in Europa League. Poi due gol e un (...) ---  
Scuola Calcio 2019-2020 | Iscrizioni prorogate di ventiquattr'ore Scuola Calcio 2019-2020 | Iscrizioni prorogate di ventiquattr'ore -> Le richieste per l’ammissione alla Scuola Calcio S.S. Lazio per la stagione 2019/20 si erano (...) ---  
L'agente di Lazzari apre alla Lazio: 'È una destinazione gradita a Manuel' L'agente di Lazzari apre alla Lazio: 'È una destinazione gradita a Manuel' -> In casa Lazio, Manuel Lazzari resta l'obiettivo numero uno per rinforzare la corsia di (...) ---  
Lazio a un passo da Jony: cifre e dettagli dell'operazione Lazio a un passo da Jony: cifre e dettagli dell'operazione -> Jonathan Rodríguez Menéndez, meglio noto come Jony, è a un passo dalla Lazio. Tare ha (...) ---  
Lotito: 'Il Milan voleva Tare, ma alla Lazio si lavora meglio. Inzaghi, il ciclo non è finito. Milinkovic via se lo vuole' Lotito: 'Il Milan voleva Tare, ma alla Lazio si lavora meglio. Inzaghi, il ciclo non è finito. Milinkovic via se lo vuole' -> "Trattenere sia Tare che Inzaghi? Nessuna fatica. Era naturale che restassero. Sono qui (...) ---  
Calciomercato, l'agente di Lazzari Calciomercato, l'agente di Lazzari -> CALCIOMERCATO LAZIO - Manuel Lazzari resta l'obiettivo numero uno per la corsia di (...) ---  
Calciomercato Lazio, Tare Calciomercato Lazio, Tare -> È concreta la pista che potrebbe portare Pedro Neto e Bruno Jordao al ritorno in (...) ---  
Lazio, ora Inzaghi può sfatare il tabù Sarri: ecco il dato Lazio, ora Inzaghi può sfatare il tabù Sarri: ecco il dato -> Inzaghi e Sarri. Uomini diversi, allenatori concettualmente lontani per esperienze e (...)

Autore Topic: Del cambio di allenatore  (Letto 1417 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Zapruder

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8196
  • Karma: +488/-106
  • Sesso: Maschio
  • Presidente di terra, di mare e dell'aria
    • Mostra profilo
Del cambio di allenatore
« : Martedì 18 Dicembre 2018, 11:49:37 »
Negli ultimi cinque campionati di Serie A (dal 2013/14 al 2017/18) su 100 "panchine" iniziali ne sono saltate 38, alcune delle quali più di una volta nel corso dello stesso torneo.

Il cambio, quali ne siano i motivi, dà luogo in effetti molto spesso (29 volte su 38) a un innalzamento della media-punti della squadra che avvicenda il tecnico: questo innalzamento vale circa un punto ogni tre partite, in media e comunque in metà almeno dei casi. È decisamente più efficace quanto più presto avviene ed è leggermente più incisivo per le squadre di alta classifica.

Tra i pluriesonerati dell'ultimo lustro primeggiano Pioli, Maran e Iachini, cacciati tre volte. Non mancano vittime illustri: Petkovic, Allegri, Montella, Mazzarri, Mihajlovic (2 volte), Di Francesco, Garcia, a testimonianza del fatto che la stagione negativa può capitare anche a chi ha certamente dimostrato di saper dare "gioco" e tanto altro.

Il cambio in panchina, insomma, ha il suo perché. Ancora, la metà degli esoneri avviene tra la XII giornata, vero spartiacque, e la XXII.

Considerando un incremento dell'andatura della Lazio appunto di un punto ogni tre partite restanti, si può immaginare che un eventuale esonero di Inzaghi ci proietti a una classifica finale di 66-67 punti, che potrebbero bastare per centrare la quarta piazza, visto che il Milan continuando di questo passo chiuderebbe a 65-66: un testa o croce, in pratica. Fermo restando che peggiorare è molto difficile: questo avviene solo in un quarto dei casi.

Al di là delle valutazioni che spettano solo a chi conosce profondamente la realtà dello spogliatoio laziale, quindi solo alla Società, da un punto di vista di freddi numeri la scommessa sarebbe vantaggiosa: su un piatto buonissime probabilità di centrare il quarto posto, sull'altro il costo dell'ingaggio di Inzaghi.

Voi che fareste?

"Futebol è dentro do campo" (Telé Santana CT del Brasile, giugno 1982)

Offline gentlemen

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6442
  • Karma: +172/-23
  • Sesso: Maschio
  • S.S. Lazio, 119 anni di Storia !!!!
    • Mostra profilo
Re:Del cambio di allenatore
« Risposta #1 : Martedì 18 Dicembre 2018, 11:52:29 »
La società non lo farà, ed è un guaio, ma sarebbe l'unica cosa giusta ed opportuna da fare in questo momento, andrebbe bene anche Gianni De Biase.

P.S:.....SI E' LIBERATO MOURINHO..... ;D ;D ;D :o :o :o ;D ;D ;D
Mister Inzaghi, per favore: 4-3-2-1:
Strakosha, Romulo, Wallace, Acerbi, Radu, Parolo, Leiva, Milinkovic, Luis Alberto, Correa, Immobile.

Offline robylele

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7772
  • Karma: +122/-39
    • Mostra profilo
Re:Del cambio di allenatore
« Risposta #2 : Martedì 18 Dicembre 2018, 12:21:24 »
Non credo che esista un tecnico accessibile in grado di fare meglio di Simone Inzaghi.
O meglio, di fare meglio a medio-lungo termine.

Cerchiamo di fare 7/9 punti prima di Napoli, poi ci aggiorniamo.
'Vista da fuori questa nuova proprieta' Usa non mi intriga affatto. Troppe percentuali, troppi discorsi, troppi fogli'.
Luciano Spalletti
15 Aprile 2011

Offline Il frigorifero

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6801
  • Karma: +146/-6
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Del cambio di allenatore
« Risposta #3 : Martedì 18 Dicembre 2018, 12:28:59 »
Io cambierei perché mi sembra si sia innescato un circolo vizioso: il tecnico si è incartato, e la squadra sta perdendo in fiducia.

Inoltre ci sarebbe tempo per recuperare in campionato, e siamo ancora dentro alle coppe. La stagione è vivissima!

Ciò detto , vanno considerati due fattori :

1) Chi prendi al posto di Inzaghi : se non prendi Mourinho, allora devi assumere un tecnico normale. In quel caso però gli fai 6 mesi di contratto,  e conferma solo in caso di 4 posto o vittoria di una coppa.

2) Non è solo colpa di Inzaghi : se non compri dei difensori seri a gennaio , il cambio di guida tecnica non ti serve a nulla.


Io comunque una stagione in cui sono a 4 punti dal Milan (se vince oggi) , ai sedicesimi di EL e in gioco in Coppa Italia, provo a recuperarla! A costo di pagare due tecnici, siamo solo a dicembre!
"E' NORMALE BATTERE LA ROMA...."  - Senad Lulic  26 - 5 -2013

Offline Panzabianca

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6188
  • Karma: +126/-51
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Del cambio di allenatore
« Risposta #4 : Martedì 18 Dicembre 2018, 12:33:11 »
Prendere Zaccheroni e aggredire il mercato Jap.
(Poi, se possibile, attaccare la Kamchatka).
La parabola de'r lompo

Frasi da tifosone, dette cor core?
Si, tu sei come er lompo pe'r caviale
E si perdemo, poi tanto uno non more
E si, tu sei l'imitazione de'r Laziale

Offline Frusta

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5647
  • Karma: +219/-18
  • Orgoglio biancoceleste
    • Mostra profilo
Re:Del cambio di allenatore
« Risposta #5 : Martedì 18 Dicembre 2018, 12:37:16 »
Prendere Zaccheroni  a calci nel culo   ;D
Ancora sto a rosicà pe' quei cinque fischioni
L'ottimista pensa che con Lotito questa sia la migliore Lazio possibile. Il pessimista sa che è vero.

Offline Russotto

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10842
  • Karma: +148/-95
    • Mostra profilo
Re:Del cambio di allenatore
« Risposta #6 : Martedì 18 Dicembre 2018, 12:46:06 »
Assolutamente sì, ma farlo domani sarebbe già troppo tardi.

Offline zorba

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6628
  • Karma: +118/-10
  • Sesso: Maschio
  • Biancoceleste in esilio
    • Mostra profilo
Re:Del cambio di allenatore
« Risposta #7 : Martedì 18 Dicembre 2018, 13:07:35 »
Chissà, magari Lotito sta preparando lo scambio di Natale, Colantuono a Roma e Inzaghi a Salerno...

Hai visto mai.

 ;D ;D ;D
Là dove torneranno ad osare le aquile (e dal 26.05.2013, ci siamo andati un pò più vicino!!!!)

Offline Panzabianca

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6188
  • Karma: +126/-51
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Del cambio di allenatore
« Risposta #8 : Martedì 18 Dicembre 2018, 13:10:39 »
Ancora sto a rosicà pe' quei cinque fischioni

ah ah ah ..cci sui...con sostituzione di Nesta nell'intervallo. Questa cosa non ce l'ha mai spiegata nessuno
La parabola de'r lompo

Frasi da tifosone, dette cor core?
Si, tu sei come er lompo pe'r caviale
E si perdemo, poi tanto uno non more
E si, tu sei l'imitazione de'r Laziale

Offline Zapruder

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8196
  • Karma: +488/-106
  • Sesso: Maschio
  • Presidente di terra, di mare e dell'aria
    • Mostra profilo
Re:Del cambio di allenatore
« Risposta #9 : Martedì 18 Dicembre 2018, 13:13:17 »
ah ah ah ..cci sui...con sostituzione di Nesta nell'intervallo. Questa cosa non ce l'ha mai spiegata nessuno

Come no? La versione ufficiale dice che chiese lui di uscire.

Zaccherone aveva schierato una formazione folle e la pagò Nesta.
"Futebol è dentro do campo" (Telé Santana CT del Brasile, giugno 1982)

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14056
  • Karma: +776/-56
  • sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Re:Del cambio di allenatore
« Risposta #10 : Martedì 18 Dicembre 2018, 13:20:12 »
Convocherei una riunione e metterei Tare e alcuni giocatori intorno a un tavolo, per sapere. Se Inzaghi è un problema cambierei, se il problema è qualche giocatore cambierei lui. Se Inzaghi non è in discussione a gennaio va fatto qualcosa di importante sul mercato, che sta per aprirsi, non siamo a ottobre. Compatibilmente con le opportunità disponibili. Cessioni e nuovi arrivi. Nodi salienti: Luis Alberto, Marusic, Caceres, Bastos, Berisha, Durmisi, Badelj, Murgia. Chi resta cambi registro, chi non vuole restare o non è all'altezza si cavi dai coglioni. SMS fa parte del problema, ma muovere SMS a gennaio non si può, a meno di scambi vantaggiosi.
SFL
Sul Prato Verde

PostPank

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7285
  • Karma: +103/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Del cambio di allenatore
« Risposta #11 : Martedì 18 Dicembre 2018, 13:29:37 »
Ma guardatevi il gol annullato ad Acerbi, la sua esultanza, l'esultanza di Lulic e quella di Savic....a me non sembra un atteggiamento di giocatori che remano contro....no,in piu' corrono, lottano, ma non ce la fanno, vorrei ma non posso....boh, il motivo ?

Online geddy

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5781
  • Karma: +45/-5
    • Mostra profilo
Re:Del cambio di allenatore
« Risposta #12 : Martedì 18 Dicembre 2018, 13:39:34 »
Io cambierei. Anche se la sosta lunga autorizza a pensare ad un miglioramento alla ripresa, a gennaio. Ci credo poco.

Offline Frusta

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5647
  • Karma: +219/-18
  • Orgoglio biancoceleste
    • Mostra profilo
Re:Del cambio di allenatore
« Risposta #13 : Martedì 18 Dicembre 2018, 13:44:19 »
ah ah ah ..cci sui...con sostituzione di Nesta nell'intervallo. Questa cosa non ce l'ha mai spiegata nessuno
Perché Montella fece due gol di piede e due di nesta  ;D
L'ottimista pensa che con Lotito questa sia la migliore Lazio possibile. Il pessimista sa che è vero.

Offline Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 11515
  • Karma: +171/-9
  • Sesso: Maschio
  • Laziale per nobilta' di sangue e di educazione
    • Mostra profilo
Re:Del cambio di allenatore
« Risposta #14 : Martedì 18 Dicembre 2018, 13:57:47 »
Per me la corazzata Potemkin e una boiata pazzesca.

Sent from my SAMSUNG-SM-G925A using Tapatalk

Ex En_rui da Shanghai

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Offline giamma

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6688
  • Karma: +189/-7
  • Sesso: Maschio
  • Lazio...che altro ?
    • Mostra profilo
Re:Del cambio di allenatore
« Risposta #15 : Martedì 18 Dicembre 2018, 14:21:04 »
Ma guardatevi il gol annullato ad Acerbi, la sua esultanza, l'esultanza di Lulic e quella di Savic....a me non sembra un atteggiamento di giocatori che remano contro....no,in piu' corrono, lottano, ma non ce la fanno, vorrei ma non posso....boh, il motivo ?
Louis Alberto, senza di lui non c'è inventiva, riguardatevi tutti i gol di quest'anno, nella maggior parte c'entra lui, metteteci anche quelli falliti d'un soffio, gli annullati, i legni e quant'altro, è vero che ha fatto alcune prestazioni modestissime (nelle quali comunque qualche pericolo l'ha sempre creato), non sta al meglio fisicamente, si trovi il modo comunque di tenerlo in campo, nel calcio della mia epoca, giocatori come lui avevano il valletto personale.
Una bugia fa in tempo a viaggiare per mezzo mondo mentre la verità si sta ancora mettendo le scarpe. (C. H. Spurgeon)

Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7285
  • Karma: +103/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Del cambio di allenatore
« Risposta #16 : Martedì 18 Dicembre 2018, 14:26:04 »
Louis Alberto, senza di lui non c'è inventiva, riguardatevi tutti i gol di quest'anno, nella maggior parte c'entra lui, metteteci anche quelli falliti d'un soffio, gli annullati, i legni e quant'altro, è vero che ha fatto alcune prestazioni modestissime (nelle quali comunque qualche pericolo l'ha sempre creato), non sta al meglio fisicamente, si trovi il modo comunque di tenerlo in campo, nel calcio della mia epoca, giocatori come lui avevano il valletto personale.

Pero' a sto punto se basi tutta la creativita' della Lazio su un giocatore, significa che il tuo assetto tattico e le tue idee di gioco sono molto carenti...se a questo giocatore viene il cagotto, o come in questo caso sparisce per 3 mesi tu che fai ? perdi punti come se non ci fosse un domani o provi a porvi rimedio ? Se hai Ibra e giochi in un modo, non e' che se ti manca per 3 mesi tu metti Giovinco e giochi allo stesso identico modo, perche' il buon nanetto non struscia il boccio se lo servi come servivi Ibra....esempio scemo ma che rende l'idea...

Offline Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 11515
  • Karma: +171/-9
  • Sesso: Maschio
  • Laziale per nobilta' di sangue e di educazione
    • Mostra profilo
Re:Del cambio di allenatore
« Risposta #17 : Martedì 18 Dicembre 2018, 14:28:24 »
Louis Alberto, senza di lui non c'è inventiva, riguardatevi tutti i gol di quest'anno, nella maggior parte c'entra lui, metteteci anche quelli falliti d'un soffio, gli annullati, i legni e quant'altro, è vero che ha fatto alcune prestazioni modestissime (nelle quali comunque qualche pericolo l'ha sempre creato), non sta al meglio fisicamente, si trovi il modo comunque di tenerlo in campo, nel calcio della mia epoca, giocatori come lui avevano il valletto personale.
Ma infatti, questa e' la ragione. LA non puo giocare 90 minuti per il malanno che lo affligge, altrimenti SimOne lo farebbe giocare anche in porta. Ma ci siamo dimenticati che lo scorso anno se lo portava pure al cesso?
Con le dovute precauzioni facciamo il paragone il Real senza CR7 e' poca cosa come lo e' il Barca privo di Iniesta e Messi ( Leiva e LA).
Ex En_rui da Shanghai

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Offline Jim Bowie

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 11515
  • Karma: +171/-9
  • Sesso: Maschio
  • Laziale per nobilta' di sangue e di educazione
    • Mostra profilo
Re:Del cambio di allenatore
« Risposta #18 : Martedì 18 Dicembre 2018, 14:33:13 »
Pero' a sto punto se basi tutta la creativita' della Lazio su un giocatore, significa che il tuo assetto tattico e le tue idee di gioco sono molto carenti...se a questo giocatore viene il cagotto, o come in questo caso sparisce per 3 mesi tu che fai ? perdi punti come se non ci fosse un domani o provi a porvi rimedio ? Se hai Ibra e giochi in un modo, non e' che se ti manca per 3 mesi tu metti Giovinco e giochi allo stesso identico modo, perche' il buon nanetto non struscia il boccio se lo servi come servivi Ibra....esempio scemo ma che rende l'idea...
Manca anche Leiva che da velocita alla manovra e quindi facilita il compito a chi porta palla.
Se Lulic deve fare solo una volta la finta di rientrare e portare palla sulla fascia, capace che gli riesce, 100 volte alla fine te sgamano.
Se LA si abbassa e SMS si alza gli avversari vanno in bambola pwerche non sanno piu come marcarli, SMS da solo puo solo fare il semaforo.
E' un gioco di squadra, e tu lo sai bene, una pedina si puo sopperire, ma quando ti mancano due costruttori di gioco e' dura!
Ex En_rui da Shanghai

Win Lose or Tie
"Forza Lazio"
till i die

Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7285
  • Karma: +103/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Del cambio di allenatore
« Risposta #19 : Martedì 18 Dicembre 2018, 14:41:56 »
Manca anche Leiva che da velocita alla manovra e quindi facilita il compito a chi porta palla.
Se Lulic deve fare solo una volta la finta di rientrare e portare palla sulla fascia, capace che gli riesce, 100 volte alla fine te sgamano.
Se LA si abbassa e SMS si alza gli avversari vanno in bambola pwerche non sanno piu come marcarli, SMS da solo puo solo fare il semaforo.
E' un gioco di squadra, e tu lo sai bene, una pedina si puo sopperire, ma quando ti mancano due costruttori di gioco e' dura!

Si ma noi giochiamo male dalla prima di campionato, con qualche eccezione tipo contro il genoa o contro il marsiglia, poca roba rispetto al bel gioco dello scorso anno...Inzaghi lavora a diretto contatto con i suoi giocatori, sapeva benissimo che Savic, Leiva e Alberto non sarebbero stati al top all'inizio del capionato, o almeno spero lo sapesse, qualche variante avrebbe dovuto prepararla e prevederla. Il nostro gioco attuale e' palla a Lulic e speriamo che rientrando sul destro peschi in area qualcuno...oppure palla a Correa che in velocita' dribbla un paio di uomini....poi se veramente il nostro problema sono la mancanza di Leiva e Alberto, beh, e' presto risolto visto che uno ha ripreso ad allenarsi e l'altro sembra stare molto meglio....speriamo sia "solo" quello il problema.