LaziAlmanacco di domenica 31 maggio 2020 LaziAlmanacco di domenica 31 maggio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 31 maggio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, il prezzo per Dendoncker Lazio, il prezzo per Dendoncker -> Il prezzo iniziale chiesto dalWolverhamptonallaLazioper il centrocampista Dendoncker è di25 (...) ---  
Lazio, Lulic ancora papà: la moglie Sandra è in dolce attesa Lazio, Lulic ancora papà: la moglie Sandra è in dolce attesa -> Il capitano biancoceleste diventerà padre per la terza volta. L’annuncio su Instagram con gli (...) ---  
Il Direttore De Martino: "Verso Lotito e la Lazio attacchi gratuiti ed ingiustificati" Il Direttore De Martino: "Verso Lotito e la Lazio attacchi gratuiti ed ingiustificati" -> Stefano De Martino, Direttore della Comunicazione della S.S. Lazio, è intervenuto quest’oggi ai (...) ---  
Lazio, prima partita in famiglia: finisce 2-2, Caicedo fa doppietta Lazio, prima partita in famiglia: finisce 2-2, Caicedo fa doppietta -> I biancocelesti quasi tutti in campo agli ordini di Inzaghi: si fa sul serio in vista della (...) ---  
LaziAlmanacco di sabato 30 maggio 2020 LaziAlmanacco di sabato 30 maggio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 30 maggio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Coronavirus e sport, Serie A UFFICIALE: si parte il 20 giugno con i recuperi. Finale Coppa Italia il Coronavirus e sport, Serie A UFFICIALE: si parte il 20 giugno con i recuperi. Finale Coppa Italia il -> La pandemiacoronavirusinfluenza anche il mondo dello sport.Calciomercato.comsegue in tempo reale i (...) ---  
#TrainingSession | Ripresa fissata domani alle 10:00 #TrainingSession | Ripresa fissata domani alle 10:00 -> Terminato il terzo giorno di lavoro, la Lazio si avvicina all’ultima seduta di allenamento della (...) ---  
Domizzi: "Acerbi è unico, nessuno ha avuto la sua continuità di rendimento" Domizzi: "Acerbi è unico, nessuno ha avuto la sua continuità di rendimento" -> Maurizio Domizzi, ex difensore biancoceleste, è intervenuto a S.S.Lazio Agenzia Ufficiale. Nel (...) ---  
Garlaschelli: "I giocatori torneranno in campo con grande voglia" Garlaschelli: "I giocatori torneranno in campo con grande voglia" -> Renzo Garlaschelli, ex attaccante biancoceleste e campione d’Italia nel 1974, è intervenuto ai (...) ---  
Lazio, Diaconale: “Attacchi contro Lotito. Cairo e Agnelli hanno grande potere editoriale” Lazio, Diaconale: “Attacchi contro Lotito. Cairo e Agnelli hanno grande potere editoriale” -> Il responsabile della comunicazione biancoceleste: “Vogliono farla pagare al presidente, lui è un (...) ---  
Tramezzani: "Lazzari ha dimostrato la personalità giusta in una realtà più grande" Tramezzani: "Lazzari ha dimostrato la personalità giusta in una realtà più grande" -> Paolo Tramezzani, allenatore, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky. (...)

Autore Topic: Lazio-Cagliari, le pagelle: Luis Alberto torna Mago, Radu ringhia  (Letto 102 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 21614
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.ilmessaggero.it


di Daniele Magliocchetti

STRAKOSHA 6,5
Il Cagliari non punge, ma su due tiri ravvicinati di Faragò è pronto e molto bravo. Subisce il gol nel finale su un rigore generoso. Difetto costante: sulle uscite mette un po’ d’apprensione, non la blocca mai, respinge sempre di pugno anche palloni innocui.

LUIZ FELIPE 6,5
Una piccola leggerezza nel primo tempo su Cerri, ma la punta lo grazia. Per il resto è attento e finisce la gara in crescendo. Una scaramuccia con Radu prima dell’intervallo, poi tutto si ricompone.

ACERBI 7,5
Un goleador e un trascinatore, uno che non sbaglia un appoggio e un intervento. In più segna il 2-0, la rete della fiducia e della consapevolezza e sfiora la doppietta. Si riprende da solo il gol che lo stesso Manganiello gli aveva annullato a Bergamo direttamente dal Var.

RADU 6,5
Non soffre particolarmente, ma si fa sentire dagli avversari e anche dai compagni. Ne sa qualcosa Luiz Felipe ripreso a muso duro per non aver fatto bene una diagonale.

MARUSIC 6
Parte bene, dà un gran pallone in verticale a Correa, ma sui cross deve essere più presente a se stesso: o troppo alti o bassi e poche volte pericolosi.

PAROLO 6,5
In attesa di Leiva, scalza Badelj e si mette a fare il regista. Senza strafare e in maniera semplice fa girare la squadra. Non solo imposta, corre da una parte all’altra senza mai avere un accenno di fatica.

MILINKOVIC 7
Torna al gol dopo tre mesi, si commuove e ritrova sicurezza nelle giocate. Non è ancora il Milinkovic dell’anno passato, ma la strada intrapresa ieri col Cagliari è quella giusta. Esce, finalmente, tra gli applausi dell’Olimpico.

LULIC 7,5
Se la Lazio si è potuta permettere due trequartisti e un attaccante, giocando bene, gran parte del merito è anche suo. Si danna l’anima, corre per tre, chiude dove qualche compagno non arriva e si permette anche il lusso di segnare. E’ stato il motore della Lazio, uno dei più bravi.

LUIS ALBERTO 8
E’ tornato il Mago. E’ stata senza dubbio la più bella partita della stagione, con giocate d’artista, assist e tocchi di classe continui coi quali ha messo davanti alla porta tre volte Immobile, due Correa e una volta Marusic. Ma non solo eleganza, anche tanta quantità e sacrificio al servizio della squadra. Apprensione quando si è fermato e ha chiesto il cambio, ma erano solo crampi.

CORREA 7
Il primo gol parte da una sua giocata e un tiro respinto da Cragno sul quale si avventa Milinkovic. Una spina nel fianco per il Cagliari, un compagno perfetto per Immobile.

IMMOBILE 6,5
Tanto sacrificio e tanta corsa, ma pure parecchia sfortuna come l’ennesima traversa (terzo legno nelle ultime tre gare). Stavolta però pure un po’ troppa imprecisione.

LEIVA 6
Gioca in scioltezza gli ultimi venti minuti, serviti più che altro per fargli ritrovare ritmo e condizione.

LUKAKU 6
Rileva Luis Alberto e gioca sulla fascia con qualche buona accelerazione.

BASTOS 5
Entra nel finale, gioca poco, quanto basta per procurare il rigore che non sembra così netto anzi.

INZAGHI 7,5
Non rinuncia alla difesa a tre, ma schiera un trequartista in più e a giovarne è la Lazio. Prepara la partita come meglio non poteva fare, ritrova la vittoria e soprattutto il quarto posto in solitudine.

MANGANIELLO 5
Direzione di gara insufficiente.

Vai al forum