Lazio, il 20 agosto del 1875 nacque il fondatore della società: il ricordo Lazio, il 20 agosto del 1875 nacque il fondatore della società: il ricordo -> 20 agosto 1875: una data importantissima nella storia della Lazio. Quel giorno a Roma (...) ---  
Lazio, preso Pavlovic: il Milinkovic della difesa Lazio, preso Pavlovic: il Milinkovic della difesa -> Il diciottenne è costato 5,5 milioni e resterà al Partizan Belgrado un'altra stagione: ha firmato (...) ---  
Calciomercato Lazio, Tuttosport Calciomercato Lazio, Tuttosport -> Tanti nomi, un unico obiettivo: concludere il mercato estivo con un acquisto per (...) ---  
Inzaghi mastica amaro: contro la Samp la 'vecchia' Lazio senza Lazzari? Inzaghi mastica amaro: contro la Samp la 'vecchia' Lazio senza Lazzari? -> Lazzari vuole provarci a tutti i costi. Per vedere qualche volto nuovo in casa Lazio, qualche (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 20 agosto 2019 LaziAlmanacco di martedì 20 agosto 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 20 agosto 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, Lazzari operato al metacarpo della mano destra: derby a rischio Lazio, Lazzari operato al metacarpo della mano destra: derby a rischio -> L'esterno destro rischia di saltare le prime due giornate di campionato ROMA - La Lazio ha (...) ---  
Punto infermeria | Lazzari, intervento perfettamente riuscito Punto infermeria | Lazzari, intervento perfettamente riuscito -> In data odierna, presso la Clinica Paideia, il calciatore Manuel Lazzari è stato sottoposto ad (...) ---  
Lazio, Insegno Lazio, Insegno -> Meno di una settimana al via del campionato. La Lazio di Simone Inzagi esordirà sul campo (...) ---  
Lazio, in attacco salgono le quotazioni dell'assistito di Mendes: i dettagli Lazio, in attacco salgono le quotazioni dell'assistito di Mendes: i dettagli -> Doppio profilo per l'attacco della Lazio. E sarà un colpo dell'ultimo minuto, a pochi (...) ---  
Lazio, D'Amico Lazio, D'Amico -> Meno di una settimana, all'inizio del nuovo campionato. Qualcosina in più, invece, (...) ---  
Lazio, Pavlovic ad un passo: la formula Lazio, Pavlovic ad un passo: la formula -> La Lazio è vicina a piazzare un colpo in difesa. Secondo quanto riferito da Sky Sport i (...) ---  
Il cordoglio della S.S. Lazio Il cordoglio della S.S. Lazio -> La S.S. Lazio, il suo Presidente, l'allenatore, i giocatori e tutto lo staff esprimono profondo (...) ---  
Lazio, da Llorente a Sanabria: Inzaghi aspetta l'attaccante Lazio, da Llorente a Sanabria: Inzaghi aspetta l'attaccante -> Entro fine mercato l’ultima operazione per affiancare Immobile e Correa: tutti i nomi in ballo (...) ---  
Serie A Tim - Lazio  vs  Roma del 1 settembre - prezzi dei tagliandi Serie A Tim - Lazio vs Roma del 1 settembre - prezzi dei tagliandi -> La S.S. Lazio comunica che, dalle ore 12:00 di sabato 24 agosto, saranno messi in vendita i (...) ---  
Lazio, ultimo giorno di riposo estivo, poi si fa sul serio (senza Lazzari) Lazio, ultimo giorno di riposo estivo, poi si fa sul serio (senza Lazzari) -> Ultima giornata libera. La Lazio oggi si riposa, dopo l'amichevole di ieri, costata carissima (...)

Autore Topic: #LazioTorino | Post partita, Acerbi: "Più evidente il rigore su di me, la squadra è comunque viva"  (Letto 120 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 17986
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

Nel post partita di Lazio-Torino, il difensore biancoceleste Francesco Acerbi è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky:

“Ho rivisto gli episodi e sembrava più evidente il rigore su un fallo ai miei danni rispetto a quello fischiato nella nostra area a favore del Torino. Marusic-Belotti? L’attaccante granata era in caduta ancor prima del contatto, non c’era sicuramente il rigore. L’intervento ai miei danni mi ha impedito di calciare, tutti possono sbagliare ma per come abbiamo approcciato e per la voglia che avevamo di vincere avremmo meritato i tre punti.

Abbiamo rischiato sul finale, ma eravamo tutti in avanti alla ricerca del successo. Mi sono fidato di Marusic, confidavo nell’intervento del VAR: questi errori possono capitare, come a qualsiasi altra persona. Se Irrati aveva concesso il rigore al Torino poteva fischiarlo anche a nostro favore per l’intervento di Meite su di me. Abbiamo approcciato benissimo al match, uno dei migliori di questa prima parte di campionato. Ero tranquillo in campo perché c’era voglia di lottare con qualità: abbiamo creato 7-8 occasioni da gol in un solo tempo e negli spogliatoi ci siamo detti che stavamo giocando bene ed avremmo dovuto ribaltare la sfida.

Gli episodi c’erano stati nella prima frazione e non bisognava piangere per quanto accaduto, ma rialzarci da subito. Il Novara verrà con il coltello tra i denti, se si prenderà sottogamba l’impegno si potrebbe anche perdere, come spesso accade in questo tipo di match. Poi affronteremo al Juventus all’Olimpico ed il Napoli, con la fame di raggiungere il nostro obiettivo dovremo dare qualcosa in più rispetto al girone d’andata. Siamo quarti al giro di boa e speriamo di ripeterci alla fine del campionato, abbiamo svolto un buon girone d’andata ma avremmo potuto avere qualche punto in più, è un peccato che ci sia la pausa in questo momento perché siamo vivi ed in forma con cattiveria e qualità. Speriamo di riprendere gli allenamenti al meglio e proveremo a vincere più partite possibili alla ripresa”.

Vai al forum