Lopez: "Inzaghi è un simbolo di questa Società" Lopez: "Inzaghi è un simbolo di questa Società" -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style, 89.3 (...) ---  
Lazio, Radu potrebbe non partire per il ritiro ad Auronzo: la situazione Lazio, Radu potrebbe non partire per il ritiro ad Auronzo: la situazione -> Un nuovo ciclo, un'opera di ringiovanimento della rosa per la quale sembra non (...) ---  
Calciomercato Lazio, il punto sulle fasce: Lazzari e Jony sono in pole Calciomercato Lazio, il punto sulle fasce: Lazzari e Jony sono in pole -> Il calciomercato della Lazio va delineandosi verso una strategia ben chiara: la priorità (...) ---  
Lazio, contro ogni previsione niente riscatto per Romulo: ecco le cause Lazio, contro ogni previsione niente riscatto per Romulo: ecco le cause -> La Lazio vuole rinnovare la rosa, che rischia di avere dimensioni importanti. Per questo (...) ---  
Lazio, da Auronzo alle amichevoli: ecco il programma estivo Lazio, da Auronzo alle amichevoli: ecco il programma estivo -> NOTIZIE SS LAZIO - La nuova stagione della Lazio scatterà l'8 luglio copn le prime (...) ---  
UFFICIALE - Nesta è il nuovo allenatore del Frosinone UFFICIALE - Nesta è il nuovo allenatore del Frosinone -> La novità era nell'aria, oggi trova la sua conferma ufficiale: Alessandro Nesta sarà (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 18 giugno 2019 LaziAlmanacco di martedì 18 giugno 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 18 giugno 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
‘Player of the Season’ | Vota il gol vincitore del contest ‘Player of the Season’ | Vota il gol vincitore del contest -> Un ‘altra stagione passa in archivio. Nel 2018-2019 la Lazio si è consacrata ed è riuscita ad (...) ---  
Lazio, l'organizzazione offensiva non ti manca: secondo posto in Serie A Lazio, l'organizzazione offensiva non ti manca: secondo posto in Serie A -> Non è sinonimo di gol, ma questa statistica riportata da Calcio Datato stona un po' (...) ---  
Lazio, Mauri: “Radu non teme la concorrenza”. E su Milinkovic... Lazio, Mauri: “Radu non teme la concorrenza”. E su Milinkovic... -> Ex compagni di squadra, Stefano e Stefan. Entrambi leader della Lazio, romani (...) ---  
Lazio Nuoto, Colosimo: “C'è grande incertezza, rischiamo di sparire..." Lazio Nuoto, Colosimo: “C'è grande incertezza, rischiamo di sparire..." -> Calma piatta. Nulla di nuovo si muove all'orizzonte per la Lazio Nuoto, ancora in (...) ---  
Lazio, Cataldi ha la media tiri-gol più alta tra i biancocelesti: il dato  Lazio, Cataldi ha la media tiri-gol più alta tra i biancocelesti: il dato -> Dodici presenze, diciotto considerando anche le 6 in Europa League. Poi due gol e un (...) ---  
Scuola Calcio 2019-2020 | Iscrizioni prorogate di ventiquattr'ore Scuola Calcio 2019-2020 | Iscrizioni prorogate di ventiquattr'ore -> Le richieste per l’ammissione alla Scuola Calcio S.S. Lazio per la stagione 2019/20 si erano (...) ---  
L'agente di Lazzari apre alla Lazio: 'È una destinazione gradita a Manuel' L'agente di Lazzari apre alla Lazio: 'È una destinazione gradita a Manuel' -> In casa Lazio, Manuel Lazzari resta l'obiettivo numero uno per rinforzare la corsia di (...) ---  
Lazio a un passo da Jony: cifre e dettagli dell'operazione Lazio a un passo da Jony: cifre e dettagli dell'operazione -> Jonathan Rodríguez Menéndez, meglio noto come Jony, è a un passo dalla Lazio. Tare ha (...)

Autore Topic: Lazio, il rilancio di Lukaku Addio guai, titolare a Napoli  (Letto 102 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 17227
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, il rilancio di Lukaku Addio guai, titolare a Napoli
« : Lunedì 14 Gennaio 2019, 18:04:00 »
www.gazzetta.it



Jordan è tornato dal primo minuto contro il Novara: non succedeva dal 18 aprile: la tendinopatia aveva compromesso la preparazione. Domenica Lulic a destra e per il belga si apre spazio


 Jordan Lukaku è pronto alla prima da titolare in campionato. Sabato, in Coppa Italia contro il Novara, il 24enne esterno belga della Lazio si è rivisto dal primo minuto dopo quasi nove mesi: l’ultima volta era stata il 18 aprile nella trasferta contro la Fiorentina. A fine campionato, un lungo stop causa tendinopatia che ha compromesso anche la preparazione estiva. E’ rientrato contro la Spal, il 4 novembre: il primo di sei spezzoni per complessivi 124 minuti giocati in questa stagione di A. Il percorso per riacquisire la giusta tenuta atletica non è semplice. Il fratello di Romelu, bomber del Manchester United, ha dovuto fare gli straordinari. Alla terza stagione con la Lazio vuol imporsi definitivamente lasciandosi alle spalle i guai fisici che hanno condizionato la sua esperienza in Italia. Cerca spiragli da titolare. Per diventare protagonista nella squadra di Inzaghi e anche per andare finalmente oltre quella sua incursione che il 13 agosto 2017 consegnò a Murgia il pallone per il gol del 3-2 nel trionfo in Supercoppa contro la Juventus.

RILANCIO   —

Contro il Novara Lukaku si è ripreso la fascia sinistra. Con una sgommata da applausi e relativo traversone ha innescato il secondo gol di Immobile nel 4-1 ai piemontesi. Ha retto per 63 minuti prima di essere sostituito da Durmisi, altro candidato per la fascia sinistra. Comunque Lukaku ha superato un altro esame per tornare da titolare anche in campionato. Proprio in vista della ripresa della Serie A, domenica a Napoli si prospetta l’occasione per giocare dal 1’. Lulic, in panchina col Novara dopo un’influenza, verrà spostato sulla corsia destra del centrocampo per sostituire lo squalificato Marusic. A sinistra, così si crea la chance tanto attesa da Lukaku. Dal via in una sfida d’alta quota: i presupposti ci sono tutti per cominciare a riguadagnare il tempo perduto.

Vai al forum