Giannichedda: "La Lazio mi ha ricordato il Liverpool di Klopp. David Silva sarebbe un grande colpo" Giannichedda: "La Lazio mi ha ricordato il Liverpool di Klopp. David Silva sarebbe un grande colpo" -> L'ex calciatore biancoceleste Giuliano Giannichedda è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
Dabo: "La Lazio può far bene nella prossima Champions League" Dabo: "La Lazio può far bene nella prossima Champions League" -> Ousmane Dabo, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
Lichtsteiner si ritira:  Lichtsteiner si ritira: "Orgoglioso del cammino fatto" -> L'ex esterno di Lazio e Juventus annuncia l'addio al calcio sui social ROMA - Stephan Lichtsteiner (...) ---  
Lazio, David Silva pronto alla firma: “Giocherà altri cinque anni al top” Lazio, David Silva pronto alla firma: “Giocherà altri cinque anni al top” -> Espn incensa lo spagnolo e ammette che sarà al meglio ancora a lungo. Attesa per l'ufficialità (...) ---  
Lazio, per Leiva l’infortunio è un ricordo: si allena pure in vacanza Lazio, per Leiva l’infortunio è un ricordo: si allena pure in vacanza -> Il brasiliano ad inizio aprile si era operato al ginocchio: va in campo, ma troppo dolore. Il (...) ---  
Lazio, Muriqi è ad un passo: Inzaghi avrà la sua torre d’attacco Lazio, Muriqi è ad un passo: Inzaghi avrà la sua torre d’attacco -> Base di accordo con il Fenerbahce per sedici milioni di euro più due di bonus. Tare però, prima (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 12 agosto 2020 LaziAlmanacco di mercoledì 12 agosto 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 12 agosto 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Laziomania: David Silva colpaccio 'alla Cristiano Ronaldo' per far paura alla Juve Laziomania: David Silva colpaccio 'alla Cristiano Ronaldo' per far paura alla Juve -> Non ditelo a nessuno, ma David Silva in Italia sarebbe quasi un colpo alla Cristiano Ronaldo, (...) ---  
Lazio, Immobile già fatica: allenamento improvvisato con la moglie Lazio, Immobile già fatica: allenamento improvvisato con la moglie -> L’attaccante biancoceleste è in vacanza, ma non perde occasione per mantenersi in forma usando una (...) ---  
“La Lazio segue Feghouli del Galatasaray” “La Lazio segue Feghouli del Galatasaray” -> France Football parla di un interessamento dei biancocelesti per il centrocampista algerino: costa (...) ---  
Lazio, Caicedo va in Qatar. Tare lavora sul sostituto Lazio, Caicedo va in Qatar. Tare lavora sul sostituto -> Il Panterone ha detto sì all’Al Gharafa, si punta a chiudere nel giro di pochi giorni. Poi (...) ---  
Immobile esclusivo Immobile esclusivo -> La Scarpa d’oro della maturità: Ciro parla di tutto e tutti senza sbagliare un colpo. «Io davanti (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 11 agosto 2020 LaziAlmanacco di martedì 11 agosto 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 11 agosto 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, David Silva sempre vicinissimo: le ultime sulla trattativa Lazio, David Silva sempre vicinissimo: le ultime sulla trattativa -> C’è attesa per la firma dello spagnolo. L’annuncio potrebbe arrivare comunque a Champions (...) ---  
Lazio Style 1900 Official Magazine Lazio Style 1900 Official Magazine -> È in edicola il nuovo numero di Lazio Style 1900 Official Magazine. In primo piano la chiusura di (...)

Autore Topic: Acerbi racconta: "Al Milan facevo casini e bevevo tanto, il tumore mi ha cambiato"  (Letto 165 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 22403
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.goal.com

 Francesco Acerbi salterà la gara contro la Juventus per squalifica dopo aver giocato consecutivamente 149 partite ufficiali tra Lazio e Sassuolo ma, intervistato da 'Il Corriere della Sera', il difensore racconta come a cambiarlo profondamente sia stata la malattia scoperta qualche anno fa.

Con DAZN segui la Serie A IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND.Il difensore della Lazio in particolare ricorda i tempi del Milan quando la sua vita non era esattamente quella più adatta a un calciatore professionista."Mi sentivo invincibile. Bevevo? Sì, facevo casini e tanto alcol. Anche se poi sul campo andavo lo stesso forte. Il fisico mi ha aiutato, la fortuna è stata dalla mia parte".Poco dopo l'addio al Milan però tutto cambiò quando ad Acerbi venne diagnosticato un tumore ai testicoli."Avevo da poco finito la mia esperienza al Milan, nel 2013. Una normale visita di controllo da parte dei medici. Hanno trovato un nodulo, sono stato operato immediatamente. Che non fossi un invincibile l’avevo capito già al Milan. Se non fai una vita da atleta a quei livelli si paga il conto".La malattia è comunque servita ad Acerbi per crescere e capire che la strada intrapresa non era quella giusta."Può sembrare strano ma che nella vita volessi fare davvero il calciatore l’ho capito dopo la malattia. Per molti anni ho dato tutto grazie alle doti che mi ha regalato la natura. Giocavo ma forse la passione l’avevo perduta. Mi è ritornata". Uscirne non è stato ovviamente facile, ma Acerbi ce l'ha fatta anche grazie all'aiuto della sua famiglia."Mi avevano detto che dopo l’operazione tutto si sarebbe risolto. Non fu così. Dopo altri controlli mi dissero che con il tumore non si sa mai, si può espandere. Meglio fare la chemio. La feci. Mia mamma mi coccolava eccessivamente, mi faceva andare in bestia. Avevo bisogno di qualcuno che mi invitasse a vedere la tv, a fare la spesa. Insomma, che non mi facesse sentire malato. Mio fratello è stato fondamentale".Adesso la vita di Acerbi, come detto, è profondamente cambiata. A partire dal rapporto con la fede."Prego due volte al giorno. Al mattino e alla sera. Però non è che sia diventato santo. Di casini ne combino ancora. Ma rispetto a prima ora so chi sono. Distinguo il bene dal male. So di chi posso fidarmi. E ho allontanato le persone che considero negative".    

Vai al forum