Lazio, Rambaudi Lazio, Rambaudi -> Il terzo posto, la vittoria contro la Juventus imbattuta, i sette successi di fila. La (...) ---  
#LazioPremac | Seleman:  "La squadra sta crescendo ma deve essere più cinica" #LazioPremac | Seleman:  "La squadra sta crescendo ma deve essere più cinica" -> Ashraf Seleman, allenatore della Lazio Women, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
La Lazio vola anche in borsa: +6% dopo la vittoria contro la Juve La Lazio vola anche in borsa: +6% dopo la vittoria contro la Juve -> L'ottimo momento della squadra di Inzaghi fa schizzare in alto il valore delle azioni: la società (...) ---  
Segui su Lazio Style Channel la nuova trasmissione 'Diciotto e quattro minuti' Segui su Lazio Style Channel la nuova trasmissione 'Diciotto e quattro minuti' -> Dodicesimo appuntamento sul 233 di Sky. Sempre di lunedì. Per analizzare cammino che sta (...) ---  
Serie B | Lazio Women-Permac Vittorio Veneto 3-1, il tabellino e la cronaca Serie B | Lazio Women-Permac Vittorio Veneto 3-1, il tabellino e la cronaca -> Settimana gara di campionato per la Lazio Women: sul campo ‘Mirko Fersini’ di Formello si presenta (...) ---  
Lopez: "La Lazio contro la Juventus è stata perfetta, ora però serve calma" Lopez: "La Lazio contro la Juventus è stata perfetta, ora però serve calma" -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Lotito:  Lotito: "Lazio da scudetto? Niente voli pindarici. Milinkovic mai in vendita" -> Il patron biancoceleste ha commentato la vittoria contro la Juventus: "Squadra determinata". Ma (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 09 dicembre 2019 LaziAlmanacco di lunedì 09 dicembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 09 dicembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
I RISULTATI DELLA DOMENICA | Tre vittorie su tre per i biancocelesti I RISULTATI DELLA DOMENICA | Tre vittorie su tre per i biancocelesti -> Tre su tre. Tre vittorie su tre gare a disposizione per le selezioni giovanili della Prima Squadra (...) ---  
Lazio, una partenza che entra nella storia: i numeri dopo 15 giornate Lazio, una partenza che entra nella storia: i numeri dopo 15 giornate -> La classifica della Lazio lascia sognare i tifosi, in particolare dopo la schiacciante (...) ---  
Lazio, Inzaghi conia un neologismo: i due "quinti" nel vocabolario calcistico  Lazio, Inzaghi conia un neologismo: i due "quinti" nel vocabolario calcistico -> Che Lazio, quella di Simone Inzaghi. Da quando è approdato sulla panchina biancoceleste (...) ---  
#TrainingSession | Un giorno di riposo per i biancocelesti #TrainingSession | Un giorno di riposo per i biancocelesti -> Archiviata la 15ª giornata di Serie A TIM, la Prima Squadra della Capitale è chiamata a voltare (...) ---  
Lazio-Juve, la moviola: Fabbri, notte horror Lazio-Juve, la moviola: Fabbri, notte horror -> Emre Can abbatte nettamente Leiva, era penalty chiaro. E Felipe su Matuidi.. Era sbagliata la (...) ---  
#TrainingSession | Partita di allenamento con la Primavera #TrainingSession | Partita di allenamento con la Primavera -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che sul campo Centrale ha effettuato il (...) ---  
Anna Falchi esulta per la sua Lazio:  Anna Falchi esulta per la sua Lazio: "Come godo!" -> L'attrice ed ex modella era all'Olimpico nella vittoria per 3-1 contro la Juve. E in nottata lo (...)

Autore Topic: Classifica contro le grandi  (Letto 878 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Il frigorifero

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7212
  • Karma: +153/-6
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Classifica contro le grandi
« : Lunedì 28 Gennaio 2019, 09:53:59 »
Juventus, Scureggie ambulanti, Napoli, Inter, Milan

Sono 10 partite all’anno, in campionato. Dunque ho preso gli ultimi due anni e mezzo, circa 25/7 partite, e ho contato tutti i punti fatti.

Però non l’ho fatto solo per la Lazio, ma anche per Torino, Fiorentina, Samp e Atalanta. Squadre inferiori a noi, ma di poco.

Dal 2016 ad oggi , la classifica dei big match è :

Atalanta 32

Samp 25

Fiorentina 23

Torino 18

Lazio 14



Al netto del fatto che la squadra sia migliorabile, a me questa classifica ha colpito parecchio.

"E' NORMALE BATTERE LA ROMA...."  - Senad Lulic  26 - 5 -2013

Offline Panzabianca

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7794
  • Karma: +143/-53
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #1 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 09:58:19 »
mmmmmmmmmm... Ieri siamo stati grandi.  S'è presa la strada giusta. Mi auguro che più persone possibili nel mondo abbiano visto la partita. Ieri s'è girato uno spot.  Fiducia
"Nun è roscio, è biondo greco!"

Offline robylele

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8368
  • Karma: +122/-40
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #2 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 10:01:35 »
mi stavo domandando come mai le squadre che con le ''grandi'' hanno fatto meglio della Lazio poi arrivino sempre sotto.

In questa classifica avrei messo anche il milan, anch'esso regolarmente sotto.
'Vista da fuori questa nuova proprieta' Usa non mi intriga affatto. Troppe percentuali, troppi discorsi, troppi fogli'.
Luciano Spalletti
15 Aprile 2011

Online MagoMerlino

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 13651
  • Karma: +439/-389
  • Sesso: Maschio
  • Fare o non fare! Non c'è provare.
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #3 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 10:06:30 »
Juventus, Scureggie ambulanti, Napoli, Inter, Milan

Sono 10 partite all’anno, in campionato. Dunque ho preso gli ultimi due anni e mezzo, circa 25/7 partite, e ho contato tutti i punti fatti.

Però non l’ho fatto solo per la Lazio, ma anche per Torino, Fiorentina, Samp e Atalanta. Squadre inferiori a noi, ma di poco.

Dal 2016 ad oggi , la classifica dei big match è :

Atalanta 32

Samp 25

Fiorentina 23

Torino 18

Lazio 14



Al netto del fatto che la squadra sia migliorabile, a me questa classifica ha colpito parecchio.


E' il motivo per il quale la Lazio risulta sempre essere un'opera incompleta e fallisce l'ingresso alla UCL.
Il famoso salto di qualità mai fatto e che sarà possibile fare solo quando contro queste squadre si vinceranno costantemente almeno tre-quattro partite a campionato, un paio di pareggi e riducendo al minimo le sconfitte.
Odio perdere più di quanto ami vincere

#liberalaLazio

Siamo realisti, esigiamo l'impossibile.

Il successo non è definitivo, il fallimento non è fatale: ciò che conta è il coraggio di andare avanti. 

Offline Panzabianca

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7794
  • Karma: +143/-53
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #4 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 10:28:11 »

Il famoso salto di qualità mai fatto e che sarà possibile fare solo quando anche NOI smetteremo di criticarla ...
"Nun è roscio, è biondo greco!"

Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 13446
  • Karma: +718/-66
  • FORZA LAZIO. Semplicemente
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #5 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 10:31:57 »
Non mi soffermerei troppo sulle responsabilità della Società. Né evocherei l'ormai abusato luogo comune del mancato salto di qualità: un concetto che inevitabilmente - anche quando proposto in buonissima fede - alimenta le solite stucchevoli polemiche, animate sempre dagli stessi utenti.

Prendiamo atto dei numeri che propone il frigorifero, magari chiedendo a lui - se potrà e vorrà - di integrarli con i risultati del milan.

La classifica attuale delle posizioni dalla quarta alla dodicesima posizione recita milan 35, xxxx 34, samp 33, atalanta e Lazio 32, fiorentina e torino 30, sassuolo 29, parma 28: nove squadre in sette punti.
I nostri destini finali, con ogni probabilità, passeranno dalle sfide di Milano (milan più che inter), Firenze, Torino con i granata e dai match casalinghi con atalanta, parma e sassuolo. Meno chance negli incontri con xxxx e inter ma speriamo davvero di invertire la tendenza degli ultimi anni e della corrente stagione: nei nove confronti sinora disputati nel 2018-19 contro le prime otto la Lazio ha ottenuto sette sconfitte e due pareggi.
"Ceterum censeo Televideum esse videndum" (cit.)

Offline MCM

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 15696
  • Karma: +189/-199
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #6 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 10:40:24 »
Dato preoccupante quest' anno.
In generale l'unica partita che di per sè ha significato è quella contro le merde. E qui il dato lotitiano è imbarazzante purtroppo.

Con le altre squadre l'importanza delle partite dipende dal contesto....

Negli ultimi 10 anni abbiamo vinto 3 finali con Inter (2009), Merda (2013) e Juve (2017) e ne abbiamo perse 3 sempre ai danni della Juve.
In partite a eliminazione diretta abbiamo eliminato Milan e Juve nel 2009, perso con Merda nel 2011, perso con Milan nel 2012, vinto con Juve nel 2013, perso con Napoli nel 2014, vinto con Milan e Napoli nel 2015, perso con Juve nel 2016, vinto con Inter e Merda nel 2017, perso con Milan nel 2018.

In definitiva in scontri decisivi per un trofeo o un passaggio del turno la Lazio negli ultimi dieci anni ha un bottino di 3 coppe con 10 vittorie(o passaggi del turno) e 8 sconfitte.

Non è malaccio. Detto questo in campionato, soprattutto quest' anno, il dato è allarmante, così come nei derby. Nell'era Lotito siamo stati pessimi contro le merde. Sia benedetto il piede di Lulic nel 2013.
 

Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 13446
  • Karma: +718/-66
  • FORZA LAZIO. Semplicemente
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #7 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 10:45:33 »
Il famoso salto di qualità mai fatto e che sarà possibile fare solo quando anche NOI smetteremo di criticarla ...
Non esiste nessun rapporto di causa-effetto tra gli umori della tifoseria, che spesso critica squadra e Società - in parte con piena ragione, per come la vedo io - e i risultati che la Lazio ottiene in campo.
Non è colpa dei tifosi se negli scontri con le prime otto in classifica del 2018-19 abbiamo sinora ottenuto 2 punti su 27.
Gli errori difensivi e i gol mancati, come quelli che si sono verificati ieri (e lo scrivo senza alcuna polemica né intento critico: è una semplice notazione), non sono causati dalle critiche di alcuni. Sono semmai causati dagli umani limiti dei nostri calciatori, cui ogni tifoso vuole comunque bene, visto che indossano i colori della Nostra.

Peraltro, faccio sommessamente notare che lo stadio - magari sempre mugugnante, quando gioca la Lazio. ma questa è storia antica - si mantiene da mesi e mesi assolutamente tranquillo: scarseggiano i cori contro la squadra e contro la Presidenza. In tal senso il coro "caccia li sordi, Lotito caccia li sordi" intonato ieri sera ha rappresentato una decisa novità rispetto al recente trend.
"Ceterum censeo Televideum esse videndum" (cit.)

Offline Eagles71

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7846
  • Karma: +103/-13
  • Sesso: Maschio
  • Roma-Isola Tiberina- fine '800
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #8 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 10:53:09 »
Il problema c'è ed è evidente.
Ciro ieri sbaglia anche perchè ormai è diventata un' ossessione.
Anche facendo grandi partite, poi l'episodio contro arriva puntuale, spesso causato da noi, mi vengono in mente il 20 maggio, la cazzata di Wallace nel derby, il rigore di Lulic ieri sera...
problema mentale più che tecnico.
il razzismo ci fa schifo, Forza Lazio è il nostro tifo!

Offline Russotto

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10842
  • Karma: +148/-95
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #9 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 11:09:14 »
Perchè abbiamo sempre un allenatore che costa meno di queste squadre?

Offline Eagles71

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7846
  • Karma: +103/-13
  • Sesso: Maschio
  • Roma-Isola Tiberina- fine '800
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #10 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 11:12:59 »
Perchè abbiamo sempre un allenatore che costa meno di queste squadre?

anche il centravanti costa meno...
il razzismo ci fa schifo, Forza Lazio è il nostro tifo!

Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 13446
  • Karma: +718/-66
  • FORZA LAZIO. Semplicemente
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #11 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 11:19:25 »
Perchè abbiamo sempre un allenatore che costa meno di queste squadre?
Una scelta gestionale. La Dirigenza ritiene che il budget da destinare all'allenatore non debba superare determinate cifre.

Il tifoso legittimamente può sperare che la Lazio di Lotito ingaggi un Ancellotti e gli garantisca lo stipendio che il napoli paga al trainer emiliano. Le risorse per farlo, in teoria, ci sarebbero pure (pescando nel monte ingaggi per i calciatori). Però non avverrà mai, con ogni probabilità.

P.s.= citare Ancellotti è un po' estremo, mi rendo conto. Ma serve a rafforzare il concetto. La Società, a torto o a ragione, non ritiene che l'allenatore debba 'assorbire' più di una certa quota del budget annuo.
"Ceterum censeo Televideum esse videndum" (cit.)

Offline Russotto

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10842
  • Karma: +148/-95
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #12 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 11:25:32 »
Una scelta gestionale. La Dirigenza ritiene che il budget da destinare all'allenatore non debba superare determinate cifre.

Il tifoso legittimamente può sperare che la Lazio di Lotito ingaggi un Ancellotti e gli garantisca lo stipendio che il napoli paga al trainer emiliano. Le risorse per farlo, in teoria, ci sarebbero pure (pescando nel monte ingaggi per i calciatori). Però non avverrà mai, con ogni probabilità.

P.s.= citare Ancellotti è un po' estremo, mi rendo conto. Ma serve a rafforzare il concetto. La Società, a torto o a ragione, non ritiene che l'allenatore debba 'assorbire' più di una certa quota del budget annuo.

Lo so perfettamente Franz. Ma non è un caso che i cicli dei nostri allenatori durino 2/3 anni con una curva di rendimento identica per tutti. Poca esperienza, poca ambizione, poco talento.

Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 13446
  • Karma: +718/-66
  • FORZA LAZIO. Semplicemente
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #13 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 11:27:58 »
Lo so perfettamente Franz.
Se lo sai perfettamente ti poni (e ci poni) una domanda retorica.
Gli allenatori della Lazio sono pagati secondo le strategie gestionali decise dalla Dirigenza della Lazio.
"Ceterum censeo Televideum esse videndum" (cit.)

Online MagoMerlino

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 13651
  • Karma: +439/-389
  • Sesso: Maschio
  • Fare o non fare! Non c'è provare.
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #14 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 11:32:46 »


La Lazio farebbe il salto di qualità se smettiamo di criticarla?
Mah!

Io credo che l'esercizio della critica sia utilissimo se fatto in buona fede senza volontà strumentale (anche se alla fine può diventare una fase successiva obbligatoria).
Semmai il problema è che chi dovrebbe, con umiltà, ragionare sulle critiche che riceve, non lo fa perchè si sente superiore e scevro da qualsiasi difetto.

Se pure i tifosi smettessero di sostenere l'esercizio critico, dopo che la comunicazione giornalistica, per vari motivi, si è assuefatta, resteremmo inconsapevoli in balia di un personaggio "particolare" che non ha come suo personale principale obbiettivo il bene supremo della Lazio.
Già fa come gli pare, figuriamoci se fossimo tutti allineati e coperti, sissignore va tutto bene madama la marchesa.....
Per questo ho accolto con moderata soddisfazione il coro di ieri a fine primo tempo "Lotito caccia li sordi!" Anche perchè non gli si sta chiedendo di cacciare quelli personali, ma quelli della Lazio e di usarli nel miglior modo possibile.
Odio perdere più di quanto ami vincere

#liberalaLazio

Siamo realisti, esigiamo l'impossibile.

Il successo non è definitivo, il fallimento non è fatale: ciò che conta è il coraggio di andare avanti. 

Offline Russotto

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10842
  • Karma: +148/-95
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #15 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 11:34:26 »
Se lo sai perfettamente ti poni (e ci poni) una domanda retorica.
Gli allenatori della Lazio sono pagati secondo le strategie gestionali decise dalla Dirigenza della Lazio.

Scusa ma la mia domanda non era chiara.

In realtà era una risposta all'interrogativo del topic, in tono dubitativo.

Offline Il frigorifero

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7212
  • Karma: +153/-6
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #16 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 11:35:03 »
mi stavo domandando come mai le squadre che con le ''grandi'' hanno fatto meglio della Lazio poi arrivino sempre sotto.




È semplice: perché essendo nettamente inferiori alla Lazio, contro le piccole fanno molti meno punti. Ma fino a qui tutto normale.

L’anomalia inspiegabile è nel fatto che, appena si alza il livello tecnico dell’avversario, squadre come Samp , Fiorentina e Atalanta inizino a viaggiare ad una media punti doppia rispetto alla Lazio. E in modo sistematico, da tre anni.
"E' NORMALE BATTERE LA ROMA...."  - Senad Lulic  26 - 5 -2013

Offline disabitato

  • Biancoceleste Clamoroso
  • *
  • Post: 24100
  • Karma: +531/-14
  • Sesso: Maschio
  • antiromanista compulsivo
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #17 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 11:37:00 »
sinceramente. almeno ieri, la differenza l'ha fatta non avere un simil lulic (non garrincha, lulic) fresco da mettere su cancelo, che un ferguson in panca.
DISCLAIMER: durante la scrittura di questo post non è stata offesa, ferita o maltrattata nessuna categoria di utenti o nessun utente in particolare. Ogni giudizio su persone, cose o utenti rimane nella mente dello scrivente e per questo non perseguibile.

Offline Il frigorifero

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7212
  • Karma: +153/-6
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #18 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 11:38:48 »
sinceramente. almeno ieri, la differenza l'ha fatta non avere un simil lulic (non garrincha, lulic) fresco da mettere su cancelo, che un ferguson in panca.

Attenzione: io non ho detto che la responsabilità di questi numeri sia necessariamente colpa del tecnico. Ho aperto il topic proprio per sapere le vostre opinioni in merito.
"E' NORMALE BATTERE LA ROMA...."  - Senad Lulic  26 - 5 -2013

Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8157
  • Karma: +116/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #19 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 11:39:06 »
Si, consideriamo anche che Cancelo nel proprio ruolo e' un top, pagato 40 milioni....ecco, non e' che se Inzaghi avesse avuto che ne so, De Silvestri per sostituire uno stanco Lulic, non avremmo preso il gol....non e' cosi scontato.

Offline disabitato

  • Biancoceleste Clamoroso
  • *
  • Post: 24100
  • Karma: +531/-14
  • Sesso: Maschio
  • antiromanista compulsivo
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #20 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 11:43:13 »
Attenzione: io non ho detto che la responsabilità di questi numeri sia necessariamente colpa del tecnico. Ho aperto il topic proprio per sapere le vostre opinioni in merito.

certo.

Si, consideriamo anche che Cancelo nel proprio ruolo e' un top, pagato 40 milioni....ecco, non e' che se Inzaghi avesse avuto che ne so, De Silvestri per sostituire uno stanco Lulic, non avremmo preso il gol....non e' cosi scontato.

ovviamente nulla è scontato, ma la partita l'hai persa non contrastando cancelo.
DISCLAIMER: durante la scrittura di questo post non è stata offesa, ferita o maltrattata nessuna categoria di utenti o nessun utente in particolare. Ogni giudizio su persone, cose o utenti rimane nella mente dello scrivente e per questo non perseguibile.

Online MagoMerlino

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 13651
  • Karma: +439/-389
  • Sesso: Maschio
  • Fare o non fare! Non c'è provare.
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #21 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 11:45:47 »
Ecco cosa succede quando si fa mancare per troppo tempo la critica e poi "improvvisamente" riappare......
Queste sono dichiarazioni di Diaconale che evidentemente riporta il pensiero del presidente:
Citazione
La Lazio è una squadra di massimo livello. Il tifo si può manifestare in tanti modi, ma è stato bizzarro che nel giorno in cui sia stata offerta una prestazione così di cuore, siano apparsi striscioni che manifestano sfiducia nei confronti di quei ragazzi che stavano dando tutto e che stavano mettendo sotto la Juventus. Se i nostri calciatori fossero stati scarsi, non avrebbero schiacciato i bianconeri nella loro metà campo; ciò vuol dire che la nostra rosa è di ottimo livello e che questi uomini ci stanno consentendo di lottare ancora per il quarto posto. Tirare fuori striscioni simili mi è sembrato un controsenso. Questo eccesso di critica a volte, in una parte della tifoseria laziale, diventa una specie di masochismo. Con un pizzico di fortuna in più e con più sostegno da parte della tifoseria possiamo lottare fino in fondo. I tifosi devono dare forza alla squadra per affrontare gare importanti come quelle con l’Inter, il Siviglia o il Frosinone, squadra che è reduce da una vittoria importante a Bologna e lunedì proverà a metterci in difficoltà. Serve un sostegno unanime, forte, sentito e dichiarato per aggirare queste gare con esiti positivi. Il sentimento di pessimismo la Lazio lo porta con sé già dai momenti più bui della sua storia e in quelli più esaltanti, questa sensazione negativa di fondo dovremo superarla perché, se vogliamo lottare ai massimi livelli, dovremo acquisire più ottimismo e più voglia di fare, sempre nella piena libertà di pensiero: quando bisogna incitare la squadra bisogna farlo fino in fondo.

Striscioni e cori non erano contro i calciatori, ma un invito al presidentissimo di utilizzare i soldi della Lazio per migliorare la qualità della rosa.... questa di Diaconale è una strumentalizzazione per spostare l'attenzione sul significato vero di cori e striscione.

Questa strumentale risposta di Diaconale dimostra come la società tenga da conto l'opinione dei tifosi paganti. "Tifate, zitti e non rompete i coglioni al conducente". Complimenti!
Odio perdere più di quanto ami vincere

#liberalaLazio

Siamo realisti, esigiamo l'impossibile.

Il successo non è definitivo, il fallimento non è fatale: ciò che conta è il coraggio di andare avanti. 

Offline Il frigorifero

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7212
  • Karma: +153/-6
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #22 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 11:48:30 »

Prendiamo atto dei numeri che propone il frigorifero, magari chiedendo a lui - se potrà e vorrà - di integrarli con i risultati del milan.



Atalanta 32

Samp 25

Fiorentina 23

Milan 22

Toro 18

Lazio 14



* per il Milan , ho considerato gli scontri con Lazio, Juve,Inter, suini, Napoli
"E' NORMALE BATTERE LA ROMA...."  - Senad Lulic  26 - 5 -2013

Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 13446
  • Karma: +718/-66
  • FORZA LAZIO. Semplicemente
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #23 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 11:49:32 »
[...]
Questa strumentale risposta di Diaconale dimostra come la società tenga da conto l'opinione dei tifosi paganti. "Tifate, zitti e non rompete i coglioni al conducente". Complimenti!
Io depurerei il giudizio e proverei a razionalizzare.
Cosa ci dicono le parole di Diaconale? Che la Società, a quanto pare, ritiene la rosa adeguata per centrare l'obiettivo dichiarato a inizio stagione.
E' dunque probabile che non verranno definite, prima della fine del mercato invernale, operazioni in entrata (salvo opportunità che dovessero presentarsi nelle ultime ore di contrattazioni). Obiettivo sarà sfoltire. E b(B)asta.
"Ceterum censeo Televideum esse videndum" (cit.)

Offline MCM

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 15696
  • Karma: +189/-199
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #24 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 11:56:58 »
sinceramente. almeno ieri, la differenza l'ha fatta non avere un simil lulic (non garrincha, lulic) fresco da mettere su cancelo, che un ferguson in panca.

esattamente.
Siamo punto e da capo anche quest' anno.
Le alternative ai titolari valgono meno della metà di questi.
Poi con la Juve si perde uguale anche se ieri ci è andata davvero di sfiga, però ne vinci di più con tutte le altre.

Le nostre alternative non rendono, soprattutto nelle posizioni chiave.
Ieri Berna e Cancelo hanno distrutto la partita, come per dire fece Lukaku in supercoppa. Peccato che oggi Lukaku pesa 20 chili in più.

Offline disabitato

  • Biancoceleste Clamoroso
  • *
  • Post: 24100
  • Karma: +531/-14
  • Sesso: Maschio
  • antiromanista compulsivo
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #25 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 12:16:30 »
ahahhah diaconale vive in un mondo tutto suo.
figura totalmente inutile, più di de martino.

per ora quella parte di tifoseria si era distinta solo per gli striscioni contro savic e LA, l'invito ad allentare i cordoni della borsa (ormai a tempo scaduto, consci che non si farà in tempo) e pro domo loro.
DISCLAIMER: durante la scrittura di questo post non è stata offesa, ferita o maltrattata nessuna categoria di utenti o nessun utente in particolare. Ogni giudizio su persone, cose o utenti rimane nella mente dello scrivente e per questo non perseguibile.

Offline zeno

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1154
  • Karma: +21/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #26 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 13:22:27 »
se hai un allenatore incapace,è logico che quando si alza l"asticella le sveglie sono assicurate
pur di non cambiare il suo ridicolo modulo a napoli ha schierato un ex calciatore
contro la juve ha messo sulla destra parolo che per caratteristiche e per eta va a due all"ora

Online darienzo

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8345
  • Karma: +294/-95
  • con lo spirito del Signor Pietro
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #27 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 17:15:55 »
Le parole del Diaco sembrano le nostre quando invitiamo a uno spirito di coesione, al famoso "abbraccio virtuoso"
un sorriso per la Lazio

parola di Patron

io tifo Tare

dove non può il re, può il fante

forse la politica messa in atto da noi è giusta, quella legata alla logica dell’agricoltore

Online Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 3330
  • Karma: +44/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #28 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 17:47:44 »
esattamente.
Siamo punto e da capo anche quest' anno.
Le alternative ai titolari valgono meno della metà di questi.
Poi con la Juve si perde uguale anche se ieri ci è andata davvero di sfiga, però ne vinci di più con tutte le altre.

Le nostre alternative non rendono, soprattutto nelle posizioni chiave.
Ieri Berna e Cancelo hanno distrutto la partita, come per dire fece Lukaku in supercoppa. Peccato che oggi Lukaku pesa 20 chili in più.
[/b]

Eravamo partiti da 5 Kg in piu' per passare a 6/8/10/20.

Ma questo ingrassa ogni giorno che passa?

A questo punto non prenderei un esterno piuttosto un dietista per Lukaku e risolviamo i problemi.

Anche questo l' ho gia' detto: da oggi Lukaku bisogna metterlo a pane e riso perche' ci serve eccome. :D

Online darienzo

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8345
  • Karma: +294/-95
  • con lo spirito del Signor Pietro
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #29 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 17:51:54 »
Prima o poi andrà in orbita allora

20 kili di grasso in più per uno sportivo agonista sono impossibili da gestire, un fardello aasolutamente ingestibile

Tanto tanto per un patron, ma un calciatore no
un sorriso per la Lazio

parola di Patron

io tifo Tare

dove non può il re, può il fante

forse la politica messa in atto da noi è giusta, quella legata alla logica dell’agricoltore

Online Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 3330
  • Karma: +44/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #30 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 18:29:53 »
Il rapporto tra il mister e Lukaku quando sono a pranzo con la squadra, lo immagino piu' o, meno cosi......credo





Offline gentlemen

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6686
  • Karma: +181/-23
  • Sesso: Maschio
  • S.S. Lazio, 119 anni di Storia !!!!
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #31 : Lunedì 28 Gennaio 2019, 18:35:43 »
In campo vanno i giocatori, ma il ruolo dell'allenatore è molto importante, ed un club come la lazio deve saper scegliere attentamente i suoi allenatori, perchè trattasi di un cub che punta a traguardi ambziosi, per cui un tecnico che abbia già anni di esperienza in serie A e nelle coppe europee sarebbe cosa anche naturale.
Scritto ciò se la società ritiene Simone Inzaghi un uomo Lazio cui aprire un ciclo alla Ferguson, allora la scelta di puntare su di lui potrebbe avere un senso.

Offline Amolalazio71

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1709
  • Karma: +9/-2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #32 : Martedì 29 Gennaio 2019, 12:13:15 »

Dunque. Premetto che sono stato molto combattuto se intervenire in questo 3d.
Questo perché ho intuito che la linea "editoriale" del forum sia quella di non spargere pessimismo.
Però, ci aggiungo io, non ritengo che le valutazione di un utente qualsiasi come me, possano nuocere al clima generale in società e in squadra. Restano semplici considerazioni. Condivisibili o meno. Ma che se portassero addirittura a destabilizzare un ambiente intero, come lasciato trapelare in alcuni casi, significherebbe che l'ambiente stesso poggerebbe su delle radici gravemente instabili.
Pertanto dico la mia.


La squadra purtroppo già dalla stagione scorsa ha evidenziato di subire i confronti con le "grandi" (che poi di grandi forse ce ne sono una, massimo due).
Questo è grave.
E' grave perché se è vero che ogni partita vale 3 punti è anche vero che ci sono partite significative della forza di una squadra e altre meno.
Stando in casa nostra io ricordo perfettamente le prestazioni della grande Lazio di Cragnotti a Venezia o a Salerno, per esempio. Abbiamo lasciato punti importanti. Ma il valore della squadra emergeva nelle vittorie nel derby o a Torino con la Juve. Col Manchester e via dicendo….
Il fatto che si perda, o al massimo si pareggi, le partite vetrina non è da sottovalutare. Significa che nelle partite "vere" noi siamo inferiori. Non c'è trippa per gatti. Siamo inferiori come rosa. Siamo inferiori in almeno 2 o 3 giocatori della prima squadra.
Non si può continuare a fare spallucce e attaccarsi al caso dicendo che il campionato inizia a Frosinone.
E credo anche che la filosofia della società di millantare di avere una squadra da Champion's sia deleteria.
Tornando indietro di 2 anni noi abbiamo fatto un figurone nell'andata di coppa italia con i rom perché eravamo visti come una vittima sacrificale e abbiamo giocato di conseguenza (venivano da una vittoria a San Siro contro l'Inter, Naingoolan era considerato il miglior centrocampista al mondo). E li abbiamo umiliati.
Fino a quando la società non farà gli investimenti necessari ritengo sia più opportuno considerare, purtroppo, la nostra Lazio come una squadra di seconda fascia che ambisce a qualificarsi per l'Europa League. E forse, con meno responsabilità sulle spalle su tutti, mister incluso, arriveranno migliori risultati. Così ci si fa del male.
E scrivere, come leggo, che siamo ancora da terzo posto mi spiace ma nuoce. Scrivere che basterebbe un acquisto sulla fascia per andare in CL è un'eresia. Perché quelli che ci vanno in CL tengono i Candreva e i Miranda in panchina.
La partita con la Juve doveva essere giocata di conserva. Non si doveva dare il fritto. Il fritto lo si deve dare giovedì perché dobbiamo sperare di arrivare in finale di Tim cup (l'unico vero obiettivo tangibile della stagione).
Si sbaglia. Si sbaglia continuamente strategia. Perché si vuole pensare in grande senza esserlo. Con una presunzione a livello societario che rischia di riportarci in basso.
 
Sono laziale e ne sono orgoglioso.
Non c' è sconfitta che mi allontani
Non c'è vittoria che mi sazi

Offline Russotto

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10842
  • Karma: +148/-95
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #33 : Martedì 29 Gennaio 2019, 12:17:31 »
Ma poi, è ora di smentirla sta minchiata del: tutte le partite so uguali e valgono 3 punti. Perchè le partite negli scontri diretti valgono esattamente il doppio di una partita con il Frosinone, e non devo certo spiegare il perchè spero.

Offline Skorpius

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8697
  • Karma: +227/-58
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #34 : Martedì 29 Gennaio 2019, 12:28:11 »
La Lazio ha da sempre un problema mentale di approccio alle partite decisive.
La gente dice che sono cattivo, ma in verità ho il cuore di un bambino: lo tengo in un barattolo, sul comodino.

Offline Zapruder

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8599
  • Karma: +510/-111
  • Sesso: Maschio
  • Presidente di terra, di mare e dell'aria
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #35 : Martedì 29 Gennaio 2019, 12:29:24 »
Ecco cosa succede quando si fa mancare per troppo tempo la critica e poi "improvvisamente" riappare......
Queste sono dichiarazioni di Diaconale che evidentemente riporta il pensiero del presidente:
Striscioni e cori non erano contro i calciatori, ma un invito al presidentissimo di utilizzare i soldi della Lazio per migliorare la qualità della rosa.... questa di Diaconale è una strumentalizzazione per spostare l'attenzione sul significato vero di cori e striscione.

Questa strumentale risposta di Diaconale dimostra come la società tenga da conto l'opinione dei tifosi paganti. "Tifate, zitti e non rompete i coglioni al conducente". Complimenti!

Diaconale è rimasto sorpreso dal fatto che il clima di amore reciproco tra Piscitelli e Lotito, così fortemente coltivato dopo il suo arrivo e quello di Peruzzi, sia stato violato dalla blanda contestazione di Lazio-Juventus. I cui motivi possono essere tanti: un richiamo ai patti, ovvero la necessità di continuare ad apparire credibili presso gli altri tifosi.

Alla genuinità della contestazione spero nessuno creda, sarebbe a livello di terrapiattisti accaniti o di adepti di Wanna Marchi...
Chi nega la pacifica, evidente coerenza tra le possibilità economiche della Lazio e i suoi risultati tecnici, è in malafede e quindi non può essere che romanista fracico.

Offline gentlemen

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6686
  • Karma: +181/-23
  • Sesso: Maschio
  • S.S. Lazio, 119 anni di Storia !!!!
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #36 : Martedì 29 Gennaio 2019, 12:29:55 »
Dunque. Premetto che sono stato molto combattuto se intervenire in questo 3d.
Questo perché ho intuito che la linea "editoriale" del forum sia quella di non spargere pessimismo.
Però, ci aggiungo io, non ritengo che le valutazione di un utente qualsiasi come me, possano nuocere al clima generale in società e in squadra. Restano semplici considerazioni. Condivisibili o meno. Ma che se portassero addirittura a destabilizzare un ambiente intero, come lasciato trapelare in alcuni casi, significherebbe che l'ambiente stesso poggerebbe su delle radici gravemente instabili.
Pertanto dico la mia.


La squadra purtroppo già dalla stagione scorsa ha evidenziato di subire i confronti con le "grandi" (che poi di grandi forse ce ne sono una, massimo due).
Questo è grave.
E' grave perché se è vero che ogni partita vale 3 punti è anche vero che ci sono partite significative della forza di una squadra e altre meno.
Stando in casa nostra io ricordo perfettamente le prestazioni della grande Lazio di Cragnotti a Venezia o a Salerno, per esempio. Abbiamo lasciato punti importanti. Ma il valore della squadra emergeva nelle vittorie nel derby o a Torino con la Juve. Col Manchester e via dicendo….
Il fatto che si perda, o al massimo si pareggi, le partite vetrina non è da sottovalutare. Significa che nelle partite "vere" noi siamo inferiori. Non c'è trippa per gatti. Siamo inferiori come rosa. Siamo inferiori in almeno 2 o 3 giocatori della prima squadra.
Non si può continuare a fare spallucce e attaccarsi al caso dicendo che il campionato inizia a Frosinone.
E credo anche che la filosofia della società di millantare di avere una squadra da Champion's sia deleteria.
Tornando indietro di 2 anni noi abbiamo fatto un figurone nell'andata di coppa italia con i rom perché eravamo visti come una vittima sacrificale e abbiamo giocato di conseguenza (venivano da una vittoria a San Siro contro l'Inter, Naingoolan era considerato il miglior centrocampista al mondo). E li abbiamo umiliati.
Fino a quando la società non farà gli investimenti necessari ritengo sia più opportuno considerare, purtroppo, la nostra Lazio come una squadra di seconda fascia che ambisce a qualificarsi per l'Europa League. E forse, con meno responsabilità sulle spalle su tutti, mister incluso, arriveranno migliori risultati. Così ci si fa del male.
E scrivere, come leggo, che siamo ancora da terzo posto mi spiace ma nuoce. Scrivere che basterebbe un acquisto sulla fascia per andare in CL è un'eresia. Perché quelli che ci vanno in CL tengono i Candreva e i Miranda in panchina.
La partita con la Juve doveva essere giocata di conserva. Non si doveva dare il fritto. Il fritto lo si deve dare giovedì perché dobbiamo sperare di arrivare in finale di Tim cup (l'unico vero obiettivo tangibile della stagione).
Si sbaglia. Si sbaglia continuamente strategia. Perché si vuole pensare in grande senza esserlo. Con una presunzione a livello societario che rischia di riportarci in basso.
Concordo, analisi perfetta, secondo me.

Offline Amolalazio71

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1709
  • Karma: +9/-2
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #37 : Martedì 29 Gennaio 2019, 12:31:16 »
La Lazio ha da sempre un problema mentale di approccio alle partite decisive.

Scusami Skorpius ma le 2 ultime partite con Napoli e Juve, ad esempio, cosa avevano di decisivo?
Sono laziale e ne sono orgoglioso.
Non c' è sconfitta che mi allontani
Non c'è vittoria che mi sazi

Offline gentlemen

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6686
  • Karma: +181/-23
  • Sesso: Maschio
  • S.S. Lazio, 119 anni di Storia !!!!
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #38 : Martedì 29 Gennaio 2019, 12:37:39 »
Scusami Skorpius ma le 2 ultime partite con Napoli e Juve, ad esempio, cosa avevano di decisivo?
Vincere gli scontri diretti, e partite come quelle contro Napoli e Juventus, oltre ai 3 punti ti danno molta cosapevolezza ed autostima, cosa fondamentale per la crecita di una squadra.
Le continue sconfitte, facile conseguenza, invece ti fanno arretrare mentalmente.
In ogni caso io penso che con le "grandi" e nelle sfide decisive, veniamo meno perchè, pur avendo negli 11 ottimi giocatori, ce ne abbiamo almeno 3 che sono davvero di basso livello, almeno in quanto ad affidabilità, e molto inclini all'errore individuale.

Online MagoMerlino

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 13651
  • Karma: +439/-389
  • Sesso: Maschio
  • Fare o non fare! Non c'è provare.
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #39 : Martedì 29 Gennaio 2019, 12:39:08 »
Diaconale è rimasto sorpreso dal fatto che il clima di amore reciproco tra Piscitelli e Lotito, così fortemente coltivato dopo il suo arrivo e quello di Peruzzi, sia stato violato dalla blanda contestazione di Lazio-Juventus. I cui motivi possono essere tanti: un richiamo ai patti, ovvero la necessità di continuare ad apparire credibili presso gli altri tifosi.

Alla genuinità della contestazione spero nessuno creda, sarebbe a livello di terrapiattisti accaniti o di adepti di Wanna Marchi...
Certo, che scherzi?
Hai mai visto una tifoseria chiedere al proprio presidente di comprare qualche giocatore buono?
No, chiedono tutti pippe e prospetti e s'accontentano....
Odio perdere più di quanto ami vincere

#liberalaLazio

Siamo realisti, esigiamo l'impossibile.

Il successo non è definitivo, il fallimento non è fatale: ciò che conta è il coraggio di andare avanti. 

Offline Panzabianca

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7794
  • Karma: +143/-53
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #40 : Martedì 29 Gennaio 2019, 12:46:17 »
Dunque. Premetto che sono stato molto combattuto se intervenire in questo 3d.
Questo perché ho intuito che la linea "editoriale" del forum sia quella di non spargere pessimismo.
Però, ci aggiungo io, non ritengo che le valutazione di un utente qualsiasi come me, possano nuocere al clima generale in società e in squadra. Restano semplici considerazioni. Condivisibili o meno. Ma che se portassero addirittura a destabilizzare un ambiente intero, come lasciato trapelare in alcuni casi, significherebbe che l'ambiente stesso poggerebbe su delle radici gravemente instabili.
Pertanto dico la mia.


La squadra purtroppo già dalla stagione scorsa ha evidenziato di subire i confronti con le "grandi" (che poi di grandi forse ce ne sono una, massimo due).
Questo è grave.
E' grave perché se è vero che ogni partita vale 3 punti è anche vero che ci sono partite significative della forza di una squadra e altre meno.
Stando in casa nostra io ricordo perfettamente le prestazioni della grande Lazio di Cragnotti a Venezia o a Salerno, per esempio. Abbiamo lasciato punti importanti. Ma il valore della squadra emergeva nelle vittorie nel derby o a Torino con la Juve. Col Manchester e via dicendo….
Il fatto che si perda, o al massimo si pareggi, le partite vetrina non è da sottovalutare. Significa che nelle partite "vere" noi siamo inferiori. Non c'è trippa per gatti. Siamo inferiori come rosa. Siamo inferiori in almeno 2 o 3 giocatori della prima squadra.
Non si può continuare a fare spallucce e attaccarsi al caso dicendo che il campionato inizia a Frosinone.
E credo anche che la filosofia della società di millantare di avere una squadra da Champion's sia deleteria.
Tornando indietro di 2 anni noi abbiamo fatto un figurone nell'andata di coppa italia con i rom perché eravamo visti come una vittima sacrificale e abbiamo giocato di conseguenza (venivano da una vittoria a San Siro contro l'Inter, Naingoolan era considerato il miglior centrocampista al mondo). E li abbiamo umiliati.
Fino a quando la società non farà gli investimenti necessari ritengo sia più opportuno considerare, purtroppo, la nostra Lazio come una squadra di seconda fascia che ambisce a qualificarsi per l'Europa League. E forse, con meno responsabilità sulle spalle su tutti, mister incluso, arriveranno migliori risultati. Così ci si fa del male.
E scrivere, come leggo, che siamo ancora da terzo posto mi spiace ma nuoce. Scrivere che basterebbe un acquisto sulla fascia per andare in CL è un'eresia. Perché quelli che ci vanno in CL tengono i Candreva e i Miranda in panchina.
La partita con la Juve doveva essere giocata di conserva. Non si doveva dare il fritto. Il fritto lo si deve dare giovedì perché dobbiamo sperare di arrivare in finale di Tim cup (l'unico vero obiettivo tangibile della stagione).
Si sbaglia. Si sbaglia continuamente strategia. Perché si vuole pensare in grande senza esserlo. Con una presunzione a livello societario che rischia di riportarci in basso.

1) mi permetto di osservare che se il forum avesse una linea editoriale cui attenersi io non vi scriverei.  Credo, quindi, si tratti solo di ragionevolezza.
2) chi è che dice che siamo da terzo posto?

3) al netto delle forzature sottolineate, nella sostanza sono d'accordo con te ma, guai a mettere in moto solo i bias della negatività. A me pare che all'interno del Forum ci sia solo consapevolezza. Ora occorre solo scegliere tra daje na spinta verso il baratro o, più ragionevolmente, cercare di trovare dei punti di valido sostegno.

AmolaLa, tutto qui
"Nun è roscio, è biondo greco!"

Offline arturo

  • Celestino
  • ****
  • Post: 376
  • Karma: +11/-0
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #41 : Martedì 29 Gennaio 2019, 12:48:43 »
Diaconale è rimasto sorpreso dal fatto che il clima di amore reciproco tra Piscitelli e Lotito, così fortemente coltivato dopo il suo arrivo e quello di Peruzzi, sia stato violato dalla blanda contestazione di Lazio-Juventus. I cui motivi possono essere tanti: un richiamo ai patti, ovvero la necessità di continuare ad apparire credibili presso gli altri tifosi.

Alla genuinità della contestazione spero nessuno creda, sarebbe a livello di terrapiattisti accaniti o di adepti di Wanna Marchi...


Completamente d'accordo.

Offline Il frigorifero

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7212
  • Karma: +153/-6
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #42 : Martedì 29 Gennaio 2019, 13:19:23 »
Aggiungo qui una riflessione in più.


Da ottobre a oggi la Lazio ha chiuso il match senza subire gol solo una volta, nella trasferta di Bologna. Nelle altre 16 partite ha sempre subito gol.

Solo una volta nell'era Lotito era andata peggio (tra l'ottobre 2004 e febbraio 2005), con 18 gare consecutive subendo gol. Parliamo di 15 anni fa, ed era un’altra Lazio: si giocava per la salvezza.

Statistiche che ci permettono di rilevare un’altra anomalia : oggi la Lazio è cresciuta, eppure ha la peggiore difesa degli ultimi 15 anni.
"E' NORMALE BATTERE LA ROMA...."  - Senad Lulic  26 - 5 -2013

Offline Russotto

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 10842
  • Karma: +148/-95
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #43 : Martedì 29 Gennaio 2019, 13:37:25 »
Aggiungo qui una riflessione in più.


Da ottobre a oggi la Lazio ha chiuso il match senza subire gol solo una volta, nella trasferta di Bologna. Nelle altre 16 partite ha sempre subito gol.

Solo una volta nell'era Lotito era andata peggio (tra l'ottobre 2004 e febbraio 2005), con 18 gare consecutive subendo gol. Parliamo di 15 anni fa, ed era un’altra Lazio: si giocava per la salvezza.

Statistiche che ci permettono di rilevare un’altra anomalia : oggi la Lazio è cresciuta, eppure ha la peggiore difesa degli ultimi 15 anni.

Non abbiamo gli uomini adatti per questo modulo. Anche con De Vrij avevamo una difesa pessima.
Se si vuole continuare su questa strada bisogna almeno fare un gol più dell'avversario, e si può ottenere solo schierano i 4 uomini più di qualità che abbiamo. L'alternativa è cambiare schieramento.

Offline Eagles71

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7846
  • Karma: +103/-13
  • Sesso: Maschio
  • Roma-Isola Tiberina- fine '800
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #44 : Martedì 29 Gennaio 2019, 15:20:42 »
Dunque. Premetto che sono stato molto combattuto se intervenire in questo 3d.
Questo perché ho intuito che la linea "editoriale" del forum sia quella di non spargere pessimismo.
Però, ci aggiungo io, non ritengo che le valutazione di un utente qualsiasi come me, possano nuocere al clima generale in società e in squadra. Restano semplici considerazioni. Condivisibili o meno. Ma che se portassero addirittura a destabilizzare un ambiente intero, come lasciato trapelare in alcuni casi, significherebbe che l'ambiente stesso poggerebbe su delle radici gravemente instabili.
Pertanto dico la mia.


La squadra purtroppo già dalla stagione scorsa ha evidenziato di subire i confronti con le "grandi" (che poi di grandi forse ce ne sono una, massimo due).
Questo è grave.
E' grave perché se è vero che ogni partita vale 3 punti è anche vero che ci sono partite significative della forza di una squadra e altre meno.
Stando in casa nostra io ricordo perfettamente le prestazioni della grande Lazio di Cragnotti a Venezia o a Salerno, per esempio. Abbiamo lasciato punti importanti. Ma il valore della squadra emergeva nelle vittorie nel derby o a Torino con la Juve. Col Manchester e via dicendo….
Il fatto che si perda, o al massimo si pareggi, le partite vetrina non è da sottovalutare. Significa che nelle partite "vere" noi siamo inferiori. Non c'è trippa per gatti. Siamo inferiori come rosa. Siamo inferiori in almeno 2 o 3 giocatori della prima squadra.
Non si può continuare a fare spallucce e attaccarsi al caso dicendo che il campionato inizia a Frosinone.
E credo anche che la filosofia della società di millantare di avere una squadra da Champion's sia deleteria.
Tornando indietro di 2 anni noi abbiamo fatto un figurone nell'andata di coppa italia con i rom perché eravamo visti come una vittima sacrificale e abbiamo giocato di conseguenza (venivano da una vittoria a San Siro contro l'Inter, Naingoolan era considerato il miglior centrocampista al mondo). E li abbiamo umiliati.
Fino a quando la società non farà gli investimenti necessari ritengo sia più opportuno considerare, purtroppo, la nostra Lazio come una squadra di seconda fascia che ambisce a qualificarsi per l'Europa League. E forse, con meno responsabilità sulle spalle su tutti, mister incluso, arriveranno migliori risultati. Così ci si fa del male.
E scrivere, come leggo, che siamo ancora da terzo posto mi spiace ma nuoce. Scrivere che basterebbe un acquisto sulla fascia per andare in CL è un'eresia. Perché quelli che ci vanno in CL tengono i Candreva e i Miranda in panchina.
La partita con la Juve doveva essere giocata di conserva. Non si doveva dare il fritto. Il fritto lo si deve dare giovedì perché dobbiamo sperare di arrivare in finale di Tim cup (l'unico vero obiettivo tangibile della stagione).
Si sbaglia. Si sbaglia continuamente strategia. Perché si vuole pensare in grande senza esserlo. Con una presunzione a livello societario che rischia di riportarci in basso.

Non sono d'accordo, per me la strada per diventare "grandi" è quella di giocare tutte le partite al 100%, quelle con la Juve e quelle col frosinone.
il razzismo ci fa schifo, Forza Lazio è il nostro tifo!

Offline MCM

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 15696
  • Karma: +189/-199
    • Mostra profilo
Re:Classifica contro le grandi
« Risposta #45 : Venerdì 1 Febbraio 2019, 00:59:26 »
Dato preoccupante quest' anno.
In generale l'unica partita che di per sè ha significato è quella contro le merde. E qui il dato lotitiano è imbarazzante purtroppo.

Con le altre squadre l'importanza delle partite dipende dal contesto....

Negli ultimi 10 anni abbiamo vinto 3 finali con Inter (2009), Merda (2013) e Juve (2017) e ne abbiamo perse 3 sempre ai danni della Juve.
In partite a eliminazione diretta abbiamo eliminato Milan e Juve nel 2009, perso con Merda nel 2011, perso con Milan nel 2012, vinto con Juve nel 2013, perso con Napoli nel 2014, vinto con Milan e Napoli nel 2015, perso con Juve nel 2016, vinto con Inter e Merda nel 2017, perso con Milan nel 2018.

In definitiva in scontri decisivi per un trofeo o un passaggio del turno la Lazio negli ultimi dieci anni ha un bottino di 3 coppe con 10 vittorie(o passaggi del turno) e 8 sconfitte.

Non è malaccio. Detto questo in campionato, soprattutto quest' anno, il dato è allarmante, così come nei derby. Nell'era Lotito siamo stati pessimi contro le merde. Sia benedetto il piede di Lulic nel 2013.

11 vittorie e 8 sconfitte.

Se non è campionato andiamo bene.