Mandelli: "Ora occorre rialzarsi per vivere un grande finale di stagione" Mandelli: "Ora occorre rialzarsi per vivere un grande finale di stagione" -> Paolo Mandelli, ex attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Lazio, tanti torti in Europa negli ultimi 10 anni: Lulic come Ederson contro il Fenerbahce Lazio, tanti torti in Europa negli ultimi 10 anni: Lulic come Ederson contro il Fenerbahce -> “Una Lazio che non segna un gol in 180 minuti è giusto che esca dall’Europa League”. È (...) ---  
LE PAGELLE DEI QUOTIDIANI - Il migliore della Lazio è Cataldi, male Patric e Marusic LE PAGELLE DEI QUOTIDIANI - Il migliore della Lazio è Cataldi, male Patric e Marusic -> La Lazio saluta l’Europa League in un doppio confronto con il Siviglia che lascia più di (...) ---  
Serie A, la data del recupero di Lazio - Udinese: la situazione Serie A, la data del recupero di Lazio - Udinese: la situazione -> La Lazio esce dall’Europa League a Siviglia, e ora il calendario propone per martedì 26 (...) ---  
LaziAlmanacco di giovedì 21 febbraio 2019 LaziAlmanacco di giovedì 21 febbraio 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 21 febbraio 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Ripresa degli allenamenti fissata domani alle 15:00 #TrainingSession | Ripresa degli allenamenti fissata domani alle 15:00 -> Ripartirà domani la preparazione della Prima Squadra della Capitale. Archiviata la trasferta di (...) ---  
#SevillaLazio | Post partita, conferenza stampa Inzaghi: "C'è delusione, non siamo riusciti a segnare" #SevillaLazio | Post partita, conferenza stampa Inzaghi: "C'è delusione, non siamo riusciti a segnare" -> Nel post gara di Siviglia-Lazio, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto in (...) ---  
#SevillaLazio | Post partita, Immobile: "Serviva un episodio per dare una svolta alla sfida" #SevillaLazio | Post partita, Immobile: "Serviva un episodio per dare una svolta alla sfida" -> Al termine del match con il Siviglia, il centravanti biancoceleste Ciro Immobile è intervenuto ai (...) ---  
#SevillaLazio | Post partita, Lulic: "Testa alta, dobbiamo continuare a lottare insieme" #SevillaLazio | Post partita, Lulic: "Testa alta, dobbiamo continuare a lottare insieme" -> Nel post partita di Siviglia-Lazio, il capitano dei biancocelesti Senad Lulic è intervenuto ai (...) ---  
#SevillaLazio | Post partita, Inzaghi: "Nessun alibi, ora testa al Milan" #SevillaLazio | Post partita, Inzaghi: "Nessun alibi, ora testa al Milan" -> Al termine del match con il Siviglia, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi è intervenuto ai (...) ---  
Lazio, Inzaghi: «Non cerco alibi ma c'era il rigore su Lulic» Lazio, Inzaghi: «Non cerco alibi ma c'era il rigore su Lulic» -> «Gli arbitraggi non mi sono piaciuti, ma se in due partite non segni esci» ha detto Inzaghi dopo (...) ---  
Europa League Siviglia-Lazio 2-0, il tabellino Europa League Siviglia-Lazio 2-0, il tabellino -> I dati del ritorno dei sedicesimi di finale SIVIGLIA - Vittoria del Siviglia per 2-0 sulla Lazio: (...) ---  
La Lazio manca l'impresa ed esce: vince il Siviglia 2-0 La Lazio manca l'impresa ed esce: vince il Siviglia 2-0 -> I biancocelesti non trovano la via del gol e vengono puniti ed eliminati dai gol di Ben Yedder e (...) ---  
Lazio, addio con rimpianto Il Siviglia non perdona: 2-0  Lazio, addio con rimpianto Il Siviglia non perdona: 2-0 -> I biancocelesti creano molto ma non riescono a ribaltare il risultato dellâ??andata. Decidono (...) ---  
UEFA Europa League | Sevilla-Lazio, le formazioni ufficiali UEFA Europa League | Sevilla-Lazio, le formazioni ufficiali -> SEVILLA (3-5-2): Vaclik; Mercado, Kjaer, Sergi Gomez; Navas, Vazquez, Roque Mesa, Sarabia, (...)

Autore Topic: Lazio-Empoli 1-0, basta un rigore di Caicedo, Inzaghi balza al 4° posto  (Letto 29 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 15484
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.corrieredellosport.it


Senza Immobile, Luis Alberto e Parolo i biancocelesti fanno fatica ma sorpassano il Milan con un rigore dell'ecuadoriano

ROMA - Anche senza tre architravi come Immobile, Luis Alberto e Parolo, l’edificio costruito da Simone Inzaghi non mostra crepe evidenti. Pur senza brillare la Lazio piega un Empoli coriaceo con un rigore di Caicedo e torna in zona Champions League sorpassando il Milan che domenica sera ospita il Cagliari.

CAICEDO GOL - Al 29’ si accende all’improvviso Correa che semina il panico nella difesa dell’Empoli: “El Tucu” fa tutto in maniera perfetta ma poi non riesce a iniettare forza nella conclusione di sinistro. Al 36’ un’altra azione splendida, questa volta orchestrata col collettivo: Correa è il terminale, Provedel gli sbarra la strada. Passano 4 minuti e il portiere ospite rovina quanto di buono fatto in precedenza sgambettando Caicedo dopo aver controllato male un retropassaggio. Il calcio di rigore è solare, in assenza del rigorista Immobile la palla la prende Correa ma Inzaghi indica il numero 20 che realizza il 3° gol stagionale, il secondo consecutivo dopo quello segnato al Frosinone. 

EMPOLI SENZA ATTACCO - A inizio ripresa Iachini immette Oberlin al posto di uno spento Farias ma il primo squillo è a firma Acerbi che in tuffo impegna sul primo palo Provedel. Dopo qualche istante Inzaghi toglie Milinkovic-Savic (botta alla gamba destra), al suo posto dentro Cataldi che al 60’ si fa saltare da Di Lorenzo: servizio per Krunic che mette di poco a lato. La Lazio abbassa il baricentro ma al 64’ costruisce una chance per il raddoppio: Caicedo inventa per Correa che dopo aver bypassato Dell’Orco spara fuori. Al 78’ grande occasione per l’Empoli: sulla punizione dalla trequarti, Silvestre sbuca sul secondo palo e mette nel cuore dell’area piccola un pallone d’oro sul quale non si avventa nessuno.  Nell’ultimo quarto d’ora la Lazio fatica a contenere la forza della disperazione degli avversari ma l’unico intervento di Strakosha è un’uscita avventurosa di pugno.

DOPPIO 1-0 - Missione compiuta per Inzaghi che nello spazio di 72 ore porta a casa un doppio 1-0 sempre a firma Caicedo e si rimette ufficialmente in marcia Champions dimenticando i k.o. contro Napoli e Juventus. Nonostante qualche sofferenza di troppo la Lazio manda un messaggio di solidità importante alle concorrenti riuscendo a ostentare durezza mentale anche quando non può contare su alcune delle stelle più luminose del proprio firmamento.

Vai al forum