Lazio, ad Auronzo amichevole con la Triestina: il comunicato dei tifosi alabardati  Lazio, ad Auronzo amichevole con la Triestina: il comunicato dei tifosi alabardati -> Meno di un mese alla partenza per Auronzo di Cadore, dove la Lazio effettuerà il canonico (...) ---  
Lopez: "Inzaghi è un simbolo di questa Società" Lopez: "Inzaghi è un simbolo di questa Società" -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style, 89.3 (...) ---  
Lazio, Radu potrebbe non partire per il ritiro ad Auronzo: la situazione Lazio, Radu potrebbe non partire per il ritiro ad Auronzo: la situazione -> Un nuovo ciclo, un'opera di ringiovanimento della rosa per la quale sembra non (...) ---  
Calciomercato Lazio, il punto sulle fasce: Lazzari e Jony sono in pole Calciomercato Lazio, il punto sulle fasce: Lazzari e Jony sono in pole -> Il calciomercato della Lazio va delineandosi verso una strategia ben chiara: la priorità (...) ---  
Lazio, contro ogni previsione niente riscatto per Romulo: ecco le cause Lazio, contro ogni previsione niente riscatto per Romulo: ecco le cause -> La Lazio vuole rinnovare la rosa, che rischia di avere dimensioni importanti. Per questo (...) ---  
Lazio, da Auronzo alle amichevoli: ecco il programma estivo Lazio, da Auronzo alle amichevoli: ecco il programma estivo -> NOTIZIE SS LAZIO - La nuova stagione della Lazio scatterà l'8 luglio copn le prime (...) ---  
UFFICIALE - Nesta è il nuovo allenatore del Frosinone UFFICIALE - Nesta è il nuovo allenatore del Frosinone -> La novità era nell'aria, oggi trova la sua conferma ufficiale: Alessandro Nesta sarà (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 18 giugno 2019 LaziAlmanacco di martedì 18 giugno 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 18 giugno 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
‘Player of the Season’ | Vota il gol vincitore del contest ‘Player of the Season’ | Vota il gol vincitore del contest -> Un ‘altra stagione passa in archivio. Nel 2018-2019 la Lazio si è consacrata ed è riuscita ad (...) ---  
Lazio, l'organizzazione offensiva non ti manca: secondo posto in Serie A Lazio, l'organizzazione offensiva non ti manca: secondo posto in Serie A -> Non è sinonimo di gol, ma questa statistica riportata da Calcio Datato stona un po' (...) ---  
Lazio, Mauri: “Radu non teme la concorrenza”. E su Milinkovic... Lazio, Mauri: “Radu non teme la concorrenza”. E su Milinkovic... -> Ex compagni di squadra, Stefano e Stefan. Entrambi leader della Lazio, romani (...) ---  
Lazio Nuoto, Colosimo: “C'è grande incertezza, rischiamo di sparire..." Lazio Nuoto, Colosimo: “C'è grande incertezza, rischiamo di sparire..." -> Calma piatta. Nulla di nuovo si muove all'orizzonte per la Lazio Nuoto, ancora in (...) ---  
Lazio, Cataldi ha la media tiri-gol più alta tra i biancocelesti: il dato  Lazio, Cataldi ha la media tiri-gol più alta tra i biancocelesti: il dato -> Dodici presenze, diciotto considerando anche le 6 in Europa League. Poi due gol e un (...) ---  
Scuola Calcio 2019-2020 | Iscrizioni prorogate di ventiquattr'ore Scuola Calcio 2019-2020 | Iscrizioni prorogate di ventiquattr'ore -> Le richieste per l’ammissione alla Scuola Calcio S.S. Lazio per la stagione 2019/20 si erano (...) ---  
L'agente di Lazzari apre alla Lazio: 'È una destinazione gradita a Manuel' L'agente di Lazzari apre alla Lazio: 'È una destinazione gradita a Manuel' -> In casa Lazio, Manuel Lazzari resta l'obiettivo numero uno per rinforzare la corsia di (...)

Autore Topic: Romulo, buona la prima Ha già conquistato la Lazio  (Letto 61 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 17228
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Romulo, buona la prima Ha già conquistato la Lazio
« : Sabato 9 Febbraio 2019, 14:03:30 »
www.gazzetta.it



Allâ??esterno italo-brasiliano sono bastati 90 minuti per convincere Inzaghi. E i biancocelesti potrebbero riscattarlo




Romulo, buona la prima. All’esterno italo-brasiliano sono bastati 90 minuti per conquistare l’ambiente laziale e rassicurare tutti sulla validità del suo acquisto. C’erano pochi dubbi in proposito anche prima dell’esordio in biancoceleste, avvenuto giovedì nel match di campionato con l’Empoli. Ma Romulo ha dissipato pure quelli, per quanto marginali. Lo ha fatto con una prestazione tecnicamente ineccepibile e caratterialmente molto apprezzabile. Giocatore esperto, si è messo al servizio della squadra, leggendo come meglio non avrebbe potuto i diversi momenti della partita. In una Lazio che comincia ad avere il fiato corto per i tanti impegni ravvicinati e che oltretutto sulla fascia destra ha sempre dato la sensazione di non avere, per motivi diversi, gli uomini giusti, Romulo può essere la soluzione che mette tutti d’accordo. Inzaghi lo ha elogiato pubblicamente: “Ottimo acquisto, ha cominciato bene e continuerà a darci una mano”. Lo farà sicuramente nelle prossime partite, alternandosi con Marusic come laterale destro di centrocampo e, all’occorrenza, giostrando pure in altre posizioni. “A inizio carriera giocavo da interno, è un ruolo che posso tranquillamente ricoprire se l’allenatore me lo chiedesse”, ha detto il neo laziale.



UOMO SPOGLIATOIO   —

Ma la cosa più importante dei primi giorni di Romulo in biancoceleste, anche più importante del buon debutto avuto in campo, è stato il suo inserimento all’interno dello spogliatoio di Formello. Con la semplicità e la determinazione ha conquistato tutti, dall’allenatore ai nuovi compagni, passando per gli altri componenti dello staff tecnico, i magazzinieri e i massaggiatori. A Formello è entrato in punta di piedi, ma al tempo stesso ha mostrato una spiccata personalità che è piaciuta a tutti. Con tali ingredienti, e considerata anche la carta d’identità (ha quasi 32 anni, li compirà a maggio), è destinato a diventare uno di quelli che contano nello spogliatoio. Del resto, con alcuni dei senatori aveva già un ottimo rapporto prima ancora di arrivare a Roma. Con Immobile e Parolo è stato compagno nella nazionale italiana (al centrocampista ha di fatto ceduto il posto al Mondiale brasiliano del 2014, essendo lui infortunato). E pure con i brasiliani biancocelesti aveva già un buon rapporto, in particolare con Leiva, che è suo coetaneo. Alla Lazio è arrivato in prestito senza obbligo di riscatto. Ma, viste le premesse, è molto probabile che la sua avventura in biancoceleste duri più di sei mesi. A questo però Romulo e il club penseranno più avanti. Ora c’è solo da concentrarsi sul ciclo terribile per la squadra di Inzaghi. Il doppio impegno con il Siviglia in Europa League, la semifinale di andata di Coppa Italia col Milan, l’impegno di campionato con la sua ex squadra, il Genoa. E poi, dulcis in fundo, il derby. “Che non vedo l’ora di giocare - ha detto Romulo - perché in Italia è sicuramente quello più affascinante per la passione con cui viene seguito dalle due tifoserie”.

Vai al forum