Petrelli: "La Lazio adesso non deve mollare a livello mentale" Petrelli: "La Lazio adesso non deve mollare a livello mentale" -> Sergio Petrelli, ex difensore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Emma Guidi e Adriana Martin sono due nuove calciatrici biancocelesti Emma Guidi e Adriana Martin sono due nuove calciatrici biancocelesti -> È iniziata la programmazione della Lazio Women per la prossima stagione sportiva. Dopo essere (...) ---  
Laziomania: (Non) è finita  Laziomania: (Non) è finita -> Il sogno Scudetto in poche ore si è liquefatto ed è tornato come prima, un Golem capace di (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 08 luglio 2020 LaziAlmanacco di mercoledì 08 luglio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 08 luglio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Ripresa degli allenamenti fissata domani alle 10:30 #TrainingSession | Ripresa degli allenamenti fissata domani alle 10:30 -> Inizierà domani la preparazione della Prima Squadra della Capitale alla partita contro il (...) ---  
#LecceLazio | Post partita, Immobile: "Dobbiamo pensare a finire bene la stagione" #LecceLazio | Post partita, Immobile: "Dobbiamo pensare a finire bene la stagione" -> Ciro Immobile, attaccante biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di (...) ---  
#LecceLazio | Post partita, Inzaghi: "Sconfitta immeritata, condannati dagli episodi" #LecceLazio | Post partita, Inzaghi: "Sconfitta immeritata, condannati dagli episodi" -> Simone Inzaghi, allenatore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Lecce-Lazio 2-1, il tabellino Lecce-Lazio 2-1, il tabellino -> I dati della gara valida per la 31ª giornata di campionato LECCE - La Lazio cade di nuovo: i (...) ---  
Lecce-Lazio 2-1: seconda sconfitta di fila per Inzaghi Lecce-Lazio 2-1: seconda sconfitta di fila per Inzaghi -> Sblocca il match Caicedo. La rimonta dei padroni di casa porta le firme di Babacar e Lucioni. (...) ---  
#LecceLazio | Pre partita, Leiva: "Gara difficile, ma vogliamo la vittoria" #LecceLazio | Pre partita, Leiva: "Gara difficile, ma vogliamo la vittoria" -> A circa un'ora dal fischio d'inizio di Lecce-Lazio, il centrocampista biancoceleste Lucas Leiva è (...) ---  
Serie A TIM | Lecce-Lazio, le formazioni ufficiali Serie A TIM | Lecce-Lazio, le formazioni ufficiali -> LECCE (4-3-2-1): Gabriel; Donati, Lucioni, Paz, Calderoni; Barak, Petriccione, Mancosu; Saponara, (...) ---  
Lazio, Luis Alberto: “Così sono nato fantasista. Vi spiego il ruolo più difficile” Lazio, Luis Alberto: “Così sono nato fantasista. Vi spiego il ruolo più difficile” -> Il Mago biancoceleste ha raccontato: “Giocavo da solo davanti al negozio di mia madre. Da lì è (...) ---  
Serie A TIM | Lecce-Lazio, i convocati biancocelesti Serie A TIM | Lecce-Lazio, i convocati biancocelesti -> Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi ha diramato la lista dei convocati in vista della sfida di (...) ---  
Lazio, a Lecce già decisiva: biancocelesti in Champions se... Lazio, a Lecce già decisiva: biancocelesti in Champions se... -> La squadra di Inzaghi a caccia dei tre punti per centrare la qualificazione matematica in attesa (...) ---  
Dalla Bona: "Milinkovic può diventare ancora più decisivo" Dalla Bona: "Milinkovic può diventare ancora più decisivo" -> Samuele Dalla Bona, ex centrocampista tra le altre del Lecce, è intervenuto a S.S.Lazio Agenzia (...)

Autore Topic: Nulla è perduto, nonostante i tifosi  (Letto 1587 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Pomata

Nulla è perduto, nonostante i tifosi
« : Domenica 17 Febbraio 2019, 22:29:04 »
Secondo molti la stagione è finita, oggi si è perso malamente, domani la merda si avvicinerà al Milan, mercoledì il Sevilla ci butterà fuori dal EL e poi le merde al derby permetteranno all’Atalanta di farci il definitivo sorpasso. Questo è il rumore di fondo che accompagnerà i nostri atleti in queste 2 settimane di fuoco, complimenti a noi...
Oggi se non entrava il gol della domenica al 93,24 il clima sarebbe stato diverso. Comunque la Lazio è viva, nonostante i suoi “Tifosi”

Forza ragazzi❤️❤️❤️

Online MCM

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 16084
  • Karma: +193/-199
    • Mostra profilo
Re:Nulla è perduto, nonostante i tifosi
« Risposta #1 : Domenica 17 Febbraio 2019, 22:37:28 »
Ti vogliamo bene, perché oramai si bazzica lo stesso spazio da anni e ci si affeziona, ma quando fai così onestamente mi sembri un po' scemo Poma'.

Ci piacevi di più quando evocavi i gol.  ;D

Offline geddy

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7173
  • Karma: +55/-6
    • Mostra profilo
Re:Nulla è perduto, nonostante i tifosi
« Risposta #2 : Domenica 17 Febbraio 2019, 22:49:50 »
Scemo no. Io lo capisco.Ha attraversato periodi tremendi e la Lazio che scende in campo mercoledì gli ricorda quella di Galbiati è Dell'Anno, squadra disgraziatissima e oltremodo scarsa, anche a me la ricorda un po'. In quegli anni si sperava sempre nel miracolo e quindi non è una novità ritrovarsi a sperarlo anche ora. Probabile si vada incontro a una serie di sconfitte tipo con Pioli per capirsi, magari con esonero post tripletta di zaniolo e pellegrini, ma un po ci si spera.Prima o poi sto miracolo succedera', molto poi probabilmente.

darienzo

Re:Nulla è perduto, nonostante i tifosi
« Risposta #3 : Domenica 17 Febbraio 2019, 22:55:44 »
Momento difficilissimo. Unica cosa che possiamo fare è fare quadrato e stare vicinissimi alla Lazio sostenendola anche nelle peripezie.
Un numero di infortunati quasi impossibile da sostenere e mettiamoci anche tanta tanta sfortuna in campo.
Quelli che sanno (o pensano di sapere) stanno già scrivendo le loro sentenze potremmo dire spietate con la tastiera intinta nell'acido solforico

Pomata

Re:Nulla è perduto, nonostante i tifosi
« Risposta #4 : Domenica 17 Febbraio 2019, 22:58:56 »
Ti vogliamo bene, perché oramai si bazzica lo stesso spazio da anni e ci si affeziona, ma quando fai così onestamente mi sembri un po' scemo Poma'.

Ci piacevi di più quando evocavi i gol.  ;D

Seguo evocandoli, ogni notte prima di chiudere gli occhi...

Oggi il Girona ha sbancato il Real Madrid nel Bernabeu...la merda perse uno scudetto nel 86 contro un retrocesso Lecce, il Milan perse una finale CL dopo un 3-0, il Bayern perse una CL in 120 secondi...l’Alaves mise in seri problemi al Liverpool in una finale Uefa finita 5-4 ai supplemetari...e mille e mille episodi che occorrono solo nel calcio. Non sono scemo, sono pazzo di Lazio e la palla è rotonda...nonostante voi.


Scemo no. Io lo capisco.Ha attraversato periodi tremendi e la Lazio che scende in campo mercoledì gli ricorda quella di Galbiati è Dell'Anno, squadra disgraziatissima e oltremodo scarsa, anche a me la ricorda un po'. In quegli anni si sperava sempre nel miracolo e quindi non è una novità ritrovarsi a sperarlo anche ora. Probabile si vada incontro a una serie di sconfitte tipo con Pioli per capirsi, magari con esonero post tripletta di zaniolo e pellegrini, ma un po ci si spera.Prima o poi sto miracolo succedera', molto poi probabilmente.

Credo che tu non abbia veramente vissuto gli anni bui della nostra storia, magari eri piccolo. Tolta la Lazio di Cragnotti, questa è la più forte Lazio che ci sia stata nei restanti 110 anni...

Offline geddy

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7173
  • Karma: +55/-6
    • Mostra profilo
Re:Nulla è perduto, nonostante i tifosi
« Risposta #5 : Domenica 17 Febbraio 2019, 23:06:26 »
Magari non li avessi vissuti Pomata. Pure per me è la Lazio più bella della storia, ma per mercoledì non abbiamo tre difensori da mettere.

darienzo

Re:Nulla è perduto, nonostante i tifosi
« Risposta #6 : Domenica 17 Febbraio 2019, 23:10:06 »
Radu dovrebbe esserci, pare ieri abbia fatto come Capannelle ne "Audace colpo dei soliti ignoti", un infarto alla panza (facciamo intanto i complimenti al nostro Stefanino per la scalata nella graduatoria dei recordmen biamcocelesti).

Per il resto la situazione è pesante, occorre stringersi come un sol'uomo attorno alla Lazio evitando eccessi in questo momento e far scattare  almeno qua dentro un sentimento di fratellanza, non possiamo permetterci altro, e ululare alla luna non porta nulla

Offline Dissent

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1961
  • Karma: +66/-7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nulla è perduto, nonostante i tifosi
« Risposta #7 : Domenica 17 Febbraio 2019, 23:56:57 »
Surrealismo applicato.
So 15 anni che è perduto non è che ci scandalizziamo dovesse verificarsi ancora.
Il tifoso non è morto nonostante l improvvido proprietario.

Zapruder

Re:Nulla è perduto, nonostante i tifosi
« Risposta #8 : Lunedì 18 Febbraio 2019, 00:01:18 »
Secondo molti la stagione è finita, oggi si è perso malamente, domani la merda si avvicinerà al Milan, mercoledì il Sevilla ci butterà fuori dal EL e poi le merde al derby permetteranno all’Atalanta di farci il definitivo sorpasso. Questo è il rumore di fondo che accompagnerà i nostri atleti in queste 2 settimane di fuoco, complimenti a noi...
Oggi se non entrava il gol della domenica al 93,24 il clima sarebbe stato diverso. Comunque la Lazio è viva, nonostante i suoi “Tifosi”

Forza ragazzi❤️❤️❤️

Il tifoso è irrilevante. Nelle ultime tre partite in casa prima di Lazio-Foggia, si presentarono allo stadio in 37.000 di media.

Comunque quello non è il gol della domenica: Criscito è stato fortunato, certo, ma ha avuto tempo e modo di calciare con comodo. E in serie A il pallone te lo mettono per cappello, se hanno un secondo per mirare. E ha tirato con comodo perché non eravamo più in grado di contrastare fisicamente il Genoa. Poteva finire 1-1, ma il gol finale non è stato un fulmine a ciel sereno.

Pomata

Re:Nulla è perduto, nonostante i tifosi
« Risposta #9 : Lunedì 18 Febbraio 2019, 00:45:25 »
Surrealismo applicato.
So 15 anni che è perduto non è che ci scandalizziamo dovesse verificarsi ancora.
Il tifoso non è morto nonostante l improvvido proprietario.

Sicuramente la tua fede è perduta, tu tacci la dirigenza di incapaci poi ti offendi se ti dicono che sei incapace di tifare...

Offline Fulcanelli

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2421
  • Karma: +175/-4
    • Mostra profilo
Re:Nulla è perduto, nonostante i tifosi
« Risposta #10 : Lunedì 18 Febbraio 2019, 01:44:21 »
Tolta la Lazio di Cragnotti, questa è la più forte Lazio che ci sia stata nei restanti 110 anni...
Come se la Lazio di Maestrelli non fosse mai esistita. Questa affermazione folle dimostra come ormai si cammini a tesi precostituite, lo scopo principale sembra diventato quello di coglionare o offendere chi la pensa diversamente. Argomentare sembra passato di moda. 

Offline Dissent

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1961
  • Karma: +66/-7
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nulla è perduto, nonostante i tifosi
« Risposta #11 : Lunedì 18 Febbraio 2019, 09:05:27 »
Sicuramente la tua fede è perduta, tu tacci la dirigenza di incapaci poi ti offendi se ti dicono che sei incapace di tifare...
più ti lanci in questi epiteti più allarghi le proporzioni della tua figuraccia.

il mio tacciare di incapaci (non esattamente peraltro) la dirigenza è un qualcosa di completamente indipendente dalla fede.

tu invece ami (the best) chi tratta il tuo presunto amore come un mezzo.

trova le differenze... :D :D

Online Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8944
  • Karma: +118/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Nulla è perduto, nonostante i tifosi
« Risposta #12 : Lunedì 18 Febbraio 2019, 09:09:34 »
Io sono con l'amico Pomata, ci mancherebbe pensassi alla stagione ormai buttata...col cazzo, ma lo penserei anche se ci rimanessero solo partite contro Real, Barcellona e Psg....ieri ero a genova, mi faro' ancora 3 trasferte penso, e non lo faccio di sicuro per fare un giretto, lo faccio perche' mi piace e perche' penso che la Lazio possa ancora regalarci qualcosa, nonostante gli evidenti errori societari, soprattutto a gennaio e qualche errore di Inzaghi....a cominciare da mercoledi....cazzo le merde hanno fatto 3 gol al barcellona !!! non possiamo noi farne 1 al siviglia ? dai dai dai

darienzo

Re:Nulla è perduto, nonostante i tifosi
« Risposta #13 : Lunedì 18 Febbraio 2019, 09:16:47 »
C'è un clima da resa dei conti francamente insostenibile.

Quando dovrebbe essere il momento di fare quadrato e stare vicini alla Lazio in questo particolare momento invece di vomitare fuori rabbia e rancore: cosa pensate di risolvere in questo modo?

Panzabianca

Re:Nulla è perduto, nonostante i tifosi
« Risposta #14 : Lunedì 18 Febbraio 2019, 09:23:10 »
Anche io sono per la follia pomatesca. Che poi noi tutti dovremmo essere come lui.  Tutti a Lazio-Milan!

P.s. nulla è completamente indipendente dalla fede, ma niente... 


Scemo no. Io lo capisco. Ha attraversato...

perché "ha"?

Zapruder

Re:Nulla è perduto, nonostante i tifosi
« Risposta #15 : Lunedì 18 Febbraio 2019, 09:25:06 »
C'è un clima da resa dei conti francamente insostenibile.

Quando dovrebbe essere il momento di fare quadrato e stare vicini alla Lazio in questo particolare momento invece di vomitare fuori rabbia e rancore: cosa pensate di risolvere in questo modo?

Ma non c'è nessuna resa dei conti. C'è solo il blaterale presuntuoso di chi pensa di sapere come si dirige una SpA calcistica: gli stessi che hanno dedicato un bidone della monnezza al Chinaglia calciatore, idolatrato il Chinaglia presidente, penzolato - stile tarzanello - dalle labbra di chi delirava di Bertarelli e ungheresi, contestato Calleri solo perché rispose con argomenti di ferro a chi voleva ingressi gratis, insultato Cragnotti (!), fischiato Maestrelli scudettato (!!!)... Purtroppo la nostra è una tifoseria col complesso atavico dei romanisti, complesso che sfoga preferibilmente contro la Lazio stessa. Poi a Lazio-Vicenza col biglietto a mille lire vanno in 55.000 scarsi.

Panzabianca

Re:Nulla è perduto, nonostante i tifosi
« Risposta #16 : Lunedì 18 Febbraio 2019, 09:32:12 »
Purtroppo la nostra è una tifoseria col complesso atavico dei romanisti, complesso che sfoga preferibilmente contro la Lazio stessa.

su questo hai piena ragione. Un'assurdità questo complesso...

Offline Eagles71

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7868
  • Karma: +103/-13
  • Sesso: Maschio
  • Roma-Isola Tiberina- fine '800
    • Mostra profilo
Re:Nulla è perduto, nonostante i tifosi
« Risposta #17 : Lunedì 18 Febbraio 2019, 09:46:07 »
C'è un clima da resa dei conti francamente insostenibile.

Quando dovrebbe essere il momento di fare quadrato e stare vicini alla Lazio in questo particolare momento invece di vomitare fuori rabbia e rancore: cosa pensate di risolvere in questo modo?

Perchè c'è un solo unico obbiettivo nella "tifoseria radiofonica e forumistica" , che anzichè avere la Lazio nel cuore hanno lo scopo sempre di volergliela far liberare...
il razzismo ci fa schifo, Forza Lazio è il nostro tifo!

Offline Karmilla

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1400
  • Karma: +72/-0
  • Sesso: Femmina
  • "La mia ragazza è laziopatica" (cit.)
    • Mostra profilo
Re:Nulla è perduto, nonostante i tifosi
« Risposta #18 : Lunedì 18 Febbraio 2019, 10:59:42 »
Io non capisco una cosa, e vi giuro che non la capisco davvero.

In quale modo ciò che noi scriviamo qui sul forum si riverbera sulla Lazio?

Capirei se parlassimo di contestazioni che sfociano nel reale, stadi vuoti o a metà servizio, eccetera. Lì le conseguenze sono abbastanza ovvie. Capirei pure il riferimento al mondo delle radio, che hanno un'eco probabilmente maggiore. Capirei persino se stessimo, per esempio, sulla pagina Instagram di un certo giocatore, perché la possibilità che i nostri giudizi gli arrivino agli occhi è reale.

Ma qui??
Forse qualcuno confonde la Lazio con il suo umore... perché sul fatto che certi atteggiamenti facciano venire il latte alle ginocchia io sono pure d'accordo, e sarei felice se venissire abbandonati. Ma per il bene del forum, non per il bene della Lazio, che non ne risente affatto. Mi pare che le due cose non vengano sufficientemente distinte da alcuni di voi (quelli che sono intervenuti ad adiuvandum minus Zapruder, che la capisce benissimo e si esprime di conseguenza - tanto per non fare nomi).

A mio avviso se un certo utente critica la dirigenza ma va allo stadio ogni volta che la Lazio è in casa, fa più per la Lazio di chi difende a spada tratta le sue tesi ottimiste in un duello virtuale che non ha alcuna ricaduta nel reale ma poi non riesce ad andare allo stadio. A prescindere dai motivi per cui non ci va, che sono cavoli suoi e possono essere più che legittimi, ed a prescindere dal contributo che dà sul forum che può essere eccellente.

(Piccola storiella esemplificativa per chi non avesse ben capito cosa intendo. Se io - che ho un budget limitato - dono 15 euro al mese ad una ONG, dal punto di vista soggettivo il mio è un bel gesto. Poniamo che arrivi il miliardario di turno che deve pulirsi la coscienza e doni alla stessa ONG 150.000 euro. Dal punto di vista soggettivo il suo gesto vale meno del mio: il sacrificio economico è inferiore e la spinta morale assente. Ma dal punto di vista oggettivo, la ONG beneficia più dal suo gesto che dal mio, per il semplice fatto che i progetti li fa coi soldi e non coi buoni sentimenti. I due piani - soggettivo ed oggettivo - vanno tenuti separati).

Tutto questo per dire che veramente non capisco né chi tira la croce addosso ai tifosi, come se fosse colpa dei "negativisti" se la Lazio è preda degli infortuni (mo' salterà fuori che Mago Merlino è quello vero ed usa la magia per fare le macumbe...), o chi fa gli appelli al volemose bene "per il bene della Lazio".

Semmai io sono a favore di un comportamento meno estremista da parte di tutti, compresi i "negativisti" le cui tesi vengono ripetute a tamburo battente, per il bene del forum e della nostra salute mentale, che già è provata dai bollettini medici che arrivano dalla Lazio.

A chiosa, il mio imprescindibile: detto questo, fate come vi pare.
«Ama e ridi se amor risponde, piangi forte se non ti sente, dai diamanti non nasce niente, dal letame nascono i fior»

«Che anno è, che giorno è, questo è il tempo di vivere con te...»

Pomata

Re:Nulla è perduto, nonostante i tifosi
« Risposta #19 : Lunedì 18 Febbraio 2019, 11:28:44 »
Come se la Lazio di Maestrelli non fosse mai esistita. Questa affermazione folle dimostra come ormai si cammini a tesi precostituite, lo scopo principale sembra diventato quello di coglionare o offendere chi la pensa diversamente. Argomentare sembra passato di moda.

Sapevo che saltava fuori, chiaro che era più forte ma non era assolutamente forte a livello societario...questa stessa dirigenza è più solida del mago Cragnotti.

E comunque aggiungi 1 anno di Lenzini al mio conto e somma i 10 di Cragnotti, dopo c’è questa.