Lazio, blackout e amnesie nella ripresa: 22 punti persi nel 2019 Lazio, blackout e amnesie nella ripresa: 22 punti persi nel 2019 -> “Non cambi mai, non cambi mai, non cambi mai”. Testo e voce di Mina, protagonista (...) ---  
Lazio, Simeone Lazio, Simeone -> È uno dei più grandi allenatori degli ultimi anni, Diego Simeone. Inzaghi, Mancini, (...) ---  
Lazio, Menichini Lazio, Menichini -> La vittoria contro il Sassuolo è stato il miglior modo di iniziare la stagione per la (...) ---  
#TrainingSession | Seduta di rifinitura per i biancocelesti #TrainingSession | Seduta di rifinitura per i biancocelesti -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che, quest'oggi, si è ritrovata presso (...) ---  
TV pirata: maxi operazione in corso, in Italia riguarda 5 milioni di spettatori  TV pirata: maxi operazione in corso, in Italia riguarda 5 milioni di spettatori -> La polizia, coordinata dalla procura della Repubblica di Roma e dalle Agenzie europee Eurojust ed (...) ---  
Lazio, Delio Rossi Lazio, Delio Rossi -> Delio Rossi ha lasciato sicuramente un segno indelebile nella storia della Lazio. Ospite (...) ---  
Inzaghi duro nello spogliatoio: tolleranza zero con la sua Lazio Inzaghi duro nello spogliatoio: tolleranza zero con la sua Lazio -> Un discorso duro, una vera e propria strigliata, quella di Inzaghi alla sua Lazio. La sconfitta (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 18 settembre 2019 LaziAlmanacco di mercoledì 18 settembre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 18 settembre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio (...) ---  
Lazio, Ghedin Lazio, Ghedin -> L'ex difensore della Lazio, Pietro Ghedin, è intervenuto ai microfoni di (...) ---  
Lazio, prove tattiche anti-Cluj: tanti volti nuovi in campo? Lazio, prove tattiche anti-Cluj: tanti volti nuovi in campo? -> Seduta tattica con la testa al Cluj per la Lazio. Imperativo, dimenticare la figuraccia rimediata (...) ---  
#TrainingSession | Prove tattiche a -2 da Cluj-Lazio #TrainingSession | Prove tattiche a -2 da Cluj-Lazio -> Allenamento pomeridiano per la Prima Squadra della Capitale che alle ore 16:30 si è ritrovata sul (...) ---  
Serie A Tim - Inter vs Lazio del 25 settembre - vendita dei tagliandi Serie A Tim - Inter vs Lazio del 25 settembre - vendita dei tagliandi -> La S.S. Lazio comunica che, da oggi 17 settembre saranno messi in vendita i tagliandi per la gara (...) ---  
Canigiani: "Superata quota 20.000 abbonamenti, c'è disponibilità in tutti i settori" Canigiani: "Superata quota 20.000 abbonamenti, c'è disponibilità in tutti i settori" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...) ---  
IMPORTANTE COMUNICAZIONE DI SERVIZIO: TAGLIANDI PER CLUJ-LAZIO DEL 19 SETTEMBRE IMPORTANTE COMUNICAZIONE DI SERVIZIO: TAGLIANDI PER CLUJ-LAZIO DEL 19 SETTEMBRE -> La S.S. Lazio comunica a tutti i tifosi che parteciperanno alla trasferta in Romania e non avranno (...) ---  
Lopez: "La Lazio può ambire alla Champions" Lopez: "La Lazio può ambire alla Champions" -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, (...)

Autore Topic: Il nuovo sito di Cardone  (Letto 444 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline darienzo

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8060
  • Karma: +288/-95
  • un sorriso per la Lazio
    • Mostra profilo
Il nuovo sito di Cardone
« : Martedì 19 Febbraio 2019, 08:47:56 »
Siccome vogliamo bene a Giulio Cardone, uno dei nostri republicones preferiti e anche a Renzo di Giannantonio (lo speaker dell'Olimpico che ha preso l'eredità dello storico Gianfreda, lazialissimo pure lui) non possiamo che felicitarci per la nuova creatura da pochi giorni online

https://sololalazio.it/

Ed ecco uno dei primissimi editoriali di G.C., che scendere sul web in un momento periglioso come questo è un bell'atto di coraggio


Ho sempre paragonato la Lazio a Vito Antuofermo, forse il più grande incassatore del pugilato della storia della boxe. Prendeva cazzotti da tutte le parti eppure restava in piedi, resiliente come nessuno. E quando usciva dall’assedio, colpiva e faceva male.

Ecco, quell’hashtag “#punchinballazio” nasce da questo: la Lazio sotto assedio è da sempre, è proprio nella sua storia, ma negli ultimi anni mi sembra che il fenomeno si sia aggravato, a partire dal rapporto conflittuale con gli arbitri e da quello sempre controverso con i media, per finire alla Sfortuna con la “s” maiuscola.

Quando arrivavano i cazzotti cattivi, Antuofermo si chiudeva a riccio, sapeva difendersi. La Lazio no. Lo slogan nell’ambiente biancoceleste è “divisi alla meta”. Verrebbe naturale, di fronte agli attacchi e – soprattutto – alle ingiustizie, compattarsi, farsi forza l’un l’altro per aiutarsi e resistere uniti all’assedio. E invece no, qui succede esattamente il contrario. Ci si divide da anni in lotitiani e antilotitiani, tra non-antilotitiani e non-così-lotitiani… categorie e sottocategorie, tutto utile a dividersi, facendo felice chi proprio su questo punta. Avversari e nemici godono di questa frammentazione dell’ambiente e della tifoseria laziali, è l’ideale per il loro “gioco”. Infieriscono sorridenti, diabolici. Ma il laziale in questo è ostinato, è proverbiale il fatto che non si sappia godere i momenti belli – e ce ne sono stati tanti anche nella contestata gestione Lotito – e nei momenti cupi si scateni quasi sadico nella contestazione globale. Ho sempre colto il lato ironico di tutto questo, ma certe volte si esagera con il pessimismo cosmico, con la polemica a tutti i costi, con la critica cattiva, degna di argomenti meno leggeri del calcio.



Personalmente non ho mai capito perché l’antipatia o la critica anche feroce nei confronti di un presidente debba condizionare la passione per la maglia, per la squadra, per questi colori. Me lo chiedo da anni, risposte convincenti non ne ho trovate. Credo da sempre che si debba criticare quando le cose vengono fatte male o si sbagliano, e che si debba elogiare quando invece si notano cose belle e positive. Sembra un esercizio normale, invece nel mondo biancoceleste è una chimera. Bisogna schierarsi, a tutti i costi. O sei pro o sei contro. Non si tifa più per la squadra, ma per le proprie ragioni, quando non addirittura per i propri interessi. Questo sito appena nato, invece, è solo pro Lazio. Punto. In nome di questo è nato, per dare informazioni e raccogliere le idee dei tifosi. Sempre con civiltà e rispetto. Ma ragionando con il “pro”, sempre.

Il momento è negativo. Le colpe – anche per questi mille infortuni che stanno chiaramente condizionando i risultati – sono da dividere tra società, staff tecnico, staff medico e qualche giocatore che non si sta esprimendo ai suoi livelli. Non manca l’impegno da parte di tutti, quello no, e i tifosi credo debbano apprezzarlo. Ma ci sarà tempo per approfondire tutto. Adesso, in un periodo così, alla vigilia di partite decisive per la stagione della Lazio, sarebbe normalmente fantastico restare compatti al fianco della Squadra. Inzaghi e i giocatori hanno bisogno del sostegno della gente biancoceleste, che nei momenti di difficoltà sapeva amare la Lazio come nessuno. Uso l’imperfetto perché in questo caos, io non lo so più. In questa negatività totale nonostante le mille emozioni – nel bene e nel male, è il calcio – che la squadra sa regalare, io non lo so più.

Ho un sogno, allora: che al di là delle idee che ognuno è libero di avere e di esprimere – figuriamoci, vivo di libertà – sulla società e su chi la guida, ci si possa schierare di nuovo, sì, ma accanto alla squadra. Un abbraccio collettivo tipo quelli che si fanno in campo prima delle partite, ma stavolta tra tifosi – tutti, non solo la Nord che c’è sempre – e tecnici e giocatori e l’intero mondo Lazio. Abbracciare Ciro e Marco e Francesco e Senad e Sergej e Stefan e Thomas e gli altri con lo sguardo scintillante sussurrando solo tre parole, ma che fanno tutta la differenza del mondo: “Siamo con voi”. E allora niente e nessuno può fare paura, né il Milan di Piatek né la Roma di zaniolozaniolozaniolozaniolo. Né – perfino – quella signora brutta e cattiva chiamata Sfortuna
 

 

 


 

 









 




 














 

      

   

la pace, la pace, che scocchi finalmente l'ora della grande Pax biancoceleste: via l'odio, la rabbia e gli sguardi torvi

Offline Panzabianca

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6741
  • Karma: +130/-53
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Il nuovo sito di Cardone
« Risposta #1 : Martedì 19 Febbraio 2019, 09:22:53 »
in bocca al lupo!
Laziale Flamboyant


1,2,3... toccamose DECISAMENTE le palle.

« Ma, se non sei in grado neanche di cantare la canzone mononota, ti consigliamo di abbandonare il tuo sogno di cantante »

Online Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2668
  • Karma: +39/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Il nuovo sito di Cardone
« Risposta #2 : Martedì 19 Febbraio 2019, 10:32:12 »
Anche io mi associo: in bocca al lupo!

Offline Holly

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5578
  • Karma: +223/-3
  • Sesso: Femmina
    • Mostra profilo
Re:Il nuovo sito di Cardone
« Risposta #3 : Martedì 19 Febbraio 2019, 11:01:49 »
Giulio Cardone, ottimo giornalista e aggiungo persona squisita, dopo averlo conosciuto de visu.

Atto di coraggio, da sostenere con mille in becco all'aquila.

Offline Zapruder

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8341
  • Karma: +495/-110
  • Sesso: Maschio
  • Presidente di terra, di mare e dell'aria
    • Mostra profilo
Re:Il nuovo sito di Cardone
« Risposta #4 : Martedì 19 Febbraio 2019, 12:08:29 »
Ricordo con piacere il suo blob dei cateterari, con relativi agnomi: Lacrima, Nostalgia, Un uomo un perché. Lui fu ribattezzato, per simpatica ripicca, Giulio "passami l'olio".

La presenza di Renzo è garanzia di qualità assoluta.
"Futebol è dentro do campo" (Telé Santana CT del Brasile, giugno 1982)

Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 13334
  • Karma: +708/-66
  • FORZA LAZIO. Semplicemente
    • Mostra profilo
Re:Il nuovo sito di Cardone
« Risposta #5 : Martedì 19 Febbraio 2019, 12:27:58 »
Ricordo con piacere il suo blob dei cateterari, con relativi agnomi: Lacrima, Nostalgia, Un uomo un perché. Lui fu ribattezzato, per simpatica ripicca, Giulio "passami l'olio".

La presenza di Renzo è garanzia di qualità assoluta.
Conservo gelosamente numerosi ritagli di quella rubrica semplicemente EPICA, che si intitolava "La città nel pallone". Su Repubblica, ovviamente.
Se mi ricordo e mi verrà voglia (sarò sincero: cosa che non accadrà, temo), vorrei postare qualche scansione.
"Ceterum censeo Televideum esse videndum" (cit.)

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14359
  • Karma: +785/-56
  • sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Re:Il nuovo sito di Cardone
« Risposta #6 : Martedì 19 Febbraio 2019, 13:36:02 »
Ci sono più siti sulla Lazio che tifosi.
Comunque evviva.
SFL
Sul Prato Verde

PostPank

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline darienzo

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8060
  • Karma: +288/-95
  • un sorriso per la Lazio
    • Mostra profilo
Re:Il nuovo sito di Cardone
« Risposta #7 : Martedì 19 Febbraio 2019, 13:44:40 »
Dipende pure da chi li fa però. Qua ci sono due bei nomi a garanzia, in molti altri casi no.

E già l'editoriale di presentazione (che sta su FB) è un bel manifesto
la pace, la pace, che scocchi finalmente l'ora della grande Pax biancoceleste: via l'odio, la rabbia e gli sguardi torvi

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14359
  • Karma: +785/-56
  • sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Re:Il nuovo sito di Cardone
« Risposta #8 : Martedì 19 Febbraio 2019, 13:54:36 »
non discuto, poi c'è Renzo che è un nostro beniamino da sempre.
Però c'è un discreto overflow, o no?
Si vede che c'è un ritorno economico valido.
SFL
Sul Prato Verde

PostPank

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline ThomasDoll

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 14359
  • Karma: +785/-56
  • sul prato verde vola
    • Mostra profilo
    • postpank.wordpress.com
Re:Il nuovo sito di Cardone
« Risposta #9 : Martedì 19 Febbraio 2019, 14:09:32 »
In ogni caso, l'editoriale di Cardone mi trova completamente d'accordo a metà.
Rompiamo i coglioni come nessuno, ma il tutto resta circoscritto all'ambiente e solo in parte incide sull'andamento della squadra. Il rapporto conflittuale con Lotito di parte o della totalità della tifoseria, a seconda dei diktat della curva, ha sempre coinvolto solo in parte la squadra, che nonostante si sia trovata nel tempo a giocare in uno stadio fantasmatico ha sempre fatto finta di niente, salutando la curva e regalando applausi e magliette anche quando Lotito era nel mirino per 90'.
Il che non significava mica che la squadra fosse contro la Società: semplicemente era la rappresentazione esplicita di quanto certe cose contino poco rispetto ai comportamenti dei giocatori in campo.
La spaccatura dell'ambiente è storica: c'era anche quando tutti i protagonisti di oggi erano ben lungi dall'esserlo. Contestava il Tassinaro, contestavano Maestrelli e Lenzini, Calleri e Cragnotti, e non sto qua a fare l'elenco dei fischi.
La sfiga cosmica stessa è un concetto relativo: le tragedie degli anni '70 sono lontane e la Lazio ha evitato disastri epocali con una certa leggiadria, l'ultimo grazie all'ingresso di Lotito.
La critica alla società è stata sviscerata ovunque e da chiunque, fino a stracciare i coglioni pure agli Inuit e ai Mapuche patagonici. Restano i risultati della Lazio, al di sopra della media storica, e le sue potenzialità sfruttate un po' al di sotto del 100% per motivi che ciascuno si racconta come vuole.
Questa è la realtà, diceva Chinaglia.
Il fatto di essere nel mirino degli arbitri merita una risposta compatta che c'è. Semmai si batte poco, in tal senso, la società, per le solite ragioni politiche che valgono a Lotito parecchi vaffanculi, molti dei quali anche meritati.
I laziali di buona volontà c'erano, ci sono e ci saranno, eternamente degni.
Siamo degli ottimi incassatori di cazzotti che ci tiriamo spesso da soli, nemici ne abbiamo davvero pochi, se rimaniamo al campo. Poi i ragionamenti su violenza, razzismo o privilegio del dirimpettaio in certe questioni rimangono sullo sfondo e alimentano il ribollire perenne di siti, forum e social.
Se non ci fossero questi argomenti di cui parlare saremmo di fronte ai cinquant'anni da orsacchiotto di troisiana memoria.
SFL
Sul Prato Verde

PostPank

Laziale. Non lotitiano, non antilotitiano.

Offline darienzo

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8060
  • Karma: +288/-95
  • un sorriso per la Lazio
    • Mostra profilo
Re:Il nuovo sito di Cardone
« Risposta #10 : Martedì 19 Febbraio 2019, 14:46:40 »

Però c'è un discreto overflow, o no?

Ultimamente ne sono usciti diversi, e anche qui ne abbiamo "battezzato" più d'uno.

A questo punto cercheremo di farne un censimento, e di monitorare anch'essi (dopo giornali e radio), non tanto per i contenuti quanto per la tempestività degli aggiornamenti.

Il grande darienzo non dormono mai
la pace, la pace, che scocchi finalmente l'ora della grande Pax biancoceleste: via l'odio, la rabbia e gli sguardi torvi

Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 13334
  • Karma: +708/-66
  • FORZA LAZIO. Semplicemente
    • Mostra profilo
Re:Il nuovo sito di Cardone
« Risposta #11 : Martedì 19 Febbraio 2019, 15:10:35 »

Il grande darienzo non dormono mai
darienzo, vi chiediamo - col cuore in mano - di non esagerare. La salute viene prima di tutto.
Il giorno a lavorare, la notte ad ascoltar radio e sbobinare. E ora anche un ruolo da monitore di siti e blog. Voi siete molti ma non siete tutti e le giornate non sono fatte di 48 ore.
Si deve pur riposare. Non ci fate preoccupare, orsù! ;)
"Ceterum censeo Televideum esse videndum" (cit.)

Offline darienzo

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8060
  • Karma: +288/-95
  • un sorriso per la Lazio
    • Mostra profilo
Re:Il nuovo sito di Cardone
« Risposta #12 : Mercoledì 20 Febbraio 2019, 08:11:36 »
Come il Patron dalla cui verve infaticabile traiamo umilmente ispirazione, lo si fa per puro spirito di servizio
la pace, la pace, che scocchi finalmente l'ora della grande Pax biancoceleste: via l'odio, la rabbia e gli sguardi torvi

Online Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2668
  • Karma: +39/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Il nuovo sito di Cardone
« Risposta #13 : Mercoledì 20 Febbraio 2019, 10:43:29 »
Come il Patron dalla cui verve infaticabile traiamo umilmente ispirazione, lo si fa per puro spirito di servizio

Ricorda pero' anche il motto del patron: pagare moneta, vedere cammello.

 :wav:

Online robylele

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 8090
  • Karma: +122/-40
    • Mostra profilo
Re:Il nuovo sito di Cardone
« Risposta #14 : Mercoledì 20 Febbraio 2019, 10:47:01 »
Come il Patron dalla cui verve infaticabile traiamo umilmente ispirazione, lo si fa per puro spirito di servizio

Ricorda pero' anche il motto del patron: pagare moneta, vedere cammello.

 :laughing6: :laughing6: :laughing6:
'Vista da fuori questa nuova proprieta' Usa non mi intriga affatto. Troppe percentuali, troppi discorsi, troppi fogli'.
Luciano Spalletti
15 Aprile 2011

Offline Whistle

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2890
  • Karma: +62/-2
    • Mostra profilo
Re:Il nuovo sito di Cardone
« Risposta #15 : Venerdì 22 Febbraio 2019, 07:26:16 »
Grande Cardone!
Una delle poche voci ascoltabili di radiosix...