Vojvoda, lo Standard Liegi fa il prezzo. Anche Tare sul baby Diomandé Vojvoda, lo Standard Liegi fa il prezzo. Anche Tare sul baby Diomandé -> La Lazio prepara la doppia offerta: l’esterno destro kosovaro costa 7 milioni. Il belga può (...) ---  
Juve-Lazio, ecco quando si giocherà la sfida scudetto Juve-Lazio, ecco quando si giocherà la sfida scudetto ->  L’indiscrezione: la sfida lunedì 20 luglio alle 21.45. I club intanto dicono no ai playoff. L’8 (...) ---  
LaziAlmanacco di domenica 31 maggio 2020 LaziAlmanacco di domenica 31 maggio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di domenica 31 maggio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, il prezzo per Dendoncker Lazio, il prezzo per Dendoncker -> Il prezzo iniziale chiesto dalWolverhamptonallaLazioper il centrocampista Dendoncker è di25 (...) ---  
Lazio, Lulic ancora papà: la moglie Sandra è in dolce attesa Lazio, Lulic ancora papà: la moglie Sandra è in dolce attesa -> Il capitano biancoceleste diventerà padre per la terza volta. L’annuncio su Instagram con gli (...) ---  
Il Direttore De Martino: "Verso Lotito e la Lazio attacchi gratuiti ed ingiustificati" Il Direttore De Martino: "Verso Lotito e la Lazio attacchi gratuiti ed ingiustificati" -> Stefano De Martino, Direttore della Comunicazione della S.S. Lazio, è intervenuto quest’oggi ai (...) ---  
Lazio, prima partita in famiglia: finisce 2-2, Caicedo fa doppietta Lazio, prima partita in famiglia: finisce 2-2, Caicedo fa doppietta -> I biancocelesti quasi tutti in campo agli ordini di Inzaghi: si fa sul serio in vista della (...) ---  
LaziAlmanacco di sabato 30 maggio 2020 LaziAlmanacco di sabato 30 maggio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 30 maggio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Coronavirus e sport, Serie A UFFICIALE: si parte il 20 giugno con i recuperi. Finale Coppa Italia il Coronavirus e sport, Serie A UFFICIALE: si parte il 20 giugno con i recuperi. Finale Coppa Italia il -> La pandemiacoronavirusinfluenza anche il mondo dello sport.Calciomercato.comsegue in tempo reale i (...) ---  
#TrainingSession | Ripresa fissata domani alle 10:00 #TrainingSession | Ripresa fissata domani alle 10:00 -> Terminato il terzo giorno di lavoro, la Lazio si avvicina all’ultima seduta di allenamento della (...) ---  
Domizzi: "Acerbi è unico, nessuno ha avuto la sua continuità di rendimento" Domizzi: "Acerbi è unico, nessuno ha avuto la sua continuità di rendimento" -> Maurizio Domizzi, ex difensore biancoceleste, è intervenuto a S.S.Lazio Agenzia Ufficiale. Nel (...) ---  
Garlaschelli: "I giocatori torneranno in campo con grande voglia" Garlaschelli: "I giocatori torneranno in campo con grande voglia" -> Renzo Garlaschelli, ex attaccante biancoceleste e campione d’Italia nel 1974, è intervenuto ai (...)

Autore Topic: Lazio, addio con rimpianto Il Siviglia non perdona: 2-0  (Letto 100 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 21616
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio, addio con rimpianto Il Siviglia non perdona: 2-0
« : Mercoledì 20 Febbraio 2019, 20:00:01 »
www.gazzetta.it



I biancocelesti creano molto ma non riescono a ribaltare il risultato dellâ??andata. Decidono Ben Yedder e Sarabia. Vazquez e Marusic espulsi


La Lazio saluta l’Europa League. Al Sanchez Pizjuan, i biancocelesti non riescono a ribaltare l’1-0 dell’Olimpico e devono dire addio alla competizione europea. Il Siviglia la sblocca al 20’ con il solito Ben Yedder, autore anche della rete dell’andata. Il francese approfitta di una corta respinta di Strakosha su un tiro di Sarabria e fa esplodere i suoi tifosi. La squadra di Inzaghi non riesce quasi mai a rendersi pericolosa fino al 55’, quando Acerbi si ritrova da solo in area e calcia al volo, trovando però la super risposta del portiere Vaclik. Al 60’ le speranze laziali si riaccendono quando Vazquez si fa buttare fuori per doppia ammonizione. Immobile manda alto con un pallonetto un’occasione invitante. Ma l’arrembaggio della Lazio si spegne nuovamente al 71’ quando l’arbitro estrae un rosso diretto per una gomitata di Marusic. Il punto esclamativo sulla qualificazione lo mette Sarabia al 78’, bucando Strakosha con un preciso diagonale su assist di Jesus Navas. A BREVE IL SERVIZIO COMPLETO

Vai al forum