IL PROGRAMMA DEL WEEKEND | Under 17 in trasferta con il Carpi, sosta per U16 e U15 IL PROGRAMMA DEL WEEKEND | Under 17 in trasferta con il Carpi, sosta per U16 e U15 -> Ripartirà tra pochi giorni il cammino del Settore Giovanile biancoceleste. Le danze si apriranno (...) ---  
Nazionali | Gli impegni di Milinkovic e Neto Nazionali | Gli impegni di Milinkovic e Neto -> AMICHEVOLE | Serbia – Sergej Milinkovic Si è conclusa in parità l’amichevole internazionale tra (...) ---  
Biava: "La Lazio è attesa da una gara fondamentale con l'Inter" Biava: "La Lazio è attesa da una gara fondamentale con l'Inter" -> Giuseppe Biava, ex difensore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio 89.3 (...) ---  
Amichevole in famiglia per la Lazio Women Amichevole in famiglia per la Lazio Women -> Nella giornata di ieri, presso il Centro Sportivo Melli, si è svolta la gara amichevole tra la (...) ---  
#LaLazioNelleScuole | Bernabè: "Per Olympia sono fondamentali addestramento e nutrizione"  #LaLazioNelleScuole | Bernabè: "Per Olympia sono fondamentali addestramento e nutrizione" -> Il falconiere della S.S. Lazio Juan Bernabè ha risposto quest'oggi, presso l'Istituto Comprensivo (...) ---  
#LaLazioNelleScuole | Manzini: "Da voi bambini prendiamo la genuinità e la voglia di giocare" #LaLazioNelleScuole | Manzini: "Da voi bambini prendiamo la genuinità e la voglia di giocare" -> Lo storico Team Manager biancoceleste Maurizio Manzini ha risposto alle domande degli alunni (...) ---  
#LaLazioNelleScuole | Durmisi: "Le ultime gare della stagione saranno fondamentali per noi" #LaLazioNelleScuole | Durmisi: "Le ultime gare della stagione saranno fondamentali per noi" -> Quest’oggi, presso l’Istituto Comprensivo Nino Rota - Scuola Primaria L. Sciascia, l’esterno (...) ---  
#LaLazioNelleScuole | Parolo: "Noi nel nostro piccolo proviamo ad essere di buon esempio" #LaLazioNelleScuole | Parolo: "Noi nel nostro piccolo proviamo ad essere di buon esempio" -> Il centrocampista biancoceleste Marco Parolo quest'oggi ha incontrato gli studenti dell'Istituto (...) ---  
#LaLazioNelleScuole | Diaconale: "Insieme ai giovani per combattere il bullismo" #LaLazioNelleScuole | Diaconale: "Insieme ai giovani per combattere il bullismo" -> Arturo Diaconale, Portavoce della S.S. Lazio, quest’oggi ha riposto ad alcune domande degli alunni (...) ---  
Serie A - Lazio - Sassuolo del 7 aprile - vendita dei tagliandi Serie A - Lazio - Sassuolo del 7 aprile - vendita dei tagliandi -> La S.S. Lazio comunica che, dalle ore 12:00 di venerdi 22 marzo, saranno messi in vendita i (...) ---  
Inter - Lazio, Rambaudi: “È una finale per la corsa Champions. De Vrij giocherà questa volta…” Inter - Lazio, Rambaudi: “È una finale per la corsa Champions. De Vrij giocherà questa volta…” -> L’ultima sosta della stagione, poi tutta una tirata fino alla fine del campionato. La (...) ---  
Calciomercato Lazio, dall'Inghilterra: biancocelesti vicini ad Alberto Moreno  Calciomercato Lazio, dall'Inghilterra: biancocelesti vicini ad Alberto Moreno -> CALCIOMERCATO, LAZIO SU MORENO - L'ultima indiscrezione di mercato arriva (...) ---  
LaziAlmanacco di giovedì 21 marzo 2019 LaziAlmanacco di giovedì 21 marzo 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di giovedì 21 marzo 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Under 14 | Largo successo per i biancocelesti sulla Viterbese Castrense Under 14 | Largo successo per i biancocelesti sulla Viterbese Castrense -> Largo successo per l’Under 14 della Prima Squadra della Capitale che, quest’oggi, presso il Centro (...) ---  
#TrainingSession | Domani squadra in campo alle 15:00 #TrainingSession | Domani squadra in campo alle 15:00 -> È iniziata la preparazione della Prima Squadra della Capitale in vista dell'ultima fase della (...)

Autore Topic: Giocatori scarsi oppure annata no  (Letto 665 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Online Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 861
  • Karma: +22/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Giocatori scarsi oppure annata no
« : Giovedì 21 Febbraio 2019, 01:21:47 »
Molti tifosi considerano questa squadra scarsa: i risultati condizionano ovviamente, e il nostro momento non e' tra i piu' brillanti e fortunati ma a volte le stagioni sono condizionate anche da annate no, cioe' dove non te ne va bene una (infortuni, incastri particolare del calendario, sorteggi nelle coppe con squadre di un certo livello, arbitraggi, errori individuali, tecnici e stato di forma).

Al momento pur con l' amaro in bocca per questa eliminazione (ma si sapeva che sarebbe stato difficile qualificarci perche' tra le due il Siviglia era la squadra favorita), dobbiamo aver la forza di rimaner pazienti e di tirar su la testa.

L' annata non e' affatto andata: dobbiamo giocare una semifinale di coppa Italia, e i punti che ci separano dalla difficile ed intrigata lotta Champions sono soltanto 4.

Abbiamo anche  un derby da giocare, non dimentichiamolo.

Capisco che le prime reazioni a caldo comprensibilissime possano esser negative e del tipo: sta squadra e' mediocre, di conseguenza la societa' e' mediocre e anche l' allenatore e' mediocre e quindi e' tutto da buttare e l' annata e' persa.

Al di la delle critiche e dei commenti riguardanti le partite singole dove molto spesso anche io ci vado giu' duro, cerchiamo di aver pazienza ed attendere almeno questo trittico di partite prima di dare un giudizio definitivo sui promossi e bocciati.

Gli errori li vedo e li ho visti anche io, ma li commettono un po' tutti.

Io credo che tutti insieme, possiamo ribaltare la stagione e i primi ad esserne convinti devono essere proprio i giocatori e l' allenatore.

Servono le prove di carattere sfoderate contro la Juve e contro l' Inter: con il Milan e nel derby ce la possiamo fare, e se ce la faremo allora anche in chiave psicologica la stagione cambiera' improvvisamente (a parte il fatto che potremmo avviarci verso una finale).

Al di la degli errori, una cosa e' sicura: il vento non sta girando dalla nostra parte ma la direzione del vento dovra' pur cambiare, no?

Prima di dire che questa squadra e' scarsa, invito a ricordare almeno 12 calciatori di livello accertato che non sono di certo inferiori a quelli dell' Atalanta, del Milan e dei Riommici.

Abbiamo il dovere di crederci e anche la squadra ha il dovere di lottare.

Guardate ogni tanto alcuni nomi a prescindere dal momento attuale e dallo stato di forma che spero ritornera' presto:

Strakosha
Romulo
Lulic
L.Leiva
Acerbi
Radu
Badelj                 /         Parolo
Milinkovic
Immobile
L.Alberto
Correa


DA DOMANI DOBBIAMO PREPARARCI PER ALTRE DUE BATTAGLIE: MILAN E RIOMMICI.

Al momento piu' che squadra scarsa sembra una di quelle annate, no: sta ai nostri protagonisti (tecnico e giocatori), cambiare le sorti della stagione e rinnovare la nostra verve.

DAJE.


Pomata

Re:Giocatori scarsi oppure annata no
« Risposta #1 : Giovedì 21 Febbraio 2019, 01:42:24 »
Troppi tocchetti di prima con poca qualità in squadra, il peggior Sevilla degli ultimi 10 anni si poteva battere. Purtroppo con il Sevilla in 10 e timoroso si sbaglia il colpo del pareggio...certo quel clamoroso rigore su Lulic...

Offline Zapruder

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7856
  • Karma: +479/-92
  • Sesso: Maschio
  • Sarete con me nel regno dei cieli
    • Mostra profilo
Re:Giocatori scarsi oppure annata no
« Risposta #2 : Giovedì 21 Febbraio 2019, 02:25:44 »
Col Sevilla perdevi anche l'anno scorso: nel periodo di nostro maggior splendore, fine gennaio quindi, raggiungemmo il 23posto nella classifica europea, gli spagnoli erano comunque avanti a noi (19). Non possiamo fare alla Lazio un processo per questa eliminazione.

Nella passata stagione ci siamo lasciati alle spalle almeno una squadra che paga più ingaggi di noi, e concluso a pari punti con un'altra di quelle.

Quest'anno stiamo rientrando nella nostra "normalità". Anche se abbiamo fatto fuori l'Inter in Coppa Italia.

Direi che le esplosioni che lo scorso anno ci hanno consentito di rendere più del potenziale teorico, non sono state confermate. Luis Alberto e SMS su tutti. Ma anche Immobile somiglia sempre meno al bomber devastante di una stagione fa.

Purtroppo è confermato ancora una volta un principio che scaturisce dalle analisi: un calciatore che supera improvvisamente la sua media storica, specie se non giovanissimo, va ceduto il prima possibile. Perché te lo pagheranno più di quello che vale realmente. E perché tu imposterai, in caso contrario, la tua stagione successiva su un valore tecnico che non avrai più.

Con i risultati - consistenti in un rientro nei ranghi e non nel disastro che i Cavalieri dell'Angoscia vorrebbero propagandare - che stiamo vedendo.
"Futebol è dentro do campo" (Telé Santana CT del Brasile, giugno 1982)

Offline borgorosso

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5630
  • Karma: +240/-70
    • Mostra profilo
    • NonSoloFitness
Re:Giocatori scarsi oppure annata no
« Risposta #3 : Giovedì 21 Febbraio 2019, 07:01:56 »
Con i risultati - consistenti in un rientro nei ranghi e non nel disastro che i Cavalieri dell'Angoscia vorrebbero propagandare - che stiamo vedendo.

Assolutamente vero.
Il grosso limite della Lazio é che perde quando deve perdere (Siviglia) perché é inferiore, perde quando é superiore (Salisburgo) perché sai la sfortuna, la rava e la fava…
Lascia dietro squadre con monte ingaggi superiore ma raggiunge comunque l’obiettivo massimo,la EL: non fa l’impresa, non va oltre il limite. Mai.
I cavalieri dell’angoscia sbagliano, la Lazio é semplicemente triste e inutile



Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk

Offline geddy

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5517
  • Karma: +42/-5
    • Mostra profilo
Re:Giocatori scarsi oppure annata no
« Risposta #4 : Giovedì 21 Febbraio 2019, 08:08:11 »
Triste la Lazio borgoro'? E dai...fa incazzare si, ma mica sempre

Offline Davide

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 7013
  • Karma: +102/-5
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Giocatori scarsi oppure annata no
« Risposta #5 : Giovedì 21 Febbraio 2019, 08:10:03 »
Beh la Lazio non è mai stata particolarmente fortunata,quest'anno poi si sono toccate vette preoccupanti...detto questo,abbiamo qualche giocatore non adatto a certi palcoscenici e qualche altro giocatore tecnicamente e mentalmente molto molto molto limitato.

Inviato dal mio LG-M700 utilizzando Tapatalk


Offline Il frigorifero

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6416
  • Karma: +141/-6
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Giocatori scarsi oppure annata no
« Risposta #6 : Giovedì 21 Febbraio 2019, 08:33:10 »
Giocatori non all’altezza, tranne 7/8 su 26.

Senza spendere una fortuna, bisogna iniziare a guardare i curriculum di chi si porta alla Lazio. E questo deve valere per futuri allenatori e giocatori.

La differenza tra un Romulo e un Marusic (Patric) , la vediamo. Come quella tra un Acerbi e un Bastos, tra un Parolo e un Berisha.


Basta prendere sconosciuti.


"E' NORMALE BATTERE LA ROMA...."  - Senad Lulic  26 - 5 -2013

Online Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 861
  • Karma: +22/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Giocatori scarsi oppure annata no
« Risposta #7 : Giovedì 21 Febbraio 2019, 09:40:34 »
Giocatori non all’altezza, tranne 7/8 su 26.

Senza spendere una fortuna, bisogna iniziare a guardare i curriculum di chi si porta alla Lazio. E questo deve valere per futuri allenatori e giocatori.

La differenza tra un Romulo e un Marusic (Patric) , la vediamo. Come quella tra un Acerbi e un Bastos, tra un Parolo e un Berisha.


Basta prendere sconosciuti.


Sono d' accordo: il prox anno dobbiamo andare su 3/4 acquisti consolidati e che possano rendere subito, quindi dal profilo gia' formato.


Ma la base mi sembra piu' buona rispetto alla tua descrizione: a me sembra che ci sono gia' piu' di 7/8 giocatori validi.


Ecco un gruppo di 13 giocatori delle nostre avversarie Champions in confronto alla nostra: non mi sembra, ci siano dei valori cosi' diversi o, sbilanciati a favore di una piuttosto che l' altra.

In grande segno i giocatori piu' forti....

LAZIO

Strakosha   DONNARUMMA olsen
Romulo       Calabria              florenzi
Lulic             E.Rodriguez     KOLAROV
L.LEIVA        Biglia                   de rozzi
Acerbi         Romagnoli      MANOLAS
Radu            Zapata                 fazio
Parolo         kassie                 zaniolo
SMS             PAQUETA         pellegrini
Immobile   PIATEK                geco
L.ALBERTO Chalanoglu   el shaarawi
correa            Suso               UNDER
Badelj         bakayoko          n'zozzi'
    -                arbitri           arbitri e var

Ohi, son sempre gusti personali ma come valori mi sembra che stiamo li' a parte il 13cesimo!!!


Offline Dissent

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 1265
  • Karma: +50/-6
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Giocatori scarsi oppure annata no
« Risposta #8 : Giovedì 21 Febbraio 2019, 09:51:49 »
Lascia dietro squadre con monte ingaggi superiore ma raggiunge comunque l’obiettivo massimo,la EL: non fa l’impresa, non va oltre il limite. Mai.
I cavalieri dell’angoscia sbagliano, la Lazio é semplicemente triste e inutile
 :D
Tra l altro i cavalieri dello zodiaco ricordano che il monte ingaggi non piove dal cielo ma è una scelta di Lotito.
Il monte ingaggi della Lazio é solo il 63% del fatturato netto e solo il 40% di quello complessivo.
Pertanto lo spazio per fare molto di più era enorme.
Ma si è scelto così, perché a lotito va bene così.
E il livello tecnico ne è semplice conseguenza.
Ma capisco che bisognerebbe almeno conoscerli i numeri.
So ragazzi

Offline Il frigorifero

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6416
  • Karma: +141/-6
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Giocatori scarsi oppure annata no
« Risposta #9 : Giovedì 21 Febbraio 2019, 09:52:40 »

Sono d' accordo: il prox anno dobbiamo andare su 3/quattro acquisti consolidati e che possano rendere subito, quindi dal profilo gia' formato.


Ma la base mi sembra piu' buona di quanto il momento contingente ci sta facendo vedere: Frigo, mi sembra che ci siano piu' di 7/8 giocatori validi.


Ecco un gruppo di 13 giocatori delle nostre avversarie Champions in confronto alla nostra: non mi sembra, ci siano dei valori cosi' diversi o, sbilanciati a favore di una piuttosto che l' altra.

LAZIO

Strakosha   Donnarumma    olsen
Romulo       Calabria              florenzi
Lulic             E.Rodriguez       kolarov
L.Leiva        Biglia                   de rozzi
Acerbi         Romagnoli          manolas
Radu            Zapata                 fazio
Parolo         kassie                 zaniolo
Milinkovic  paqueta            pellegrini
Immobile   Piatek                 geco
L.Alberto   Chalanoglu     el shaarawi
correa         Suso                    under
Badelj         bakayoko          n'zozzi'
Niente          arbitri          arbitri e var

Ohi, son sempre gusti ma come valori mi sembra che stiamo li' a parte il 13cesimo!

Certo, sono gusti.

Io non ritengo Lulic un giocatore di alto livello, e nemmeno Radu. Strakosha mi sembra un portiere normale, non certo un giocatore di spessore.

Sugli altri sono d’accordo, nel senso che li riterrei in grado di farci almeno arrivare in fondo alla EL.

Il problema sono gli altri, perché poi ieri siamo andati in campo con Marusic, Patric, Lulic, Caicedo. Non puoi regalare 4 giocatori al Siviglia.

Per dire : se ieri ti presenti con un giocatore di pallone al posto di Lulic, dopo 19’ stai 0-1 , hai pareggiato il conto e ti guardi un’altra partita.

"E' NORMALE BATTERE LA ROMA...."  - Senad Lulic  26 - 5 -2013

Offline gentlemen

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6247
  • Karma: +170/-23
  • Sesso: Maschio
  • S.S. Lazio, 119 anni di Storia !!!!
    • Mostra profilo
Re:Giocatori scarsi oppure annata no
« Risposta #10 : Giovedì 21 Febbraio 2019, 09:53:05 »
La scorsa stagione abbiamo fatto un girone d'andata fantastico (40 punti..dovevano essere di più...) perchè avevamo un Luis Alberto in forma splendida e che gli avversari non conoscevano, ma soprattutto la vittoria in SuperCoppa Italiano contro la Juventus ha dato una spinta di autostima e positività enorme, immensa; quando tutto gira alla grande anche i giocatori meno dotati vengono trascinati in questo vortice positivo, Marusic è l'esempio classico, ma anche Bastos, i limiti li avevano, ma sembravano altri giocatori....con FA e Nani fuori per infortunio i ruoli di titolari e riserve erano ben definiti, ed anche le scelte del Mister erano abbastantza scontate, i problemi sono iniziati nel girone di ritorno quando, tornando FA e Nani, gli avversari hanno cominciato a prendere qualche contromisura al nostro gioco verticale, con gli impegni che diventavano più decisivi, non permettendo il turn-over in gare meno impegnative  comne nella prima fase di EL, il Mister, e qui scaliamo nel punto della tattica, che coinvolge gli aspetti gestionali e mentali, avrebbe dovuto dare un pò di alternative al gioco, cosa che sarebbe servita per confondere anche gli avversari, ma che soprattutto avrebbe permesso di coinvolgere in pieno altri giocatori che erano rimasti ai margini, ma che avevano grande qualità, FA su tutti, eche come conseguenza positiva aveva anche quello di far rifiatare chi fino ad allora aveva giocato sempre ed alla grande....invece il Mister si è limitato a lasciare tutto così come'era....intanto sono arrivati i primi insuccessi in campionato e nella sfide decisive, semifinale con il Milan, la squadra perdeva contemporanenamente brillantezza fisica, ma doveva fare i conti con un gruppo in cui più di qualcuno mugugnava per non essere preso in considerazione, e questo porta anche un abbassamento di autostima.
Nel finale di stagione, con gli infortuni di Parolo ma soprattutto di LA ed Immobile, e con la vicenda De Vrij esplosa, ci sarebbe servito il contributo doveroso e fondamentale di chi fino ad allora aveva giocato di meno, FA e Nani su tutti, ma anche qualche altra pedina, che era stata sfiduciata dallo stesso tecnico (Wallace e Bastos in favore dell'esordiente Luiz Felipe); questo ha portato al fatto che quando qualcuno, nel momento decisivo, è stato fuori o ha dovuto rifiatare, o qualche altro, come De Vrij, non era nelle condizioni mentali per dare il massimo, chi è stato chiamato a sostituirli non era nelle condizioni fisiche, mentali e di fiducia, ottimali per farlo, e mancando alternative tattiche, mai utilizzate durante la stagione, i sostituti sono stati chiamati a fare solamente le figurine nei ruoi dei titolari, avendo altre caratteristiche...questo ha portato, oltre ai risultati negativi, ad un atteggiamento mentale di insicurezza e disistima, che ha portato come conseguenza Salisburgo, çazio-Atalanta, Crotone-Lazio e Lazio-Inter....
Dopo una batosta negativa di tal portata, la nuova stagione avrebbe necessitato o di un rinnovamento del parco giocatori, o del tecnico, oppure, confermando tecnico e giocatori, di un processo di rinnovamento attraverso "nuove sfide", un nuovo modo di giocare che avrebbe portato a sviluppare negli atleti un reset sul passato e proiettarsi in un atteggiamento costruttivo nuovo....invece la stagione è ripartita quasi come se fosse il proseguo di quella appena finita, il Tecnico pensava forse che inizare a fotocopia come lo scorso avrebbe portato agli stessi, parziali, risultati, senza comprendere che questa squadra veniva da batoste mentali enormi, che ne avevano minato in maniera gravosa l'autostima e la sicurezza nei propri mezzi, senza considerare inoltre che per gli avversari siamo un film già noto e stra-noto.
Tutto questo, unito al fatto che in certi ruoli abbiamo palesi lacune tecniche, ha portato ad una situazione che la squadra cmq ha dei valori positivi che ci hanno permesso di arrivare a fine girone d'andata ad essere quarti in classifica, seppur in un gruppone, e di essere in piena corsa nelle coppe, ma cominciando la fase decisiva della stagione la mancanza di alternative e certe lacune tecniche tattiche e mentali fanno però la differenza in negativio, e soprattutto questa squadra è in totala mancanza di autostima, prodotta da queste continue e costanti sconfitte nelle sfide importanti.
Mister Inzaghi, per favore: 4-3-2-1:
Strakosha, Romulo, Wallace, Acerbi, Radu, Parolo, Leiva, Milinkovic, Luis Alberto, Correa, Immobile.

Offline gentlemen

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6247
  • Karma: +170/-23
  • Sesso: Maschio
  • S.S. Lazio, 119 anni di Storia !!!!
    • Mostra profilo
Re:Giocatori scarsi oppure annata no
« Risposta #11 : Giovedì 21 Febbraio 2019, 10:02:23 »

Sono d' accordo: il prox anno dobbiamo andare su 3/4 acquisti consolidati e che possano rendere subito, quindi dal profilo gia' formato.


Ma la base mi sembra piu' buona rispetto alla tua descrizione: a me sembra che ci sono gia' piu' di 7/8 giocatori validi.


Ecco un gruppo di 13 giocatori delle nostre avversarie Champions in confronto alla nostra: non mi sembra, ci siano dei valori cosi' diversi o, sbilanciati a favore di una piuttosto che l' altra.

In grande segno i giocatori piu' forti....

LAZIO

Strakosha   DONNARUMMA olsen
Romulo       Calabria              florenzi
Lulic             E.Rodriguez     KOLAROV
L.LEIVA        Biglia                   de rozzi
Acerbi         Romagnoli      MANOLAS
Radu            Zapata                 fazio
Parolo         kassie                 zaniolo
SMS             PAQUETA         pellegrini
Immobile   PIATEK                geco
L.ALBERTO Chalanoglu   el shaarawi
correa            Suso               UNDER
Badelj         bakayoko          n'zozzi'
    -                arbitri           arbitri e var

Ohi, son sempre gusti personali ma come valori mi sembra che stiamo li' a parte il 13cesimo!!!
Interessante il tuo confronto tra i giocatori, ma in questo confronte non puoi misurare l'aspetto mentale, l'autostima del gruppo e dei singoli, lo staff atletico e tecnico che li prepara, le ambizioni di ognuno di loro, le ambizioni della società, le loro aspettative, i margini, o meno, di crescita, la soddisfazione per essere nel club di arrivo, oppure solo in quello che ti deve mettere in luce per un approdo in club più ambizioso....insomma ci sono anche altre variabili, altrimenti il calcio sarebbe football manager.
Mister Inzaghi, per favore: 4-3-2-1:
Strakosha, Romulo, Wallace, Acerbi, Radu, Parolo, Leiva, Milinkovic, Luis Alberto, Correa, Immobile.

Online Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 861
  • Karma: +22/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Giocatori scarsi oppure annata no
« Risposta #12 : Giovedì 21 Febbraio 2019, 10:14:26 »
Interessante il tuo confronto tra i giocatori, ma in questo confronte non puoi misurare l'aspetto mentale, l'autostima del gruppo e dei singoli, lo staff atletico e tecnico che li prepara, le ambizioni di ognuno di loro, le ambizioni della società, le loro aspettative, i margini, o meno, di crescita, la soddisfazione per essere nel club di arrivo, oppure solo in quello che ti deve mettere in luce per un approdo in club più ambizioso....insomma ci sono anche altre variabili, altrimenti il calcio sarebbe football manager.

Esattamente, ed era proprio qui che volevo arrivare: i giocatori ci sono pure ma poi ci sono delle stagioni particolari dove i tuoi big, non ti rendono al massimo dove l' aspetto psicologico non e' l' ideale, dove ci sono anche altri fattori che condizionano altrimenti come dicevi tu saremmo su football manager.

Ma proprio per questo bisogna ripartire dallo scheletro (che per me e' molto buono), senza pensare che abbiamo solo pochi elementi validi, per ampliare con 3/4 giocatori all' altezza (ora come ora non servono scommesse), pari ai titolari se non oltre e serve capire qual' e' il modulo adatto ad integrare i giocatori attuali con quelli futuri che arriveranno.

Soprattutto bisognera' capire i ruoli che devono essere individuati sul mercato e non sbagliare una mossa.

Detto questo ogni stagione no, puo' improvvisamente trasformarsi in una stagione si: coppa Italia, Derby, rientro degli infortunati, e maggior considerazione per Romulo che in questo momento vale piu' di qualche titolare quindi potrebbe gia' entrare nella formazione base e potrebbe dare il suo contributo per piu' di 45 minuti.

Tutti dettagli che possono far svoltare pezzo, per pezzo un intera stagione, tra cui anche la fortuna perche' siamo la squadra che in Italia ha colpito piu' pali e Immobile (dopo Messi), e' l' attaccante che ha colpito piu' pali quest' anno.

Io, ci spero tanto!

Offline gentlemen

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 6247
  • Karma: +170/-23
  • Sesso: Maschio
  • S.S. Lazio, 119 anni di Storia !!!!
    • Mostra profilo
Re:Giocatori scarsi oppure annata no
« Risposta #13 : Giovedì 21 Febbraio 2019, 10:22:31 »
Esattamente, ed era proprio qui che volevo arrivare: i giocatori ci sono pure ma poi ci sono delle stagioni particolari dove i tuoi big, non ti rendono al massimo dove l' aspetto psicologico non e' l' ideale, dove ci sono anche altri fattori che condizionano altrimenti come dicevi tu saremmo su football manager.

Ma proprio per questo bisogna ripartire dallo scheletro (che per me e' molto buono), senza pensare che abbiamo solo pochi elementi validi, per ampliare con 3/4 giocatori all' altezza (ora come ora non servono scommesse), pari ai titolari se non oltre e serve capire qual' e' il modulo adatto ad integrare i giocatori attuali con quelli futuri che arriveranno.

Soprattutto bisognera' capire i ruoli che devono essere individuati sul mercato e non sbagliare una mossa.

Detto questo ogni stagione no, puo' improvvisamente trasformarsi in una stagione si: coppa Italia, Derby, rientro degli infortunati, e maggior considerazione per Romulo che in questo momento vale piu' di qualche titolare quindj potrebbe gia' entrare nella formazione base.
Tutti dettagli che possono far svoltare pezzo, per pezzo una stagione.

Io, ci spero tanto!
Hai ragione in pieno, ma questo dipende UNICAMENTE dalla volontà della società,  dalla linea aziendale e dagli obiettivi che la proprietà ha.
Mister Inzaghi, per favore: 4-3-2-1:
Strakosha, Romulo, Wallace, Acerbi, Radu, Parolo, Leiva, Milinkovic, Luis Alberto, Correa, Immobile.

Online Gasco luis veron

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 861
  • Karma: +22/-0
  • Sesso: Maschio
    • Mostra profilo
Re:Giocatori scarsi oppure annata no
« Risposta #14 : Giovedì 21 Febbraio 2019, 10:40:00 »
Hai ragione in pieno, ma questo dipende UNICAMENTE dalla volontà della società,  dalla linea aziendale e dagli obiettivi che la proprietà ha.

Esatto, in attesa di fare il massimo in questa stagione senza rivoluzionare nulla (ho paura per Savic e L.Alberto che ancora non ha rinnovato il contratto), il prox anno la societa' (che ha fatto un buon lavoro fin ora), non avra' scusanti per fare il salto di qualita': questa squadra con 3 acquisti affermati e di livello puo' competere per altissimi traguardi, almeno in Italia (tolta la Juve).

Nel 2019 c'e' una lista infinita di giocatori che andranno in scadenza, che comprendono un po' tutti i ruoli come non c'e' stata mai.

In quanto acquistabili a parametro zero, paradossalmente questa volta anche senza Champions possiamo migliorare la squadra.




Offline Whistle

  • Biancoceleste DOP
  • *****
  • Post: 2810
  • Karma: +60/-2
    • Mostra profilo
Re:Giocatori scarsi oppure annata no
« Risposta #15 : Giovedì 21 Febbraio 2019, 11:01:57 »
Per parlare di giocatori scarsi:
Patric lo cederei al piú presto ad una squadra di serie B Spagnola (e mi dispiace perché é compaesano di mia moglie, ma non é proprio all'altezza e in piú crede di esserlo).
Marusic é imbarazzante, una pippa invereconda che non si capisce a quale titolo venga schierato titolare. Spero che non metta piú piede in campo, molto meglio Romulo.

Offline Frusta

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5380
  • Karma: +214/-17
  • Orgoglio biancoceleste
    • Mostra profilo
Re:Giocatori scarsi oppure annata no
« Risposta #16 : Giovedì 21 Febbraio 2019, 11:09:28 »
Giocatori non all’altezza, tranne 7/8 su 26.

Senza spendere una fortuna, bisogna iniziare a guardare i curriculum di chi si porta alla Lazio. E questo deve valere per futuri allenatori e giocatori.

La differenza tra un Romulo e un Marusic (Patric) , la vediamo. Come quella tra un Acerbi e un Bastos, tra un Parolo e un Berisha.
4
Basta prendere sconosciuti.
La differenza fra Romulo considerato riserva e Marusic considerato titolare è la stessa che passa fra un Allenatore e un dilettante allo sbaraglio.
L'ottimista pensa che con Lotito questa sia la migliore Lazio possibile. Il pessimista sa che è vero.

Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 13042
  • Karma: +700/-66
  • FORZA LAZIO. Semplicemente
    • Mostra profilo
Re:Giocatori scarsi oppure annata no
« Risposta #17 : Giovedì 21 Febbraio 2019, 11:16:35 »
Col Sevilla perdevi anche l'anno scorso: nel periodo di nostro maggior splendore, fine gennaio quindi, raggiungemmo il 23posto nella classifica europea, gli spagnoli erano comunque avanti a noi (19). Non possiamo fare alla Lazio un processo per questa eliminazione.

Nella passata stagione ci siamo lasciati alle spalle almeno una squadra che paga più ingaggi di noi, e concluso a pari punti con un'altra di quelle.

Quest'anno stiamo rientrando nella nostra "normalità". Anche se abbiamo fatto fuori l'Inter in Coppa Italia.

Direi che le esplosioni che lo scorso anno ci hanno consentito di rendere più del potenziale teorico, non sono state confermate. Luis Alberto e SMS su tutti. Ma anche Immobile somiglia sempre meno al bomber devastante di una stagione fa.

Purtroppo è confermato ancora una volta un principio che scaturisce dalle analisi: un calciatore che supera improvvisamente la sua media storica, specie se non giovanissimo, va ceduto il prima possibile. Perché te lo pagheranno più di quello che vale realmente. E perché tu imposterai, in caso contrario, la tua stagione successiva su un valore tecnico che non avrai più.

Con i risultati - consistenti in un rientro nei ranghi e non nel disastro che i Cavalieri dell'Angoscia vorrebbero propagandare - che stiamo vedendo.
Zapruder ha piena facoltà, su questi temi, di parlare a mio nome. Concordo integralmente con quanto da lui scritto nel post che ho citato.

Aggiungo, con riferimento alla parte in grassetto, una notazione: da tifosi avremmo - GIUSTAMENTE, peraltro - assaltato con i forconi Formello in caso di cessione di SMS e Immobile o Luis Alberto nell'ultima sessione estiva di calciomercato. Ebbene, alla luce di quel che era ipotizzabile (secondo alcuni addirittura prevedibile), la decisione assunta dalla Società, in quel contesto storico legittimamente contestabile ("Ma come - avrebbe lamentato il tifoso - ci priviamo dei nostri campioni? Semmai dovremmo confermare i migliori e comprare altri tre titolari!!!"), avrebbe potuto generare conseguenze positive: avremmo incassato oltre 100 milioni con i quali rifondare la squadra e ci saremmo privati di calciatori andati improvvisamente oltre la propria media storica.

Come avremmo impegnato quel 'tesoretto'? Nessuno può immaginarlo. Avremmo potuto sbagliare gli acquisti, certamente. Ma risultati troppo peggiori di quelli ad ora ottenuti (settimi in campionato e fuori agli ottavi di Europa League) non sarebbero arrivati, mi sento di azzardare. Chiaramente la semifinale di Coppa Italia è un elemento rilevantissimo. E, in tal senso, faranno testo solo i risultati a fine stagione (una Coppa in più in bacheca modificherà radicalmente ogni giudizio e certificherà, a consuntivo, la bontà della strategia societaria).

I tifosi - e in questo aderisco a una tradizionale provocazione di Zapruder. Le cui parole potranno urticare, certo. Ma che ci coglie spessissimo - non capiscono niente e dai loro umori non debbono MAI dipendere le strategie societarie.
Le Dirigenze operino per conseguire il meglio, assumendosi il rischio delle proprie scelte e senza badare alle rimostranze delle tifoserie. Tanto, alla fine, conta solo il campo. E se dalla cessione di SMS e Immobile fosse scaturita una Lazio da quarto posto… beh, i contestatori di agosto 2018 sarebbero divenuti gli adoratori di maggio 2019 nel volgere di una sola annata calcistica.
Solo sui risultati si possono misurare le Dirigenze calcistiche. Rileva unicamente l'esito del campo.

Offline geddy

  • Power Biancoceleste
  • *
  • Post: 5517
  • Karma: +42/-5
    • Mostra profilo
Re:Giocatori scarsi oppure annata no
« Risposta #18 : Giovedì 21 Febbraio 2019, 11:26:18 »
Forse Zap ha ragione. Non c'è la controprova, ma il ragionamento si basa su logica e precedenti significativi.( Le due Lazio post scudetto per restare a casa nostra). C'è un pero'. Siamo sicuri che a noi i giocatori li pagano così tanto? A me sembra di no. Abbiamo venduto benino buoni giocatori, Kolarov, Lichtsteiner e Hernanes. Ma davvero ci pagherebbero 80 90 milioni per un SMS?O 60 per Ciro?

Offline franz_kappa

  • Superbiancoceleste 2013
  • *
  • Post: 13042
  • Karma: +700/-66
  • FORZA LAZIO. Semplicemente
    • Mostra profilo
Re:Giocatori scarsi oppure annata no
« Risposta #19 : Giovedì 21 Febbraio 2019, 11:32:09 »
Forse Zap ha ragione. Non c'è la controprova, ma il ragionamento si basa su logica e precedenti significativi.( Le due Lazio post scudetto per restare a casa nostra). C'è un pero'. Siamo sicuri che a noi i giocatori li pagano così tanto? A me sembra di no. Abbiamo venduto benino buoni giocatori, Kolarov, Lichtsteiner e Hernanes. Ma davvero ci pagherebbero 80 90 milioni per un SMS?O 60 per Ciro?
Sono molto accorto, quando scrivo.
L'espressione che ho utilizzato, non a caso, è stata: "[...] avremmo incassato oltre 100 milioni con i quali rifondare la squadra  [...].
"Oltre 100 milioni" non sono 140 o 150 milioni: l'espressione traduce un'ordine di grandezza che, a senso, si potrebbe attestare oltre quota 100 milioni e sino a 110-115 milioni al massimo.
Ho, pur in assenza di riscontri oggettivi, la sensazione che 110 milioni per i due calciatori la Lazio li avrebbe incassati, nell'ultima sessione estiva del mercato.

Ma sono discorsi privi di senso, i nostri. I suddetti calciatori non sono stati ceduti e SMS e Immobile fanno parte della rosa che permetterà alla Lazio di conseguire i risultati che registreremo a fine maggio 2019. Quei risultati* - e solo quelli - determineranno se la Dirigenza ha operato al meglio oppure no.

* c'è in ballo la conquista di un trofeo, che dista solo tre partite.