La Juve di nuovo su Milinkovic: la Lazio fa il prezzo La Juve di nuovo su Milinkovic: la Lazio fa il prezzo -> Non solo Inzaghi, anche il nome del serbo in orbita bianconera: a Torino guardano interessati (...) ---  
Falbo: "Che emozione l'abbraccio di ieri con la Curva Nord!" Falbo: "Che emozione l'abbraccio di ieri con la Curva Nord!" -> Luca Falbo, difensore della Primavera biancoceleste, intervenuto quest'oggi ai microfoni di (...) ---  
Giudice Sportivo | Un turno di stop per Joaquin Correa Giudice Sportivo | Un turno di stop per Joaquin Correa -> La 37 giornata di Serie A TIM andata ormai in archivio e la Prima Squadra della Capitale si (...) ---  
Giovedì partita di allenamento a porte aperte a Formello Giovedì partita di allenamento a porte aperte a Formello -> Appuntamento al Centro Sportivo di Formello. Nella giornata di gioved la Prima Squadra della (...) ---  
Garlini: "Correa ha dimostrato d'essere un grandissimo giocatore" Garlini: "Correa ha dimostrato d'essere un grandissimo giocatore" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, intervenuto quest'oggi ai microfoni di Lazio (...) ---  
Lazio - Bologna, i numeri del match: Parolo infinito, Bastos alla Koulibaly Lazio - Bologna, i numeri del match: Parolo infinito, Bastos alla Koulibaly -> La Lazio saluta l'Olimpico con una partita dal significato relativo, ma che si (...) ---  
Laziomania: l'ultima di Inzaghi a casa sua?  Laziomania: l'ultima di Inzaghi a casa sua? -> Tutti con lo sguardo attento. Doveva essere una festa, sotto la pioggia invernale di (...) ---  
Lazio-Bologna, errore di Pasqua: 2-3 da annullare Lazio-Bologna, errore di Pasqua: 2-3 da annullare -> Gli episodi arbitrali del posticipo della penultima giornata di Serie A Eppure s, c un errore (...) ---  
Lazio - Bologna, le pagelle dei quotidiani: Correa al top, bene Bastos Lazio - Bologna, le pagelle dei quotidiani: Correa al top, bene Bastos -> Una bella serata chiude il campionato 2018/2019 della Lazio all'Olimpico. Prima sul (...) ---  
LaziAlmanacco di marted 21 maggio 2019 LaziAlmanacco di marted 21 maggio 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di marted 21 maggio 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
#TrainingSession | Un giorno di riposo per i biancocelesti #TrainingSession | Un giorno di riposo per i biancocelesti -> Archiviata la 37 giornata di Serie A TIM, la Prima Squadra della Capitale chiamata a voltare (...) ---  
#LazioBologna | Post partita, Parolo: "La squadra ha un'anima e voglia di vincere" #LazioBologna | Post partita, Parolo: "La squadra ha un'anima e voglia di vincere" -> Dopo il triplice fischio di Lazio-Bologna, il centrocampista biancoceleste Marco Parolo (...) ---  
#LazioBologna | Post partita, conferenza stampa Parolo: "Siamo uniti e compatti, vogliamo crescere" #LazioBologna | Post partita, conferenza stampa Parolo: "Siamo uniti e compatti, vogliamo crescere" -> Dopo il trilplice fischio di Lazio-Bologna, il centrocampista biancoceleste Marco Parolo (...) ---  
#LazioBologna | Post partita, Cataldi: "Felice delle cento presenze in Serie A TIM" #LazioBologna | Post partita, Cataldi: "Felice delle cento presenze in Serie A TIM" -> Al termine di Lazio-Bologna, il centrocampista biancoceleste Danilo Cataldi intervenuto ai (...) ---  
#LazioBologna | Post partita, Bastos: "Importante aver pareggiato il match" #LazioBologna | Post partita, Bastos: "Importante aver pareggiato il match" -> Nel post partita di Lazio-Bologna, il difensore biancoceleste Bastos Quissanga intervenuto ai (...)

Autore Topic: Lazio - Roma '94: il derby di Signori, della nebbia, di Marchegiani  (Letto 22 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 16862
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.LaLazioSiamoNoi.it



                            il giorno del derby. La citt che si spacca - pi di quanto non lo sia in altri tempi - e che si prepara allevento. Gi, un evento perch Laziocontro Roma non mai una partita come le altre. Banale dirlo, ma la pura verit. Ogni stracittadina romana, poi, viene ricordataper una giocata in particolare, un rigore, un gol allultimo secondo, un errore madornale. Undestro fra i fumogeni. Era il 6 marzo del 1994, era il derby di Signori, della nebbia, di Marchegiani.



LAZIO, SIGNORI SOTTO LA SUD -Pi calci, spintoni e falli che gioco e belle azioni, quel Lazio-Roma alla 26esima giornata di campionato prese questa piega. Il bello del derby anche questo, la lotta su ogni pallone senza timore alcuno. Zoff mand in campo una squadra che aveva la sua forza nel fronte dattaccocomposto da Signori, Boksic e Gascoigne. Proprio la durezza degli interventi nei primi minuti di partita obblig il tecnico biancoceleste a mettere mano al primo cambio: fuori Bergodi, dentro Favalli. Un minuto dopo - al 6 - Signori apparvedalla fitta nebbia dei fumogeni e, liberatosiin area di rigore, colpal volo di destro il cross di Winter trafiggendo Cervone sotto la Sud.Lazioin vantaggio.







MARCHEGIANI STOPPA GIANNINI - Cambi il risultato, non il copione della gara. Ancora botte ed interventi al limite, tanto che anche Gascoigne alz bandiera bianca lasciando in lacrime il campo per Di Mauro. Boksic e Cappioli vennero faccia a faccia per dirsene quattro. La Roma non volle farsi intimorire e Giannini mise paura sfiorando di testa il palo con Marchegiani immobile. Ancora Cappioli e ancora di testa dagli sviluppi di un corner obblig Fuser al salvataggio sulla linea. Nel secondo tempo entr un ragazzino col 16 sulle spalle, subito vivace. Si chiamava Francesco Totti. Non fu un esordio felice, ne avrebbe vissuti altri di derby infelici, ma questa unaltra storia. La grande chance la Roma la costru con Balbo, la sua spaccata volante fin persul palo. Nel finale di partita Totti sfugg a Negro, ingenuo nel tirarlo gi: calcio di rigore. Il giovane giallorosso esultsubito insieme a Cappioli prima del dovuto, anche questa una storia ben nota. Sotto la Sud Giannini guardava Marchegiani. La rincorsa nel silenzio assordante dellOlimpico, poi un rumore secco che fece gioire i tifosi della Lazio: era il guantone del conte sul pallone. Fin cos, 1-0. Quel derby, quello di Signori, della nebbia e di Marchegiani, lo vinse la Lazio.