Ledesma esclusivo:  Ledesma esclusivo: "Lazio, ti riconquisterò" -> Studia da tecnico con la Luiss, insegna calcio ai bambini, progetta un futuro da allenatore. (...) ---  
Lazio, l’ex Romulo: “Tornei di corsa. Spero Inzaghi vinca lo scudetto” Lazio, l’ex Romulo: “Tornei di corsa. Spero Inzaghi vinca lo scudetto” -> Il giocatore è stato biancoceleste per sei mesi nella scorsa stagione: “Il tecnico è un martello e (...) ---  
Coronavirus LIVE: Italia, per la fase 2 si pensa al 4 maggio. In Cina nessun nuovo decesso, oggi riapre Wuhan Coronavirus LIVE: Italia, per la fase 2 si pensa al 4 maggio. In Cina nessun nuovo decesso, oggi riapre Wuhan -> Commenta per primo Il coronavirus è una pandemia. Su Calciomercato.com (...) ---  
Lazio, Correa: “Grande stagione, ma niente relax ora. Prego per un vaccino” Lazio, Correa: “Grande stagione, ma niente relax ora. Prego per un vaccino” -> L’attaccante biancoceleste si è confessato in Argentina: “Mi manca la famiglia e vorrei Desirée (...) ---  
7 aprile 1974, Chinaglia show: la tripletta con la Lazio al Napoli 7 aprile 1974, Chinaglia show: la tripletta con la Lazio al Napoli -> Esattamente 46 anni fa Long John firma tre gol al San Paolo lanciando la squadra di Maestrelli (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 07 aprile 2020 LaziAlmanacco di martedì 07 aprile 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 07 aprile 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, Gregucci Lazio, Gregucci -> Il calcio continua a navigare a vista, le tempistiche per la ripresa rimangono incerte. (...) ---  
Anna Falchi a CM: 'La mia Lazio tra la camera biancoceleste e il derby... con la Juve' Anna Falchi a CM: 'La mia Lazio tra la camera biancoceleste e il derby... con la Juve' -> Laziale, lazialissima. Quasi per caso: "Quando sono arrivata nella Capitale, tutti mi (...) ---  
Coronavirus LIVE: 1941 nuovi casi rispetto a ieri, 636 morti. Ma oltre 1.000 guariti Coronavirus LIVE: 1941 nuovi casi rispetto a ieri, 636 morti. Ma oltre 1.000 guariti -> 94 Il coronavirus è una pandemia. Su Calciomercato.com tutti gli (...) ---  
Lazio Style 1900 Official Magazine Lazio Style 1900 Official Magazine -> In edicola il nuovo numero di Lazio Style 1900 Official Magazine. In primo piano Francesco (...) ---  
Lazio, Formello è pronto: ambienti sanificati in vista della possibile ripresa Lazio, Formello è pronto: ambienti sanificati in vista della possibile ripresa -> Lotito spinge per tornare in campo il prima possibile: il quartier generale biancoceleste aspetta (...) ---  
Lazio, Diaconale: “Visto? Lotito aveva ragione. Anche la Juve vuole continuare” Lazio, Diaconale: “Visto? Lotito aveva ragione. Anche la Juve vuole continuare” -> Il direttore della comunicazione biancoceleste ha fatto il punto della situazione: “Il presidente (...) ---  
Il Direttore De Martino: "Lazio vicina a chi sta soffrendo, complimenti alla squadra per la responsabilità" Il Direttore De Martino: "Lazio vicina a chi sta soffrendo, complimenti alla squadra per la responsabilità" -> Stefano De Martino, Direttore della Comunicazione della S.S. Lazio, è intervenuto quest’oggi ai (...) ---  
Lazio, Patric Lazio, Patric -> In una diretta su Instagram, Patric, che sta trascorrendo da solo la quarantena nella (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 06 aprile 2020 LaziAlmanacco di lunedì 06 aprile 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 06 aprile 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...)

Autore Topic: Il derby dei debuttanti Correa e Zaniolo alla prima  (Letto 71 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 21014
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Il derby dei debuttanti Correa e Zaniolo alla prima
« : Sabato 2 Marzo 2019, 13:00:01 »
www.gazzetta.it



I protagonisti della sfida all'Olimpico. Per l'attaccante dei biancocelesti è l'occasione di lasciare il segno dopo tante stracittadine a vuoto. Per la giovane star giallorossa invece è l'ennesimo battesimo dopo la Nazionale e la Champions


Un sogno per due. E si chiama derby. Da una parte c'è il laziale Joaquin Correa che il sogno lo aspetta da una vita perché il suo rapporto con le stracittadine, fin qui, non è stato felice. E non solo con quella romana che ha conosciuto quest’anno. L’argentino non è riuscito a far breccia neppure in quelle di Siviglia e di Genova, vissute con Siviglia e Sampdoria. Cinque i derby giocati finora (2 a Genova, 2 a Siviglia, 1 a Roma), con un bilancio neppure così negativo (2 vittorie e 3 sconfitte), ma con un particolare decisamente inaccettabile: nessuno da titolare e tutti, di conseguenza, senza lasciare il segno. Quello di stasera sarà (dovrebbe essere) il primo derby da protagonista per Correa. Inzaghi non ha ancora sciolto tutti i dubbi circa la formazione. Sta valutando, il tecnico, se rilanciare dal primo minuto Luis Alberto o, anche, se puntare sulla fisicità di Caicedo in attacco. Correa potrebbe essere interessato da questi ragionamenti nel caso dovessero essere portati fino in fondo. Ma il suo stato di forma, la sua capacità di aprire le difese dovrebbero avere la meglio. E a far pendere il piatto della bilancia dalla sua parte c’è anche quella voglia matta che ha l’attaccante di lasciare il segno in un derby.

un'altra prima volta  —

Sulla sponda giallorossa c'è Nicolò Zaniolo, che ha già conosciuto lo stare disteso sul letto con gli occhi aperti, mentre il cuore batte e l’immaginazione già ti porta a giocare una partita virtuale. "Quando il mister mi disse che avrei giocato contro il Real Madrid, il riposo del pomeriggio l’ho saltato perché non ce la facevo a dormire", ha raccontato pochi giorni fa. Ecco, l’impressione è che oggi il 19enne si presenterà al suo primo derby di Roma riposatissimo perché, da predestinato, sembra in grado di metabolizzare bene il tanto che ormai lo circonda. Non è un caso, in fondo, che Eusebio Di Francesco non spenda le solite parole per anestetizzare la Stracittadina che Nicolò si appresta a giocare. Anzi, l’impressione è che gli chieda di essere sempre più se stesso. Ovvero sfrontato, irruento, imprevedibile. Tutte le doti che lo hanno trasformato nel nuovo «golden boy» del calcio italiano.

Vai al forum