Lazio, ci siamo per Pereira e Muriqi: mercoledì le visite mediche Lazio, ci siamo per Pereira e Muriqi: mercoledì le visite mediche -> L’ormai ex Manchester United si presenterà per la prima volta nella Capitale. Il bomber kosovaro (...) ---  
Pippo Inzaghi: “La Lazio può lottare per il titolo” Pippo Inzaghi: “La Lazio può lottare per il titolo” -> Il tecnico del Benevento loda la squadra del fratello Simone: “Giocano a memoria, lui resta il più (...) ---  
Lazio, vendere per ufficializzare: ecco tutti i giocatori in lista di partenza Lazio, vendere per ufficializzare: ecco tutti i giocatori in lista di partenza -> Tare pronto a piazzare Wallace in Turchia, la sua cessione potrebbe bastare per sbloccare gli (...) ---  
Segui la vigilia di Lazio-Atalanta su Lazio Style Channel  Segui la vigilia di Lazio-Atalanta su Lazio Style Channel -> Altro giorno, nuovi impegni. Anche oggi al Centro Sportivo di Formello le telecamere e i microfoni (...) ---  
Lazio, si sblocca il mercato: Wallace vicino all’addio Lazio, si sblocca il mercato: Wallace vicino all’addio -> Il brasiliano dovrebbe andare in Turchia a titolo gratuito: la sua cessione sistema l’indice di (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 29 settembre 2020 LaziAlmanacco di martedì 29 settembre 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 29 settembre 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Comunicato 28.09.2020 Comunicato 28.09.2020 -> La S.S. Lazio rende noto di aver prolungato il contratto economico del calciatore Luis Alberto (...) ---  
Visentin: "Nell'intervallo è arrivata la scossa, vogliamo riprendere il cammino in campionato" Visentin: "Nell'intervallo è arrivata la scossa, vogliamo riprendere il cammino in campionato" -> Noemi Visentin, attaccante della Lazio Women, è intervenuta ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Lazio, Tare non ci sta: “Troppe critiche, non le meritiamo. Siamo più competitivi” Lazio, Tare non ci sta: “Troppe critiche, non le meritiamo. Siamo più competitivi” -> Il ds biancoceleste, tra i protagonisti del ‘Premio Scopigno’, fa il punto del mercato: “I (...) ---  
Serie A TIM | Conferenza stampa mister Inzaghi Serie A TIM | Conferenza stampa mister Inzaghi -> Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi interverrà in conferenza stampa alla vigilia di (...) ---  
Inzaghi lancia l’allarme: “Lazio in ritardo sul mercato. Su Pereira…” Inzaghi lancia l’allarme: “Lazio in ritardo sul mercato. Su Pereira…” -> Il tecnico biancoceleste ammette le difficoltà in un momento delicato del campionato: “Tre partite (...) ---  
“Muriqi negativo al tampone: attesa per tornare a Roma” “Muriqi negativo al tampone: attesa per tornare a Roma” -> In Kosovo il giornalista Sadiku lancia l’indiscrezione via Twitter: il neo acquisto della Lazio (...) ---  
Lopez: "La Lazio è partita bene" Lopez: "La Lazio è partita bene" -> Antonio Lopez, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, (...) ---  
Primavera TIM Cup | Giudice Sportivo, un turno di stop per Pino Primavera TIM Cup | Giudice Sportivo, un turno di stop per Pino -> Vittoria importante in casa contro il Cosenza: nel 1° turno eliminatorio di Coppa Italia, la Lazio (...) ---  
Under 17 | Pareggio in casa con il Bologna Under 17 | Pareggio in casa con il Bologna -> Prima giornata di campionato per l’Under 17 della Prima Squadra della Capitale che, ieri, ha (...)

Autore Topic: Federcalcio, dalla stagione 2019/2020 chi sta indietro con i pagamenti non viene iscritto al campionato  (Letto 165 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 22876
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.cuoredilazio.it

(Martedi 19 marzo 2019, ore 14,00)


Il presidente Gravina durante un’intervista rilasciata all’emittente Sky ha ufficializzato uno dei punti della riforma calcistica che comincerà ad essere applicata nel concreto a partire dalla prossima stagione e cioè 2019/2020.


Chi sarà indietro con il pagamento degli emolumenti (almeno due bimestri indietro) sarà categoricamente escluso dal campionato, senza eccezioni per nessun club.


Indubbiamente un passo molto forte nei confronti delle società che devono così tenere bene a mente di dover avere i conti a posto e quindi ragionare seriamente sul denaro da investire sopratutto in uscita se esso non sarà adeguatamente controbilanciato dalle entrate. Inoltre la riforma prevederà controlli molto più selettivi sulla provenienza dei soldi immessi nei club e sulle garanzie che i proprietari dei vari club daranno proprio a copertura di tali investimenti.


Aspettiamo quindi il prossimo giugno per verificare se tutte le squadre saranno in grado di ottenere questo requisito essenziale per potersi regolarmente iscrivere alla stagione successiva.

Vai al forum