Lazio, il 20 agosto del 1875 nacque il fondatore della società: il ricordo Lazio, il 20 agosto del 1875 nacque il fondatore della società: il ricordo -> 20 agosto 1875: una data importantissima nella storia della Lazio. Quel giorno a Roma (...) ---  
Lazio, preso Pavlovic: il Milinkovic della difesa Lazio, preso Pavlovic: il Milinkovic della difesa -> Il diciottenne è costato 5,5 milioni e resterà al Partizan Belgrado un'altra stagione: ha firmato (...) ---  
Calciomercato Lazio, Tuttosport Calciomercato Lazio, Tuttosport -> Tanti nomi, un unico obiettivo: concludere il mercato estivo con un acquisto per (...) ---  
Inzaghi mastica amaro: contro la Samp la 'vecchia' Lazio senza Lazzari? Inzaghi mastica amaro: contro la Samp la 'vecchia' Lazio senza Lazzari? -> Lazzari vuole provarci a tutti i costi. Per vedere qualche volto nuovo in casa Lazio, qualche (...) ---  
LaziAlmanacco di martedì 20 agosto 2019 LaziAlmanacco di martedì 20 agosto 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 20 agosto 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, Lazzari operato al metacarpo della mano destra: derby a rischio Lazio, Lazzari operato al metacarpo della mano destra: derby a rischio -> L'esterno destro rischia di saltare le prime due giornate di campionato ROMA - La Lazio ha (...) ---  
Punto infermeria | Lazzari, intervento perfettamente riuscito Punto infermeria | Lazzari, intervento perfettamente riuscito -> In data odierna, presso la Clinica Paideia, il calciatore Manuel Lazzari è stato sottoposto ad (...) ---  
Lazio, Insegno Lazio, Insegno -> Meno di una settimana al via del campionato. La Lazio di Simone Inzagi esordirà sul campo (...) ---  
Lazio, in attacco salgono le quotazioni dell'assistito di Mendes: i dettagli Lazio, in attacco salgono le quotazioni dell'assistito di Mendes: i dettagli -> Doppio profilo per l'attacco della Lazio. E sarà un colpo dell'ultimo minuto, a pochi (...) ---  
Lazio, D'Amico Lazio, D'Amico -> Meno di una settimana, all'inizio del nuovo campionato. Qualcosina in più, invece, (...) ---  
Lazio, Pavlovic ad un passo: la formula Lazio, Pavlovic ad un passo: la formula -> La Lazio è vicina a piazzare un colpo in difesa. Secondo quanto riferito da Sky Sport i (...) ---  
Il cordoglio della S.S. Lazio Il cordoglio della S.S. Lazio -> La S.S. Lazio, il suo Presidente, l'allenatore, i giocatori e tutto lo staff esprimono profondo (...) ---  
Lazio, da Llorente a Sanabria: Inzaghi aspetta l'attaccante Lazio, da Llorente a Sanabria: Inzaghi aspetta l'attaccante -> Entro fine mercato l’ultima operazione per affiancare Immobile e Correa: tutti i nomi in ballo (...) ---  
Serie A Tim - Lazio  vs  Roma del 1 settembre - prezzi dei tagliandi Serie A Tim - Lazio vs Roma del 1 settembre - prezzi dei tagliandi -> La S.S. Lazio comunica che, dalle ore 12:00 di sabato 24 agosto, saranno messi in vendita i (...) ---  
Lazio, ultimo giorno di riposo estivo, poi si fa sul serio (senza Lazzari) Lazio, ultimo giorno di riposo estivo, poi si fa sul serio (senza Lazzari) -> Ultima giornata libera. La Lazio oggi si riposa, dopo l'amichevole di ieri, costata carissima (...)

Autore Topic: Burgnich: "Affrontare grandi squadre motiva i giocatori a rendere al massimo"  (Letto 64 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 17986
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
www.sslazio.it

L'ex calciatore Tarcisio Burgnich è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, 89.3 FM.

“L’Inter alterna periodi di grande qualità e prestazioni più deludenti. La Lazio in questo momento sta giocando molto bene, per i nerazzurri sarà molto dura. Penso che i biancocelesti potranno ottenere un ottimo risultato: possono puntare alla Champions League.

Affrontare grandi squadre motiva i giocatori a rendere al massimo, questo tipo di partite si preparano da sole. Le società sono molto importanti, se sono serie questo fattore influisce sui calciatori in modo nettamente positivo. La Lazio ha un bel gruppo di giocatori di qualità che possono puntare al terzo o quarto posto.

Negli anni 60-70 si disputavano dei grandi campionati dove si lottava fino all’ultimo. La partita contro la Germania del 17 giugno 1970, dove ho siglato anche un gol, rimarrà nella storia, è stato il più grande match di quei tempi, viverlo è stata una grande emozione”.

Vai al forum