LaziAlmanacco di sabato 25 gennaio 2020 LaziAlmanacco di sabato 25 gennaio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di sabato 25 gennaio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Laziomania: usciti a zolla alta in pieno psicodramma del Napoli, ora derby! Laziomania: usciti a zolla alta in pieno psicodramma del Napoli, ora derby! -> 37 Per far passare questo Napoli orrendo c' voluto il fortissimo appoggio (...) ---  
De Biasi De Biasi -> Il suo futuro sembra essere alla guida della nazionale iraniana, ma per il momento Gianni (...) ---  
Lazio, Giordano indossa la 9 di Chinaglia (dei Cosmos) Lazio, Giordano indossa la 9 di Chinaglia (dei Cosmos) -> Di Chinaglia stato prima erede, poi dipendente. In ogni caso, in Long John ha sempre (...) ---  
Derby, Oddo Derby, Oddo -> Cinque anni alla Lazio, tanti derby giocati e anche una sigla sul 3-0 del biancoceleste (...) ---  
Serie A TIM | Conferenza stampa mister Inzaghi Serie A TIM | Conferenza stampa mister Inzaghi -> Il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi interverr in conferenza stampa alla vigilia di Roma-Lazio (...) ---  
Lazio, un dubbio in difesa. E Correa e Luis Alberto scalpitano Lazio, un dubbio in difesa. E Correa e Luis Alberto scalpitano -> Simone Inzaghi ha solo la rifinitura di domani per scegliere uno tra Luiz Felipe e Patric. Il Tucu (...) ---  
#TrainingSession | Prove tattiche a -2 da Roma-Lazio #TrainingSession | Prove tattiche a -2 da Roma-Lazio -> Allenamento mattutino per la Prima Squadra della Capitale che alle ore 11:00 si ritrovata sul (...) ---  
Garlini: "La Lazio rispetto all'andata ha svoltato a livello mentale" Garlini: "La Lazio rispetto all'andata ha svoltato a livello mentale" -> Oliviero Garlini, ex attaccante biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Lulic, momento magico: torna in Nazionale dopo due anni Lulic, momento magico: torna in Nazionale dopo due anni -> Il capitano della Lazio aveva dato l'addio a fine 2017, poi l'annuncio della Federazione: ci sar (...) ---  
Biava: "Immobile nella Lazio è diventato più completo e maturo" Biava: "Immobile nella Lazio è diventato più completo e maturo" -> Giuseppe Biava, ex difensore biancoceleste, intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Lazio, Casiraghi Lazio, Casiraghi -> Il clima elettrico, due giorni e poi sar derby. Lazio contro Roma: quanti ne ha (...) ---  
Serie B | Lazio Women-San Marino Academy, la designazione arbitrale Serie B | Lazio Women-San Marino Academy, la designazione arbitrale -> Lazio Women-San Marino Academy, gara valida per la 12 giornata del campionato di Serie B (...) ---  
Primavera 1 TIM | Lazio-Sassuolo, la designazione arbitrale Primavera 1 TIM | Lazio-Sassuolo, la designazione arbitrale -> Domenica 26 gennaio, la squadra guidata da mister Leonardo Menichini affronter il Sassuolo presso (...) ---  
Roma-Lazio, Inzaghi insegue un altro traguardo: il primato cittadino Roma-Lazio, Inzaghi insegue un altro traguardo: il primato cittadino -> Il club biancoceleste non chiude il campionato davanti ai giallorossi dal 2012: il tecnico vuole (...)

Autore Topic: Lazio col piede in Champions  (Letto 123 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 20115
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Lazio col piede in Champions
« : Luned 1 Aprile 2019, 00:00:28 »
www.iltempo.it



                    Un gol di Milinkovic-Savic nel primo tempo consente alla Lazio di espugnare San Siro contro unInter spuntata e sempre pi dilaniata al suo interno dal caso Icardi. L1-0 della squadra di Simone Inzaghi riapre i giochi per la Champions League, con i biancocelesti che vincendo il recupero con lUdinese aggancerebbero il Milan al quarto posto a -2 dallInter. Si profila una volata a tre, anche se Atalanta e Roma non sono ancora del tutto tagliate fuori.

La partita ha visto una Lazio chirurgica, colpire alla prima occasione e poi difendere strenuamente il vantaggio sfiorando a ripetizione il raddoppio. LInter ha provato in tutti i modi, dimostrando certamente carattere, ma lassenza di un vero centravanti alla lunga si fatta sentire. La sensazione che se in casa nerazzurra non si risolve il prima possibile il problema Icardi, il rischio di restare fuori dallEuropa rischia di farsi sempre pi concreto. Spalletti, reduce dalla vittoria nel Derby, costretto a fare a meno dellinfortunato Lautaro Martinez. Al centro dellattacco il tecnico di Certaldo schiera lex di turno Keita, mentre in deifesa si rivede Miranda al posto dellaltro infortunato De Vrij. Solo panchina per Nainggolan, con Borja Valero titolare.

Nella Lazio, Inzaghi deve fare a meno di Radu in difesa e schiera Luiz Felipe. In attacco Correa vince il ballottaggio con Caicedo per affiancare Immobile. In tribuna a San Siro si rivede Icardi al fianco della moglie e agente Wanda Nara, cos come si rivede in trasferta dopo quattro anni il patron della Lazio Claudio Lotito. Parte bene lInter, spinta dai suoi tifosi la squadra di Spalletti si rende pericolosa due volte prima con diagonale di Perisic respinto da Strakosha e poi con una conclusione in mischia sbagliata da Skriniar da ottima posizione. Alla prima occasione, per, a passare in vantaggio la Lazio: fuga di Romulo sulla destra che pesca Luis Alberto sul fronte opposto, lo spagnolo con un delizioso cross di destro mette la palla sulla testa di Milinkovic-Savic che da due passi batte Handanovic. Rete confermata anche dal VAR. LInter accusa il colpo, la Lazio controlla il ritmo impedendo ai nerazzurri di rendersi pericolosi. Poco prima della mezzora Inzaghi perde per infortunio Correa, al suo posto dentro Caicedo. Prima dellintervallo ancora la Lazio a sfiorare il raddoppio prima con Milinkovic, decisiva luscita disperata di Handanovic, poi con un colpo di testa di Caicedo di poco fuori e infine con un destro di Luis Alberto deviato dal portiere. NellInter il pi pericoloso Keita, che in almeno due circostanze impegna Strakosha. Nel secondo tempo lInter riparte di gran carriera, provando ad impegnare Strakosha prima con Perisic, poi con Politano e ancora con Vecino. La Lazio ben rintanata nella sua met campo, ma quando pu partire in contropiede micidiale tanto da sfiorare il raddoppio prima con Caicedo e poi con Immobile. Con il passare dei minuti lInter cinge dassedio larea di rigore biancoceleste, anche perch nel frattempo Inzaghi ha tolto Luis Alberto inserendo il pi difensivo Parolo. Spalletti si gioca invece la carta Nainggolan, anche se non al meglio. Attaccano a testa bassa i nerazzurri, ma Politano e Keita difettano sempre di precisione al momento di concludere. Il Ninja invece ci prova dalla distanza con un destro debole e centrale. Nel finale Spalletti toglie lesausto Keita, inserisce Joao Mario a centrocampo e sposta Vecino da centravanti. Piovono cross nellarea laziale, ma la Lazio resiste e porta a casa tre punti pesantissimi in chiave Champions League.

                 

Vai al forum