Budoni: "Occorre mantenere esperienza aggiungendo qualità e gioventù" Budoni: "Occorre mantenere esperienza aggiungendo qualità e gioventù" -> Riccardo Budoni, ex portiere biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 (...) ---  
Poli: "Fiorini era un riferimento per i giovani" Poli: "Fiorini era un riferimento per i giovani" -> Ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di Sky, è intervenuto l’ex attaccante biancoceleste Fabio (...) ---  
Magnocavallo: "Fiorini in area di rigore era fortissimo, un grandissimo giocatore" Magnocavallo: "Fiorini in area di rigore era fortissimo, un grandissimo giocatore" -> Giorgio Magnocavallo, ex difensore biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Radio, (...) ---  
La Lazio Women inizia la preparazione alla stagione con quattro nuovi volti La Lazio Women inizia la preparazione alla stagione con quattro nuovi volti -> Un poker per dare l'assalto alla promozione. La Lazio Women ha iniziato ieri la preparazione al (...) ---  
Lazio, quindici anni fa la scomparsa di Fiorini: il bomber mai dimenticato Lazio, quindici anni fa la scomparsa di Fiorini: il bomber mai dimenticato -> In casa biancoceleste si entra nella storia non solo per i record: Giuliano segnò nel 1987 uno dei (...) ---  
Lazio, la calda estate di Inzaghi: presto papà, poi il rinnovo Lazio, la calda estate di Inzaghi: presto papà, poi il rinnovo -> Il tecnico biancoceleste è rimasto a Roma, lunedì diventerà padre per la terza volta. Aspetta una (...) ---  
Questa sera l'ultima puntata stagionale di "Lazio Play" Questa sera l'ultima puntata stagionale di "Lazio Play" -> Torna “Lazio Play”, lo fa er l'ultima volta in questa stagione. Il format targato Lazio Style (...) ---  
Il ricordo di Giuliano Fiorini Il ricordo di Giuliano Fiorini -> Quindici anni fa ci lasciava Giuliano Fiorini, attaccante della Prima Squadra della Capitale per (...) ---  
David Silva, la Lazio spera. Fares è in chiusura David Silva, la Lazio spera. Fares è in chiusura -> Tra oggi e domani l’asso del Manchester City può dire sì alla società biancoceleste ROMA - Fares (...) ---  
Altro che Dybala, è stato Immobile il miglior giocatore della serie A Altro che Dybala, è stato Immobile il miglior giocatore della serie A -> Nessuno può mettere in dubbio il valore di Dybala, uno dei più grandi fuoriclasse del calcio (...) ---  
LaziAlmanacco di mercoledì 05 agosto 2020 LaziAlmanacco di mercoledì 05 agosto 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di mercoledì 05 agosto 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, tutti in vacanza: ecco le mete scelte da Immobile e compagni Lazio, tutti in vacanza: ecco le mete scelte da Immobile e compagni -> Il bomber biancoceleste ha optato per Ischia e il Golfo di Napoli insieme alla famiglia. Ferie in (...) ---  
Player of the Season | Vota il tuo migliore! Player of the Season | Vota il tuo migliore! -> La Prima Squadra della Capitale ha chiuso questa stagione al quarto posto in Serie A con 78 punti: (...) ---  
Ciro Immobile miglior attaccante della stagione per la Lega Serie A Ciro Immobile miglior attaccante della stagione per la Lega Serie A -> Un'altra vittoria per Immobile. Ciro ha chiuso la stagione con 36 gol, conquistando la Scarpa (...) ---  
Canigiani: "In caso di riapertura degli stadi, daremo la priorità agli abbonati" Canigiani: "In caso di riapertura degli stadi, daremo la priorità agli abbonati" -> Marco Canigiani, responsabile del marketing biancoceleste, è intervenuto ai microfoni di Lazio (...)

Autore Topic: Il Milan vince e Bakayoko esulta con la maglia di Acerbi  (Letto 89 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 22353
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Il Milan vince e Bakayoko esulta con la maglia di Acerbi
« : Domenica 14 Aprile 2019, 00:00:28 »
www.corrieredellosport.it


Tra il centrocampista rossonero e il difensore della Lazio c'era già stato in settimana un botta e risposta sui social, che è proseguito nei festeggiamenti post match

ROMA - Lo vince il Milan lo scontro diretto per la lotta Champions League contro la Lazio, a San Siro finisce 1-0 grazie al rigore di Kessie. Festa rossonera che esplode al triplice fischio coinvolgendo inevitabilmente i tifosi sugli spalti.
I giocatori in campo esultano e c'è chi non risparmia qualche sfottò. Bakayoko prende la maglia di Acerbi e la porta sotto la curva dei tifosi del Milan insieme agli altri compagni con un'espressione che dice tutto. Un passo indietro, però: Acerbi nel post di Lazio-Sassuolo aveva lanciato la sfida alla squadra di Gattuso dicendo che la Lazio era più forte del Milan e che poteva giocarsela per vincere. Bakayoko aveva risposto sui social con un tweet che dava appuntamento al 13 biancoceleste al match di San Siro. Poi il terzo atto: «Non mi interessano le parole, non volevo mancare di rispetto a nessuno», la replica di 'Ace'. L'ultimo capitolo l'ha scritto questa sera il centrocampista francese, portando la maglia del difensore come trofeo della vittoria. Anzi, il penultimo, visto il messaggio che lo stesso Acerbi ha pubblicato in serata sul proprio profilo facebook ufficiale: «Sono dispiaciuto perché ho scambiato la maglia per mettere fine alla questione, fomentare odio non è sport ma un segno di debolezza». 

Vai al forum