LaziAlmanacco di martedì 15 ottobre 2019 LaziAlmanacco di martedì 15 ottobre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di martedì 15 ottobre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Nesta: 'Con il Milan serve pazienza... Lazio? Un sogno allenarla...' Nesta: 'Con il Milan serve pazienza... Lazio? Un sogno allenarla...' -> Con il premio Scopigno 2019 ancora tra le mani, l'ex Lazio e Milan Alessandro Nesta risponde (...) ---  
Gascoigne a processo per aggressione a sfondo sessuale Gascoigne a processo per aggressione a sfondo sessuale -> L'ex campione della Lazio è accusato di aver tentato di baciare una donna. Secondo gli inquirenti (...) ---  
Segui su Lazio Style Channel la nuova trasmissione 'Diciotto e quattro minuti' Segui su Lazio Style Channel la nuova trasmissione 'Diciotto e quattro minuti' -> Quartoappuntamento sul 233 di Sky. Sempre di lunedì. Per analizzare cammino che sta effettuando (...) ---  
Seleman: "Lavoriamo sulla fase difensiva, a Napoli faremo bene" Seleman: "Lavoriamo sulla fase difensiva, a Napoli faremo bene" -> Ashraf Seleman, allenatore della Lazio Women, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, (...) ---  
Lazio, Mauri Lazio, Mauri -> Stefano Mauri, ex capitano della Lazio, predica calma nel valutare i nuovi acquisti (...) ---  
Nazionali | L'impegno di Vavro Nazionali | L'impegno di Vavro -> AMICHEVOLE | Slovacchia – Denis Vavro Si è chiuso con un pareggio per 1-1 il periodo di lavoro di (...) ---  
Lazio, la mossa di Inzaghi contro l'Atalanta: chiederà un sacrificio Lazio, la mossa di Inzaghi contro l'Atalanta: chiederà un sacrificio -> Archiviata, o quasi, la sosta per le nazionali, la Lazio dovrà tornare a fare sul serio, subito (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 14 ottobre 2019 LaziAlmanacco di lunedì 14 ottobre 2019 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 14 ottobre 2019 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
IL PUNTO DELLA DOMENICA | L'Under 16 torna al successo, un punto per l'U17 sul campo del Livorno IL PUNTO DELLA DOMENICA | L'Under 16 torna al successo, un punto per l'U17 sul campo del Livorno -> Due vittorie, un pareggio ed una sconfitta. Questo il bilancio della domenica per il Settore (...) ---  
Eriksson e il litigio con Ferguson Eriksson e il litigio con Ferguson -> In una lunga intervista rilasciata al Times, Sven Goran Erikssonsi è raccontato, (...) ---  
Lazio, Tramezzani Lazio, Tramezzani -> La sosta del campionato per ricaricare le batterie e riflettere sugli errori delle prime (...) ---  
Lazio, tre anni dalla scomparsa di Sentimenti: il ricordo della società  Lazio, tre anni dalla scomparsa di Sentimenti: il ricordo della società -> Precisamente treanni fa è venuto a mancarePrimo Sentimenti, un pezzo della storia della (...) ---  
Nazionali | Gli impegni di Acerbi, Immobile e Luis Alberto Nazionali | Gli impegni di Acerbi, Immobile e Luis Alberto -> QUALIFICAZIONI EURO 2020 | Italia – Ciro Immobile e Francesco Acerbi Successo importante per la (...) ---  
Italia - Grecia, le pagelle dei quotidiani: sufficienza per Acerbi e Immobile Italia - Grecia, le pagelle dei quotidiani: sufficienza per Acerbi e Immobile -> Un 6 come il voto a quest'Italia, alla quale serve un rigore per sbloccare la (...)

Autore Topic: Il Milan vince e Bakayoko esulta con la maglia di Acerbi  (Letto 51 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 18734
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Il Milan vince e Bakayoko esulta con la maglia di Acerbi
« : Domenica 14 Aprile 2019, 00:00:28 »
www.corrieredellosport.it


Tra il centrocampista rossonero e il difensore della Lazio c'era già stato in settimana un botta e risposta sui social, che è proseguito nei festeggiamenti post match

ROMA - Lo vince il Milan lo scontro diretto per la lotta Champions League contro la Lazio, a San Siro finisce 1-0 grazie al rigore di Kessie. Festa rossonera che esplode al triplice fischio coinvolgendo inevitabilmente i tifosi sugli spalti.
I giocatori in campo esultano e c'è chi non risparmia qualche sfottò. Bakayoko prende la maglia di Acerbi e la porta sotto la curva dei tifosi del Milan insieme agli altri compagni con un'espressione che dice tutto. Un passo indietro, però: Acerbi nel post di Lazio-Sassuolo aveva lanciato la sfida alla squadra di Gattuso dicendo che la Lazio era più forte del Milan e che poteva giocarsela per vincere. Bakayoko aveva risposto sui social con un tweet che dava appuntamento al 13 biancoceleste al match di San Siro. Poi il terzo atto: «Non mi interessano le parole, non volevo mancare di rispetto a nessuno», la replica di 'Ace'. L'ultimo capitolo l'ha scritto questa sera il centrocampista francese, portando la maglia del difensore come trofeo della vittoria. Anzi, il penultimo, visto il messaggio che lo stesso Acerbi ha pubblicato in serata sul proprio profilo facebook ufficiale: «Sono dispiaciuto perché ho scambiato la maglia per mettere fine alla questione, fomentare odio non è sport ma un segno di debolezza». 

Vai al forum