Lotito e quella volta che non voleva il Carpi in Serie A: caso archiviato Lotito e quella volta che non voleva il Carpi in Serie A: caso archiviato -> "Ho detto ad Abodi (allora presidente della Lega di B ndr): Andrea, dobbiamo cambiare. Se me (...) ---  
I club membri dell’ECA uniti a sostegno della giornata internazionale dei bambini scomparsi I club membri dell’ECA uniti a sostegno della giornata internazionale dei bambini scomparsi -> Nella Giornata Internazionale dei Bambini Scomparsi, la S.S. Lazio supporta l’iniziativa promossa (...) ---  
Il cammino nella Coppa Italia 2012-2013 rivive su Lazio Style Channel Il cammino nella Coppa Italia 2012-2013 rivive su Lazio Style Channel -> Vigilia di un anniversario storico: il 26 maggio 2013 la Lazio vinceva la finale delle finali, (...) ---  
#Roadto26Maggio | La Lazio batte la Juve e vola in finale di Coppa Italia #Roadto26Maggio | La Lazio batte la Juve e vola in finale di Coppa Italia -> Gonzalez e Floccari firmano il successo biancoceleste. Dopo l’1-1 maturato alla Juventus Stadium (...) ---  
Lazio, oggi allenamenti in gruppo: prove di normalità anche a Formello Lazio, oggi allenamenti in gruppo: prove di normalità anche a Formello -> Appuntamento alle 17.30 per tutta la squadra. Niente più turni, si torna al solito format: lezioni (...) ---  
Onofri: "Alla ripresa prevedo ritmi lenti" Onofri: "Alla ripresa prevedo ritmi lenti" -> Claudio Onofri, ex difensore italiano, è intervenuto ai microfoni di Lazio Style Channel, 233 di (...) ---  
Lazio, a Formello nasce un nuovo centro medico all'avanguardia Lazio, a Formello nasce un nuovo centro medico all'avanguardia -> Da settimane ormai si cerca di tornare sui campi di allenamento con una parvenza di (...) ---  
Che tempo che fa, Inzaghi e Malagò ospiti. Fazio stuzzica: "Un romanista che..." Che tempo che fa, Inzaghi e Malagò ospiti. Fazio stuzzica: "Un romanista che..." -> Anche Giovanni Malagò, in collegamento in contemporanea con Simone Inzaghi a Che tempo (...) ---  
Lazio, se la stagione terminasse ennesimo record per Simone Inzaghi Lazio, se la stagione terminasse ennesimo record per Simone Inzaghi -> La Lazio ha sempre lottato per portare al termine la stagione. Troppo importante per l'intero (...) ---  
LaziAlmanacco di lunedì 25 maggio 2020 LaziAlmanacco di lunedì 25 maggio 2020 -> da LazioWiki: LaziAlmanacco di lunedì 25 maggio 2020 Gli incontri disputati dalla S.S. Lazio in (...) ---  
Lazio, Inzaghi Lazio, Inzaghi -> Il tecnico biancoceleste pensa alla ripresa della Serie A: "Rimanere 60 giorni fermi vuol (...) ---  
Liverani:  Liverani: "La Lazio ha fatto un percorso straordinario" -> Il tecnico del Lecce: "Incredibile essere sotto la Juve di un punto a 12 giornate dalla fine" ROMA (...) ---  
#RoadTo26Maggio | Pari allo Stadium firmato da Mauri #RoadTo26Maggio | Pari allo Stadium firmato da Mauri -> È martedì 22 gennaio 2013 ed allo Juventus Stadium di Torino i bianconeri ospitano la Prima (...) ---  
Lazio, una nuova chance per Vavro: la fase 2 del campionato   Lazio, una nuova chance per Vavro: la fase 2 del campionato -> Il difensore slovacco acquistato la scorsa estate e fin qui in ombra sembra pronto a voltare (...) ---  
César: "Mi rivedo in Correa, il Tucu ha qualità importanti" César: "Mi rivedo in Correa, il Tucu ha qualità importanti" -> César Aparecido Rodrigues, ex centrocampista biancoceleste, è intervenuto in esclusiva ai (...)

Autore Topic: Il Milan difende Kessie-Baka "Niente scherno ad Acerbi"  (Letto 97 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline News Biancocelesti

  • *
  • Post: 21555
  • Karma: +7/-3
    • Mostra profilo
    • www.biancocelesti.org
Il Milan difende Kessie-Baka "Niente scherno ad Acerbi"
« : Domenica 14 Aprile 2019, 19:02:57 »
www.gazzetta.it



Il club precisa sul sito ufficiale: â??Nessun gesto di scherno, solo unâ??innocente e ingenua risposta allo scambio amichevole di tweet col giocatore della Lazioâ?


 Il Milan prova a ridimensionare il “caso Acerbi”, fornendo la spiegazione del club per il comportamento tenuto da Franck Kessie e Tiemoué Bakayoko subito dopo il fischio finale di Milan-Lazio. Lo fa con una nota pubblicata sul sito ufficiale. “I giocatori rossoneri, a fine partita, si sono recati sotto la curva Sud dello stadio di San Siro per salutare il pubblico - si legge -. È consuetudine che si avvicinino agli spalti per un ringraziamento finale. Ieri sera Bakayoko ha raggiunto i compagni sotto gli spalti con la maglia di Francesco Acerbi, avendo poco prima sportivamente effettuato lo scambio di casacche e l’ha mostrata per pochi secondi (insieme a Franck Kessie) al pubblico, nel solo intento di celebrare una vittoria importante senza finalità di scherno, né intenti aggressivi o anti-sportivi. Un’innocente, ingenua risposta allo scambio amichevole di tweet con Acerbi nei giorni che avevano preceduto la gara”.





anche tare  —

Il comunicato prosegue così: “Lo dimostra la dinamica di quanto avvenuto, le espressioni dei giocatori, la totale assenza di fischi o di altri elementi negativi. A conferma di ciò, nel constatare che questo episodio, davvero innocente, avesse poi generato il dispiacere personale di Francesco Acerbi (collega che tutti i giocatori del Milan rispettano) sia Tiemoué che Franck si sono pubblicamente scusati con lui. E come gesto innocente lo ha del resto, lucidamente, interpretato anche lo stesso direttore sportivo della Lazio, Igli Tare, che a fine gara - ricorda ancora il Milan - ha dichiarato che si è trattato di uno sfottò che fa parte di una partita accesa, non dobbiamo dargli grande importanza. Il Milan è fondato su valori come rispetto (in campo e fuori) equità, inclusione: Tiémoué e Franck conoscono, condividono ed esprimono quei valori tutti i giorni”.





Vai al forum